Il tuo browser non supporta JavaScript!
Nelle nostre librerie trovi anche letteratura, libri per l’infanzia, filosofia, diritto e molto altro! Scopri dove siamo

Chimica industriale

Fenomeni di trasporto. Fondamenti e applicazioni

M. Cristina Annesini

editore: Edizioni Efesto

pagine: 492

In questa nuova edizione, l'obiettivo è rimasto invariato: presentare, in modo chiaro e semplice - ma non semplicistico-, gli
35,00
19,50

Fasi della realizzazione degli impianti chimici

Giorgio Zerboni

editore: Edizioni Efesto

pagine: 168

Nelle lezioni, e quindi nel testo, vengono perciò esaminati nella loro sequenza logica, i presupposti tecnici, economici e finanziari che stanno alla base della realizzazione di un impianto, i problemi legati al possesso delle tecnologie, lo sviluppo delle attività di progettazione e di approvvigionamento dei materiali, e infine le fasi di costruzione e di avviamento degli impianti chimici. Particolare attenzione è stata dedicata, nell'esame delle fasi di progettazione e di costruzione, ai legami tra le attività pertinenti alle varie discipline dell'ingegneria, con l'obiettivo di mettere in evidenza anche le cognizioni interdisciplinari che un ingegnere che partecipi alla realizzazione di un impianto deve comunque avere. Nella seconda parte del libro sono invece illustrati i principi di Project Management dei quali la professione di ingegnere richiede di tener conto fin dall'inserimento nel mondo del lavoro.
16,00

Etichettatura degli alimenti e informazioni ai consumatori

Daniela Maurizi

editore: EPC

pagine: 414

L'etichettatura dei prodotti alimentari, e le informazioni al consumatore in generale, sono diventate per le aziende un obbligo sempre più stringente ed importante anche ai fini commerciali. Un testo che ha un approccio molto pratico perché redatto da chi, da anni, progetta e revisiona sia etichette alimentari che schede tecniche per le aziende di produzione. Il libro è stato pensato per essere uno strumento tecnico e non teorico con un approccio costruttivo che mette in campo l'esperienza di anni di consulenza nel settore della sicurezza alimentare. La prima parte del libro analizza il Regolamento 1169/11/UE partendo dalle principali novità in modo da essere immediatamente utile a chi già era a conoscenza della normativa preesistente. La seconda parte analizza la normativa verticale, sia europea che nazionale, che regolamenta particolari prodotti alimentari e altri argomenti legati all'etichettatura degli alimenti. La terza parte propone una presentazione dei simboli più comuni presenti nelle etichette e numerosi casi pratici, presentati sotto forma di F.A.Q, nati dall'esperienza consulenziale e che raccolgono i quesiti più frequenti e attuali.
27,00 24,30

Chimica Farmaceutica

Edizione integrata a cura di Gabriele Costantino

Patrick L. Graham

editore: Edises

pagine: 1194

73,00 62,05

Principi di tecnologie farmaceutiche

Paolo Colombo, Andrea Gazzaniga
e altri

editore: CEA

pagine: 744

La seconda edizione di "Principi di tecnologia farmaceutica" mantiene le caratteristiche fondamentali che hanno decretato il s
87,00 75,69

Principi di tecnologia alimentare

R. Paul Singh, Dennis R. Heldman

editore: CEA

pagine: 752

Questa prima edizione italiana di "Principi di tecnologia alimentare" è stata condotta sulla quinta edizione di "Introduction
85,00 73,95

Bioetica, ambiente e alimentazione. Per una nuova discussione

a cura di F. Del Pizzo, P. Giustiniani

editore: Mimesis

pagine: 206

Il C.I.R.B. (Centro Interuniversitario di Ricerca Bioetica), cui aderiscono tutte le Università campane, è un organismo di ricerca nel quale - con metodo rigorosamente scientifico, grazie al concorso di qualificati cultori delle varie discipline interessate e in un clima di costante e costruttivo dialogo con i rappresentanti delle diverse posizioni culturali - è possibile delineare le trame di una serena e ponderata riflessione comune su tematiche che coinvolgono l'identità stessa della persona umana e il destino delle generazioni future.
18,00 15,30

Buone pratiche di fabbricazione. Linee guida AFI

a cura di Afi

editore: Tecniche Nuove

pagine: 243

In "Buone Pratiche di Fabbricazione - Linee Guida AFI", undicesima edizione, i Gruppi di Studio dell'Associazione Farmaceutici
27,90 23,72

Manuale di chimica farmaceutica

Progettazione, meccanismo d'azione e metabolismo dei farmaci

Richard B. Silverman, Mark W. Holladay

editore: Edra

pagine: 446

9,00 7,65

Sprechi alimentari. Una prospettiva multidisciplinare. Consumatori e imprese a confronto

a cura di E. Varese

editore: Giappichelli

pagine: 202

La monografia offre una panoramica multidisciplinare sullo spreco alimentare. In un momento di fusione delle competenze, nell'ambito dei Dipartimenti universitari che aggregano Scuole di diversa formazione, la capacità di far dialogare e di integrare metodologie e proposte può condurre a risultati più ricchi di contenuti e scientificamente più articolati, rispetto a quelli che le Scuole, individualmente, potrebbero raggiungere. È con questa finalità che sono presentati contributi sull'argomento di diversi studiosi (merceologi, tecnologi alimentari, statistici e sociologi) che, grazie alle loro specifiche competenze, concorrono a delineare lo scenario in cui consumatori ed imprese si trovano ad agire. Filo conduttore è l'individuazione di strumenti e di strategie che gli operatori del settore alimentare ed i consumatori possono mettere in atto al fine di contenere lo spreco. Obiettivo dello studio, quindi, non è tanto quello di individuare modalità di gestione dello spreco alimentare una volta che questo si è creato, ma di proporre spunti di riflessione su come questo possa essere prevenuto.
23,00
 
Momentaneamente non disponibile
45,00

Contro natura. Dagli OGM al «bio», falsi allarmi e verità nascoste del cibo che portiamo in tavola

Dario Bressanini, Beatrice Mautino

editore: Rizzoli

pagine: 302

È in atto da alcuni anni una vera e propria corsa all'alimentazione "naturale", eppure le nostre idee sul tema non sono così chiare come vogliamo credere. Sempre più spaventati e confusi dai messaggi allarmistici dei media, ci siamo convinti che la "manipolazione" del cibo sia uno dei tanti mali della società odierna, dimenticando che l'intervento umano sulle specie vegetali è antico guanto l'invenzione dell'agricoltura stessa. Siete sicuri che il colore "naturale" delle carote sia l'arancione? O che il riso che comprate sia veramente biologico? E poi: esiste sul serio una patologia chiamata "sensibilità al glutine"? Per rintracciare la storia di ciò che mettiamo oggi nel piatto, e trovare le risposte ai tanti dubbi che ci assillano, gli autori ci guidano in un viaggio nel tempo - attraverso la storia dell'uomo e le storie dei cibi come li conosciamo - e nello spazio - per raccogliere sul campo le prove e le testimonianze di ricercatori e agricoltori. Con piglio appassionato da investigatori e solido rigore scientifico, e senza timore di andare controcorrente, spiegano il vero significato di alcune parole che sentiamo e leggiamo ogni giorno, aiutandoci a scegliere con più consapevolezza.
17,50 14,88

I contenitori in plastica per gli alimenti

editore: Chiriotti

pagine: 216

34,00

Quando il cibo è «nano». La tecnologia servita a tavola

Luca Leone

editore: Mattioli 1885

pagine: 65

Nelle odierne società della conoscenza, la manipolazione della materia diventa luogo di incontro tra cibo e diritto. Potere delle nanotecnologie. Declinando potenzialità e preoccupazioni connesse al settore, ed esplorando gli aspetti etico-giuridici del tema, questo libro propone una ricostruzione del complesso e variegato mondo del nanofood.
9,90 8,42

Aulton Tecnologie Farmaceutiche

Progettazione e allestimento dei medicinali

Michael E. Aulton, Kevin M. Taylor

editore: Edra

pagine: 887

69,00 58,65
58,00 49,30

Il ruolo della tracciabilità nella commercializzazione dei prodotti agroalimentari. Il caso degli oli d'oliva extravergine e biologico

Antonella Reitano

editore: EGEA

pagine: 184

I prodotti del settore agroalimentare italiano sono, da secoli, molto apprezzati, sia in Italia che all'estero. Parallelamente alla diffusione dei prodotti, oltre i ristretti ambiti territoriali locali e all'implementazione di politiche per l'ottimizzazione dell'immagine e della notorietà, si sono sviluppate e diffuse le frodi alimentari, con conseguenze talora letali. In siffatti scenari, i sistemi per la tracciabilità hanno assunto un ruolo basilare nel contrasto delle adulterazioni, nella valorizzazione del paniere di attributi dei prodotti e nell'incremento della brand equity. Le tematiche inerenti alla tracciabilità sono correlate all'analisi dei comportamenti di acquisto e di consumo, a una rinnovata attenzione al binomio prezzo-qualità, all'aumento dei costi di trasporto, all'affermarsi della consapevolezza che, finita l'opulenza degli anni '80, dominata dal convincimento che la macchina dello spreco e del consumo sarebbe stata un inarrestabile e ineluttabile modello, cui tutte le popolazioni del mondo avrebbero teso, il problema della scarsità delle risorse si rivela impellente e di non facile soluzione.
25,00 21,25

Corso di diritto alimentare

Stefano Masini

editore: Giuffrè Editore

pagine: 394

39,00 35,10

Igiene degli alimenti

Aspetto igienico-sanitari degli alimenti di origine animale

a cura di M. Schirone, P. Visciano

editore: Edagricole

pagine: 326

37,00 31,45

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.