Libri Acquacoltura e allevamenti ittici: pratica e tecniche: Novità e Ultime Uscite
Novità Libri adottati nelle Università di Milano Tutti i libri corso per corso, esame per esame

Acquacoltura e allevamenti ittici: pratica e tecniche

Strategie di conservazione e gestione dei salmonidi autoctoni italiani

a cura di G. Comi, E. D'Agaro

editore: Forum Edizioni

pagine: 240

Il volume illustra le principali tendenze nell'ambito della conservazione e gestione delle popolazioni di salmonidi autoctoni
26,00 24,70

La formazione in acquacoltura. L'esperienza ravennate

a cura di S. Casotti

editore: Longo Angelo

pagine: 200

15,00 14,25

Sano come un pesce. Ricerca e innovazione lungo la filiera acquacoltura-ristorazione scolastica

a cura di E. Pagliarino

editore: Franco Angeli

pagine: 248

Il tema della sostenibilità permea sempre di più la quotidianità della nostra vita
32,00

Four fish. Il futuro dell'ultimo cibo selvatico

Paul Greenberg

editore: Slow Food

pagine: 320

Paul Greenberg, scrittore e da sempre appassionato pescatore, ci accompagna in un viaggio culinario alla ricerca dei quattro p
14,50 13,78

PisAqua 2010. Giornate tecnico-scientifiche di studio sull'acquacoltura. Atti del Convegno (Pisa, 6-7 maggio 2010)

a cura di B. Fronte

editore: Plus

pagine: 132

Tra tutti i settori delle produzioni animali. L'acquacoltura è forse quello che più di altri ancora presenta maggiori potenzialità di espansione. Il suo trend di crescita ne è senz'altro un'importante testimonianza. Ciononostante, negli ultimi anni, circostanze di ogni genere (globalizzazione, crisi economica, competizione intracoinunilaria) stanno facendo sì che a livello nazionale questo trend risulti fortemente penalizzato e in sofferenza. In questo contesto generale, il contributo della ricerca scientifica assume un ruolo cruciale. Infatti, solo se questa è in grado ili porsi al fianco del mondo produttivo, stimolandone rinnovazione e trovando soluzioni pratiche alle problematiche di allevamento in maniera più efficiente di quanto non abbia fatto in passato, l'intero settore potrà tornare a livelli ili efficienza produttiva e competitività del lutto in linea con le peculiari potenzialità tecniche, professionali nonché ambientali, che lo contraddistinguono. Credendo fortemente in questo approccio e riconoscendo nel territorio toscano un ambiente ideale per lo sviluppo "ecosostenibile" di questa attività (arcipelago e coste), la Regione Toscana, attraverso l'ARSIA e gli istituti di ricerca italiani, tra cui la Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università di Pisa, hanno investito risorse finanziarie e umane per sviluppare la ricerca in acquacoltura, promuovendo e partecipando a progetti di ricerca in stretta collaborazione con le imprese del settore.
18,00 17,10

Guida pratica per creare laghetti e stagni. Realizzazione, gestione, cura

Graham Quick

editore: Edagricole-New Business Media

pagine: 78

Il volume, dedicato a chi desidera acquisire o approfondire le conoscenze indispensabili alla gestione di un laghetto con pesci, intende chiarire i dubbi più comuni riguardo a come iniziare e come operare le scelte più appropriate.
11,36
4,65

L'allevamento del tonno rosso in Italia

Mario D'Amico, Giovanni La Via

editore: Bonanno

pagine: 210

L'allevamento del tonno rosso (Thunnus thynnus) rappresenta, ormai da oltre un decennio nel Bacino del Mediterraneo, un'attività produttiva consolidata e contraddistinta da un estremo dinamismo, per le imprese e gli operatori coinvolti nelle filiere dei Paesi produttori. Un altro aspetto positivo è legato alla crescita degli scambi commerciali registrati a livello internazionale sia in termini di volumi che di valori. Anche in Italia l'allevamento del tonno rosso ha riscosso un certo successo polarizzandosi nelle regioni meridionali. Tuttavia, a fianco di componenti positive non trascurabili è importante sottolineare anche la presenza di alcune ombre, che offuscano almeno in parte lo scenario complessivo, legate ai peculiari aspetti inerenti l'impatto che tale attività produce sulla specie e sull'ambiente marino.
18,00 17,10

Acquacoltura e ambiente. Sinergie tra acquacoltura e ambiente. Atti della Tavola rotonda (Castiglione della Pescaia, 8 ottobre 2004)

a cura di M. Dell'Agnello

editore: Polistampa

pagine: 192

Terza edizione di una serie di incontri ormai abituale per la Riserva naturale della Diaccia Botrona, la Tavola rotonda e il volume che ne raccoglie le relazioni hanno contribuito a caratterizzare il rapporto tra l'attività di allevamento ittico e l'ambiente nel Padule di Castiglione della Pescaia. Di particolare importanza gli interventi sulla realtà biologica della Diaccia di Giuseppe Cognetti e Silvano Focardi, quelli sulle questioni gestionali e idrodinamiche del Padule di Angelo Tamburro e Saverio Buzzichelli e quelli sulle interazioni tra l'impianto di acquacoltura e l'ambiente circostante di Marco Saroglia, Bianca Maria Poli e Stefano Cecchini.
9,00 8,55

L'apporto degli economisti agrari alla ricerca scientifica nel settore ittico. Workshop (Venezia, 27 maggio 2005)

a cura di G. Trevisan, A. Castellini

editore: Franco Angeli

pagine: 272

È indubbio che un elemento strategico della ricerca scientifica sia la diffusione dei risultati
34,00

Acquacoltura sostenibile. Strategie, vincoli ed opportunità per allevamenti in acque interne in Emilia Romagna e Toscana

a cura di D. Regazzi

editore: Franco Angeli

pagine: 112

Questo volume raccoglie gli studi condotti dall'Unità Operativa dell'Università di Bologna, Dipartimento di Economia e Ingegne
16,00
16,50
9,30

La pesca del tonno in Sicilia

Vincenzo Consolo

editore: Sellerio

pagine: 204

74,89
12,95 12,30

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.