Il tuo browser non supporta JavaScript!
Libri e librai dal 1946 Scopri cosa dicono di noi

Tipografia e disegno dei caratteri

13,00 11,05

L'arte della calligrafia. Tecniche ed esercizi di scrittura

Laura Toffaletti

editore: White Star

pagine: 181

La calligrafia è un'arte antica che trova ancora oggi grande applicazione in svariati campi e conosce un crescente successo in
19,90 16,92

How to play with letters

Rylse, John Z. Komurki

editore: Moleskine

pagine: 105

21,00

L'umanesimo in tipografia. Alessandro Minuziano e il genero Leonardo Vegio editori e stampatori (Milano, 1486-1521)

Arnaldo Ganda

editore: Storia e Letteratura

pagine: 520

L'umanista Alessandro Minuziano, editore, tipografo, curatore e revisore di classici latini, è stato celebrato come il più rin
48,00 43,20

Il grande libro del lettering. Un viaggio creativo nel mondo del lettering a mano, delle font moderne & dei caratteri illustrati

Gabri Joy Kirkendall, Jaclyn Escalera

editore: Magazzini Salani

pagine: 144

Trucchi, tecniche e lezioni per creare splendidi caratteri illustrati e sofisticati progetti di calligrafia, "Il grande libro
15,90 13,52

Hand lettering A-Z. Guida creativa per alfabeti artistici

Abbey Sy

editore: Logos

pagine: 128

Le parole hanno il potere di far emozionare chi le legge
15,00 13,50

Alfabeti calligrafici creativi. L'arte del lettering in 50 alfabeti

Thy Doan Graves

editore: Il Castello

pagine: 144

Preparatevi a farvi ispirare da una raccolta di 50 alfabeti in una sorprendente varietà di stili
14,00 11,90

Type. A visual history of typefaces & graphic styles (1628-1938). Ediz. inglese, francese e tedesca

Cees W. De Jong, Jan Tholenaar
e altri

editore: Taschen

pagine: 720

Questo volume esaustivo offre al lettore una panoramica completa del design tipografico, a partire dal 1628 fino alla prima me
50,00 45,00

Typography. Exploring the limits

a cura di S. Wang

editore: Promopress

45,00 40,50

Cesare Ratta e la scuola tipografica bolognese

Adalberto Monti, Giorgio Magagnoli
e altri

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

pagine: 232

Cesare Ratta, chi era? Cosa ha fatto? Perché una pubblicazione dedicata? Il volume vuole essere un omaggio a colui che è stato il personaggio chiave per il rinnovamento delle Arti Grafiche italiane e per i dibattiti dai contenuti tecnici ed estetici che si tenevano tra Torino, Milano e Firenze. Sobrio e nello stesso tempo eclettico, si rese perfettamente conto dell'arretratezza in cui verteva il settore tipografico e ha così volto il proprio sguardo all'Europa e all'America, incentivando gli imprenditori italiani a un ammodernamento necessario a mantenere un ruolo importante nel panorama mondiale. Cesare Ratta non è stato solo un lettore attento del mondo tipografico, egli ci ha donato raffinatissime pubblicazioni, alcune realizzate con sacrifici economici personali. È poco ricordato oggi nel panorama culturale e nell'ambiente delle Arti Grafiche, se si eccettuano pochi volumi incentrati per lo più su una sua visione editoriale ed artistica. Di qui la necessità e l'ambizione del volume di portare a conoscenza degli operatori del settore e non solo, un personaggio che, animato da una profonda passione, ha rivoluzionato il mondo delle tipografie del primo '900.
25,00 22,50

Sei proprio il mio typo. La vita segreta dei caratteri tipografici

Simon Garfield

editore: TEA

pagine: 364

Pressoché sconosciute fino a vent'anni fa, grazie all'avvento della tecnologia informatica oggi le font sono a tutti gli effetti protagoniste del nostro quotidiano. Ma quali sono state le tappe che le hanno portate a uscire dalla ristretta cerchia di addetti ai lavori e di qualche sparuto appassionato? La risposta è in questo saggio di Simon Garfield, che rappresenta un autentico compendio della secolare storia della tipografia, da Gutenberg ai giorni nostri, che conta oltre centomila tra font e caratteri tipografici, ognuno con le sue peculiarità e le sue alterne fortune. Condito di aneddoti sul design delle parole intorno a noi, "Sei proprio il mio typo" si impone come testo di riferimento per quanti desiderano conoscere l'affascinante mondo delle font che, come sottolinea l'autore, non sono il semplice disegno di lettere dell'alfabeto, ma costituiscono un vero e proprio veicolo di emozioni. E, come vedremo, è proprio in virtù di questa loro innata capacità comunicativa che, in molti casi, sono finite per diventare icone universalmente riconoscibili, scolpite per sempre, nel bene e nel male, nell'immaginario collettivo di ogni epoca e latitudine.
12,00 10,20

Logos alphabet. From Lorenzo to Marini. Ediz. italiana e inglese

a cura di

editore: Fausto Lupetti Editore

pagine: 180

"Lorenzo Marini. Come si fa a parlare della creatività di un grande... L'intuizione che sorprende per la semplicità, che lascia il segno e lo memorizza. Un piacere che ti penetra come quando gusti un nuovo intingolo, un nuovo frutto. La sorpresa costante in molte direzioni, non inquina mai la nostra vista. Un amico che con magia è sempre lì a stupirti." (Giorgetto Giugiaro)
19,00 17,10

Il filo d'oro. Storia della scrittura

Ewan Clayton

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 400

"Questa, ha scritto Ewan Clayton, presentando il suo libro, è la storia degli uomini che hanno cambiato la scrittura; e siccome noi siamo gli eredi delle scelte che loro hanno fatto, questa è anche la nostra storia". Il filo d'oro della comunicazione scritta, la più antica e persistente delle tecnologie umane, si è dipanato lungo tutto il percorso dell'umanità per oltre tremila anni. Parte dalle pareti rocciose di Wadi el-Hol, nell'Alto Egitto, e da lì passa ai pezzi di coccio, al papiro, alle architravi marmoree, alla pergamena, alle tavolette di cera, alla carta cinese, fino ad arrivare allo schermo pixellato del computer e sui muri delle periferie metropolitane. Ogni parola, tracciata da chiunque, con qualsiasi mezzo e su qualsiasi superficie, ha mostrato chiaramente la storia che l'ha preceduta e dialogato in maniera serrata con il suo tempo e la sua società. Questo è "Il filo d'oro": l'epopea di quel miracolo culturale che è la parola scritta, da sempre strumento insuperabile di comunicazione e motore del progresso culturale, scientifico e politico dell'umanità. Stiamo vivendo un periodo di svolta e di grandi cambiamenti tecnologici. Eppure mai come ora gli uomini hanno scritto con tanta abbondanza, e in questo loro gesto, forse inconsapevolmente, continuano a tramandare, adeguandoli al loro tempo, segni che sono figli di una storia lunga e sfaccettata, che poi è la nostra storia.
25,00 21,25

Type. A visual history of typefaces & graphic styles (1628-1938). Ediz. inglese, francese e tedesca

Cees W. De Jong, Jan Tholenaar
e altri

editore: Taschen

pagine: 720

I due volumi di questo elegante cofanetto presentano i caratteri tipografici di una famosa collezione danese e ripercorrono la
39,99 35,99

B come Bodoni. I caratteri di Bodoni a Brera e nella grafica contemporanea

a cura di A. De Pasquale, M. Dradi

editore: Silvana

pagine: 96

Duecento anni fa, il 30 novembre 1813, moriva a Parma uno dei più grandi tipografi di tutti i tempi, Giambattista Bodoni (1740-1813), direttore della Stamperia Reale di Parma ed editore, con la sua tipografia privata, di capolavori indiscussi della produzione del libro di tutti i tempi. La Biblioteca Nazionale Braidense, che conserva la seconda raccolta al mondo di edizioni e cimeli bodoniani, ricorda in questa occasione l'illustre tipografo attraverso questa pubblicazione, che presenta una serie di documenti che testimoniano i rapporti tra Bodoni, la città e l'ambiente politico-culturale di Milano a cavallo tra XVIII e XIX secolo, nonché la sua memoria ben viva nelle collezioni braidensi. Il volume documenta altresì la sopravvivenza della lezione tipografica bodoniana per tutto il XX fino ai nostri giorni e specificatamente del carattere Bodoni che, per la geometrica linearità del disegno e i chiaroscuri assai contrastati, è considerato l'espressione più fedele dello stile neoclassico, modello di eleganza, purezza e italianità.
20,00 17,00

I capolavori della tipografia di Giambattista Bodoni

Andrea De Pasquale

editore: Monte Università Parma

pagine: 115

In questo libro l'autore accompagna il lettore in un viaggio tra i locali dei vecchi palazzi ducali, sede della stamperia bodoniana, in una sorta di tour virtuale tra stanze e corridoi, presentandogli tutti i collaboratori e gli impiegati che hanno lavorato con il maestro piemontese. In un primo momento ripercorre tutte le fasi della stampa, dall'impostazione grafica del frontespizio e del testo alla commercializzazione del volume, occupandosi in particolare delle tecniche e delle modalità di impaginazione e impressione. De Pasquale focalizza l'attenzione sulle maggiori opere dello stampatore settecentesco, rilevando inoltre le peculiarità tipografiche che lo hanno reso un maestro nell'arte della stampa. Guidato dalle citazioni del "Manuale tipografico bodoniano", il lettore giunge, nella seconda parte del volume, a confrontarsi in maniera diretta con l'"Iliade" e "Les adventures de Télémaque" di Fénelon. Si trovano, in particolare, informazioni in merito ad alcune edizioni di "Anacreonte", per le quali Bodoni incise nuovi caratteri greci, perfezionandone progressivamente la conformazione e la nitidezza, passando poi all'"Aminta" di Torquato Tasso, ad un'edizione de "Le stanze" di Poliziano, attraverso opere di Cornelio Nepote, Sallustio e Tacito, in un sapiente excursus dei capolavori bodoniani.
35,00 29,75

Il sudore dei torchi a Malta. La tipografia dell'ordine gerosolimitano (1642-1798). Ediz. italiana ed inglese

Federica Formiga

editore: Fabrizio Serra Editore

pagine: 136

Il primo saggio del volume rappresenta il punto di partenza di questo studio sulla stampa a Malta ed è propedeutico agli altri
28,00

Una storia di carattere. Dieci anni di tipoteca italiana

a cura di S. Berra

editore: Antiga Edizioni

pagine: 204

60,00 54,00

Handmade type workshop. Font e caratteri

Charlotte Rivers

editore: Logos

pagine: 176

Lo studio dei caratteri tipografici e del lettering è un punto di partenza fondamentale per chiunque desideri comunicare in maniera creativa. Rappresenta una delle aree più stimolanti e versatili del graphic design ed è un campo in continua fase di sperimentazione e innovazione. Questo libro vi permetterà di andare oltre le font esistenti per creare, esplorare e utilizzare lettere originali e realizzate su misura per voi. Tutorial, profili e gallerie mostrano progetti estremamente vari, dalle font in 3D e illustrate alle installazioni, dal lettering digitale ai caratteri trovati e fotografati. Classici o innovativi, i progetti presi in esame sono tratti da una vasta gamma di opere, come illustrazioni per l.editoria, manifesti, e alfabeti radicalmente concettuali.
24,95 22,46

Type design. Esperienze progettuali tra teoria e prassi

a cura di F. E. Guida, G. Iliprandi

editore: Franco Angeli

pagine: 176

Type Design, ovvero progetto del carattere tipografico. Da quando il personal computer è entrato nelle nostre case, il carattere tipografico - il font, come è uso chiamarlo oggi - non appare più semplicemente come l'elemento primo per comporre la scrittura riprodotta sulla carta. Ogni utente può scegliere quale utilizzare. Tutti possono disegnarsene uno proprio. Ma il disegno del carattere tipografico ha le sue regole. Molteplici sono oggi gli scenari di sperimentazione e uso, impensabili fino a qualche anno fa. Tutto ciò richiede cultura progettuale, capacità critiche e di governo del progetto. Type Design è una definizione ampia per delineare un'area disciplinare con una tradizione centenaria (e per molti versi millenaria) e che negli ultimi vent'anni si è profondamente rinnovata. Una disciplina che non si risolve nel disegno di segni scrittori e di quel sistema segnico che chiamiamo alfabeto, che è sempre più progetto di un processo. Un processo che va dai primi schizzi all'ingegnerizzazione, che richiede di essere governato da figure professionali e culturali, con competenze e abilità transdisciplinari: politecniche. Il volume presenta una serie di riflessioni sulla formazione del type designer, la tradizione e le prospettive della disciplina, accompagnate da sperimentazioni progettuali che permettono di comprenderne l'ampiezza, le sue specificità e alcune possibilità applicative.
23,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.