Il tuo browser non supporta JavaScript!
Libri e librai dal 1946 Scopri cosa dicono di noi

Protesi e bendaggi funzionali

Apparecchi gessati, tutori e bendaggi. Trattamento conservativo e immobilizzazione preoperatoria

Klaus Dresing, Peter Trafton
e altri

editore: Edra

pagine: 656

Il tempo e le innovazioni hanno portato al cambiamento dei materiali e delle tecniche per l'immobilizzazione esterna. Ad oggi, le stecche e gli apparecchi gessati sono stati in parte sostituiti da apparecchi, supporti e ortesi realizzati in materiale sintetico. Tipicamente, questi nuovi materiali sono più leggeri, più confortevoli e favoriscono un funzionamento migliore. La rigidità può essere scelta in un bilancio ottimale tra necessità di supporto e funzionali. Altre opzioni disponibili sono l'aumentata durata, la resistenza all'acqua e, in alcuni casi, la possibilità di rimozione da parte del paziente o dei famigliari. Questo manuale è stato creato per una consultazione comprensiva riguardante l'immobilizzazione di una gamma varia di disordini muscoloscheletrici. È stato pensato per i chirurghi, ma anche per gli altri membri del team operativo, in particolare gli infermieri e i tecnici ortopedici, nonché per gli studenti che si formano per queste professioni. Fornisce un quadro esteso sulla storia, i principi, i metodi e le tecniche per l'applicazione di un apparecchio gessato o sintetico, per il trattamento conservativo come per quello perioperatorio. Il libro si compone di tre sezioni: Principi di immobilizzazione, Linee guida per il trattamento conservativo e perioperatorio, Tecniche di confezionamento di apparecchi gessati, stecche e bendaggi di supporto.
169,00 143,65
120,00 102,00
40,00 34,00
45,00 38,25

PROTESI D' ANCA (LA)

NEL PAZIENTE GIOVANE ATTIVO

FALEZ F. , PANEGROSSI G. , CASELLA F. , PAPALIA M.

editore: CIC Edizioni Internazionali

pagine: 224

45,00 40,50

Footwear and Foot Orthoses

Anita Ellen Williams, Chris Nester

editore: Churchill Livingstone

pagine: 176

"Footwear and Foot Orthoses" provides students and clinicians with a guide to the information they require to underpin their clinical decision making. "Pocket Podiatry" provides all the essential information for a modern Podiatric practice. Examination and diagnosis, aetiology, prognosis, and management are provided in a practical and informative manner. With its clarity and portability, students will find the "Pocket Podiatry" series an invaluable companion to their studies, whilst practitioners will appreciate its clinical orientation and concise format.
34,00 28,90

Imaging of Orthopaedic Fixation Devices and Prostheses

Thomas H. Berquist

editore: Lippincott Williams and Wilkins

pagine: 736

Written by one of the leading experts in musculoskeletal radiology, this orthopaedic primer familiarizes radiologists with the indications, applications, potential complications, and radiologic evaluation of orthopaedic fixation devices, appliances, and joint prostheses. The book examines the imaging modalities used in the evaluation of orthopaedic fixation devices and prostheses, the clinical and imaging features and normal appearance of these devices, and the imaging features and most appropriate modalities for evaluating complications. More than 1,900 illustrations complement the text. Note: This book is a condensed version of Berquist's Imaging Atlas of Orthopaedic Appliances and Prostheses, which published in 1994.
190,00 161,50

AAOS Atlas of Orthoses and Assistive Devices

John D. Hsu, John Fisk
e altri

editore: Mosby

pagine: 672

Here's all the guidance you need to overcome the most difficult musculoskeletal problems using orthoses and assistive devices! With new coverage of post polio syndrome, cranial orthoses, and now incorporating the perspectives of renowned physiatrists, this is a one-stop rehabilitation resource. Tips and Pearls in every chapter and a new 2-color format make accessing information a snap.
205,00 174,25

Bendaggio adesivo di posizionamento segmentario

Silvano Pirovano, Alberto Cazzaniga

editore: Minerva Medica

pagine: 54

La spasticità è una delle componenti della sindrome del motoneurone superiore e può interessare tutte le funzioni del paziente, compromettendone inoltre il comfort, l'assistenza e l'immagine di sé. I maggiori problemi clinici dovuti alla spasticità sono la diminuzione della motricità e l'ipertono, con conseguente riduzione del range of motion (ROM), posture scorrette, dolore, sub-lussazioni e contratture fisse a volte poco rispondenti al trattamento fisioterapico. In questo volume gli autori descrivono, con l'ausilio di una ricca documentazione fotografica, il bendaggio da applicare a seguito e come parte del trattamento della spasticità focale mediante iniezioni di tossina botulinica. Sono indicate le modalità, i tempi e le tecniche del bendaggio che devono essere adattati ai nuovi obiettivi e alle caratteristiche dei pazienti, diverse rispetto a quanto si verifica nella tradizionale pratica del bendaggio funzionale.
9,50 8,08
70,00 59,50

MIS of the Hip and the Knee

A Clinical Perspective

Alfred J. Tria, Giles R. Scuderi

editore: Springer-Verlag New York Inc.

pagine: 220

This is a new and exciting period in orthopedic surgery. Times are cha- ing,and we are developing techniques to perform joint arthroplasty through smaller and smaller incisions in an effort to reduce the amount of int- operative trauma and expedite the path to recovery. Minimally invasive surgery (MIS) leads to shorter hospital stays with quicker recoveries. The procedures may eventually be performed on an outpatient basis with an earlier return to daily activities and work. We have asked the leading world authorities in this ?eld of orthopaedics to contribute their ideas on these new techniques. Because so much of the technology is new, the authors cannot present signi?cant long-term foll- up. However, with their cooperation, we can present the most current knowledge about the ef?cacy of MIS. Thomas P. Sculco,Mark A. Hartzband, and Richard A. Berger have summarized their early experiences with m- imally invasive surgical total hip arthroplasty in a succinct manner. Paolo Aglietti, Jean-Noel A. Argenson, and David W. Murray have provided - depth impressions of the European experience with unicondylar knee arthroplasty. John A. Repicci, a pioneer in MIS knee surgery, presents his experience with unicondylar knee arthroplasty. Finally,Thomas M. Coon adds his own experience to give a glimpse into the future of MIS total knee arthroplasty. We are grateful to all of the authors and contributors to this text for their time and consideration. It is our hope that this work will be the foundation for the future of MIS total hip and knee arthroplasty.
135,00 114,75
60,00 51,00

Splinting the Hand and Upper Extremity

Principles and Process

MaryLynn A. Jacobs, Noelle M. Austin

editore: Lippincott Williams and Wilkins

pagine: 650

This new resource instructs students and clinicians in splint fabrication techniques and related interventions for the upper extremity, and highlights anatomical and biomechanical principles specifically related to splints. It defines the purpose of splints, and offers associated indications and precautions. Intelligently organized and generously illustrated, each chapter includes clinical hints, and a specific section dedicated to splinting for a spectrum of diagnoses and populations. Indexes provide a user-friendly cross-reference that lists splints by name and splints by diagnosis to assist the reader in usage of the manual. Also provides insight into the clinical experience with emphasis on containing cost while maximizing time efficiency.
75,00 63,75
49,00 41,65
49,00 41,65

Bendaggio di caviglia. Con CD-ROM

Loris Stella

editore: Edi. Ermes

pagine: 216

49,06 41,70
36,15 30,73

I bendaggi funzionali (nella pratica traumatologica e nello sport). Requisiti, ruoli, applicazioni

Romano Frignani

editore: Piccin-Nuova Libraria

pagine: 280

Il bendaggio adesivo di contenzione dinamica (bendaggio funzionale), realizzato secondo i principi basilari di tecnica dei "taping" americani, soddisfa le esigenze di contenzione delle parti molli, particolarmente richieste dal mondo dello sport, anche se l'apparecchio gessato mantiene inalterata la sua validità nel trattamento delle lesioni traumatiche acute. Il bendaggio funzionale assume invece un ruolo di primaria importanza anche se integrativo, nella prevenzione e nella riabilitazione post-traumatica per la sua accertata funzione di attivare facilitazioni neuromuscolari, equilibratrici del gioco articolare. Un'approfondita conoscenza della metodica del bendaggio deve essere considerata attualmente indispensabile se si vuole arrivare ad una proficua preparazione dei Medici Sportivi, degli Istruttori e Preparatori Fisici, dei Fisioterapisti della Riabilitazione, dei Massofisioterapisti sportivi e, perchè no, anche degli Ortopedici Traumatologi a cui spetta non solo la risoluzione di problematiche chirurgiche dei traumi complessi, ma anche il trattamento quotidiano della "piccola" traumatologia.
67,14 57,07

Atlas of Orthotics and Assistive Devices

editore: Mosby

pagine: 720

The third edition incorporates the changes and advances in the field of orthoses. This text will once again help the health care professional select the best orthosis according to weight bearing, activity level, material selection, expense, and unique considerations. The contributors include both orthopaedists and orthotist.
199,00 169,15
31,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.