Libri Architettura e Design | Libreria Cortina dal 1946
Vai al contenuto della pagina
Libri adottati nelle Università di Milano 2° sem. AA 2023-2024 Tutti i libri corso per corso, esame per esame

Novità di Architettura e Design

Consulta il nostro Catalogo tra gli oltre 29.000 libri di Architettura e Design del nostro Store Online per Studenti Universitari e Professionisti.

Kit Esame Architetto e Ingegnere (sez. A-B) per l’esame di abilitazione

Valido anche per le professioni di geometra, perito edile e per i concorsi nell’area tecnica degli Enti locali

Alberto Fabio Ceccarelli, Paolo Villatico Campbell

editore: Maggioli Editore

pagine: 1164

Il kit Esame Architetto e Ingegnere è uno strumento indispensabile per prepararsi all'esame di Stato per architetti, pianifica
119,00 113,05

Innovazione territoriale. Metodi, tecniche di progettazione, casi di studio

Elena Battaglini

editore: Carocci

pagine: 232

Le crisi globali si presentano con una serie di attributi chiave: sono territorializzate, non sono stazionarie nella loro dist
22,00 20,90

Andrea Bruno. Opere e progetti

Roberto Dulio, Fabio Marino
e altri

editore: Mondadori Electa

pagine: 224

La monografia ripercorre l'ampia e articolata attività professionale dell'architetto torinese Andrea Bruno, dai primi progetti
49,00 46,55

Extra Ordinary Byblos Art Hotel. Villa Amistà

editore: Mondadori Electa

pagine: 192

Il volume fotografico è dedicato agli spazi straordinari del Byblos Art Hotel-Villa Amistà
42,00 39,90

I grandi giardini cinesi. Storia, concezione, tecniche

Xiaofeng Fang

editore: Jaca Book

pagine: 256

Il giardino cinese è luogo d'incontro tra cosmo, natura ed esseri umani
19,90 18,91

Frank Lloyd Wright

Daniel Treiber

editore: Jaca Book

pagine: 192

Frank Lloyd Wright è il padre dell'architettura contemporanea, dalle ville per l'alta borghesia di Chicago agli straordinari s
9,90 9,41

Michelangelo architetto di Dio

William E. Wallace

editore: Donzelli

pagine: 304

Quando compie settant'anni, Michelangelo è convinto che il suo periodo più fertile dal punto di vista artistico sia ormai alle
36,00 34,20

Aino e Alvar Aalto. Una storia di amore e di architettura

Heikki Aalto-Alanen

editore: Salani

pagine: 560

Una biografia visuale di Aino e Alvar Aalto
29,00 27,55

Academy, Museum of motion pictures, Los Angeles. Ediz. italiana e inglese

Renzo Piano

editore: Fondazione Renzo Piano

pagine: 192

"Il mondo del cinema mi ha affascinato anche nel suo funzionamento: produrre un buon film richiede che molti fattori diversi c
40,00

STOÀ N. 8 - [out now!]

editore: Editori Vari

Una delle cifre del nostro tempo presente è sicuramente il depauperamento del terreno lessicale derivante in parte dal continuo processo di tecnicizzazione delle pratiche del progetto che si allontanano sovente da un approccio umanistico e in parte dallo stabilirsi di nuove forme di comunicazione dove a farla da padrona – è lecito sostenere – sia l’immagine più che il verbo. Se l’insieme di vocaboli che, a seconda della precisione o precisazione che viene loro attribuito, serve a scandire e a perimetrare l’orizzonte concettuale che si va trasmettendo su due piani – quello, naturalmente, dell’operatività del fare e del costruire il ragionamento di architettura e dall’altro di sviluppare e trasmettere i precisi strumenti attraverso i quali il progetto si costruisce – allora, qualora un termine lessicale non sia presente all’interno del nostro repertorio, non esiste nella nostra testa l’immagine a esso collegata. Nell’ambito dell’insegnamento dell’architettura questa lacuna può costituire un ostacolo consistente poiché l’assenza di un vocabolo può tradursi infatti nell’impossibilità di avere accesso alle forme di sapere a esso connesse, di poterne cogliere le dimensioni concettuali a fronte del suo utilizzo nella storia della disciplina e di riconoscerne le potenzialità in relazione alle condizioni attuali entro le quali si svolge la pratica della progettazione. Stoà 8 [Lessico] è un tentativo compiuto per indagare quali parole sono utilizzate nell’insegnamento della progettazione architettonica oggi ai fini della determinazione di un corpus concettuale necessario per abbracciare i diversi ambiti tematici della disciplina e, eventualmente, per reinventarli.One of the dominant features of our time is the impoverishment of the lexical landscape, both due to the continuous process of technicalisation of the professional world, which grows increasingly distant from a humanistic approach, and due to the establishment of new forms of communication wherein the image – rather than the verb – has risen to take on the protagonist role. And yet it is precisely through words (their meaning and the cultural references associated with them) that one is able to demarcate a conceptual horizon. In architecture, this usually occurs on two levels – on the one hand, from an operative point of view in the making and constructing architectural arguments and on the other in the development and transmission of the tools through which architectural projects are constructed. In this sense, whenever a term ceases to exist in our linguistic repertoire, so too do the images associated with it cease to exist in our minds. In the context of architectural pedagogy, this void can represent a major obstacle.Indeed, the absence of a word makes it impossible to access the forms of knowledge associated with it, to grasp its conceptual dimensions in the development of the discipline and, why not, to recognize its relevance for thinking and conceptualizing the contemporary world. It is in this sense that the precise choice of the use words, even if dialectically and through contrasts, can determine the character or the conceptual and cultural bearing of a design course, while at the same time providing the necessary resources for the redefinition of the limits within which a given conceptualization of knowledge occurs. The aim of Stoà 8 [Lexicon] is to carry out a critical reflection on the words used in the teaching of architectural design today, to identify a conceptual vocabulary necessary to encompass, and possibly reinvent, the various subject areas of the discipline.
15,00 14,25

L'architettura. La differenza italiana

Alberto Ferlenga

editore: Donzelli

pagine: 208

Qual è il ruolo dell'architetto nell'epoca di passaggio che stiamo vivendo? La situazione attuale rende incerto il futuro di q
26,00 24,70

I palazzi di Milano - The period mansions of Milan

a cura di L. Orombelli, V. VilloresiA. L. Volpato
e altri

editore: Editori Vari

pagine: 176

Nella collana dedicata agli interni delle case italiane, che ha preso l'avvio nel 2009 con Case di Torino, proseguita nel dece
65,00 61,75

Un architetto e una città. Ludwig Mies van der Rohe e Berlino

Luca Lanini, Renato Capozzi
e altri

editore: Quodlibet

pagine: 112

Il volume analizza criticamente alcuni progetti di Ludwig Mies van der Rohe per Berlino, nonché l'idea di città moderna che ta
22,00 20,90

Pensieri sull'architettura. Scritti 1931-1974

Louis Kahn

editore: Einaudi

pagine: 392

Louis I
27,00 25,65

Loos. Trotzdem

Alberto Cuomo

editore: CLEAN

pagine: 112

Il pregiudizio critico circa un Loos inteso agente di un pragmatico raziocinio, ascrive l'architetto ad un «protorazionalismo»
15,00 14,25

Nelle case. Milan interiors 1928-1978. Ediz. italiana e inglese

Orsina Simona Pierini, Enrico Morteo

editore: Hoepli

pagine: 704

Il libro entra nelle case di Milano per documentare l'evoluzione dello spazio abitato
120,00 114,00

Ettore Sottsass

Emmanuel Bérard

editore: Johan & Levi

pagine: 168

Ettore Sottsass (1917-2007) ha lasciato un'impronta unica nella storia del design del XX secolo e la sua figura è legata a dop
20,00 19,00

La città dei 15 minuti. Per una cultura urbana democratica

Carlos Moreno

editore: ADD Editore

pagine: 160

Le città sono sopravvissute a regni e imperi, a rivoluzioni e guerre, alle più diverse crisi e a ogni altra circostanza avvers
18,00 17,10

Il senso delle donne per la città. Curiosità, ingegno, apertura

Elena Granata

editore: Einaudi

pagine: 200

Non potendo costruire hanno scritto
17,00 16,15

L'architetto e l'oracolo. Forme digitali del sapere da Wikipedia a ChatGPT

Gino Roncaglia

editore: Laterza

pagine: 256

ChatGPT e gli altri sistemi di intelligenza artificiale generativa, capaci di produrre testi e immagini in risposta a una rich
19,00 18,05

Officina Gio Ponti. Scrittura, grafica, architettura, design

a cura di M. Orazi, M. Di Robilant

editore: Quodlibet

pagine: 275

Il volume raccoglie otto saggi inediti sulla multiforme attività di Gio Ponti distribuiti in quattro aree tematiche, dedicate
32,00 30,40

Echoes Cassina. 50 anni della collezione iMaestri

a cura di I. Mietton

editore: Mondadori Electa

pagine: 352

Negli ultimi cinquant'anni, la Collezione Cassina iMaestri ha riunito le opere dei più importanti architetti e designer del XX
85,00 80,75

Alberto Meda. Tensione e leggerezza-Tension and lightness

a cura di M. Sammicheli

editore: Mondadori Electa

pagine: 248

Il volume, pubblicato da Electa, accompagna l'omonima mostra (Triennale Milano, 6 ottobre 2023 - 7 gennaio 2024) e documenta c
38,00 36,10

Il giardino biopolitico. Spazi, vite e transizione

Paola Viganò

editore: Donzelli

pagine: 280

Architettura e urbanistica hanno certamente a che fare con la vita, ma la frequenza del suo richiamo all'interno di discorsi e
35,00 33,25

Autodesk Revit 2024 per l'architettura. Guida completa per la progettazione BIM. Strumenti avanzati, personalizzazione famiglie, modellazione volumetrica e gestione progetto

Simone Pozzoli, Marco Bonazza
e altri

editore: Tecniche Nuove

pagine: 1046

Questa guida di oltre mille pagine, completa sotto ogni aspetto, permette al progettista di sfruttare tutte le potenti funzion
61,90 58,81

Giardino & paesaggi. Scripta minora

Massimo Venturi Ferriolo

editore: Libria

pagine: 188

Giardino & paesaggi sono i temi portanti di questo libro
16,00 15,20

Carlo Aymonino. Progetto città politica

a cura di O. Carpenzano, F. MorgiaM. Raitano
e altri

editore: Quodlibet

pagine: 384

Carlo Aymonino, architetto, docente di Composizione Architettonica e Urbana, rettore allo IUAV di Venezia, assessore per gli I
28,00 26,60

Sul design

Anni Albers

editore: Johan & Levi

pagine: 128

Al Black Mountain College, la scuola sperimentale nel North Carolina che aveva accolto i coniugi Albers in fuga dal nazismo, A
18,00 17,10

El Croquis N. 219 IBAVI 2019 - 2023

Una investigación colectiva - A collective research: 2019

editore: El Croquis

The Balearic Social Housing Institute (IBAVI) is a public body attached to the Mobility and Housing Ministry of the Government of the Balearic Islands. Since 1986, its main objective has been the promotion and rental of social housing. The IBAVI collaborates with other organisations in the management of subsidies and mortgage guarantees, among other activities, all of them designed to facilitate and improve access to housing for the region’s residents. It also manages the Balearic Islands public housing stock (1,753 social rental homes in 2019). At this moment, 1,118 new dwellings are either finished, under construction or at the drafting stage of the project with a construction budget. These 46 promotions, adapted to the scale of the islands’ towns, follow the principles of the Life Reusing Posidonia project, funded by the European LIFE+ for Nature Conservation & Climate Change Adaptation Projects, awarded with the 2021 LIFE Award for Best Environment Project by the European Commission. The goal is to increase the housing stock to 3,000 dwellings, including inputs from other procedures. The Institute’s desire to constantly increase this stock is based on two core objectives: to tackle both the current housing crisis and the ongoing climate emergency. Most of these housing projects have been designed by external studios via a project competition or public tenders. Experienced, well-known teams as well as young emerging talents have provided examples of a new language based on a change of model to fulfill the Sustainable Development Goals (SDGs), which prioritize maximum comfort using passive criteria to reduce energy poverty, the use of preferably local materials with a low CO2 footprint, and the inclusion of the gender perspective in the design, all of this seeking the highest architectural quality. Paradoxically, this new language emerges from the recovery and adaptation of the local Balearic heritage to contemporary needs. The IBAVI’s work has been published and exhibited extensively, and won several awards (such as the AE Emerging Award 2022).
95,00 90,25

Figure e temi nell'architettura italiana del Novecento. Da Gigiotti Zanini a Vittorio Gregotti

Giorgio Ciucci

editore: Quodlibet

pagine: 340

Il volume presenta un'originale storia dell'architettura italiana del Novecento organizzata non secondo periodi storici o cate
28,00 26,60

Walter Gropius. Architetti e urbanisti del Novecento

Olimpia Niglio

editore: Carocci

pagine: 160

«La nostra epoca è probabilmente più ricca di qualunque altra di talenti originali, ma troppo spesso essi sono costretti a dis
14,00 13,30

Autobiografia scientifica

Aldo Rossi

editore: Il Saggiatore

pagine: 136

Per parlarci di se stesso Aldo Rossi ha raccolto, «in discreto disordine», ricordi di luoghi e cose abbandonate, frammenti di
20,00 19,00

L'architettura italiana nel Trecento

Carlo Tosco

editore: Il Mulino

pagine: 440

Il Trecento segna una grande svolta nell'arte del costruire in Italia, che si distingue dal resto dell'Europa dominata dagli s
29,00 27,55

Fare urbanistica oggi. Le culture del progetto

a cura di M. Russo, L. Montedoro

editore: Donzelli

pagine: 278

Il volume restituisce un confronto sull'urbanistica in Italia oggi e sull'idea del progetto che cambia, sensibile ai temi che
28,00 26,60

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.