Libri Psicologia dell'arte: Novità e Ultime Uscite
Vai al contenuto della pagina
Dal 1946 a fianco di professionisti e studenti Scopri cosa dicono di noi

Psicologia dell'arte

Il grido di Munch

Luca Zucconi

editore: Moretti & Vitali

pagine: 160

15,00 14,25

Solo i folli cambieranno il mondo. Arte e pazzia

Lamberto Maffei

editore: Il Mulino

pagine: 140

«Il folle fugge dal pensiero cristallizzato per vivere in un futuro diverso e apre strade che solo più tardi saranno percorse
14,00 13,30

Rivelazioni dell'incompiuto. Leonardo da Vinci

André Green

editore: Alpes Italia

pagine: 126

«L'uscita della traduzione italiana di Révélations de l'inachèvement di André Green suscita un'emozione particolare come se si
14,00 13,30

L'inconscio sonoro. Psicoanalisi in musica

Ludovica Grassi

editore: Franco Angeli

pagine: 152

In questo libro Ludovica Grassi esplora l'importanza della musica per lo sviluppo della psicoanalisi e come strumento di lavor
22,00

Sergej M. Ejzenstejn. La psicoanalisi e la psicologia

Alberto Angelini

editore: Alpes Italia

pagine: 148

Sergej M
15,00 14,25

Rilfessioni psicoanalitiche su scrittura, cinema e arte. Di fronte alla bellezza e alla perdita

Paola Golinelli

editore: Franco Angeli

Cosa ci insegnano il cinema, la letteratura e l'arte sul tema della bellezza e della perdita? Con la lente di ingrandimento de
20,00

Hölderlin e la questione del padre

Jean Laplanche

editore: Mimesis

pagine: 200

La personalità di Hölderlin, poeta-folle, per il suo carattere eccezionale esige che in un unico movimento si comprenda la sua
18,00 17,10

Musica e psiche

Augusto Romano

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 190

Claude Lévi-Strauss ha scritto che "fra tutti i linguaggi, solo la musica riunisce i caratteri contraddittori di essere a un t
16,00 15,20

L'ora della nascita. Psicoanalisi del sublime e arte contemporanea

Giuseppe Civitarese

editore: Jaca Book

pagine: 176

"L'ora della nascita" è un'indagine sull'essenza di ciò che ci rende umani attraverso attraverso un dialogo su un piano parita
20,00 19,00

Neuroscienze della bellezza

Jean-Pierre Changeux

editore: Carocci

pagine: 240

«Questo libro rappresenta per me la sintesi di molti decenni di riflessione sul bello
15,00 14,25

Neuroscienze cognitive della musica. Il cervello musicale tra arte e scienza

Alice Mado Proverbio

editore: Zanichelli

pagine: 224

La predisposizione alla musica è codificata geneticamente? Quanto conta la pratica per lo sviluppo delle abilità musicali? È p
31,00 29,45

Neuroscienze della bellezza

Jean-Pierre Changeux

editore: Carocci

pagine: 234

«Questo libro rappresenta per me la sintesi di molti decenni di riflessione sul bello
21,00 19,95

Psicologia della musica

Daniele Schön, Lilach Akiva-Kabiri
e altri

editore: Carocci

pagine: 144

Che cosa succede nella mente quando ascoltiamo la nostra canzone preferita? Il cervello come elabora l'informazione musicale?
13,00 12,35
24,00 22,80

Arte e neuroscienze. Le due culture a confronto

Eric R. Kandel

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 243

Arte e scienza possono trovare un terreno comune? In questo nuovo libro, il premio Nobel Eric Kandel sostiene che la scienza p
26,00 24,70

Psicoanalisi immaginaria di Frida Kahlo

Angela Palermo, Riccardo Dalle Luche

editore: Mimesis

pagine: 185

Frida Kahlo è divenuta nel tempo un'icona femminile nota in tutto il mondo anche per le sue peculiari e anticonvenzionali particolarità espressive. La sua vita appassionata, tragica, romantica si presta anche ad una lettura psicobiografica. Infatti Frida è stata segnata da una serie di traumi fisici e psichici che hanno ripetutamente messo a repentaglio la sua identità, dissociandola e ricomponendola in forme contraddittorie. L'amore romantico per il grande muralista Diego Rivera e le numerose altre relazioni amorose con uomini e donne, talora celebri, hanno rappresentato fattori di ricompattamento dopo ogni crisi post-traumatica. Tuttavia, è stato soprattutto il talento artistico e letterario che, fin dall'epoca dell'allettamento forzato dopo il gravissimo incidente, le ha consentito di conservare nella sua piena integrità il suo nucleo identitario narrativo, rendendo possibile ai posteri una approfondita conoscenza del suo percorso mentale. Sia gli autoritratti, continue varianti seriali, istantanee dell'immagine di Sé, che i suoi diari e le sue lettere d'amore, descrivono le sue principali esperienze ed i vissuti connessi con un linguaggio caratteristico che amalgama continuamente elementi consci ed inconsci, in una sintesi inconfondibile e ben interpretabile secondo i dettami della logica bivalente. Gli autori ripercorrono la storia di Frida in quanto prototipo di un'esistenza e di una mente femminile molto dotata, che ha lottato per tutta la vita per il mantenimento della propria identità.
20,00 19,00

Arte e psicoanalisi: il respiro della creatività

a cura di G. De Giorgio

editore: Franco Angeli

pagine: 240

30,00

Il mistero delle cose. Nove ritratti di artisti

Massimo Recalcati

editore: Feltrinelli

pagine: 266

In questo libro Massimo Recalcati riprende dopo alcuni anni la sua riflessione sull'arte alla luce della psicoanalisi, muovendosi in direzione contraria rispetto al conformismo intellettuale che oggi vorrebbe sancire la morte irreversibile della pittura. Piuttosto, egli ci ricorda la grande scommessa che la ispira: è possibile raffigurare l'irraffigurabile, dare un'immagine all'inesprimibile, offrire un volto all'assoluto? È questo il compito della grande arte e il filo rosso che unisce i nove artisti italiani - Giorgio Morandi, Alberto Burri, Emilio Vedova, William Congdon, Giorgio Celiberti, Jannis Kounellis, Claudio Parmiggiani, Alessandro Papetti e Giovanni Frangi - di cui Recalcati propone un ritratto ricco di suggestioni: "Tutti questi autori sanno ancora far esistere il miracolo della pittura. Sono ancora all'altezza del compito di far esistere la pittura come apertura inaudita sull'invisibile, come invocazione e preghiera laica". L'opera d'arte ci sveglia dal sonno della realtà ordinaria e ci mette di fronte al "mistero delle cose". L'arte non è una fuga, né un rifugio dall'incandescenza e dall'eccesso del reale propri della vita e della morte, ma la possibilità di incontrarne l'alterità e di ricordarci che c'è più grazia in una bottiglia o in uno straccio che nel volto dei santi.
29,00 27,55

L'età dell'inconscio. Arte, mente e cervello dalla grande Vienna ai nostri giorni

Edizione in brossura

Eric R. Kandel

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 622

Il premio Nobel Eric Kandel usa le sue doti di divulgatore per portarci nella Vienna del Novecento, dove le figure più eminent
32,00 30,40

Interno esterno. Sguardi psicoanalitici su architettura e urbanistica

Cosimo Schinaia

editore: Alpes Italia

pagine: 286

Risulta sempre più necessario rivolgere l'attenzione alla complessità del sistema simbolico che unisce gli abitanti alle case
24,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.