Libri Assistenza Infermieristica: Novità e Ultime Uscite
Vai al contenuto della pagina
Dal 1946 a fianco di professionisti e studenti Scopri cosa dicono di noi

Assistenza Infermieristica

Lezioni di geriatria. Per i corsi di laurea in scienze infermieristiche e altre professioni sanitarie

Massimo Marci, Luigia Carboni
e altri

editore: Piccin-Nuova Libraria

pagine: 256

Nonostante la Geriatria non si possa più definire una disciplina nuovissima, non sempre sono ben conosciute e recepite le tematiche relative ad un’assistenza geriatrica mirata sia in ambito ospedaliero, che territoriale. Pertanto tutte le iniziative, editoriali e non, che si propongono l’obiettivo di migliorare la cura al paziente anziano sono preziose e meritano un’ampia diff usione.Il volume è stato concepito per essere utilizzato soprattutto dagli infermieri, indispensabili ovviamente in tutte le branche della Medicina, ma che rivestono un ruolo centrale nella clinica geriatrica. “Lezioni di Geriatria” di Marci, Carboni, Grezzana, costituisce un esempio mirabile per competenza, per completezza degli  argomenti, pur nella sinteticità della trattazione, e per chiarezza di esposizione. Oltre alle numerose informazioni sulla patologia geriatrica e sulle pratiche infermieristiche raccomandate, il libro evoca una filosofia peculiare della nostra disciplina: non esistono malati irrecuperabili ed anche nell’anziano più grave e compromesso sono possibili “piccoli guadagni”: piccoli ad un giudizio superficiale, ma grandi per il malato perché possono comportare un sostanziale miglioramento della qualità di vita. Tra i molti pregi di questo libro vi è la trattazione di un settore difficilmente preso in considerazione, quello dei problemi medico-legali in Geriatria che invece hanno acquisito nel tempo sempre più rilevanza. Massimo PalleschiPresidente onorario fondatoredella Società Italiana di GeriatriaOspedale e Territorio (SIGOT)PREFAZIONEI radicali mutamenti demografici, epidemiologici, clinici e sociali avvenuti nel nostro Paese negli ultimi decenni, insieme all’esperienza acquisita sul campo e ai numerosi anni dedicati all’insegnamento a vari livelli, ci hanno indotto alla realizzazione di“Lezioni di Geriatria” rivolto sia agli studenti del Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche e altre Professioni Sanitarie, sia a tutti coloro che sono desiderosi di ampliare le conoscenze di questa disciplina oramai in continuo e rapido sviluppo. La gestione degli anziani, e in particolare dei “pazienti con polipatologia, fragili, complessi”, nei quali le manifestazioni cliniche delle varie malattie spesso associate sono così diversificate rispetto all’adulto, rappresentano una sfida estremamente impegnativa e gravosa, nell’ambito clinico, assistenziale ed economico. Alla luce di quanto sopra, ci è sembrato utile e costruttivo riportare in questo volume i fondamenti della Geriatria e le esperienze personali, integrate con il lavoro di altri Collaboratori (medici e infermieri), nel tentativo di dare una visione “multidimensionale”, trattando più specificatamente gli argomenti delle lezioni e cercando di trasmettere agli allievi quei concetti che sono gli elementi costruttivi per una valida assistenza ai soggetti “diversamente giovani”. L’anziano, e soprattutto il “Grande Vecchio”, non ha bisogno solo di procedure diagnostiche, di farmaci o di interventi chirurgici; è fondamentale anche una specifica gestione medica ed assistenziale, globale ed integrata con i vissuti e la socialità del paziente. Il medico, geriatra e non, è fondamentale affiancare altre professioni quali l’infermiere, il logopedista, lo psicologo, l’assistente sociale, per far sì che il paziente venga preso in carico nella sua globalità e, se possibile, si possa farlo sentire ancora utile nella società. L’assistenza al paziente geriatrico è a tutti gli eff etti specialistica e richiede competenza, esperienza, passione e dedizione; in cambio fornirà a tutti coloro che vi si cimentino i più alti gradi di soddisfazione umana e professionale. Un sentito ringraziamento a tutti gli Autori che hanno partecipato alla stesura di questo volume; all’attento lettore, per il quale speriamo si riveli proficua e gradevole la lettura, chiediamo sin d’ora scusa per le incompletezze e le eventuali imperfezioni. Massimo MarciLuigia CarboniMatteo Grezzana
25,00 23,75

Manuale pratico di assistenza ospedaliera e domiciliare. Tecniche e procedure

Anna Maria Iannicelli, Gennaro Spiezia
e altri

editore: Piccin-Nuova Libraria

pagine: 832

PrefazioneLa prefazione, sebbene sia la prima parte di un testo ad essere letta, è l’ultima ad essere scritta. Forse perché alla fine del lavoro, esponendo il piano dell’opera, si volge uno sguardo all’indietro e ci si interroga se si è data risposta alle finalità dell’opera, alla fiducia di chi ha creduto di condividere l’impegno e la passione, alla fiducia dell’editore, alle attese dei lettori e, in ultimo ma non per ultimo, se siamo stati in grado di off rire uno “strumento didattico” e di lavoro.La radicale trasformazione del concetto dell’assistenza sanitaria ha generato la necessità di adeguare i modelli organizzativi gestionali al concetto della qualità. Questo concetto non può essere declinato dal singolo operatore, ma coinvolge strutture e operatori attraverso il confronto delle esperienze, il cambiamento di condotte assistenziali consolidate, la prevenzione del rischio clinico, la verifica dei risultati, la responsabilità professionale anche alla luce della Legge n° 24 Gelli - Bianco dell’8 marzo 2017. I profondi cambiamenti nella scienza, nella consapevolezza dei pazienti circa i propri diritti, nell’influenza che hanno sul sistema sanitario la disponibilità e lo sfruttamento delle risorse economiche, impongono anche una riproposizione della formazione infermieristica e non solo. Se il risultato immediato, l’efficienza e il risparmio hanno un valore, bisogna evitare che essi rappresentino gli obbiettivi formativi primari perché si rischierebbe di compromettere la qualità della formazione infermieristica e la qualità dell’assistenza al paziente.L’esperienza derivata dalla quotidiana attività clinico-organizzativa e gestionale insieme all’impegno didattico, ci ha indotto a coltivare l’ambizione di mettere a disposizione dei futuri professionisti, ma anche di quanti troveranno utile servirsene, uno strumento che come tale servisse a rendere possibile e/o migliorare la propria arte, un mezzo per incoraggiare “l’attenzione” professionale, un mezzo che dia al professionista la consapevolezza dell’autorità ma anche della responsabilità dell’azione. Adottando la forma dell’hand book, abbiamo cercato di rendere più facile l’utilizzo dello strumento, attenti a non frammentare il sapere, ma stimolare o aiutare a mettere insieme in un processo di integrazione la conoscenza, l’abilità (skill), la capacità. La nostra speranza è che quanti avranno l’amabilità di leggerle, trovino in queste pagine un’utile esposizione dei problemi e una motivazione ispiratrice per il futuro. Ci conforta in questa speranza la fiducia della casa editrice Piccin, che ringrazio per l’autorevole sostegno e il costante incoraggiamento alla realizzazione dell’opera e i colleghi che con la loro appassionata esperienza hanno collaborato in questa fatica. Anna Maria IannicelliDirettore delle Attività Didattiche ProfessionalizzantiCorso di Laurea in InfermieristicaUniversità degli Studi di Napoli Federico II – Sede Centrale
35,00 33,25

Principi di assistenza infermieristica. Volume unico

Judith M. Wilkinson, Leslie S. Treas
e altri

editore: CEA

pagine: 1232

Questo testo, dedicato alla formazione di base dei futuri professionisti infermieri, contiene le conoscenze teorico-pratiche e
139,50 124,85

Principi fondamentali dell'assistenza infermieristica

Ruth F. Craven, Constance J. Hirnle
e altri

editore: CEA

pagine: 1404

La settima edizione italiana (traduzione della nona edizione in lingua inglese) del noto testo di Craven, Hirnle e Henshaw ded
141,00 133,95

Fondamenti del nursing secondo Kozier ed Erb. Concetti, procedure e pratica

Audrey Berman, Shirlee J. Snyder
e altri

editore: Piccin-Nuova Libraria

pagine: 1464

Questo testo affronta i concetti della professione infermieristica contemporanea che includono - ma non solo - il caring, il b
88,00 83,60

Infermieristica preventiva, di famiglia e di comunità

Sandra Scalorbi, Yari Longobucco
e altri

editore: McGraw-Hill

pagine: 275

La nuova edizione di questo testo tratta in modo esaustivo tutto quanto attiene l'ambito dell'Infermieristica preventiva, di f
35,00 33,25

Manuale di procedure infermieristiche basate sull'evidenza

a cura di M. Di Muzio

editore: Edises

pagine: 430

Un testo pratico necessario per la preparazione di base all'esercizio della professione di infermiere
20,00 19,00

Alzheimer: guida psicologica per il caregiver. Tutto quello che c'è da sapere quando ti prendi cura di una persona con demenza

Cristina Vigna

editore: Maggioli Editore

pagine: 198

Il libro ha l'obiettivo di aiutare il caregiver a rispondere a questa domanda: "Come riuscire a conciliare un accudimento effi
20,00 19,00

La badante competente. Manuale teorico-pratico per l'assistenza familiare

a cura di R. Panizzi

editore: Piccin-Nuova Libraria

pagine: 153

"La badante competente
20,00 19,00

Dal triage alla terapia intensiva pediatrica

editore: Antonio Delfino Editore

pagine: 310

L’assistenza infermieristica sta sempre più delineando i propri confini all’interno del processo di cura del paziente.La necessità di legare l’olismo dell’assistenza infermieristica, alla specificità̀ di un contesto come quello dell’area critica, ed in particolare quello dell’area critica pediatrica, è da identificare come la chiave di lettura del presente libro.Tuttavia, il manuale nasce con lo scopo di supportare la pratica clinica e la formazione degli infermieri che vogliono operare in area critica pediatrica. Oltre a basarsi sulle più importanti evidenze scientifiche, il testo propone dei riferimenti ad alcune procedure specifiche dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. All’interno dei 21 capitoli è possibile navigare tra le problematiche più comuni in pediatria e sulla loro gestione infermieristica nelle tre principali aree che caratterizzano il contesto di un Dipartimento Emergenza Accettazione: Pronto Soccorso, Osservazione Breve, Area Intensiva. Per ogni condizione clinica esposta, oltre alle procedure infermieristiche di riferimento, verranno fornitialcuni cenni sull’epidemiologia, sulla fisiopatologia e sullo specifico trattamento.Il presente testo va interpretato come una guida rapida che sintetizza i concetti generali e li riorganizza in maniera sistematica ad uso e consumo dei professionisti infermieri e per la formazione universitaria circa il contesto dell’emergenza pediatrica.
25,00 23,75

La cura ai tempi del Covid-19

Antonio Pinna

editore: Maggioli Editore

pagine: 144

Le restrizioni dell'isolamento obbligatorio a causa della pandemia hanno acuito le sofferenze di anziani, disabili e caregiver
18,00 17,10

Florence Nightingale. La biografia

Lynn McDonald

editore: CEA

pagine: 128

Florence Nightingale è considerata in modo unanime la fondatrice dell'assistenza infermieristica moderna, in quanto fu la prim
15,40 14,63

Storia e filosofia dell'assistenza infermieristica

Edoardo Manzoni, Maura Lusignani
e altri

editore: CEA

pagine: 360

L'obiettivo principale della versione aggiornata del testo "Storia e filosofia dell'assistenza infermieristica" di Edoardo Man
40,70 38,67

Alzheimer, badanti, caregiver e altre creature leggendarie

Eleonora Belloni

editore: Il Pensiero Scientifico

pagine: 286

Attualmente i casi di demenza nel mondo sono circa 46,8 milioni e si prevede che siano destinati a raddoppiare ogni 20 anni a
24,00 22,80

Mobilizzazione, valutazione e movimentazione del paziente. Guida pratica

Marco Tramontano, Alessandro Antonio Princi
e altri

editore: Edi. Ermes

pagine: 96

Utile guida pratica tanto per i professionisti sanitari quanto per gli studenti dei corsi di laurea in fisioterapia, infermier
25,00 23,75

Piani di assistenza infermieristica. Assistenza infermieristica centrata sulla persona assistita e sulla famiglia: trasferimento dall'ambito ospedaliero a quello domiciliare

Lynda Juall Carpenito-Moyet

editore: CEA

pagine: 816

La terza edizione italiana di questo testo di Lynda Juall Carpenito si concentra sulle situazioni più ricorrenti nella pratica
103,50 98,33

Piccolo dizionario della cura

a cura di V. Mascolo

editore: Ugo Mursia Editore

pagine: 224

La Fondazione Sanità e Ricerca, organizzazione senza fini di lucro, ha a Roma un Centro per le cure palliative in cui assiste
15,00 14,25

Infermieristica. Competenza e assistenza

Ian Peate, Karen Wild
e altri

editore: Edi. Ermes

pagine: 990

Libro di testo per il corso di laurea in Infermieristica, utile fin dal primo anno: un unico volume esplora tutti i problemi legati alla clinica e alla professione che è necessario conoscere.Impostato sui concetti dell’evidence based nursing per un’assistenza infermieristica appropriata, efficace e mirata, il volume contiene teoria e pratica infermieristica essenziali, fornendo tutto quello che è necessario sapere per operare con arte e scienza.Illustrazioni a colori e caratteristiche user-friendly fanno di questo testo un elemento indispensabile per l’insegnamento e l’apprendimento delle competenze necessarie per saper operare in tutti i settori dell’assistenza infermieristica, sia in acuto sia nel territorio: anziani, adulti, bambini, soggetti affetti da problematiche relative alla salute mentale e alle difficoltà di apprendimento, nonché cure durante la maternità e in neonatologia.Attraverso riquadri specifici è possibile tradurre i contenuti teorici in azione concreta.Cosa dicono gli esperti – brani desunti dalla vita quotidiana di famigliari, infermieri e altre figure di assistenza al malato, utili a fornire una visione delle situazioni realiBandiera rossa – segnalano i potenziali pericoli e i punti importanti che non devono essere trascurati Assistenza territoriale – informazioni su come gestire le problematiche nel contesto delle cure primarieCampi infermieristici – forniscono ulteriori indicazioni sulle aree cardine di assistenza infermieristicaGestione delle terapie – propongono informazioni chiave sulle terapie farmacologiche e sui medicinaliMettiti alla prova – test di autovalutazione alla fine di ogni capitolo per verificare il primo livello di apprendimento
90,00 85,50

Theoretical Basis for Nursing

Evelyn M. Wills, Melanie McEwen

editore: Lippincott Williams and Wilkins

pagine: 624

Now in its 5th edition, Wolters Kluwer's AJN Award Winning text,Theoretical Basis for Nursing, provides an overview of nursing theory that includes the essential information that a student needs to understand theory and its application to practice. Students-with little to no knowledge of nursing theory-will gain insight into how theory can affect their practice and make them better nurses. In Unit I, Students are ushered through the skills needed to develop, analyze, and evaluate theory for use in their careers. This skill set will help students pursuing all potential career paths-in nursing practice, research, administration, management, and/or education. As a unique focus in Unit II, grand theories are discussed in relation to 1) human needs, 2) interactive process, and 3) unitary process. This unit provides the perfect amount of information-just enough for the reader to 1) understand the basis of the work and 2) become enticed enough in the material to want to select one or two theories for primary source study. Also, because of an emphasis on middle range theory in nursing programs, the authors present an overview of selected middle range theories, examining their origins and growth. The broad range of middle range theories sampled will point students in the right direction to search for others appropriate to their practice. Some NEW! theories to this edition include aerohemodynamic theory, transtheoretical model of change, and the precede/proceed model. In Unit II, there will be an enhanced discussion of Evidence-based practice (EBP) and nursing theory. As its next frontier, nursing theory will increasingly focus on EBP protocols, and McEwen & Wills help students understand the inter-relatedness of theory, research, and practice. This edition includes an enhanced discussion of the history of EBP and practice-based evidence (PBE). In Unit III, students explore "shared theories," benefitting from the body of knowledge that can be distilled from other disciplines. This unit is unique to this text, and students will discover stories of how nurses have used shared theories in their own practice. In this edition, a NEW! chapter called "Ethical Theories and Principles" will be included in this unit. The text concludes with Unit IV, a summary of how theories should be and are applied in nursing. Functioning as a practical guide, separate chapters cover nursing practice, nursing research, nursing administration and management, and nursing education. The evolving development of practice theories and importance of evidence-based practice guidelines are critical to theory application in nursing today. NEW! In our application to practice chapter (Chapter 19), we will add examples of the theoretical underpinnings related to the clinical practice guidelines. Reinforcing its emphasis on practice, both the book and its resources on thePoint will include case studies with examples from nursing in general through advanced practice scenarios. Because Nursing Theory is often a reading and writing intensive course, this text comes with a Scholarly Writing in Nursing: Best Practices. This resource covers the basics of APA as well as good writing principles, and it also provides weblinks to additional resources. This edition will also feature improved indices making content in the text easier to find quickly. This text is accompanied by a robust instructor resource package featuring an Instructor's Guide, Case Studies with supportive curriculum, PowerPoints, and more. Theoretical Basis for Nursing, 5th Edition offers an inspiring message to readers to contribute to the ongoing development, application, analysis, and evaluation of concepts, principles, theories, and models to advance the discipline of nursing. According to authors McEwen & Wills, "As the health profession with the largest number of providers, nursing has the greatest potential to have the greatest impact on health and healthcare delivery."
58,00 55,10

Procedure infermieristiche

Pierluigi Badon, Marta Canesi
e altri

editore: CEA

pagine: 992

Questo volume offre un'ampia raccolta di procedure infermieristiche ad uso frequente nella pratica clinica
95,00 90,25

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.