Il tuo browser non supporta JavaScript!
Nelle nostre librerie trovi anche letteratura, libri per l’infanzia, filosofia, diritto e molto altro! Scopri dove siamo

Medicina legale

Il biotestamento

Andrea Sirotti Gaudenzi

editore: Maggioli Editore

pagine: 208

Il volume offre una panoramica completa delle tematiche trattate dalla Legge 22 dicembre 2017, n
24,00 20,40

L'invalidità civile. Manuale teorico-pratico sull'invalidità civile e relative prestazioni

Giuseppina Calamita

editore: Edizioni Giuridiche Simone

pagine: 496

Il volume offre un quadro completo e organico della complessa materia dell'invalidità civile, analizzandone sia gli aspetti so
48,00 40,80

Il danno psicologico ed esistenziale. Modelli di perizie, diagnosi, valutazione e calcolo

Leonardo Abazia

editore: Franco Angeli

pagine: 308

Il libro fornisce al lettore un approfondimento teorico-pratico riguardante la valutazione del danno non patrimoniale di natur
36,00

La procreazione assistita nel paradigma costituzionale

Lorenzo Chieffi

editore: Giappichelli

pagine: 184

La procreazione medicalmente assistita, in grado di soddisfare il desiderio di maternità e di genitorialità da parte delle cop
15,00 14,25

Trattato operativo di responsabilità medica

a cura di U. Genovese, F. Martini

editore: Maggioli Editore

pagine: 632

L'opera si compone di due tomi che affrontano, in maniera approfondita e critica, le principali questioni relative alla respon
88,00 74,80

La nuova responsabilità medica e il risarcimento del danno

Massimiliano Di Pirro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

pagine: 463

Dopo i primi commenti e le prime pronunce sulla legge Gelli-Bianco, questa nuova edizione mette a fuoco con maggiore chiarezza
49,00 41,65

Compendio di medicina legale e delle assicurazioni

Antonio Cazzaniga, Caio M. Cattabeni
e altri

editore: Utet Giuridica

pagine: 744

Il compendio giunge alla sua quattordicesima edizione, mantenendo la sua funzione di costituire non solo la base per la prepar
59,00 53,10

Medicina legale della responsabilità medica

Angelo Fiori, Daniela Marchetti

editore: Giuffrè

pagine: 610

Il volume è dedicato alla Medicina Legale della Responsabilità Medica e trova la sua motivazione principale nelle importanti novità introdotte dal legislatore che hanno reso urgente un ripensamento medico legale dell'intera impalcatura della responsabilità sanitaria. In questa opera gli Autori intendono offrire il punto di vista medico su temi della pratica medica di rilievo giuridico facendo intravedere spunti per una più esaustiva riflessione sulla complicata natura della medicina moderna e, soprattutto sui suoi limiti ed incertezze spesso invalicabili.
67,00 60,30

Responsabilità  sanitaria

a cura di S. Aleo, P. D'Agostino

editore: Giuffrè Editore

pagine: 626

65,00 58,50

La salute responsabile

Adolfo Di Majo

editore: Giappichelli Editore

pagine: 161

La responsabilità del medico come delle Strutture sanitarie è un argomento che ha contribuito, nel corso del tempo, ad aliment
22,00 20,90

Responsabilità medica nelle infezioni ospedaliere. Profili giuridici e medico-legali

a cura di F. M. Donelli, M. Gabbrielli

editore: Maggioli Editore

pagine: 290

La seconda edizione di quest'opera, aggiornata alla recente giurisprudenza, vuole essere uno strumento di ausilio per tutti co
35,00 29,75

Ispezione cadaverica esterna. Testo-atlante

Franco Tagliaro, Dario Raniero
e altri

editore: Piccin-Nuova Libraria

pagine: 232

Questo manuale, che colma una lacuna nell’attuale pubblicistica medico-legale italiana, è una guida-atlante teorica e pratica, dotata di un ricco materiale illustrativo, dedicata all’ispezione cadaverica esterna e alle manovre e procedure necessarie nel primo approccio al cadavere per la rilevazione e l’interpretazione dei dati di interesse medico-legale. Se gli accertamenti necroscopici invasivi, primariamente l’autopsia giudiziaria e il riscontro diagnostico, sono in genere di  pertinenza specialistica, il primo approccio al cadavere in sede di sopralluogo e la cosiddetta “ispezione esterna” possono essere affidate, e generalmente lo sono, a medici non specialisti in medicina legale spesso appartenenti ai servizi sanitari territoriali e a alle direzioni mediche ospedaliere. Questi medici sono dunque chiamati ad assumere un delicato ruolo di “filtro” tra mortigiudiziariamente rilevanti e non, compito per il quale sono spesso carenti di adeguata esperienza di tanatologia e di patologia forense. Si tratta infatti, sulla base di un esame esterno del cadavere, di accertare la realtà della morte, l’identità del deceduto, le cause della morte, i mezzi e le modalità della stessa, l’epoca della morte. Il medico, in questo processo di accertamento con finalità medico-legali, assume dunque importanti responsabilità pur dovendo disporre di strumenti di indagine ancora limitati alla diretta osservazione del corpo – associata talora ad alcune manovre semeiologiche – non diversamente da quanto avveniva negli “esami esterni” dei secoli passati. Le moderne tecnologie analitiche e di imaging, pur teoricamente applicabili, restano confinate a casi molto limitati e ai contesti territoriali ove esistono centriospedalieri adeguati. Il manuale, unico nel suo genere, può dunque rappresentare uno strumento prezioso per tutti quei medici che abbiano la necessità di acquisire una generale formazione in ambito tanatologico e patologico forense, senza la necessità di spingersi nella competenza settoria. D’altro canto il manuale è molto utile per effettuare l’ispezione esterna preliminare all’autopsia che, in sede medico-legale, richiede comunque un esame esterno particolarmente accurato a differenza della ispezione anatomo-patologica che in genere dedica un tempo prevalente all’esame interno del cadavere. Le nozioni descrittive suddivise per argomenti e l’ampia documentazione iconografica riportata potranno inoltre essere un utile strumento anche per avvocati e magistrati, cui non è necessariamente richiesta una competenza nella specifica materia medico-legale, ma che nondimeno necessitano di una pur sommaria conoscenza dei fenomeni relativi alla morte, al fine di interpretare correttamente perizie e consulenze tecniche, nonché di procedere ad una corretta formulazione dei quesiti ai medici legali. Primi ad intervenire nella scena del crimine, prima di magistrati e medici legali, anche i corpi di Polizia potranno avvalersi di questo libro come strumento per inquadrare “prima facie” un caso di morte nel quale sono intervenuti. Il testo è semplice e chiaro, la documentazione fotografica, del tutto originale e quindi relativa a casi ben noti agli autori, è ricca ed esaustiva.
90,00 76,50

Medici e odontoiatri

Barbara Rizzato

editore: FAG

pagine: 224

26,00 23,40

La responsabilità sanitaria civile e penale

Orientamenti giurisprudenziali e dottrinali dopo la legge Gelli-Bianco

Carlo Brusco

editore: Giappichelli

pagine: 330

L'opera affronta il tema della responsabilità medica e delle strutture sanitarie, pubbliche e private, di recente interessato da due riforme legislative (d.l. 13 settembre 2012 n. 158 convertito nella l. 8 novembre 2012 n. 189, c.d. decreto Balduzzi; l. 8 marzo 2017 n. 24, c.d. legge Gelli-Bianco) che ne hanno profondamente mutato la disciplina creando anche problemi interpretativi di non facile soluzione. L'autore (già componente e poi presidente della quarta sezione penale della Corte di cassazione che si occupa dei reati colposi in materia sanitaria) ha ricostruito l'evoluzione della disciplina normativa, sia in materia civile che penale, con vari richiami sia ai precedenti giurisprudenziali che ai numerosissimi contributi dottrinari a commento delle due leggi. Nell'opera viene dato in particolare un ampio spazio alla disciplina penale contenuta nella l. Balduzzi perché da molti ritenuta più favorevole rispetto a quella successiva (con la conseguenza che dovrà essere applicata per tutti i fatti commessi prima del 1° aprile 2017, data di entrata in vigore della l. Gelli-Bianco) e viene dato ampio conto del vivace dibattito, seguito ad un ambiguo accenno che la l. Balduzzi fa alla natura della responsabilità civile. Dopo aver ricordato i passaggi principali dei lavori preparatori l'autore affronta gli aspetti penali della l. Gelli-Bianco - in particolare il nuovo art. 590 sexies c.p. - illustrando i termini del contrasto verificatosi all'interno della quarta sezione penale e analizzando la sentenza delle sezioni unite che tale contrasto ha risolto. Illustra poi le più rilevanti innovazioni introdotte nella disciplina civilistica della responsabilità sanitaria con particolare riferimento alla trasformazione in extracontrattuale di quella degli operatori da tali strutture dipendenti. Completano il volume alcuni capitoli dedicati, tra l'altro, all'accertamento dei danni risarcibili e alla liquidazione del danno, agli obblighi assicurativi, all'azione diretta del danneggiato, agli oneri probatori delle parti e ad altre rilevanti questioni processuali.
40,00 38,00

Le indagini medico-legali sulla scena del crimine

Giorgio Bolino

editore: Edra

pagine: 360

L'opera è un testo-atlante che, grazie a una ricca rassegna iconografica, spiega, anche mediante didascalie, tutte le problematiche che la polizia scientifica e il medico legale possono osservare in sede di sopralluogo e che poi divengono la base essenziale del successivo dibattimento processuale (epoca della morte, natura e diagnosi delle lesioni, modalità del decesso, corretta repertazione dei campioni biologici e delle altre fonti di prova relative al cadavere). L'impostazione come volume didascalico consente il predominio della componente iconografica in modo da colpire il lettore e focalizzarne l'attenzione sugli elementi tecnici di maggior rilievo, descritti in maniera sintetica, ma comunque scientificamente orientata e fondata su precisi riferimenti di letteratura. Partendo da quelle che sono le principali finalità dell'esame medico-legale della scena del crimine vengono quindi proposte specifiche esemplificazioni orientate per problemi, attraverso una casistica di personale osservazione dove le immagini 'parlano' più di quanto esplicitato nel testo. Il progetto editoriale investe a tutto tondo la parte più tradizionale della disciplina medico-legale: la patologia forense, essendo precisamente riferito alle attività di sopralluogo giudiziario in caso di delitti contro la persona. L'opera è stata quindi concepita non solo per avere una diffusione scientifica (studenti di medicina, psicologia e giurisprudenza, specializzandi e specialisti in medicina legale) ma è anche rivolta a tuttii professionisti che necessitano di basilari elementi conoscitivi in ambito di patologia forense (magistrati, avvocati, operatori di polizia giudiziaria, criminologi, psicologi) e a quanti siano interessati a una corretta interpretazione e ricostruzione della dinamica di un fatto delittuoso. La semplicità dell'esposizione e il costante supporto iconografico rendono peraltro il testo estremamente divulgativo, al di là dell'ambito strettamente scientifico.
49,00 41,65

Responsabilità Sanitaria

editore: Giuffrè Editore

pagine: 608

65,00 58,50

La prova del DNA nel procedimento penale

Profili sistematici, dinamiche probatorie, suggestioni mediatiche

Paola Felicioni

editore: Giuffrè Editore

pagine: 387

36,00 32,40
24,00 21,60

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.