Libri Pedagogia e didattica: Novità e Ultime Uscite
Libri adottati nelle Università di Milano Tutti i libri corso per corso, esame per esame

Pedagogia e didattica

Accogliere i bambini. Le culture dell'ambientamento nei servizi educativi 0-6

Chiara Bove

editore: Carocci

pagine: 164

L'accoglienza dei bambini nei servizi educativi 0-6 è un tema al centro del dibattito sulla qualità, che non può tradursi in u
15,00 14,25

I bambini e la metacognizione. Metodi e attività per la scuola dell'infanzia

Paola Palladino, Gianna Friso

editore: Carocci

pagine: 128

Da quale età i bambini sono in grado di monitorare alcuni aspetti dei loro processi cognitivi? Studiare le origini della metac
13,00 12,35

Gioventù rubata. Che cosa la pandemia ha tolto agli adolescenti e come possiamo restituire il futuro ai nostri figli

Gustavo Pietropolli Charmet

editore: Rizzoli

pagine: 176

In questi anni di pandemia i giovani sono stati i "grandi dimenticati": a loro è stato chiesto di rinunciare alla propria giov
16,00 15,20

Insegnare comunità. Una pedagogia della speranza

bell hooks

editore: Meltemi

pagine: 238

In Insegnare comunità, bell hooks espande le riflessioni sul futuro dell'insegnamento già avviate in Insegnare a trasgredire,
20,00 19,00

Dall'io al noi. Percorsi e attività per stimolare l'intelligenza comunicativa nei bambini da 0 a 12 mesi

Daniela Lucangeli, Laura Carnevali
e altri

editore: Centro Studi Erickson

pagine: 160

L'interazione multisensoriale tra il bambino e le persone che gli forniscono le cure di cui necessita è decisiva e incide prof
21,00 19,95

Tutta un'altra scuola. Quella di oggi ha i giorni contati

Giacomo Stella

editore: Giunti Editore

pagine: 128

La scuola fa sempre parlare di sé, quasi sempre in negativo
15,00 14,25
22,00 20,90

Servizi educativi a cielo aperto

Schenetti

editore: Junior

pagine: 145

Le Linee guida per la realizzazione d'interventi nei giardini dei nidi e delle scuole dell'infanzia, messe a punto in collabor
14,00 13,30

La differenziazione didattica in classe. Per rispondere ai bisogni di tutti gli alunni

Carol Ann Tomlinson

editore: Scholè

pagine: 224

Mai come in questi ultimi due decenni le ricerche scientifiche evidenziano come la vita scolastica sia complessa e problematic
20,00 19,00

Educazione e pedagogia interculturale

Agostino Portera

editore: Il Mulino

pagine: 208

La globalizzazione e l'interdipendenza planetaria hanno generato profondi cambiamenti; tra questi uno dei più importanti è il
20,00 19,00

Album didattico Montessori. Attività di scrittura e grammatica. (6-8 anni). La guida per l'insegnante

Andrea Lupi

editore: Centro Studi Erickson

pagine: 112

Realizzato con la supervisione scientifica della Fondazione Montessori Italia, questa guida operativa propone attività di lettura e grammatica per i bambini e le bambine della scuola primaria, complete di indicazioni dettagliate e suddivise per aree tematiche.
18,50 17,58

Attività motorie e funzioni esecutive. Metodi e percorsi per la scuola primaria

a cura di D. Fedeli, S. Pascoletti

editore: Carocci

pagine: 232

Il volume indaga e discute le complesse interazioni tra attività motorio-espressive e funzioni esecutive, quali ad esempio la
23,00 21,85

Dolce nanna. Comprendere e favorire la nanna del nostro bambino

Alma Giorgis

editore: Tecniche Nuove

pagine: 272

Il libro parla soprattutto alle neomamme, più ampiamente ai genitori di bambini nei loro primi cruciali anni di vita
19,90 18,91

Guerra. Le parole per dirla ai bambini, agli adolescenti e a noi stessi

Stefano Vicari, Daniela Lucangeli
e altri

editore: Centro Studi Erickson

pagine: 150

Con un’intervista a Liliana Segre e attraverso la voce di alcuni dei nomi più illustri della psicologia, della pedagogia e della neuropsichiatria italiane, il volume fornisce a genitori e insegnanti indicazioni teoriche e pratiche su come parlare di guerra ai più giovani, chiarendo i meccanismi con cui bambini, bambine e adolescenti recepiscono le informazioni e suggerendo le strategie più indicate per contenere i loro timori, nell’immediato, ma anche per lavorare in una prospettiva più ampia di educazione allo spirito critico, alla resilienza e alla pace. Stefano Vicari riflette sul rapporto fra l’informazione e le giovani generazioni: di fronte a una quantità inedita di stimoli contraddittori e talvolta, francamente, menzogneri, ragazze e ragazzi dimostrano di avere sorprendenti capacità di riflessione e azione, anche attraverso un attivismo sano e ponderato, che è giusto riconoscere e sostenere. Alberto Pellai spiega come i minori, soprattutto nella prima infanzia, fatichino a collocare nello spazio e nel tempo gli input che li terrorizzano: per loro il «mondo» non è quello disegnato sulle carte geografiche, ma coincide con il proprio microcosmo fatto di casa, scuola, amici. Daniela Lucangeli si concentra sulla comprensione e la corretta gestione del meccanismo psichico che contrappone all’empatia la paura, il pregiudizio e l’aggressività. Incoraggia genitori e insegnanti a disconoscere la polarizzazione («buoni» contro «cattivi») nel presentare i fatti e a lavorare sulle emozioni. Dario Ianes e Sara Franch osservano il problema nell’ottica concreta del lavoro in classe, sottolineando come la scelta di portare a scuola le questioni controverse che il nostro tempo solleva costituisca un ottimo strumento per aiutare alunne e alunni a sviluppare le capacità di pensiero, di relazione e discussione.
14,50 13,78

L'allievo con autismo a scuola. Percorsi per l'inclusione

Lucio Cottini

editore: Carocci

pagine: 448

Muoversi nella prospettiva dell'inclusione significa rispondere alle specificità individuali con sistemi scolastici idonei ad
38,00 36,10
19,90 18,91

Sorelle e fratelli

Judy Dunn

editore: Armando Editore

pagine: 192

Il rapporto tra fratelli e sorelle, come sa chiunque abbia più figli, è straordinariamente intenso: fratelli e sorelle, da pic
16,00 15,20

Didattica con le escape room. Spunti metodologici e percorsi operativi disciplinari

a cura di A. R. Vizzari

editore: Erickson

pagine: 240

Le Escape Room sono degli ambienti reali o virtuali in cui bisogna andare «a caccia» di elementi (enigmi, indizi e soluzioni)
21,50 20,43

Didattica universale. Italiano per le classi 1,2,3. Scuola primaria. Programmazione annuale, traguardi e unità di lavoro

Ivan Sciapeconi, Eva Pigliapoco
e altri

editore: Centro Studi Erickson

pagine: 360

Pratica guida per «innovare includendo» in modo responsabile e creativo la didattica dell'italiano nelle classi prima, seconda
27,50 26,13

Parole, pensieri, poesia. Percorsi per avvicinare i bambini alla poesia

Giulia Orombelli

editore: Editori Vari

pagine: 240

Come accade con l’arte, la poesia ci regala straordinarie occasioni per comprendere il mondo e le sue contraddizioni, per leggere dentro noi stessi, per dare forma a quello che proviamo, per guardare alle cose con occhi nuovi. C’è una soglia da attraversare per accompagnare i bambini nel territorio della poesia, dunque per cominciare un laboratorio. Una cornice di silenzio e semibuio che è utile per poter abbandonare quello che si stava facendo e lasciarsi trasportare dalle parole. I versi emergono da questa penombra di silenzio. I bambini “vedono” la poesia e immaginano. Poi si accende la luce e si apre il dialogo. L’ascolto, la lettura e la comprensione dei versi dei grandi poeti portano in classe la bellezza, accendono la riflessione e conducono in profondità. Solo dopo si inventa e si scrive, prima insieme, poi da soli. La poesia è un campo vasto, in cui si trovano filastrocche, rime, giochi di parole, poesia in prosa. Quello che conta è lo sguardo poetico sulle cose. Anche lo sguardo poetico si impara, basta esercitarlo. Se il poeta è un artigiano delle parole, lo sono anche i bambini che durante i laboratori “fanno poesia”. A scuola dovremmo dedicare più tempo a coltivare questo spazio di libertà espressiva, per non perdere la facoltà di giocare e inventare, perché creare rende profondamente felici.
25,00 23,75

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.