Libri Psicologia cognitiva: Novità e Ultime Uscite
Consegna gratis sugli ordini superiori a 29 €

Psicologia cognitiva

Voci e parti dissociative. Un approccio pratico orientato al trauma

Dolores Mosquera

editore: Cortina Raffaello

pagine: 544

In questo libro pionieristico, Dolores Mosquera ci mostra come lavorare con le voci insieme ai pazienti
38,00 36,10

Stai per commettere un terribile errore! Come evitare le trappole del pensiero

Olivier Sibony

editore: Cortina Raffaello

pagine: 336

Quando esprimiamo un giudizio o facciamo una scelta, si tratti di un acquisto, di un investimento o di come riuscire a risparm
24,00 22,80

Il sé dinamico in psicoanalisi. Fondamenti neuroscientifici e clinica psicoanalitica

Rosa Spagnolo, Georg Northoff

editore: Franco Angeli

pagine: 168

È possibile costruire un ponte tra due discipline diverse ma intrecciate come la psicoanalisi e le neuroscienze? Qual è il col
22,00

Manuale di psicologia del pensiero

a cura di A. Antonietti, A. Gangemi

editore: Il Mulino

pagine: 344

Questo volume presenta in maniera completa e lineare i processi cognitivi sottostanti il pensiero, i quali, partendo da determ
32,00 30,40

La mente umana. Cinque saggi

Lev S. Vygotskij

editore: Feltrinelli

pagine: 288

Tra i classici della psicologia cognitiva e dello sviluppo del primo Novecento, lo psicologo russo Lev Vygotskij è da circa ve
12,00 11,40

Autismo e psicoterapia. L'intervento cognitivo e comportamentale per adolescenti e adulti

a cura di F. Caretto, I. Murtas

editore: Carocci

pagine: 356

Il volume illustra le prospettive della psicoterapia di orientamento cognitivo e comportamentale per adolescenti e adulti con
35,00 33,25

Ciottoli. Minute certezze e grandi dubbi che un vecchio terapeuta a fine corsa propone ai colleghi giovani

Roberto Lorenzini

editore: Alpes

pagine: 214

Nel suo ultimo libro Roberto Lorenzini presenta una serie di riflessioni sulla teoria e la prassi della psicoterapia, su alcun
18,00 17,10

Il motore della mente. Il movimento nella storia delle scienze cognitive

Carmela Morabito

editore: Laterza

pagine: 166

Il percorso storico e teorico che ha portato ai nuovi modelli della mente: dalle prime concettualizzazioni moderne del nesso s
18,00 17,10

Misurare il potenziale di apprendimento. Il testing dinamico

Robert J. Sternberg, Elena L. Grigorenko

editore: Armando Editore

pagine: 306

L'obbiettivo di questo libro è quello di approfondire il dibattito che negli ultimi anni sta caratterizzando il concetto di testing dinamico sia in ambito clinico che educativo. A differenza dei test "statici", come il SAT o l'IQ, i test "dinamici" mettono al centro dell'attenzione il potenziale di apprendimento piuttosto che la prestazione intesa come risultato di un apprendimento già avvenuto. Il libro muove da un quadro teorico sul concetto di abilità considerata come una forma di "expertise in sviluppo" e prosegue con un'introduzione teorica al testing dinamico e alla sua storia dalla nascita a oggi.
20,00 19,00

Psicologia della fatica. Lavoro, impegno e motivazione

Robert Hockey

editore: Edra

pagine: 272

La fatica può avere conseguenze importanti per le prestazioni e il benessere dell'individuo, eppure non è molto ben compresa, nemmeno nella comunità scientifica. Non esiste una teoria articolata delle sue origini o delle sue funzioni, e spesso i diversi tipi di fatica (mentale, fisica, sonnolenza) vengono confusi fra loro. La diffusa interpretazione della fatica come conseguenza negativa del lavoro può valere forse solo per obiettivi imposti dall'esterno; il lavoro che ha un significato per l'individuo, o che è scelto liberamente, raramente è stancante e spesso è addirittura rinvigorente. Robert Hockey esamina i suoi vari aspetti (storia sociale, neuroscienze, energetica, fisiologia dell'esercizio fisico, sonno e implicazioni cliniche) e sviluppa una nuova teoria del controllo motivazionale, in cui la fatica è trattata come un'emozione che ha un ruolo fondamentalmente adattivo nella gestione degli obiettivi. Poi usa questa nuova prospettiva per esplorare il ruolo della fatica in rapporto alla motivazione, alla vita lavorativa e al benessere dell'individuo.
35,00 33,25

La cognizione metaforica

Sandro Nicole

editore: Giovanni Fioriti Editore

pagine: 122

Le metafore sono così comuni che spesso non ci accorgiamo di incontrarle o di usarle
15,50 14,73

Il cervello in azione

Fausto Caruana, Anna M. Borghi

editore: Il Mulino

pagine: 197

Le nuove scienze cognitive hanno ormai abbandonato la "metafora del computer", secondo la quale la mente umana è paragonabile a un software la cui comprensione non richiede informazioni sull'hardware, il corpo. Viceversa, ci troviamo di fronte a un mosaico di proposte teoriche adottate in molteplici settori di ricerca - dalla psicologia sperimentale alla filosofia della mente - e accomunate dall'idea che la maggior parte dei processi cognitivi superiori avvenga mediante i sistemi di controllo del corpo agente. Una mappa chiara per orientarsi nel mondo della "embodied cognition".
14,00 13,30

La mente

Paolo Legrenzi

editore: Il Mulino

pagine: 138

Un viaggio dentro la mente che presenta molte sorprese
11,00 10,45

Pensare, essere, fare creativamente. Riflessioni teoriche ed indagini empiriche in età evolutiva

Maria Elvira De Caroli

editore: Franco Angeli

pagine: 208

C'è un debito da saldare all'origine di questo volume, un debito che l'autrice, nel passato, ha contratto con sé stessa: compl
27,00
22,00

Che cosa sono le neuroscienze cognitive

Andrea Marini

editore: Carocci

pagine: 158

Con stile divulgativo, il libro introduce il lettore alle neuroscienze cognitive. Dopo una descrizione delle principali strutture del cervello, si esamina lo sviluppo storico e filosofico delle idee che hanno portato all'attuale concezione del funzionamento della mente e dei suoi rapporti con il cervello. Ormai si ritiene, infatti, che i processi mentali si basino sul funzionamento di complesse reti neurali la cui organizzazione risente dell'esperienza dell'individuo. Sono presentate poi alcune delle più recenti scoperte sul funzionamento della percezione e del movimento, dell'attenzione, della memoria e del linguaggio. Il capitolo conclusivo illustra le attuali frontiere di questa disciplina.
12,00 11,40

Psicologia cognitiva. Teoria e pratica

Russel Revlin

editore: Zanichelli

pagine: 464

53,00 50,35

Psicoterapia cognitiva dell'età evolutiva. Procedure di assessment e strategie psicoterapeutiche

a cura di F. Lambruschi

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 960

La nuova edizione, completamente rifatta e aggiornatissima, del manuale di riferimento sul disturbo psichico in età evolutiva
60,00 57,00

Coscienza e cervello. Come i neuroni codificano il pensiero

Stanislas Dehaene

editore: Cortina Raffaello

pagine: 442

Da dove provengono e come si governano i nostri pensieri, le nostre emozioni e i nostri sogni? La mente umana è davvero così intelligente da comprendere la propria stessa esistenza? Per millenni filosofi e scienziati sono stati disorientati dall'enigma dell'esperienza cosciente. Ma Stanislas Dehaene ci invita nel suo laboratorio per farci constatare come sia oggi possibile analizzare le basi biologiche della coscienza, usando le migliori teorie disponibili, a cominciare dall'evoluzionismo neodarwiniano, ma anche tutti gli apparati di ricerca per il cervello, dalla MRI funzionale alla elettroencefalografia. L'autore mostra come si possano determinare i marcatori fisiologici che rivelano massicce variazioni quando un soggetto diventa consapevole di un'immagine visiva, oppure di una parola o di un suono, e mira a scandagliare "firme della coscienza" persino nel buio del coma. Una nuova disciplina scientifica potrà giovare ai pazienti paralizzati ma coscienti o a coloro che sono caduti nel cosiddetto stato vegetativo? La risposta, dice Dehaene, "è un esitante e incerto sì". Ma nella prospettiva di un serio illuminismo scientifico, possiamo scommettere che le neurotecnologie del futuro cambieranno radicalmente il trattamento clinico dei disturbi della coscienza.
36,00 34,20

Psicologia cognitiva. Mente e cervello. Con e-text. Con espansione online

Edward E. Smith, Stephen M. Kosslyn

editore: Pearson

pagine: 542

Il manuale affronta la materia cognitiva da una prospettiva nuova e originale. Innanzitutto, la maggior parte dei recenti progressi negli studi cognitivi è da imputare all'emergere delle neuroscienze cognitive, che guardano ai fenomeni psichici con metodi e dati tipici delle neuroscienze. Questo volume è stato il primo a integrarli negli studi sulla cognizione. Nello specifico, si passano in rassegna le scoperte più recenti circa le basi neurali della cognizione attraverso le tecniche di neuroimaging, studi di pazienti con danni cerebrali, metodi di registrazione di singoli neuroni, studi di segnali elettrici e magnetici, e gli effetti farmacologici selettivi sulla cognizione. L'obiettivo di questa edizione italiana non è quello di trattare in dettaglio ciascuna area della cognizione ma di illustrarne i concetti chiave, integrando studi classici con le più recenti ricerche. Per aiutare gli studenti ad appropriarsi dei suoi contenuti, questa edizione mantiene inalterata la struttura del volume, ricca di esempi di situazioni quotidiane, illustrazioni, analogie
39,00 37,05

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.