Il tuo browser non supporta JavaScript!
Libri e librai dal 1946 Scopri cosa dicono di noi

Alzheimer

Guida all'Alzheimer e alle altre demenze. Suggerimenti e strategie per la cura e l'assistenza del malato

Barbara Asprea, Giovanni Del Zanna
e altri

editore: Tecniche Nuove

pagine: 196

Ogni individuo con il passare degli anni deve affrontare un decadimento fisico e psichico
19,90 16,92

Alzheimer. Malato e familiari di fronte alla perdita del passato

Marco Trabucchi, Angelo Bianchetti

editore: Il Mulino

pagine: 133

Una forma di demenza che altera le funzioni cognitive più preziose - pensare, progettare, ricordare - con effetti devastanti s
11,00 9,35
20,00

La mente fragile. L'enigma dell'Alzheimer

Arnaldo Benini

editore: Cortina Raffaello

pagine: 144

L’Alzheimer è una malattia della quale si ha paura ancor prima che si manifesti. È temuta perché non si sa come curarla e per questo si comincia a sospettarla per impedimenti cognitivi normali. Ma non è vero che sia inevitabile: più della metà degli ottantacinquenni e oltre non ne soffre. Il libro informa circa il declino delle capacità cognitive col passare del tempo, il profilo generale e la progressione della malattia, la prevenzione e le misure palliative. La prevenzione che sembra giovare è quella generica che si raccomanda per vivere meglio e più a lungo. L’Alzheimer è una malattia terribile per i pazienti e i loro familiari e pericolosa per la sopravvivenza della specie. Conoscere ciò che si è scoperto finora è di grande aiuto per un rapporto razionale con un pericolo vero. Che non colpisce tutti.
16,00 13,60
24,00

La fine dell'Alzheimer

Dale E. Bredesen

editore: Vallardi A.

pagine: 320

Dale E. Bredsen ci spiega come uno stile di vita corretto può significare la fine dell'Alzheimer.
16,90 14,37
60,00 51,00

Le lingue della malattia

Psicosi, spettro autistico, Alzheimer

a cura di R. Scarpa

editore: Mimesis

pagine: 424

30,00 25,50

La malattia del riconoscimento

L' Alzheimer, le relazioni familiari, il processo di cura

Giancarlo Tamanza

editore: Unicopli

pagine: 266

18,00 16,20

Vivere con l'alzheimer. Consigli semplici per la vita quotidiana

Cameron J. Camp

editore: Erickson

pagine: 164

Spesso chi si occupa della cura di una persona con demenza si sente frustrato, impotente, privo di ogni possibilità di intervento utile. Il volume contrasta questa comune percezione, offrendo strumenti concreti nell'approccio al malato: conoscere il suo contesto di vita e i suoi interessi, sapere come riconoscere e valorizzare le abilità conservate (ad esempio la lettura), indovinare le possibili cause di agitazione e modificare l'ambiente fisico e sociale quando provoca comportamenti problematici. Caratterizzato da uno stile leggero e spiritoso, ma allo stesso tempo fondato su rigorose evidenze di ricerca e ispirato al Programma Montessori per la Demenza, Vivere con l'Alzheimer fornisce decine di consigli pratici per affrontare le molte sfide davanti a cui ci pone la demenza, in particolare negli stadi da moderati ad avanzati. Attraverso storie reali, il volume dimostra che le persone con capacità mnesiche compromesse possono ancora essere in grado di apprendere nuovi comportamenti e trarre vantaggio da trattamenti non farmacologici, rendendo così la propria vita più ricca, significativa e "normale", nonostante la malattia.
16,50 14,03

Dementia Care at a Glance

Bernie Keenan, Catharine Jenkins
e altri

editore: John Wiley & Sons Inc

pagine: 176

Dementia Care at a Glance is the perfect companion for health and social care professionals, nurses, students as well as family members and voluntary workers needing information and guidance about dementia care. Taking a person-centred and interpersonal approach, each chapter outlines an aspect of the experience of living with dementia and the steps that the nurse or healthcare professional can take to support them. This comprehensive book will assist readers to respond effectively, sensitively and with compassion to people living with dementia in acute settings, as well as in care environments and at home. It acknowledges the challenges that arise for people with dementia, family members and professionals and offers practical solutions based on current thinking and best practice. * Presented in the bestselling at a Glance format, with superb illustrations and a concise approach * Covers the common forms and manifestations of dementia, their causes, and how to address them * Addresses a wide range of topics including, interventions, communication, care planning, medication, therapy, leadership as well as ethical and legal issues * Takes a positive holistic approach, including not only physical and mental health issues but social and spiritual implications and a person-centred focus throughout * Suitable for students on a range of healthcare courses * Supported by a companion website with multiple-choice questions and reflective questions
38,00 32,30

Le buone pratiche per l'Alzheimer. Strategie assistenziali per gli operatori coraggiosi

Luisa Bartorelli

editore: Carocci

pagine: 170

Il libro intende rispondere alle esigenze degli operatori del settore, che si trovano a dover gestire situazioni difficili e complesse, spesso in una solitudine culturale senza certezze, all'interno dei servizi o presso il domicilio dei pazienti. Sono persone preziose, le più vicine ai malati e alle famiglie, ma il loro impegno è spesso sottovalutato. Ora finalmente c'è nell'aria una metanoia, una conversione, un cambiamento di mentalità che unisce saperi, professionalità e risorse personali. È necessario guardarsi dentro per cercare soluzioni nuove: non più sforzarsi di affrontare i bisogni giorno per giorno, ma ideare percorsi di vita.
18,00 15,30

Alzheimer Camminare con la demenza

Manuale teorico pratico per professionisti e famigliari

Paolo Calvarese, Daniela Lovati

editore: Minerva Medica

pagine: 214

26,00 22,10

Parlare con il malato di alzheimer

Autoiuto per il benessere

Ambra E. Varsi

editore: Sovera Edizioni

pagine: 96

Affrontare il difficile percorso comunicativo dai primi accenni di distacco fino all'isolamento totale del malato in un suo mondo di onirica rielaborazione interiore. Il volume si rivolge essenzialmente alla persona che assiste e che con forza essa stessa si deve tutelare e preparare a un totale e progressivo distacco.
9,00 7,65
28,00

Deterioramento cognitivo: forme, diagnosi e intervento. Una prospettiva life span

a cura di S. Di Nuovo, R. Vianello

editore: Franco Angeli

pagine: 256

Nel ciclo di vita il decadimento cognitivo - quando presente - può avvenire in tempi e gradi diversi: il deterioramento lieve (Mild Cognitive Impairment) non comporta gravi perdite di competenze sociali e di adattamento, e solo in una parte delle persone che ne sono affette progredisce ulteriormente; nei casi più gravi si ha la demenza (quella di Alzheimer è la più conosciuta). Nel volume vengono affrontate - oltre alle questioni teoriche di fondo - anche le tematiche metodologiche connesse alla valutazione del deterioramento cognitivo: che cosa decade? Con quali test si valuta? Con quali marker biologici vanno correlate le manifestazioni del deterioramento? Una accurata valutazione è preliminare alla riabilitazione, che spesso deve tendere soprattutto al mantenimento delle funzioni residue, evitandone o contrastandone il decadimento ulteriore. Molteplici sono gli strumenti (psicologici, ma anche farmacologici) utilizzati per valutare e trattare forme differenti di disabilità cognitiva. Il libro si rivolge a psicologi, operatori della riabilitazione, personale specializzato che lavora con gli anziani o con la disabilità intellettiva. Esso fornisce anche utili indicazioni per l'aggiornamento di quanti si occupano di psicologia riabilitativa, di gerontologia e farmacologia.
32,00

Validation. Il metodo Feil. Per comprendere ciò che i grandi anziani fanno nella mente e nel cuore

Naomi Feil

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

Il libro descrive un metodo per relazionarsi con i grandi anziani disorientati, persone cioè di oltre ottant'anni, cui spesso è associata la diagnosi di demenza di tipo Alzheimer. Il metodo Validation (dall'inglese "to validate", che significa "legittimare") ha come scopo quello di riconoscere i sentimenti e le emozioni degli anziani come veri, autentici, degni di essere espressi e valorizzati. Il volume costituisce uno strumento per gli operatori del settore, ma anche per i familiari che vivono a stretto contatto con gli anziani disorientati. Alla base del metodo Validation c'è l'empatia, per entrare in un contatto sincero e profondo, e costruire con loro un rapporto di fiducia. La fiducia è il primo passo verso un senso di sicurezza e di autostima. Inoltre, il metodo Validation aiuta l'anziano confuso a conservare fino alla fine la propria dignità. In appendice un utile apparato con schede di valutazione, tabelle e tecniche specifiche di comunicazione verbale e non verbale con gli anziani. In un'epoca in cui l'età media si sta sempre più allungando e la popolazione anziana è in grande aumento, il volume colma finalmente una lacuna.
17,00 15,30

Prevenire e curare l'Alzheimer. I sintomi, le cure attuali e future, la comunicazione con il malato

Mireille Peyronnet

editore: Red Edizioni

pagine: 126

Una grave malattia che colpisce più di un milione di persone in Italia, con le loro famiglie. In attesa che la scienza trovi una risposta definitiva all'Alzheimer, tutte le strade devono essere esplorate per frenarne il decorso, a cominciare dalla diagnosi precoce. Solo così, infatti, i farmaci saranno efficaci e potranno ritardare sensibilmente l'evolvere della malattia. Il libro prende dunque in esame, con rigore e chiarezza, tutti gli elementi di una prevenzione efficace: l'allenamento quotidiano della memoria, il ruolo importante degli omega 3 e della vitamina B9, i benefici di un'attività fisica mirata, di una dieta sana e dell'arte-terapia.
11,00 9,35
20,00 17,00

Alzheimer. Curarlo e gestirlo in RSA

Sara Angelini

editore: Maggioli Editore

pagine: 150

L'idea di questo testo e le intenzioni dell'autrice, coordinatrice di un Centro demenze Alzheimer, esprimono il desiderio di condividere una strada assistenziale diversa ma significativa per la gestione della malattia di Alzheimer con percorsi, riflessioni, modelli e strumenti messi a disposizione per essere letti e reinterpretati. I contenuti del libro vogliono aiutare a rendere il percorso meno tortuoso, permettendo di conoscere a priori difficoltà, possibili cadute e linee strategiche. La traduzione in linguaggio scritto di ciò che ogni giorno è stato fatto all'interno del centro, delle esperienze e del concreto visti da chi ha lavorato con il gruppo sul campo, mettendosi in gioco e rispondendo alle necessità della quotidianità. In particolare il team, il suo valore, la sua forza per giungere all'obiettivo di questo approccio assistenziale che racchiude la voglia di fare stare bene il malato e il suo caregiver. Inoltre la descrizione delle attività occupazionali e del loro valore per scoprire come in una caccia al tesoro le potenzialità che risiedono ancora in questi malati, dove il premio finale è permettere che tale tesoro emerga non per chi opera ma per il malato stesso.
17,00 14,45

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.