18app attiva! I nati nel 2001 potranno iscriversi e ricevere 500 euro da spendere in buoni Scopri di più

Scienza dell'alimentazione

33,50
20,00 19,00

La dieta antiacido. Salvarsi lo stomaco e tornare in forma in 28 giorni

Jonathan E. Aviv

editore: Centauria

pagine: 311

Una tosse fastidiosa o un inspiegabile mal di gola, un senso di affanno, gonfiori addominali: sono solo alcuni tra i sintomi d
17,50

Io non mangio animali

Informazioni, comportamenti ed esercizi

Sara Ronchi

editore: Unicopli

pagine: 123

13,00 12,35

Il dolce equlibrio

Dolci law carb a basso carico glicemico

Anna Marconato

editore: Tecniche Nuove

pagine: 121

9,90 9,41
138,00 131,10

CORSO DI DIRITTO ALIMENTARE

Stefano Masini

editore: Giuffrè Editore

pagine: 420

39,00

La dieta di Buddha. L'antica arte di perdere peso senza perdere la testa

Dan Zigmond, Tara Cottrell

editore: Centauria

pagine: 252

Grande è la confusione nel cosmo delle prescrizioni alimentari. Ogni giorno siamo bersagliati da istruzioni nuove - carne sì, carne no, carboidrati forse, soia chissà... - e, una dieta dopo l'altra, siamo diventati una società di persone scontente del proprio corpo e della propria vita. Buddha, invece, ebbene sì, era magro. E lo era perché la sua filosofia contiene ottime indicazioni sul rapporto ideale con il cibo, oggi confermate anche da studi scientifici. Un sondaggio sulla popolazione thailandese ha scoperto per esempio che gli adulti rispettosi dei "valori buddhisti" gestiscono meglio il diabete... Ma Buddha non stava in ufficio tutto il giorno! Non aveva una famiglia! Ebbene, la sua dieta si può adattare anche alle esigenze della vita moderna. E questo libro spiega come. Con il primo approccio buddhista all'arte di perdere peso, impariamo quando (e non soltanto cosa) mangiare, come nutrirci correttamente anche nello stress degli impegni quotidiani, come fare in modo che pure il sonno lavori a nostro favore... Ma anche come "barare" nelle diete e sviluppare un approccio più sereno, gioioso e appagante al cibo. Perché l'alimentazione non deve diventare un "regime" punitivo, ma un modo migliore per essere noi stessi.
13,90

Compendio di diritto alimentare

Luigi Costato, Paolo Borghi
e altri

editore: CEDAM

pagine: 380

37,00

Zero glutine

Ricette e preparazioni per una cucina buona e sicura

Olga Francesca Scalisi, Emanuela Ghinazzi

editore: De Agostini

pagine: 191

13,90

Oltre. L'alimentazione dello sportivo

Luca Speciani, Lyda Bottino

editore: Edizioni Correre

pagine: 247

28,00

La dieta intelligente

Perchè grano, carboidrati e zuccheri minacciano il nostro cervello

David Perlmutter, Kristin Loberg

editore: Mondadori

pagine: 326

19,00
20,00

La dieta del supermetabolismo

Haylie Pomroy, Eve Adamson

editore: Sperling & Kupfer

pagine: 284

Haylie Pomroy ha aiutato migliaia di persone a perdere fino a 10 chili in 4 settimane, semplicemente grazie al potere bruciagr
16,00

50 minuti 2 volte alla settimana. Gustose ricette e semplici esercizi per rimettersi in forma

Marco Bianchi

editore: Mondadori

pagine: 154

"Non considero il cibo un semplice mezzo per apportare calorie all'organismo ma lo strumento capace di influenzare la qualità e la durata della nostra vita. Immaginate di dover fare il classico riordino dell'armadio per via di un cambio di stagione repentino. Ecco, ho scelto di fare la stessa cosa con il mio corpo, ho deciso cioè di trasformarlo in un laboratorio per poter sperimentare in prima persona la fatica ma soprattutto la gioia di potersi muovere e di vivere la 'trasformazione' del mio fisico grazie al giusto movimento e alla buona alimentazione." Sono le parole con cui Marco Bianchi introduce il rivoluzionario metodo che mantiene la promessa di farci ritrovare la forma allenandoci cinquanta minuti due volte alla settimana. È un tempo minimo, che tutti noi possiamo ricavare nell'arco di una giornata per fare un po' di esercizio e che in sole dieci settimane ci permetterà di sorridere di nuovo davanti allo specchio. L'attività fisica oltre a bruciare i grassi rilascia endorfine e fa tornare il buonumore. L'esercizio, però, da solo non basta, se non si accompagna a un'alimentazione corretta. Perché ricorrere agli integratori quando possiamo attingere direttamente dalla natura? Al banco della verdura e della frutta c'è tutto quello che serve. Sono moltissime le ricette che troviamo nel libro, dai dolci golosi ma con pochissimo zucchero fenomenali i cupcake alla carota e le cioccopere con salsa di cioccolato fondente e peperoncino - agli spuntini spezza-fame...
14,90

Ricette della dieta del digiuno

Marco Bianchi, Maria Giovanna Luini

editore: Mondadori

pagine: 182

"Il digiuno porta con sé lucidità mentale ed energia vivida e quanto alle ricette di Marco Bianchi, trovo che siano intelligenti, gustose e utili. Applicare le regole dell'alimentazione sana avvalendosi delle ricette di un ricercatore-cuoco significa che non sempre si deve soffrire se si insegue l'idea di una longevità sana." Così scrive Umberto Veronesi nella prefazione a questo libro che segna il punto di incontro tra il regime dietetico da lui proposto nella Dieta del digiuno e la cucina innovativa di Marco Bianchi. Il professore è convinto che digiunare per alcune ore al giorno e per un giorno alla settimana permetta non solo di dimagrire, ma anche e soprattutto di mantenersi in salute e prevenire le malattie. Nelle "Ricette della dieta del digiuno Marco Bianchi" si mette ai fornelli e, avvalendosi della consulenza scientifica di Maria Giovanna Luini, ci dimostra come le indicazioni di Umberto Veronesi possano trasformarsi in ricette sane ed equilibrate, senza rinunciare a un solo grammo di gusto. Un piatto di pennette integrali con zucchine trifolate e nocciole è buonissimo e invitante, pronto in pochi minuti e contiene vitamine, fibre e tutto quel che occorre al nostro organismo. Una vellutata di carote, timo e mandorle utilizza ingredienti semplici, ha un sapore nuovo e non ci appesantisce. E per i più golosi non mancano i dolci: i plumcake ai frutti di bosco sono una prelibatezza, ci permettono di fare il pieno d'energia e buonumore, risparmiando sulle calorie.
14,90

Mangia che ti passa. Uno sguardo rivoluzionario sul cibo per vivere più sani e più a lungo

Filippo Ongaro

editore: Piemme

pagine: 250

Mettereste della sabbia nel serbatoio della vostra automobile? Certamente no. Eppure molti di noi fanno qualcosa di simile, ogni giorno, con una macchina assai più preziosa e delicata: il nostro organismo. In una vita di 80 anni una persona ingerisce in media dalle 30 alle 60 tonnellate di cibo. È quindi poco prudente sottostimare l'effetto della nutrizione sulla nostra salute. Di fatto, però, è ciò che è accaduto negli ultimi cento anni, nel corso dei quali la massiccia industrializzazione della produzione alimentare ha reso la nostra dieta terribilmente povera di nutrienti lasciandola ricca di una sola cosa: le calorie. Le nuove frontiere della genomica ci insegnano però che il cibo non è un semplice carburante, ma ha un ruolo assai più importante: "dialoga" con il nostro organismo, mandando messaggi di salute o malattia. Sul piano scientifico, negli ultimi decenni sono emersi infatti con certezza non solo gli effetti dannosi dell'alimentazione moderna ma anche quelli preventivi e perfino terapeutici dei cibi naturali. È stato scoperto come le sostanze contenute nei cibi sono in grado di interagire con i nostri geni, fino a modulare le risposte cellulari. È questo il campo della nutrigenomica, una disciplina che sta rivoluzionando il modo di considerare il cibo e che ci offre le conoscenze per utilizzare i nutrienti al fine di "riparare" il nostro terreno biologico, impedendo che vi attecchiscano le malattie e favorendo il fiorire della salute.
10,00

Vegpyramid. La dieta vegetariana degli italiani

Luciana Baroni

editore: Sonda

pagine: 191

Nel corso degli ultimi decenni i concetti che stanno alla base della scienza della nutrizione, in particolare l'adeguatezza nutrizionale di una dieta e le sue implicazioni sulla salute, hanno fatto sì che la dieta sia riconosciuta come la variabile dello stile di vita più efficace nell'influenzare, nel bene e nel male, lo stato di salute. Essa è in grado di esercitare effetti positivi nella prevenzione e nel trattamento delle principali malattie del mondo occidentale e per questo ha assunto un ruolo insostituibile nel campo della medicina preventiva. A partire dall'analisi dell'adeguatezza nutrizionale di una dieta a base vegetale e analizzando la stretta interrelazione tra alimentazione e salute, queste linee guida dietetiche presentano i diversi cibi e gruppi alimentari, corredandoli delle informazioni pratiche e di esempi di menu, utili alla realizzazione di una dieta ottimale a base vegetale. Dieta che a livello internazionale trova proprio la sua più recente rappresentazione nella VegPyramid. Gli ultimi studi sono concordi nell'affermare che qualunque dieta sana, anche se onnivora, deve basarsi principalmente su cibi vegetali. Per questo i consigli contenuti in questa guida non si prefiggono solo di aiutare i vegetariani italiani a operare scelte alimentari che siano all'insegna dell'adeguatezza nutrizionale, secondo le raccomandazioni dietetiche nazionali e internazionali, ma possono essere utilizzati da chiunque abbia a cuore la propria salute. (Presentazione di Umberto Veronesi)
18,00

Clinical Sports Nutrition

Louise Burke

editore: McGraw-Hill Medical

pagine: 850

"Clinical Sports Nutrition" is a complete practical and clinical reference that provides state-of-the-art sports nutrition information. Each chapter contains specific reviews followed by practice tips. Contributions come from the leading academics, physicians and sports dietitians in Australia, Canada, the United States, the United Kingdom and Finland. The fourth edition has been substantially revised. In particular, it provides valuable new information on the female athlete triad; the 2005 ACSM/IOC position statement; exercise and the immune system; antioxidants and the athlete; and, food services for athletes and nutrition for travel.
55,99

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.