Il tuo browser non supporta JavaScript!
Nelle nostre librerie trovi anche letteratura, libri per l’infanzia, filosofia, diritto e molto altro! Scopri dove siamo

Chimica industriale

22,90 19,47

Tinteggiature, pitturazioni e verniciature degli edifici

Louis Retailleau

editore: Sistemi Editoriali

pagine: 344

Pitture, vernici, tinteggiature sono prodotti e procedimenti che, negli interni come sulle facciate, rivestono un ruolo imprescindibile tra le lavorazioni edili, poiché contribuiscono tanto alla riuscita estetica dell'opera, quanto alla sua protezione. Questo volume è stato pensato come supporto pratico per il tecnico. Tutti i diversi aspetti legati alla posa in opera dei materiali vengono analizzati nel dettaglio, commentati e illustrati attraverso numerosi esempi; tra questi in particolare: l'analisi dello stato di conservazione del supporto; la scelta dei prodotti in relazione ai materiali da trattare; i tempi di essiccazione; l'adesione di pitture e vernici, primo fattore responsabile della tenuta; le corrette modalità di rasatura del supporto, segno di un lavoro a regola d'arte; i rivestimenti murali; il degrado dei materiali, con le relative cause, gli effetti visibili e le modalità di correggerli o prevenirli. Una intera sezione è dedicata al colore. Il tecnico potrà così avvalersi delle spiegazioni utili per creare ambienti armoniosi grazie alle possibilità offerte dalla gamma delle colorazioni, delle miscele e delle finiture superficiali che è possibile associarvi (velature, trompe l'oeil, spugnato, sfumato). Il volume è indirizzato in egual misura al progettista, al direttore dei lavori, al direttore di cantiere, al responsabile tecnico dell'impresa, al capocantiere e naturalmente all'esecutore stesso.
38,00 34,20

Compendio di legislazione alimentare

Alessandro Ferretti

editore: Edizioni Giuridiche Simone

pagine: 160

Il volume ripercorre tutte le partizioni normative trattate nei programmi accademici di Legislazione alimentare: profili pubbl
13,00 11,05

Dioniso crocefisso. Saggio sul gusto del vino nell'epoca della sua produzione industriale

Michel Le Gris

editore: DeriveApprodi

pagine: 192

Nelle società dove i poteri della tecnologia e del marketing non esercitavano un dominio incontrastato, la formazione della sensibilità del gusto poteva godere di un maggiore spazio di libertà. Il mondo della vigna e del vino, nonostante ciò che ancora li lega alla natura, sono oggi sottoposti a trasformazioni che vengono spesso ignorate proprio da chi beve e apprezza il vino. Trasformazioni delle tecniche di vinificazione e delle forme di coltivazione che, oltre a modificare il gusto dei vini, incidono soprattutto sulla facoltà individuale di giudicarli. L'estensione dei sapori e le innumerevoli sfumature dei profumi provenienti dai diversi terroir potevano rappresentare un antidoto alla proliferazione degli aromi, tanto violenti quanto semplici, promossi dall'industria agro-alimentare. Ciò che accade è esattamente il contrario: rispetto al gusto del vino, a imporsi è un'estetica industriale capace, con i propri espedienti, di farci scordare la povertà gustativa di ciò che propone. Attraverso la riflessione sui mutamenti della sensibilità in atto, questo libro analizza gli importanti e insidiosi mutamenti di quell'oggetto tuttora rivestito di un'aura estetica qual è il vino e gli effetti di quella domesticazione del gusto propria della sua produzione industriale.
16,00 13,60

Biotecnologia dei prodotti lievitati da forno

Marco Gobbetti, Aldo Corsetti

editore: CEA

pagine: 384

Questo volume colma una carenza editoriale in uno dei settori alimentari che vanta una delle più antiche e vaste tradizioni ne
47,00 40,89

Manuale delle materie plastiche

Hansjürgen Saechtling

editore: Tecniche Nuove

pagine: 1000

La decim edizione italiana del "Manuale delle materie plastiche", corrispondente alla trentesima edizione tedesca, è il frutto di un continuo aggiornamento del testo che ha visto la luce nel 1936. Il volume ha seguito edizione dopo edizione il successo di questi materiali, illustrando l'evoluzione delle loro caratteristiche e delle interessanti modalità di trasformazione. Il testo fornisce ad operatori di ogni livello preziose informazioni sui più recenti sviluppi nel campo della tecnica (riguardanti sia i prodotti, sia i processi), variazioni del mercato (nomi commerciali, fonti di approvvigionamento, normativa) e sul settore in generale (formazione e specializzazione).
149,00 126,65

Il vino fai da te. Introduzione all'enologia e alla tecnica della microvinificazione

Carlo Zambonelli, Vincenzo Tini

editore: Edagricole-New Business Media

pagine: 162

Fra i numerosi alimenti di preparazione amatoriale, il vino è considerato il più facile da ottenere. Attualmente per molti appassionati sembra diventato impossibile perché nelle case odierne ci si muove con difficoltà e non si possono installare attrezzi o recipienti ingombranti. Scopriamo in questo libro che questo non è più un limite e con le giuste attrezzature si può produrre dai 400 litri della casa di campagna, ai 40-60 litri della casa in città con balcone ed infine i 5-10 litri dell'appartamento con cucina. L'apparente miracolo è prodotto dalle moderne attrezzature e dalla spiegazione degli autori che grandi professionisti della materia hanno provato per passione personale a sperimentare e proporre tutte le metodiche per produrre qualsiasi tipo di vino in uno spazio per piccoli volumi.
12,50 10,63

I minifrantoi. Guida pratica alla produzione di oli extraergini di oliva

Antonio Ricci, Alessandra Bendini
e altri

editore: Edagricole-New Business Media

pagine: 178

Con l'evoluzione tecnica, i minifrantoi sono diventati una realtà concreta, rivoluzionando le possibilità dei piccoli appezzamenti e promuovendo lo sviluppo di oli pregiati con una precisa identità territoriale e varietale, ricavati direttamente dal produttore in un'ottica di filiera corta, ottenendo così la massima redditività dalla coltura. In questo libro, tutte le indicazioni tecnico-operative per scegliere l'impianto giusto e farlo rendere al meglio per una produzione di qualità e i consigli pratici per il suo utilizzo e avvio. Un capitolo è esplicitamente dedicato alle variabili di controllo nel processo di trasformazione delle olive e analizza il procedimento dal momento della valutazione del grado di maturazione delle olive a quello dell'imbottigliamento mentre nelle appendici si riporta tutta la legislazione necessaria per rispettare le regole del settore. Gli autori descrivono inoltre gli adempimenti per organizzare l'attività frantoiana sia sotto un profilo amministrativo che di regole HACCP.
15,00 12,75

Arte bianca. Materie prime, processi e controlli

Barbara Carrai

editore: Edagricole-New Business Media

pagine: 320

L'arte bianca è l'arte di panificare ed utilizzare la farina per prodotti dolciari, da forno e per i vari tipi di paste alimentari. Questo volume approfondisce gli aspetti tecnico-scientifici legati alle caratteristiche ed ai requisiti delle materie prime coinvolte nei processi di produzione, i processi stessi e i controlli relativi ai prodotti finali, nel rispetto della corretta terminologia scientifica e di settore ma in maniera semplice e chiara. Rispetto alla prima edizione, il testo è stato rivisto e aggiornato in ogni sua parte secondo la normativa vigente e ampliato con l'introduzione di nuovi argomenti, come la pasta, i prodotti da ricorrenza, i biscotti di pasticceria, l'etichettatura dei prodotti alimentari, degli OGM e dei prodotti biologici, i concetti di tracciabilità e rintracciabilità, le micotossine e da cenni relativi al confezionamento. Come nella prima edizione, ogni linea di prodotto e la maggior parte degli ingredienti sono corredate da diagrammi di flusso che descrivono la produzione e da un glossario per i termini tecnici. Il libro comprende una nutrita sezione dedicata alle analisi di laboratorio e un'appendice legislativa.
28,50 24,23

La conservazione dei cereali

Gianni Baccarini, Andrea Villani

editore: Edagricole-New Business Media

pagine: 106

La conservazione e la logistica post-raccolta dei cereali e dei semi oleosi rappresentano il tramite attraverso il quale la produzione agricola raggiunge i mercati ed idealmente il primo anello della catena di filiera la cui ultima maglia è il consumatore finale. Lo stoccaggio, anche in considerazione dei grandi quantitativi coinvolti, costituisce quindi una fase molto delicata nei processi di gestione della sicurezza igienica degli alimenti e dei mangimi e in questo senso si afferma sempre di più come passaggio chiave dell'intero sistema. La conservazione dei cereali è trattata in modo organico e completo ponendo in relazione le strutture e le tecniche di conservazione con la destinazione d'uso e le opportunità dello stoccaggio differenziato. Particolare spazio è stato riservato all'approfondimento della problematica dei contaminanti, con particolare riguardo alle micotossine, non trascurando nel contempo i temi tradizionali delle biologie degli insetti infestanti le derrate e i parassiti fungini. Nel volume vengono sistematicamente richiamati, per ogni tema trattato, i corretti riferimenti normativi con esemplificazioni delle tecniche di autocontrollo (H.A.C.C.P) in uso.
11,50 9,78

La trasformazione industriale di frutta ed ortaggi. Tecnologie per la produzione di conserve e semiconserve vegetali

Carlo Pompei

editore: Edagricole-New Business Media

pagine: 276

Docente di tecnologia delle conserve alimentari, Carlo Pompei presenta in questo libro il frutto dell'esperienza didattica maturata in oltre vent'anni di insegnamento. Nato come dispensa per raccogliere le lezioni tenute in aula, il volume è stato notevolmente ampliato e aggiornato al fine di presentare una più estesa trattazione del settore, a disposizione non solo di studenti ma anche degli addetti ai lavori dell'industria delle conserve di origine vegetale.
28,50 24,23

Dentro al gusto. Arte, scienza e piacere nella degustazione

editore: Edagricole-New Business Media

pagine: 353

Perché un alimento ha un gusto e non un altro? Come interagisce con i nostri sensi e come viene interpretato dal cervello? Questo volume cerca di capire quali sono le molecole che determinano il gusto e come interagiscono a livello fisiologico con i recettori. Da sempre gusto e olfatto sono il miglior laboratorio per valutare la qualità di cibi e bevande: non solo cibo salubre, ma anche, e soprattutto, buono, piacevole. Sapore e aroma sono il risultato di un'interazione tra i nostri sensi e le molecole in grado di stimolarli: un fatto in apparenza meramente chimico e fisiologico, ma che è in realtà strettamente legato anche a ragioni storiche e tecnologiche. Le "molecole del gusto" esistono, infatti, perché l'agricoltura produce le materie prime in un modo piuttosto che in un altro, perché la mano dell'uomo crea il cibo con una tecnica piuttosto che con un'altra. E l'agricoltura e le tecnologie alimentari hanno una storia millenaria, quindi anche le "molecole del gusto" accompagnano cibi e bevande nell'intricata spirale di scienza e piacere che caratterizza la vita di ogni giorno.
43,00 36,55

Microbiologia e biotecnologia dei vini. I processi biologici e le tecnologie della vinificazione

Carlo Zambonelli

editore: Edagricole-New Business Media

pagine: 284

La traformazione dell'uva in vino è un processo basato su trasformazioni chimiche e biologiche governate da batteri e lieviti. Conoscere questi meccanismi è condizione indispensabile per ottenere vini di qualità. In questo volume, proposto in terza edizione aggiornata, Carlo Zambobelli analizza questi aspetti rivolgendosi a enologi e responsabili di cantina, docenti e studenti d'enologia, tecnici ed operatori del settore enologico.
24,50 20,83

Come fare un buon vino. La vinificazione dalla vigna al bicchiere

Marino Felicioni

editore: Edagricole-New Business Media

pagine: 151

14,00 11,90

Indicazioni nutrizionali e sulla salute in materia di alimenti nell'Unione Europea

editore: Tecniche Nuove

pagine: 372

Il volume si inserisce nel programma di attività di approfondimenti su temi di carattere scientifico-regolatorio connessi all'alimentazione umana, attivato negli ultimi anni da NFI - Nutrition Foundation of Italy. Il Regolamento Europeo 1924/2006 ha lo scopo di assicurare che le indicazioni volontarie in materia di nutrizione e di salute, sia di carattere funzionale sia di riduzione del rischio di malattie o di promozione della salute e dello sviluppo dei bambini, applicabili agli alimenti nel mercato dell'Unione Europea, siano armonizzate, chiare e sostenute da prove scientifiche adeguate. L'opera, destinata ai numerosi operatori istituzionali e privati di questo settore, intende analizzare gli obiettivi, il contesto giuridico, le fonti normative, le procedure finora poste in essere e lo stato di avanzamento di questa importante normativa, con un'analisi critica dei risultati finora ottenuti nella sua attuazione nonché dei fattori che hanno contribuito a rendere particolarmente difficile il conseguimento di particolari obiettivi. Particolare attenzione è dedicata ai meccanismi procedurali e ai criteri di valutazione scientifica delle diverse tipologie di indicazioni utilizzati nel corso dei primi tre anni di attuazione del Regolamento.
29,90 25,42

Food packaging. Materiali, tecnologie e qualità degli alimenti

Luciano Piergiovanni, Sara Limbo

editore: Springer Verlag

pagine: 576

Questo volume è rivolto sia agli studenti universitari, che devono acquisire conoscenze e abilità nell'ambito multidisciplinare del confezionamento di alimenti e bevande, sia ai tecnici e agli operatori delle aziende produttrici di alimenti o di imballaggi per alimenti, per i quali può rappresentare un prezioso e aggiornato testo di riferimento. L'approccio rigorosamente scientifico e la completezza della trattazione consentono di comprendere appieno tutte le problematiche del food packaging e di mettere a punto le migliori soluzioni oggi disponibili. La prima parte fornisce gli elementi di scienza dei materiali necessari per descrivere oggettivamente, attraverso le loro proprietà chimiche e fisiche, i materiali e gli oggetti da essi ottenuti. La seconda parte è dedicata alle tecniche e alle problematiche della produzione dei materiali e degli oggetti destinati al contenimento di alimenti e bevande. Nella terza parte sono trattate le operazioni e le tecnologie di packaging, presentando dettagliatamente sia le tecniche e le apparecchiature di riempimento, sia le tecnologie dirette a estendere la preservazione della qualità degli alimenti confezionati. La quarta parte, specificamente dedicata alla shelf life, illustra gli aspetti teorici e procedurali, che permettono di ottimizzare la conservazione degli alimenti confezionati e di prevederne la durabilità. L'ultima parte del volume, destinata alla verifica della comprensione e delle competenze raggiunte, propone esercizi di calcolo, temi.
56,95 48,41

Operazioni unitarie della tecnologia alimentare

Carlo Pompei

editore: CEA

pagine: 368

Qualsiasi processo di conservazione o di trasformazione di una prima alimentare in prodotto finito comporta una sequenza di op
42,70 37,15

Sistemi colturali innovativi. Impatto della ricerca genetica e delle tecnologie avanzate sull'evoluzione dei sistemi agrari

a cura di P. Nanni

editore: Polistampa

pagine: 152

In questo volume: Fabrizio Cobis, "I nuovi processi di innovazione e l'azione del Ministero dell'Università e della Ricerca", Marisa Di Matteo, Donatella Albanese "Impiego di contenitori biodegradabili e/o compostabili", Serafina Chirico, Giuseppe Titomanlio, "Problematiche di stampaggio di materiali biodegradabili", Vito Miccolis, Vincenzo Candido, "I contenitori innovativi per una ortofloricoltura ecocompatibile impatto della ricerca genetica e delle tecnologie avanzate sull'evoluzione dei sistemi agrari", Silviero Sansavini, Luca Dondini "La genomica in frutticoltura: recenti acquisizioni per il miglioramento genetico, la produzione e la qualità del frutto". Davide Guerra, Alessandro Tondelli, Chiara Biselli, Antonio Michele Stanca "Analisi del genoma delle piante coltivate per l'adattamento all'ambiente colturale".
10,00 9,00

Sai cosa mangi? La scienza del cibo

Richard W. Hartel, AnnaKate Hartel

editore: Springer Verlag

pagine: 244

"Cosa mangia l'America nell'era moderna? Probabilmente molte delle cose che mangeremo anche noi nel prossimo futuro
18,71 15,90

From vine to wine. Glossario bilingue per il mondo della vite e del vino-Bilingual vine & wine lexicon

Kenneth E. Crofutt, Belinda B. Ellender

editore: Edagricole-New Business Media

pagine: 678

Un'opera che raccoglie e traduce tutti i termini utilizzati nel mondo della viticoltura, della vinificazione e della degustazione, divisa in tre sezioni tematiche bilingui: Inglese/Italiano ed Italiano/Inglese. La sezione Viticoltura include la terminologia relativa al vigneto, ai tipi di suolo, ai trattamenti contro le malattie, alla resa, alle zone delimitate, all'esposizione al sole, ai metodi di potatura e di allevamento, alla vendemmia, all'acqua e alle condizioni climatiche e meteorologiche. La sezione Vinificazione comprende tutte le fasi: dalla selezione dei grappoli alla pigiatura e fermentazione, dalle tecniche di macerazione ai diversi tipi di lieviti, fino alla filtrazione, finitura, imbottigliamento e invecchiamento. La sezione Degustazione è dedicata al linguaggio utilizzato durante l'analisi sensoriale, i pregi e i difetti del vino, i tipi di bottiglie e bicchieri, le etichette e molto di più.
27,00 22,95

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.