Il tuo browser non supporta JavaScript!
Libri e librai dal 1946 Scopri cosa dicono di noi

Chimica industriale

Food packaging. Materiali, tecnologie e qualità degli alimenti

Luciano Piergiovanni, Sara Limbo

editore: Springer Verlag

pagine: 576

Questo volume è rivolto sia agli studenti universitari, che devono acquisire conoscenze e abilità nell'ambito multidisciplinare del confezionamento di alimenti e bevande, sia ai tecnici e agli operatori delle aziende produttrici di alimenti o di imballaggi per alimenti, per i quali può rappresentare un prezioso e aggiornato testo di riferimento. L'approccio rigorosamente scientifico e la completezza della trattazione consentono di comprendere appieno tutte le problematiche del food packaging e di mettere a punto le migliori soluzioni oggi disponibili. La prima parte fornisce gli elementi di scienza dei materiali necessari per descrivere oggettivamente, attraverso le loro proprietà chimiche e fisiche, i materiali e gli oggetti da essi ottenuti. La seconda parte è dedicata alle tecniche e alle problematiche della produzione dei materiali e degli oggetti destinati al contenimento di alimenti e bevande. Nella terza parte sono trattate le operazioni e le tecnologie di packaging, presentando dettagliatamente sia le tecniche e le apparecchiature di riempimento, sia le tecnologie dirette a estendere la preservazione della qualità degli alimenti confezionati. La quarta parte, specificamente dedicata alla shelf life, illustra gli aspetti teorici e procedurali, che permettono di ottimizzare la conservazione degli alimenti confezionati e di prevederne la durabilità. L'ultima parte del volume, destinata alla verifica della comprensione e delle competenze raggiunte, propone esercizi di calcolo, temi.
56,95 48,41

Operazioni unitarie della tecnologia alimentare

Carlo Pompei

editore: CEA

pagine: 368

Qualsiasi processo di conservazione o di trasformazione di una prima alimentare in prodotto finito comporta una sequenza di op
42,70 37,15

Sistemi colturali innovativi. Impatto della ricerca genetica e delle tecnologie avanzate sull'evoluzione dei sistemi agrari

a cura di P. Nanni

editore: Polistampa

pagine: 152

In questo volume: Fabrizio Cobis, "I nuovi processi di innovazione e l'azione del Ministero dell'Università e della Ricerca", Marisa Di Matteo, Donatella Albanese "Impiego di contenitori biodegradabili e/o compostabili", Serafina Chirico, Giuseppe Titomanlio, "Problematiche di stampaggio di materiali biodegradabili", Vito Miccolis, Vincenzo Candido, "I contenitori innovativi per una ortofloricoltura ecocompatibile impatto della ricerca genetica e delle tecnologie avanzate sull'evoluzione dei sistemi agrari", Silviero Sansavini, Luca Dondini "La genomica in frutticoltura: recenti acquisizioni per il miglioramento genetico, la produzione e la qualità del frutto". Davide Guerra, Alessandro Tondelli, Chiara Biselli, Antonio Michele Stanca "Analisi del genoma delle piante coltivate per l'adattamento all'ambiente colturale".
10,00 9,00

Sai cosa mangi? La scienza del cibo

Richard W. Hartel, AnnaKate Hartel

editore: Springer Verlag

pagine: 244

"Cosa mangia l'America nell'era moderna? Probabilmente molte delle cose che mangeremo anche noi nel prossimo futuro
18,71 15,90

From vine to wine. Glossario bilingue per il mondo della vite e del vino-Bilingual vine & wine lexicon

Kenneth E. Crofutt, Belinda B. Ellender

editore: Edagricole-New Business Media

pagine: 678

Un'opera che raccoglie e traduce tutti i termini utilizzati nel mondo della viticoltura, della vinificazione e della degustazione, divisa in tre sezioni tematiche bilingui: Inglese/Italiano ed Italiano/Inglese. La sezione Viticoltura include la terminologia relativa al vigneto, ai tipi di suolo, ai trattamenti contro le malattie, alla resa, alle zone delimitate, all'esposizione al sole, ai metodi di potatura e di allevamento, alla vendemmia, all'acqua e alle condizioni climatiche e meteorologiche. La sezione Vinificazione comprende tutte le fasi: dalla selezione dei grappoli alla pigiatura e fermentazione, dalle tecniche di macerazione ai diversi tipi di lieviti, fino alla filtrazione, finitura, imbottigliamento e invecchiamento. La sezione Degustazione è dedicata al linguaggio utilizzato durante l'analisi sensoriale, i pregi e i difetti del vino, i tipi di bottiglie e bicchieri, le etichette e molto di più.
27,00 22,95

Il risveglio del Tocai. Le ragioni produttive e di mercato per il rilancio del prodotto

a cura di V. Boatto

editore: Franco Angeli

pagine: 184

Il Tocai rappresenta uno dei vini che più hanno dato lustro e nobiltà alla viticoltura e all'enologia dell'Italia Nord Orientale. Ciò nonostante una decisione dell'Unione Europea ha recentemente dato ragione all'Ungheria sancendo de facto la parola fine alla vexata quaestio della tutela e del controllo della denominazione, e profilando ai produttori italiani del vino l'ineluttabile scenario del cambiamento del nome. I contributi raccolti nel volume, nell'ambito di un Progetto cofinanziato dall'Unione Europea mediante il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, analizzano la questione da diverse prospettive lungo la filiera produttiva e di generazione del valore del prodotto. L'obiettivo di fondo del volume è di fornire un utile strumento per il superamento delle profonde conseguenze sulla struttura produttiva, legate al provvedimento comunitario.
20,50

Comunicare la bellezza e il benessere. La cultura di settore come strumento per promuovere i servizi per la cura della persona

Andrea Bovero, Maria Teresa Ascioti

editore: Tecniche Nuove

pagine: 264

Le nuove tendenze della comunicazione cosmetica si avvalgono di concetti apparentemente distanti dalla pura e semplice attività di vendita e abbracciano, insieme alla chimica, alla dermatologia, alla tecnologia, discipline come arte, storia, antropologia, filosofia e psicologia, fondamentali per identificare le diverse tessere del mosaico "benessere". Nella nuova cultura sociale che pone la ricerca dell'equilibrio psico-fisico al centro del sistema é necessario che aziende e consumatori si sintonizzino sulla stessa lunghezza d'onda, condividendo modelli e valori di comunicazione autentici ed efficaci, in linea con quelli dell'area della Salute. Il testo vuole mettere in evidenza come la comunicazione possa essere - tanto per le aziende quanto per i punti vendita o i singoli operatori del settore Beauty & Wellness - una funzione di marketing con forte identità, dalle connotazioni non solo commerciali ma anche scientifiche e umanistiche. Chi opera nel settore, infatti, deve saper trasmettere, oltre alla competenza tecnica del prodotto o del servizio, anche la valenza culturale delle scienze cosmetiche, intese soprattutto come mezzo per appagare i bisogni interiori.
24,90 21,17
74,00 62,90
35,00 29,75

Microbiologia degli alimenti

James J. Jay, Martin J. Loessner
e altri

editore: Springer Verlag

pagine: 872

Questo volume rappresenta la versione italiana dell'ultima edizione di uno dei testi più autorevoli e completi sulla microbiologia degli alimenti "Modern Food Microbiology". La trattazione introduce i fattori intrinseci ed estrinseci che influenzano la crescita microbica negli alimenti e quindi approfondisce il ruolo e la rilevanza dei diversi microrganismi prendendo in esame le principali categorie di prodotti alimentari, compresi quelli di quarta gamma e pronti al consumo. Conclude il volume un'esaustiva rassegna delle principali malattie trasmesse da alimenti, dei patogeni responsabili e delle misure di controllo e prevenzione. L'opera è ricca di illustrazioni, tabelle e grafici e ogni capitolo è completato da un'ampia bibliografia. Un testo utile per gli studenti e i ricercatori, ma anche uno strumento di lavoro e di consultazione per tutti coloro che operano professionalmente nel settore alimentare o a stretto contatto con esso.
77,95 66,26

Dermatologia cosmetologica

Leonardo Celleno

editore: Tecniche Nuove

pagine: 437

Nella Dermatologia Cosmetologica confluiscono esperienze e competenze polidisciplinari molto diverse fra loro, ma tutte necessarie a chi, medico dermatologo oppure operatore sanitario coinvolto in questo ambito, voglia occuparsi non solo della patologia della pelle ma anche del suo benessere quotidiano e della sua bellezza. Il testo permette di acquisire le conoscenze del trattamento medico e cosmetologico delle affezioni della pelle a prevalente carattere estetico, oltre a quelle di chimica cosmetologica e delle altre realtà tecnico-scientifiche e legislative che sono oggi indispensabili a chi opera nell'ambito della medicina del "benessere''. Infatti, oltre a illustrare le malattie cutanee vere e proprie, l'opera approfondisce anche le cause dei possibili trattamenti di molti dei più comuni inestetismi con cui il medico si confronta quotidianamente. "Dermatologia cosmetologica" si propone come volume di aggiornamento per chi già opera in questo settore, ma anche quale strumento di formazione per gli studenti.
49,90 42,42

Atlante delle acque minerali

Mario Pappagallo, Umberto Solimene

editore: Lampi di Stampa

pagine: 144

Siamo fatti di acqua: prezioso liquido dalle proprietà chimico-fisiche straordinarie, che consente le reazioni biochimiche e i processi fisiologici basilari per la vita ma che, se inquinata, può avere effetti devastanti sull'ecosistema. Ciascuna acqua, potabile o minerale, a seconda della sua composizione, può favorire differenti processi del nostro organismo. Le caratteristiche che ogni acqua minerale presenta, grazie alla sua unicità dovuta al territorio in cui si forma e sgorga, possono essere agevolmente comprese se impariamo, come ci insegna l'Atlante, a leggere le etichette. Non solo: proprio in Italia, paese leader nel mondo per la produzione e il consumo di acque in bottiglia, è nata l'attenzione verso la degustazione delle acque e il corretto accostamento delle acque minerali a piatti e vini.
17,90

Storia regionale della vite e del vino in Italia. Toscana

a cura di P. Nanni

editore: Polistampa

pagine: 872

Il volume è parte di una grande opera editoriale che costituisce un utile strumento culturale per valorizzare le specifiche esperienze regionali acquisite attraverso i secoli e per comprendere la portata dei progressi realizzati. Un riferimento per gli appassionati della vite e del vino e uno strumento indispensabile per i produttori toscani perché, consapevoli dei traguardi raggiunti e delle posizioni d'avanguardia occupate sul mercato mondiale, affrontino meglio le grandi sfide che li attendono. Prefazione di Antonio Calò e Franco Scaramuzzi.
60,00 54,00

Cucina e scienza

Stefano Colonna, Fabiano Guatteri

editore: Hoepli

pagine: 240

Dall'incontro tra un professore di chimica e un gastronomo è nata la sfida di scrivere un libro per sfatare molti dei luoghi comuni che circondano il mondo della cucina. La fisica e soprattutto la chimica sono coinvolte nella preparazione di tutti i cibi che mangiamo ogni giorno. Da qui la necessità di conoscere la composizione delle materie prime, i processi di trasformazione, i metodi di conservazione, i tipi di cottura, le basi per l'organizzazione di un menu. Con linguaggio chiaro e senza uso eccessivo di formule gli autori coniugano la teoria scientifica con la pratica quotidiana, cercando di conciliare la comprensione dei processi culinari e le ricette della migliore cucina italiana
21,90 18,62

La leggenda del buon cibo italiano e altri miti alimentari contemporanei

Paolo C. Conti

editore: Fazi

pagine: 296

Il cibo italiano è apprezzato nel mondo perché sarebbe buono, sano e genuino. Ma la realtà dei fatti racconta una storia differente. Questo libro raccoglie i risultati di un'inchiesta giornalistica durata due anni. Paolo C. Conti ha indagato sulla natura nascosta di ciò che finisce nei nostri piatti, scoprendo che raramente quello che mangiamo è davvero ciò che sembra. La tecnologia estrema, la logica del profitto e le regole del mercato stanno cambiando nel profondo l'industria alimentare italiana, che è ormai sempre più incline a mascherare i propri prodotti sotto un'ingannevole immagine di naturalità. Gli alimenti vengono modificati, scomposti, ricostruiti e inscatolati con l'aiuto della chimica, della genetica, di tecniche alimentari sempre più sofisticate. Il risultato sono cibi che sembrano qualcosa, ma che in realtà sono qualcos'altro. Grazie a centinaia di interviste e indagini sul campo, in Italia e all'estero, l'autore analizza i rischi a cui ci esponiamo sedendoci a tavola e le strategie per combatterli, ma anche i nuovi poteri che condizionano uno degli elementi determinanti per la nostra sopravvivenza in questo secolo. Oggi infatti è più che mai in atto una guerra planetaria fra tecnocibo e biocibo: due modi diametralmente opposti e antagonisti di considerare l'alimentazione umana e la nostra stessa salute. Una guerra dall'esito ancora incerto, nella quale i consumatori avranno un ruolo determinante.
15,00 12,75

Quel gene di troppo. L'incognita Ogm e il rischio sostenibile

Mariano Bizzarri

editore: Editori Riuniti Univ. Press

pagine: 318

Il tema Ogm sta tornando prepotentemente di attualità, ora che è decaduta la moratoria imposta dall'Unione europea sulla coltivazione di piante geneticamente modificate e che ci si appresta a riesaminare la relativa normativa. Riassunta nelle sue linee essenziali la questione si pone nei seguenti termini: a distanza di circa undici anni dalla introduzione delle colture commerciali geneticamente modificate, attualmente solo quattro piante Ogm hanno conquistato posizioni di mercato significative (mais, cotone, colza, soia). La maggior parte degli altri nuovi costrutti hanno presentato gravi inconvenienti o sono rimasti allo stadio di progetti, a riprova della complessità intrinseca all'impresa affrontata. Dubbi crescenti sono venuti emergendo circa i vantaggi che gli Ogm offrirebbero in termini economici o agronomici. La posta in gioco è alta ed è necessario riportare il confronto a un livello di verifica scientifica che non lasci spazio ad ambiguità o ad alibi di sorta. Giaculatorie indignate o speculazioni interessate non sono ricevibili. E le accuse di scarsa scientificità che spesso i supporters del transgenico amano rivolgere con disprezzo ai loro interlocutori vanno rispedite al mittente. Facendo ripartire il confronto su un piano di parità, di reciproca attenzione e rispetto. Rinunciando a pregiudizi o preconcetti ideologici.
16,00 13,60

Verniciare il legno. Composizione, impiego e prestazioni dei prodotti vernicianti

Franco Bulian

editore: Hoepli

pagine: 250

Nel volume sono presentati i prodotti vernicianti per il legno (suddivisi in funzione delle loro caratteristiche e della loro destinazione d'uso) iniziando dagli ingredienti utilizzati per la loro preparazione e arrivando sino alle tecniche industriali più recenti. Dopo la descrizione dei sistemi di applicazione e di essiccazione sono riportati alcuni esempi di comuni cicli di verniciatura giungendo infine a descrivere i metodi per la caratterizzazione dei prodotti vernicianti sia liquidi che applicati con specifici riferimenti alla normativa tecnica.
32,00 27,20

Industria ceramica italiana. Passaggio in India?

Tiziano Bursi

editore: Franco Angeli

pagine: 112

India, un paese multiforme, dai tanti volti, culture e contrasti. Un paese che si è messo in cammino. Un cammino che procede su direzioni poco comparabili a quelle di altri paesi asiatici vicini. Una strada indiana allo sviluppo lungo un percorso che occorre leggere con occhi che guardano oltre l'esistente per scrutare opportunità che tenderanno a materializzarsi a pieno solo in un prossimo futuro. Simile approccio analitico deve essere mutuato anche in riferimento all'industria indiana delle piastrelle di ceramica. Un'industria con un assetto settoriale composito e alle prese con un mercato che vive tutte le complessità del Paese e che per essere servito richiede - a differenza dei mercati occidentali - un approccio maggiormente basato sulla inculturazione e sull'adattamento al contesto locale: rispettare le diversità, le usanze e le culture, ascoltare e capire. L'India, un mercato per le aziende ceramiche italiane forse oggi non ancora maturo ma che lo diverrà in un prossimo futuro e, a quel futuro, occorre prepararsi oggi.
23,00

Materie plastiche: testing fisico-meccanici. Guida per la valutazione e la scelta dei materiali

Angelo Gennaro

editore: Hoepli

pagine: 270

La conoscenza delle proprietà fisico-meccaniche delle materie plastiche è di basilare importanza per la ricerca, la progettazione, il controllo qualità e lo studio del loro comportamento. Questo libro cerca di sopperire alla carenza di testi in italiano sulle procedure da seguire per una corretta individuazione del materiale da adottare e sulle varie metodiche analitiche per la determinazione delle proprietà.
29,90 25,42

Manuale di igiene degli alimenti e delle bevande

editore: Plus

pagine: 286

I cambiamenti nello stile di vita condizionano sempre più le nostre abitudini alimentari portandoci a prediligere cibi pronti e a consumare i pasti al di fuori delle mura domestiche. Le nostre frequentazioni di ristoranti, mense o l'abitudine di servirci di distributori automatici per pause caffè o pasti "mordi e fuggi" comportano di incappare nei rischi connessi al consumo di cibi vulnerabili per le caratteristiche stesse di produzione, manipolazione, conservazione e distribuzione. Negli intenti degli autori questo libro si prefigge il compito di offrire un manuale il più completo possibile sull'argomento. Nasce dalla comunione di competenze ed esperienze diverse, seppure nello stesso settore, e di questa comunione fa il suo punto di forza. Si rivolge agli studenti, ai responsabili dell'autocontrollo e della qualità nelle aziende del settore alimentare e della ristorazione collettiva, ai consulenti in materia di igiene, sicurezza e qualità dei prodotti alimentari, al personale degli organi preposti al controllo e alla vigilanza e, semplicemente, ai cultori della materia con la speranza di offrire chiarimenti, spunti riflessivi e quindi uno strumento di consultazione nella pratica lavorativa.
18,00 16,20

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.