Libri Servizi psichiatrici e comunità terapeutica: Novità e Ultime Uscite | P. 8
Da oggi puoi pagare anche con Satispay, online e in libreria Scopri di più

Servizi psichiatrici e comunità terapeutica

Nuovi modelli di intervento dell'infermiere psichiatrico

Emilio Gnocchi

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 104

La formazione dell'identità professionale dell'operatore psichiatrico comporta l'acquisizione di un elemento aggiuntivo rispetto a quella dell'operatore di altre specialità: la capacità di usare sé stesso e le proprie emozioni come strumento utile alla diagnosi e al trattamento. In particolare, all'infermiere psichiatrico si richiede di uscire dal suo tradizionale ruolo passivo per assumere un ruolo attivo che, nel fornire risposte adeguate agli effettivi bisogni del paziente, nello stesso tempo garantisca utili contributi terapeutici al programma dell'intera equipe.
18,08

L'ambulatorio psichiatrico pubblico. Ruolo, attività, problemi

Giuseppe Berti Ceroni, Elisabetta Paltrinieri

editore: Carocci

pagine: 208

Uno dei cardini della nuova organizzazione psichiatrica, così come si è andata strutturando dopo la chiusura dei manicomi, è c
23,80

Gli UFE. Utenti e familiari esperti. Un nuovo approccio nella salute mentale

a cura di De Stefani, Stanchina

editore: Erickson

pagine: 96

Il mondo della psichiatria italiana di comunità presenta ancora oggi luci e ombre: spesso utenti e familiari ricevono risposte
18,00

Residenzialità. Luoghi di vita, incontri di saperi

a cura di M. Rabboni

editore: Franco Angeli

pagine: 256

26,00

Non solo doppia diagnosi. I Servizi di fronte alla tossicodipendenza che cambia

a cura di O. Casciani, G. Masci

editore: Franco Angeli

pagine: 176

Come si può rispondere alle trasformazioni in atto nell'ambito delle dipendenze? Questa è la domanda sottesa all'intero volume
18,50

Terapeutico e antiterapeutico: cosa accade nelle comunità terapeutiche

Metello Corulli

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 256

A partire dagli anni Settanta si sviluppano nel nostro Paese strutture residenziali per l'accoglienza, la cura e la riabilitazione dei soggetti tossicodipendenti. Rispetto al panorama internazionale, l'esperienza italiana presenta catteristiche peculiari, anche se si possono individuare riferimenti alle esperienze statunitensi e inglesi. Il problema delle tossicodipendenze ha colto impreparate da noi le istituzioni pubbliche e la classe medica. Attualmente le comunità più numerose sono quelle private, di dimensioni enormi, quindi difficilmente gestibili. E' più che mai urgente una riflessione che coinvolga le istituzioni, i legislatori, ma anche gli utenti delle comunità, le loro famiglie e tutta l'opinione pubblica.
23,24

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.