Libri Servizi psichiatrici e comunità terapeutica: Novità e Ultime Uscite | P. 5
Le librerie sono aperte, ricche di libri universitari ma anche di letteratura, libri per l’infanzia, filosofia, diritto e molto altro! Consulta gli orari di apertura

Servizi psichiatrici e comunità terapeutica

Crisi psichiatrica e sistemi santari

Una ricerca Italiana a cura di Roberto Mezzina

Roberto Mezzina, Daniela Vidoni
e altri

editore: Asterios

pagine: 338

25,00 23,75

La psicologia tra ospedale e territorio

a cura di G. De Isabella, L. Reatto

editore: Centro Scientifico Editore

14,00 13,30

Socchiudere il gruppo

a cura di B. Vezzani

editore: Franco Angeli

pagine: 192

Gli scritti raccolti nel volume riflettono su diversi tipi di gruppi: dal gruppo monosintomatico per il trattamento dei disturbi alimentari (Moreno Blascovich), al combattuto percorso dei senza-fissa-dimora ad apprendere sempre nuove forme dell'essere e dell'abitare (Stefania Carpenzano); dalla vicenda di Henry Collomb per la elaborazione di nuovi modelli di organizzazione del servizio psichiatrico in Senegal (Silvia Failli) e dal contrappunto ironico a questa esperienza costruito con le considerazioni sul processo di cambiamento nei servizi psichiatrici in Italia (Franco Fasolo), alla divertita e caustica trattazione della terapia del delirio con il gruppo nell'istituzione psichiatrica italiana (Franco Fasolo) ecc.
28,50

Psichiatria ad assetto variabile. Le determinanti strutturali della riabilitazione

Giandomenico Montinari

editore: Franco Angeli

pagine: 192

Il volume si colloca nel punto di confluenza delle decennali ricerche e sperimentazioni cliniche dell'autore, da quelle pionieristiche dei primi anni Settanta sui nuovi modelli di residenzialità alternativa a quelle più recenti sugli indicatori di trattabilità (il metodo denominato "Survey"). Le dimensioni e l'architettura delle strutture, i modelli di organizzazione interna e la scelta dei programmi riabilitativi, le relazioni tra i singoli e nei gruppi di lavoro, vengono descritti in quanto elementi di un complesso gioco terapeutico, che ha lo scopo principale di rendere interattivo, e possibilmente ricco di stimoli, il rapporto tra i curanti e il paziente psichiatrico grave o a rischio di cronicizzazione.
21,50
9,50 9,03
12,00 11,40

La gestione dei processi e la rete dei servizi per la salute mentale. Percorsi integrati per l'inserimento lavorativo

a cura di V. Roberti

editore: Franco Angeli

pagine: 304

La ricomposizione dei diversi sistemi della offerta sociale e sanitaria attraverso la definizione di percorsi integrati costituisce una delle priorità che caratterizzano gli indirizzi legislativi e di programmazione nazionale, regionale e locale degli ultimi anni. Il libro, sulla base di un importante investimento fatto sul territorio di Brescia nell'ambito del progetto Equal Assist promosso da Assocoop, offre un contributo in questa direzione, rappresentando un compendio metodologico per lo sviluppo dei percorsi integrati in ambito socio-sanitario, con esempi relativi all'inserimento lavorativo e alla riabilitazione delle persone affette da disabilità mentale.
36,50

Wurmkos abitare. La trasformazione di una comunità psichiatrica attraverso l'arte-The transformation of a psychiatric community through art

a cura di S. Bordone

editore: Compositori

pagine: 95

Wurmkos abitare è un progetto la cui peculiarità consiste nell'aver creato un'opera d'arte permanente in uno spazio inusuale: una comunità psichiatrica in cui vivono anche alcuni degli autori. Questo libro racconta, da differenti punti di vista, la molteplicità di Wurmkos: un gruppo aperto di artisti, disagiati e non, che lavora dal 1987. Testi e fotografie sono il racconto corale del progetto.
18,00

Lavorare in psichiatria. Manuale per gli operatori della salute mentale

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 555

Questo manuale si propone come testo base per tutti coloro che operano in campo psichiatrico. Di concezione innovativa e di taglio decisamente pratico, non è ordinato sistematicamente per patologie ma, in una visione trasversale, ripercorre in modo esaustivo un panorama estremamente variegato di strategie di intervento, attività, esperienze quotidiane e problemi, presentando gli scenari, gli strumenti utilizzati, le diverse professionalità con cui oggi la psichiatria affronta i bisogni, i disagi, le patologie e le situazioni conflittuali nelle diverse età della vita e nei diversi contesti sociali e familiari.
48,00 45,60

Gruppi e reti di sostegno psicologico. Teorie, modelli ed esperienze cliniche e sociali

a cura di R. Cerabolini, F. Comelli

editore: Quattroventi

pagine: 376

Il volume presenta un ventaglio di sperimentazioni che si pongono l'obbiettivo del sostegno e che utilizzano il gruppo, sia in ambito istituzionale che all'interno di contesti sociali non specialistici, come quello del volontariato. Dopo una prima parte in cui si cerca di definire in modo teorico le basi del sostegno e della cura, si passa alla presentazione di esperienze che tratteggiano specifici quadri dell'operatività delle professioni di cura in ambito istituzionale e nel contesto sociale. L'ultima sezione è dedicata alla riflessione sul modo in cui i concetti di cura e sostegno e la pratica dell'esperienza di gruppo sono inseriti nel percorso formativo di un apsirante psicologo.
23,00 21,85
20,00 19,00

Il lavoro di rete nella promozione della salute mentale. Teorie e pratiche per un modello di intervento

a cura di C. Albanesi, C. Migani

editore: Carocci

pagine: 106

Il progetto "Lo sviluppo di contesti competenti nel campo della salute mentale a Ferrara", di cui questo volume presenta i risultati, è partito dalla necessità di dar seguito ad esperienze e interventi di promozione della salute mentale già attuati dal Servizio Psichiatrico, allargandone il patrimonio culturale ad un maggior numero di operatori, e dalla volontà di potenziare le iniziative delle associazioni di volontariato attive nel territorio integrandole con le risorse della comunità, e prevedendo il coinvolgimento degli enti locali. Il progetto rappresenta un percorso di coinvolgimento della comunità locale e sollecita al contempo una nuova operatività nel campo della salute mentale.
12,80

Scene da un manicomio. Storia e storie del Santa Maria della Pietà

Bruno Tagliacozzi, Adriano Pallotta

editore: Magi Edizioni

pagine: 253

Il Santa Maria della Pietà, tra i manicomi d'Europa, era probabilmente il più antico come origini e il più grande come numero di ospiti. Quattro secoli e mezzo di esistenza ripercorsi seguendo le tappe storiche e gli eventi più significativi, con un particolare approfondimento sugli ultimi cinquant'anni che sono rivisitati e analizzati attraverso i racconti dei diretti protagonisti: un infermiere e un paziente. Il libro porta il lettore in una realtà a molti sconosciuta e che vuole essere portata alla luce nei suoi aspetti più tragici come monito per le future scelte sul trattamento del disagio mentale.
18,00 17,10

Architettura delle reti sociali. Teorie, luoghi, metodi

Isabella Mastropasqua

editore: Carocci

pagine: 148

Il testo propone una riflessione sul tema della costruzione di una rete nel lavoro sociale. Prendendo le mosse da una ricognizione teorica sulle reti, da un'analisi della crisi del Welfare e della sua ridefinizione dopo la legge 328/00 e dopo la riforma del titolo V della Costituzione, si passa poi all'esame dei percorsi di attivazione, cura e governo delle reti. Vengono riportate alcune esperienze di lavoro di rete nell'ambito delle politiche giovanili e si riprendono i temi della partecipazione nella prospettiva del lavoro di rete.
17,60 16,72

Il futuro dei servizi mentali in Italia. Significato e prospettive del sistema italiano di promozione e protezione della salute mentale

Renato Piccione

editore: Franco Angeli

pagine: 432

Il volume nasce dall'esperienza di insegnamento dell'autore agli specializzandi in psichiatria e dalle riflessioni come direttore di un dipartimento di salute mentale. Costituisce un tentativo di ragionare sul futuro dei servizi di salute mentale italiani. Le categorie di riferimento sono: la deistituzionalizzazione, spesso semplicisticamente confusa con il superamento degli ospedali psichiatrici e la prevenzione come alternativa al mito medico della cura. Il libro si rivolge a tutti coloro che vogliano farsi un'idea delle condizioni di salute mentale e dell'assistenza psichiatrica nel nostro paese.
42,50

Fare lavoro di comunità. Riferimenti teorici e strumenti operativi

Elvio R., Alessio

editore: Carocci

pagine: 272

Di lavoro di comunità si parla in molti contesti, dalle politiche sociali, ai piani per la salute, ai progetti per la sicurezz
22,70 21,57

Accreditamento volontario tra pari delle strutture residenziali riabilitative in salute mentale

Rosaria Pioli, Giuseppe Rossi
e altri

editore: Centro Scientifico Editore

pagine: 189

In questa fase storica di evoluzione dell'assistenza psichiatrica nel nostro Paese, anche in previsione di eventuali modifiche legislative, il testo fornisce, attraverso i requisiti di accreditamento che sono anche requisiti di buona qualità, suggerimenti e orientamenti utili all'implementazione della rete di servizi psichiatrici residenziali di cui i Dipartimenti di Salute Mentale si sono dotati nel corso degli ultimi anni. La prima parte, che contiene un sintetico ma solido richiamo dei principi dell'ottica riabilitativa, è seguita da un documentato manuale di accreditamento per strutture residenziali psichiatriche che è anche una guida alla buona pratica.
29,50 28,03
24,50

Lungo il confine. Tossicodipendenze e comorbidità

a cura di A. Mosti, M. Clerici

editore: Franco Angeli

pagine: 304

36,00

Psicoterapia di gruppo nel servizio psichiatrico di diagnosi e cura. Il lavoro delle parole nello spazio transizionale del gruppo

Silvana Michelini, Maurizio Gasseau

editore: Franco Angeli

pagine: 144

Il volume raccoglie ricerche e riflessioni cliniche scaturite dalle esperienze di conduzione che gli autori hanno svolto con gruppi di pazienti acuti ricoverati in reparti psichiatrici di Diagnosi e Cura. Il testo presenta nodi e problemi del lavoro psicoterapeutico coi degenti affetti prevalentemente da reazioni psicotiche. Si pone l'obiettivo di divulgare a psicologi, psichiatri, psicoterapeuti, operatori dei Servizi di Salute Mentale un modello costituito dall'attivazione di un pre-gruppo, dal gruppo di psicoterapia e da un post-gruppo, con una funzione definita tra conduttore, recorder e gli altri operatori.
22,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.