Il tuo browser non supporta JavaScript!
Per Natale i nostri librai hanno creato una selezione di libri pensati per tante idee regalo! Scopri le nostre strenne natalizie

Autismo

Autismo e crescita familiare

a cura di Associazione Il Filo della Torre

editore: Armando Editore

pagine: 160

12,00 10,20

Gli devo dire che è Asperger? Strategie e consigli per spiegare la diagnosi di spettro autistico alla persona, alla famiglia e alla scuola

Tony Attwood, Carol Gray

editore: Armando Editore

pagine: 96

Come spiegare la diagnosi di spettro autistico è una raccolta di articoli il cui intento è quello di spiegare la diagnosi alla persona con sindrome di asperger, alla sua famiglia e alla scuola. Si affrontano le classiche domande di molti genitori e professionisti sul perché, come e quando comunicare una diagnosi di disturbo dello spettro autistico e sui vantaggi della diagnosi per adolescenti ed adulti rispetto ad accettazione, accoglienza, inclusione ed inserimento lavorativo.
11,00 9,35

Autismo in acqua. Valutazione e terapia integrata di mondi sommersi. Con DVD

Edoardo Giusti, Grazia Maggio

editore: Sovera Edizioni

pagine: 240

L'1% della popolazione percepisce il mondo in modo diverso: l'autismo, con le sue differenze genetiche, neurobiologiche e anatomiche, sviluppa processi di pensiero peculiari, derivanti da una mente differente che opera con diverse connettività neuronali. L'universo autistico è caratterizzato dallo sguardo e dal linguaggio rendendo difficile le interazioni sociali complesse attraverso comportamenti ripetitivi e stereotipati. Partendo dalla Terapia Multisistemica in Acqua il testo illustra l'evoluzione clinica con la terapia integrata in acqua per una coesa deconnessione fisiopatologica funzionale. Viene descritto il trattamento clinico che sottolinea l'importanza di una diagnosi precoce e la necessaria collaborazione attiva dell'intero nucleo familiare al trattamento.
25,00 21,25

Storia dell'autismo. Conversazioni con i pionieri

Adam Feinstein

editore: Uovonero

pagine: 432

Un libro che esplora la storia dell'autismo dalle prime descrizioni del comportamento autistico fino a oggi. Attraverso interviste con molti dei primi pionieri del settore e un grande lavoro professionale svolto oggi in tutti il mondo, incluse Cina, India, Russia e America Latina, questa storia dell'autismo proietta una nuova luce su come l'autismo sia stato, e sia tuttora, percepito e trattato.
20,00 18,00

Autismo oggi. Lo stato dell'arte

a cura di P. Binetti

editore: Magi Edizioni

pagine: 185

Nel volume sono riportate le esperienze più significative e consolidate che rappresentano la moltitudine degli interventi terapeutici che si svolgono in Italia da molti anni a favore dei bambini con disturbo dello spettro autistico. Nell'ambito dell'acceso dibattito, il fatto che il Presidente dell'ISS prof. Enrico Garaci abbia specificato che le linee guida non siano prescrittive ma siano una raccomandazione, ha permesso la riattivazione di un dialogo che garantisce la proficuità dell'apertura scientifica. L'On. Paola Binetti, in qualità primariamente di neuropsichiatra infantile, ha promosso l'incontro di diverse scuole di pensiero per far sì che tante esperienze pluridecennali non venissero accantonate e che i genitori continuassero a esercitare la libertà di scelta. Il convegno di cui il presente volume è una testimonianza, si è posto l'obiettivo primario di rispondere alla complessità del disturbo autistico dando voce a quanti si impegnano quotidianamente nell'ambito riabilitativo. Oltre agli interessanti contributi di ordine scientifico, come per esempio quello di Gabriel Levi, sono presenti riflessioni di più ampio respiro che coinvolgono temi di bio-etica, come il contributo di Marianna Gensabella Furnari.
18,00 15,30

Laboratorio autonomia nell'autismo. Igiene, salute e sessualità

Mary Wrobel

editore: Centro Studi Erickson

pagine: 216

Questo libro è stato pensato specificamente per rispondere ai bisogni di salute e sicurezza dei soggetti da 5 a 18 anni con disturbi dello spettro autistico e altri bisogni educativi speciali. Attraverso un'originale combinazione di schede-guida e attività di facile comprensione, esso aiuterà a ridurre la paura e la resistenza dei bambini/ragazzi riguardo alle questioni dell'igiene, della cura della proria salute, della pubertà, ecc. Il programma si suddivide in 7 unità: igiene, salute, pudore, crescita e sviluppo, mestruazioni, toccare e sicurezza personale, masturbazione. Pensato per fornire ai soggetti con autismo e altre disabilità le informazioni e le competenze necessarie per condurre una vita sana e priva di rischi, "Laboratorio autonomia nell'autismo" permette di insegnare numerose ed essenziali abilità, come: lavarsi, farsi tagliare i capelli, pettinarsi, usare i sanitari, mangiare cibi sani, riconoscere e comunicare il malessere fisico, avere senso del pudore e riconoscere i comportamenti inappropriati, conoscere il proprio corpo e i suoi cambiamenti durante lo sviluppo.
18,50 15,73

Leggere il silenzio. Lavorare con i bambini autistici

Antonio Rinaldi

editore: Psiconline

pagine: 79

Un libro sul sentire umano ma dagli spunti pratici su come poter insegnare nell'autismo, per come approcciarsi al bambino, indipendentemente dall'attività o dal contesto contingente, solo riflettendo sul suo peculiare modo di leggere il mondo, gli altri, se stesso, nel silenzio. L'autismo negli ultimi anni sembra diffondersi in maniera iperbolica e con esso la correlata ricerca eziologica e di intervento. Questo libro è un'opportunità di riflessione, dalla analisi della stessa definizione di disturbo pervasivo dello sviluppo ad un modo di essere, di funzionare tanto affrontato nella letteratura scientifica quanto dal pensiero comune dei libri e delle pellicole ma forse non così diverso da una delle componenti di ognuno di noi. Riconoscere per curare è il motto per poter intervenire con un bambino affetto da autismo, riuscire empaticamente a comprendere e scorger un potenziale per lo più celato, per alimentarlo e coltivarlo, proponendo attività motivanti e diffondendo consapevolezza tra chi vive o lavora con il piccolo, primi tra tutti i genitori incatenati ed imprigionati dalla visione diagnostica del proprio figlio e per questo poco speranzosi e fiduciosi di ogni suo poter divenire.
14,00 11,90

Autismo e psicosi infantile

Frances Tustin

editore: Armando Editore

pagine: 224

18,00 15,30

Nessuno in nessun luogo. La straordinaria autobiografia di una ragazza autistica

Donna Williams

editore: Armando Editore

pagine: 192

Dopo venticinque anni di incomprensione, e incapace di capire se stessa, Donna incontra lungo il proprio percorso, il termine
18,00 15,30

Siate diversi. Storie di una vita con l'Asperger

John E. Robison

editore: Armando Editore

pagine: 208

Con disarmante onestà ed acutezza John Robison sostiene che l'Asperger sia soprattutto una questione di differenze, lontane dalla mera invalidità. Il volume propone storie di vita dell'autore al fine di fornire al lettore una finestra sulla mente degli affetti da questa sindrome. Altrettanto rilevante l'aiuto pratico che il libro offre ai lettori Asperger, ai loro genitori e insegnanti, riguardo i possibili miglioramenti nella comunicazione e nelle relazioni sociali, spesso causa di grande difficoltà per loro, che rischiano così di non sfruttare al meglio le proprie doti, spesso notevoli.
16,00 13,60

Gatta ci cova? Ve lo spiega un Asperger. I modi di dire che confondono

Giorgio Gazzolo

editore: Centro Studi Erickson

pagine: 132

Un racconto, a tratti autobiografico, incentrato sui toni della commedia e dei continui malintesi, che narra l'incontro tra un uomo e una donna (lui Asperger e lei no), dalla conoscenza al matrimonio. Una successione di gaffe ed equivoci - raccontati attraverso modi di dire, locuzioni e battute ironiche accompagna il lettore nel difficile mondo di chi è obbligato a non capire immediatamente ciò che viene detto e ad analizzare tutto, parola per parola. Il nostro protagonista sarà costretto a rimuginare per ore su quanto gli è stato detto, per poi accorgersi di aver travisato tutto e, se alla frase idiomatica "fare i porci comodi" nella sua mente si affolleranno grossi maiali pigri e piacevolmente seduti su appositi giacigli, una gatta che cova sarà liquidata come una sciocca assurdità. Una lettura in chiave ironica per comprendere più chiaramente sia la sindrome di Asperger sia quanto si nasconde dietro il comune colloquiare, troppo spesso equivoco, figurato, metaforico e a volte assurdo.
10,00 8,50

Io sono speciale. Attività psicoeducative per la conoscenza di sé nell'autismo. Con CD-ROM

Peter Vermeulen

editore: Centro Studi Erickson

pagine: 251

Come parlare di autismo alle persone che ce l'hanno? Come dare loro le informazioni necessarie per comprendere e affrontare nel migliore dei modi le difficoltà che il disturbo comporta? Questo manuale si propone l'obiettivo di insegnare a bambini, adolescenti e adulti con disturbi dello spettro autistico a conoscere se stessi, il proprio autismo e come possono gestirlo, promuovendo una buona autostima e la crescita personale. Il programma comprende: il libro, costituito da una prima parte teorica, sulle caratteristiche dell'autismo e sul metodo adottato, e da una guida pratica all'utilizzo delle schede operative; il CD-ROM, contenente il libro-quaderno originale di "Io sono speciale" e altri successivi adattamenti e integrazioni, per un totale di oltre 400 schede stampabili a colori. "Io sono speciale" è un programma aperto, che può essere facilmente adattato e personalizzato al soggetto che si ha di fronte ed essere utilizzato in contesti diversi: come sostegno a casa, a scuola, nella psicoterapia, nella formazione professionale, nel lavoro educativo, nei corsi e nei centri diagnostici.
18,50 15,73

Autismo e gioco libero autogestito. Una nuova prospettiva per comprendere e aiutare il bambino autistico

Emidio Tribulato

editore: Franco Angeli

pagine: 176

Chi è il bambino con autismo? Da cosa nascono i gravi sintomi dei quali soffre e quale significato hanno? Cosa turba il suo mondo interiore? Cosa pensa? Come vede e vive gli altri, il mondo che lo circonda e se stesso? Quali atteggiamenti lo irritano, lo spaventano e lo sconvolgono? Quali sono i comportamenti che lo rassicurano, lo aprono alla fiducia e alla gioia? A queste e a tante altre domande cerca di rispondere questo libro che propone, per i bambini che soffrono di questo grave disturbo, una nuova terapia basata su un particolare tipo di gioco. Un gioco libero da ogni condizionamento esterno. Un gioco gestito dallo stesso bambino il quale, in questa fondamentale attività, diventa il vero leader, mentre il terapeuta assume il ruolo di amico affettuoso, empaticamente vicino, disponibile, che aiuta, sostiene e collabora, così da mettere il piccolo paziente in una condizione di piena autonomia e libertà. Il libro, oltre che agli specialisti del settore si rivolge anche alle famiglie di questi bambini e ai docenti scolastici indicando gli approcci più adeguati e funzionali.
23,00

Alla scoperta del bambino autistico

Carl H. Delacato

editore: Armando Editore

pagine: 224

Questo libro è il resoconto della ricerca di Carl Delacato di una risoluta risposta alla sconcertante e spesso autodistruttivo comportamento dei bambini autistici. Attraverso l'osservazione e la ricerca egli giunge alla conclusione che l'autismo non è una disfunzione psicologica, ma piuttosto neurologica, egli afferma che i bambini autistici soffrono per alterazioni sensoriali e che la terapia vada orientata verso la percezione. In questo saggio l'autore offre tecniche specifiche che i genitori potranno mettere in pratica per aiutare i loro bambini.
18,00 15,30

Autismo. A ciascuno il suo genoma

François Ansermet, Ariane Giacobino

editore: Quodlibet

pagine: 68

L'autismo, oggi più che mai, è al centro dell'attenzione della comunità scientifica e dell'opinione pubblica. In particolare si va affermando una critica radicale ai modelli sinora usati, accusati di incapacità nell'affrontare la questione; mentre sono sempre di più gli studiosi che fanno riferimento alla genetica come campo di indagine delle cause prime dell'autismo. Ma la causa genetica dell'autismo è così certa come si dice? In questo volume Ariane Giacobino e François Ansermet illustrano in modo chiaro e diretto i risultati delle ricerche più avanzate. Ne emerge un quadro in cui il codice genetico non sembra in grado di fornire, da solo, una causalità univoca. Al contrario: se è pur vero che ogni caso di autismo è geneticamente determinato, queste determinanti sono variabili, molteplici, eterogenee. Si definisce dunque la necessità di affrontare ciò che costituisce "il proprio" di ciascun caso. E in questo senso la psicoanalisi è cruciale nel mettere in campo la singolarità di ognuno, autistico o no. Viene così a definirsi un inedito spazio di intersezione, e di possibile collaborazione, fra due campi sinora contrapposti: la genetica e la psicoanalisi. Introduzione di Antonio Di Ciaccia e Diego Centoze
12,50 10,63

Il bambino e l'integrazione sensoriale. Le sfide nascoste della sensorialità

A. Jean Ayres

editore: Giovanni Fioriti Editore

Il lavoro e le teorizzazioni di Jean Ayres hanno avuto notevoli influenze in diversi ambiti della ricerca clinica. Il testo di Jean Ayres qui tradotto è costantemente presente nelle bibliografie di tali lavori di ricerca anche di quelli più recenti. Una prima influenza del lavoro di Jean Ayres è quella sul sistema di classificazione CD:0-3 e sulla sua forma più recente CD:0-3R. I disturbi di regolazione, nuova categoria diagnostica introdotta da questo sistema di classificazione del bambino piccolo, fanno chiaramente riferimento alle anomalie della processazione e integrazione sensoriale... Il secondo ambito di influenza è relativo alla presenza e natura dei disturbi delle percezioni sensoriali nei disturbi dello spettro autistico... In terzo luogo il lavoro di Jean Ayres ha avuto notevole influenza sullo sviluppo di uno dei metodi di trattamento dei bambini "con bisogni speciali" noto come modello DIR. Infine ricordiamo l'influenza che ha avuto il concetto di disfunzione dell'integrazione sensoriale nel trattamento dei bambini e in particolare nello sviluppo di uno specifico trattamento chiamato Sensory-Integration Therapy.
32,00 27,20

Le mappe concettuali. Strumenti per il disturbo del linguaggio e autismo

Nadia Scialdone

editore: Omega

pagine: 148

La clinica e la presa in carico di bambini con disabilità (disturbi del linguaggio, ritardo mentale, disturbo di spettro autistico, dislessia, sordità, afasia e simili) vede, nella quasi totalità dei casi, insufficienze lessicali accompagnate da strategie di rievocazione non sempre efficaci causate da un immagazzinamento parziale, frammentato e/o confuso nella memoria. Questo si riflette sulla precisione espressiva (produzione verbale; lettura) e scritta (disegno; scrittura) e sui relativi tempi di esecuzione. Il materiale presentato nei volumi "Le mappe concettuali" consente, attraverso lo strumento della mappa concettuale e la sua organizzazione, la costruzione di quelle competenze denotative e connotative del vocabolario del bambino, divise per categorie e ambienti, finalizzate alla acquisizione di arricchimento e consolidamento lessicale in input e output, discriminazione della domanda, abilità di costruzione sintattica della frase orale e scritta, attenzione e ricostruzione ai e sui dettagli allenando e consolidando, trasversalmente, le conoscenze della memoria di lavoro e di quella a lungo termine. Il materiale costruito è diretto a logopedisti, educatori, insegnanti e genitori; questi ultimi fondamentali per l'affiancamento al percorso riabilitativo-logopedico.
26,00 23,40

Autismo e musica. Il modello Floortime nei disturbi della comunicazione e della relazione. Con CD Audio

Cristina Meini, Giorgio Guiot
e altri

editore: Centro Studi Erickson

pagine: 157

A partire da un preciso quadro teorico e da un'analisi rigorosa delle caratteristiche dei Disturbi dello Spettro Autistico, il libro propone un intervento abilitativo basato sull'attività musicale di carattere strumentale e vocale, adattabile in modo mirato ai diversi profili dei bambini con autismo, e da utilizzare in classe con i compagni. Le attività proposte sono il frutto di una sperimentazione attuata in alcune scuole dell'infanzia e primarie di Torino. Nella prima parte vengono presentati gli studi più accreditati sullo sviluppo tipico del bambino, con particolare attenzione alle diverse teorie che indagano l'origine e lo sviluppo dell'autismo. Gli autori dedicano inoltre spazio all'introduzione del modello DIR e della tecnica Floortime e alla descrizione del programma presentato nel libro. Nella seconda parte vengono forniti alcuni consigli di attuazione del programma e vengono proposti molti giochi e attività realizzabili con la voce, con il movimento e con gli strumenti musicali; il libro contiene anche un canzoniere con canti che l'insegnante potrà proporre a tutta la classe in maniera giocosa, coinvolgendo così anche i bambini con autismo.
18,50 15,73

I disturbi dello sviluppo. Bambini, genitori, insegnanti

Bruna Mazzoncini, Lucilla Musatti

editore: Cortina Raffaello

pagine: 262

Che cosa accade quando la presenza di una patologia in un bambino altera le normali tappe evolutive, incide sui processi di strutturazione della personalità, modifica i comportamenti e le relazioni? In questo libro i disturbi dello sviluppo (il ritardo mentale, lo spettro autistico, i disturbi dell'attenzione con iperattività, i disturbi specifici del linguaggio, della coordinazione motoria e dell'apprendimento) vengono presi in esame analizzando le caratteristiche cliniche che li accomunano in quanto patologie che insorgono, si evolvono e si trasformano durante tutta l'età evolutiva. Attraverso tre fasi significative, la prima consultazione, la condivisione della diagnosi clinica e la presa in carico terapeutica e educativa, vengono descritti i percorsi che bambini, genitori, fratelli e insegnanti compiono di fronte alle difficoltà di convivere con un disturbo dello sviluppo. La scelta di affrontare il tema in chiave evolutiva e dal punto di vista di tutti coloro che sono coinvolti dalla presenza della patologia rappresenta la principale novità di questo libro, che somma una lunga esperienza clinica e un'importante esperienza educativa.
23,00 19,55

Psicopatologia cognitiva dello sviluppo. Bambini difficili o relazioni difficili?

M. Grazia Strepparava, Emanuela Iacchia

editore: Cortina Raffaello

pagine: 510

Il volume presenta un modello descrittivo-esplicativo della psicopatologia dello sviluppo dalla prospettiva del cognitivismo contemporaneo, introducendo riferimenti agli aspetti relazionali, alla teoria dell'attaccamento e al processo di costruzione dell'identità personale. In ogni capitolo sono presentati gli indicatori più rilevanti per identificare le problematiche tipiche dell'età evolutiva - disturbi d'ansia, depressione infantile, disturbi del comportamento, disturbi dell'apprendimento - e vengono illustrati eziologia, aspetti relazionali, fattori di rischio, metodi di intervento clinico relativi a tali problematiche.
38,00 32,30

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.