Pensieri, parole, emozioni. CBT e ABA di terza generazione: basi sperimentali e cliniche - Paolo Moderato, Giovambattista Presti | Consegna Gratis
Consegna gratis sugli ordini superiori a 29 €

Pensieri, parole, emozioni. CBT e ABA di terza generazione: basi sperimentali e cliniche

Pensieri, parole, emozioni. CBT e ABA di terza generazione: basi sperimentali e cliniche
titolo Pensieri, parole, emozioni. CBT e ABA di terza generazione: basi sperimentali e cliniche
Autori ,
argomento
Collana Pratiche comportamentali e cognitive, 21
Editore Franco Angeli
Formato Libro
Pubblicazione 2019
ISBN 9788891788993
18app Carta del docente Acquistabile con bonus 18app o Carta del docente
 
41,00
 
Disponibilità immediata
Spese di spedizione gratis
Cosa hanno in comune la psicoterapia cognitiva e comportamentale (CBT) e l'analisi del comportamento, sperimentale (BA) e applicata (ABA)? Perché si parla per entrambe di terza generazione? Su quali teorie psicologiche sono basate? Questo volume ripercorre gli studi di base che hanno contribuito allo sviluppo di CBT e ABA e alla loro efficacia ed efficienza, non solo rispetto ad altri interventi, ma anche rispetto a come venivano applicati appena pochi anni fa. Con il declino della psicanalisi, la CBT è diventata nel mondo, e con maggiore lentezza anche in Italia, la terapia psicologica più popolare e più richiesta, vantando il maggior numero di prove di efficacia in moltissimi disturbi. L'ABA è diventata il gold standard nelle linee guida per il trattamento dell'autismo. CBT e ABA hanno seguito un'evoluzione teorica e sperimentale, in un arco di oltre cinquant'anni, che ha prodotto modelli euristicamente validi per la comprensione della cognizione umana e per l'applicazione in vari settori, specialmente in clinica e nella (ri)abilitazione cognitiva, promuovendo il transito verso un modello transdiagnostico basato sui processi piuttosto che sulla classica nosografia psicopatologica. Il volume ripercorre gli studi di base che hanno contribuito allo sviluppo di CBT ed ABA e alla loro efficacia ed efficienza, anche rispetto a come venivano applicati appena pochi anni fa. Emerge, pagina dopo pagina, quella sottile linea di continuità tra laboratorio e ambulatorio, invisibile a chi non si occupa contemporaneamente di ricerca di base e di clinica, ma fondamentale per comprendere la natura di alcuni interventi spesso contro-intuitivi anche se efficaci.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento