Libri della collana Pratiche comportamentali e cognitive pubblicati da Franco Angeli
Dal 1946 a fianco di professionisti e studenti Scopri cosa dicono di noi

Franco Angeli: Pratiche comportamentali e cognitive

Neurobiologia e trattamento della dissociazione traumatica. Verso un sé incarnato

a cura di U. F. Lanius, S. L. Paulsen

editore: Franco Angeli

Neurobiologia e trattamento della dissociazione traumatica è il testo che, per primo, sintetizza ed integra le ricerche emerge
52,00

Il dialogo clinico. Funzione, valore e centralità del linguaggio in psicoterapia

Steven C. Hayes, Matthieu Villatte
e altri

editore: Franco Angeli

pagine: 512

Cosa si potrebbe aggiungere di nuovo sul dialogo terapeutico? E, peraltro, la Terapia Cognitivo-Comportamentale (CBT), con lo
48,00

Emozioni in terapia. Dalla scienza alla pratica

Stefan G. Hofmann

editore: Franco Angeli

In questo libro l'autorevole ricercatore e clinico Stefan G
30,00

Pensieri, parole, emozioni. CBT e ABA di terza generazione: basi sperimentali e cliniche

Paolo Moderato, Giovambattista Presti

editore: Franco Angeli

Cosa hanno in comune la psicoterapia cognitiva e comportamentale (CBT) e l'analisi del comportamento, sperimentale (BA) e appl
41,00

Contesti di comunicazione. Pluralità di linguaggi nel mondo 3.0

a cura di P. Moderato

editore: Franco Angeli

pagine: 220

Che cosa accomuna il neuromarketing e il rapporto medico-paziente? Il Cenacolo di Leonardo e la psicoterapia? La musica e l'as
30,00

Dal comportamentismo alla terapia del comportamento

Paolo Meazzini, Francesca Carnevali

editore: Franco Angeli

pagine: 386

Un manuale che racconta la storia dello sviluppo del comportamentismo e della terapia del comportamento da Watson e Pavlov, Be
45,00

Psicoterapia metacognitiva delle psicosi. Guida alla Metacognitive Reflection and Insight Therapy

Reid E. Klion, Paul H. Lysaker

editore: Franco Angeli

pagine: 212

"Psicoterapia metacognitiva delle psicosi" presenta un modello di trattamento integrato per pazienti con psicosi ed altre grav
28,00

Leggere per comprendere. Un intervento inclusivo nei contesti formativi

Francesca Santulli, Melissa Scagnelli

editore: Franco Angeli

pagine: 192

I disturbi della lettura sono un tema ampiamente dibattuto, sia nella prospettiva scientifica sia per la loro valenza sociale
24,00

Manuale clinico del biofeedback. Una guida per il training e la pratica con la mindfulness

Inna Z. Khazan

editore: Franco Angeli

pagine: 352

Questo libro nasce dall'esperienza clinica maturata dall'Autrice alla Harvard Medical School
42,00

I percorsi clinici della psicologia. Metodi, strumenti e procedure nel Sistema Sanitario Nazionale

a cura di D. Rebecchi

editore: Franco Angeli

pagine: 232

Si stima che in Italia il 15% della popolazione adulta presenti problemi di salute mentale e che il 75% dei disturbi psichici si manifesti nei primi 25 anni di vita: bastano questi due dati per capire quanto sia importante e destinata ad aumentare la richiesta di interventi psicologici nel nostro Paese. Da queste considerazioni nasce I percorsi clinici della psicologia, un testo che si propone come riferimento per gli psicologi e per gli psicoterapeuti che intendono svolgere la loro attività con un metodo strutturato, che si basa su evidenze scientifiche, che utilizza procedure e strumenti validati per i singoli problemi di salute nei differenti contesti di cura. Ciò significa definire, attivare e consolidare una modalità operativa basata sui principi dell'efficacia, della misurazione dell'esito, dell'appropriatezza clinica e organizzativa, dell'efficienza nella gestione dei servizi: tali principi sono indispensabili per i clinici che operano nei servizi pubblici e per gli amministratori che cercano di garantire, in ogni contesto sanitario, il rapporto costi-benefici degli interventi. La prima parte del testo descrive la struttura organizzativa sanitaria in cui sono stati costruiti e applicati i percorsi clinici; la seconda approfondisce i concetti di appropriatezza e di valutazione di esito in psicologia; l'ultima parte declina i singoli percorsi clinici riguardanti i disturbi oggetto di intervento nei servizi territoriali e ospedalieri. Tutti i percorsi sono strutturati in modo omogeneo su alcuni elementi essenziali: tematica, sintesi della letteratura scientifica di riferimento (linee guida ed eventuali normative regionali e nazionali), procedure di accesso, fasi e tempi del trattamento, modalità di conclusione dell'intervento.
30,00

La matrice ACT. Guida all'utilizzo nella pratica clinica

Kevin L. Polk, Benjamin Schoendorff
e altri

editore: Franco Angeli

pagine: 322

L'Acceptance and Commitment Therapy è una moderna forma di terapia cognitivo-comportamentale che promuove la flessibilità psicologica. I sei processi chiave sono ben concettualizzati nella figura dell'hexaflex, utile per il terapeuta, ma talvolta difficilmente condivisibile con il paziente. La ricerca empirica ha così generato la matrice, uno strumento facilmente fruibile ed efficace per presentare l'ACT in una grande varietà di contesti, clinici e non: facilmente visualizzabile e applicabile, unifica i sei processi ACT e consente di condividerli con il paziente in modo semplice e potente. Attraverso la matrice, la visione contestualista e l'analisi funzionale del comportamento entrano efficacemente nella pratica terapeutica, senza ricorrere a tecnicismi. Gli autori guidano il lettore attraverso i sei passi necessari per presentare la matrice a clienti e pazienti, fornendo le parole e i gesti necessari a stimolare la flessibilità psicologica in chi ascolta. Allenando la capacità di notare le proprie esperienze attraverso la matrice, la persona, le coppie, i giovani, i genitori e i gruppi hanno la possibilità di fortificare la capacità di compiere scelte significative anche in presenza di ostacoli. Il terapeuta ACT potrà facilmente mettere all'opera nel lavoro con la matrice tutte le sue conoscenze pregresse su flessibilità psicologica, mindfulness, metafore ed esercizi esperienziali. Per chi non conosce ancora l'ACT, questo libro rappresenta l'opportunità più efficace e moderna di apprenderla, guidato per mano dalla grande esperienza degli autori. Chi invece utilizza un approccio non cognitivo-comportamentale scoprirà l'utilità di integrare la matrice nel proprio lavoro.
41,00

Roots and leaves. Radici e sviluppi contestualisti in terapia comportamentale e cognitiva

a cura di R. Anchisi, P. Moderato

editore: Franco Angeli

pagine: 450

La Cognitive Behavior Therapy (CBT) è ormai universalmente riconosciuta come la forma di psicoterapia più efficace per la maggior parte dei disturbi psicologici e anche come la più diffusa.La sua è una storia recente: inizia nei paesi anglosassoni fin dai primi anni '60 e un decennio dopo arriva nel nostro Paese. È tuttavia una storia ricca di rapide evoluzioni e di importanti trasformazioni sul piano teorico e su quello applicativo.Si parla oggi di CBT di terza generazione: ciò significa che c'è stata una terapia del comportamento di prima generazione e una cognitiva e comportamentale di seconda.Roots and Leaves mette in luce gli elementi di continuità e discontinuità tra le tre generazioni sia in termini di modelli di intervento sia di procedure applicative e protocolli, guidano il lettore alla scoperta delle radici della CBT dal punto di vista della storia e della filosofia della scienza. Inoltre mette in evidenza quali fondamenta metodologiche solide siano state gettate per sostenere gli sviluppi successivi nell'ambito nella ricerca, della psicologia dello sviluppo e della clinica.
48,00

Balbuzie e cluttering. Le nuove prospettive

Mario D'Ambrosio

editore: Franco Angeli

pagine: 246

Un manuale teorico-pratico per clinici che, sotto la cornice teorica della Cognitive Behavior Therapy (CBT), introduce nello studio della balbuzie e del cluttering contributi provenienti da diverse discipline: un attento percorso, fino alle radici della disfluenza, passando per ottiche diverse, che integrano le teorie più strettamente psicolinguistiche con i diversi importantissimi apporti teorici della psicologia cognitiva sperimentale e di altri settori delle neuroscienze. Il testo presenta nuove prospettive per guardare la fluenza alla luce dei più recenti studi su: l'azione del sistema attentivo ed esecutivo; la modularità gerarchica della mente; il rapporto che intercorre tra i neuroni specchio e il linguaggio; l'influenza che il sistema nervoso autonomo esercita sulla voce umana; i livelli di consapevolezza che i bambini hanno della propria disfluenza; i meccanismi che aiutano il clinico nell'intervento precoce.
32,00

Adolescenti in crescita. L'ACT per aiutare i giovani a gestire le emozioni, raggiungere obiettivi, costruire relazioni sociali

Louise L. Hayes, Joseph Ciarrochi

editore: Franco Angeli

pagine: 348

C'è qualcosa di davvero diverso in questo volume: un manuale per psicologi e psicoterapeuti che non parla solo di cura, ma di come aiutare giovani e adolescenti a crescere in modo sano. In questo delicato periodo dello sviluppo, la sfida evolutiva più importante è "crescere", che non significa solo diventare ogni anno "più vecchi". Perciò, smettiamo di considerare il passare del tempo come condizione sufficiente per crescere bene e impegniamoci a costruire i presupposti per creare adulti forti, capaci di affrontare le sfide emotive e cognitive della vita. Questo è il messaggio chiave degli autori, che mettono di fronte a una sfida importante, a un cambio di ruolo affascinante ma anche a un compito da far tremare i polsi: non essere solo semplici "meccanici" pronti ad aggiustare quello che è rotto e non funziona nei ragazzi che incontriamo in terapia, ma diventare il "contesto" che permette loro di sviluppare quelle competenze che gli consentiranno di crescere in modo sano. In una parola: resilienza. Questo volume è dunque per certi versi un manuale anomalo, ma affonda tuttavia le proprie radici in un terreno solido: l'Acceptance and Commitment Therapy (ACT), uno dei più recenti ed efficaci modelli evidence-based di psicoterapia cognitivo comportamentale, ricco di strumenti utili per aiutare i giovani a rispondere in modo nuovo e diverso ai propri pensieri, a riconoscere e gestire le proprie emozioni in modo efficace e a progettare azioni orientate verso che ciò hanno più a cuore. Esercizi, fogli di lavoro e report di sedute arricchiscono e completano questo testo rendendolo uno strumento pratico e d'immediato utilizzo per psicologi e psicoterapeuti che lavorano con giovani e adolescenti.
41,00

Disturbi psicologici e terapia cognitivo-comportamentale. Modelli e interventi clinici di terza generazione

Jonathan W. Kanter, Douglas W. Woods

editore: Franco Angeli

pagine: 564

Molte persone oggi soffrono a causa di problemi psicologici propri o di famigliari
51,00

Psicologia clinica, psichiatria, psicofarmacologia. Uno spazio d'integrazione

Francesco Rovetto

editore: Franco Angeli

pagine: 352

Psicofarmaci e psicoterapia sembrano avere pregi e difetti spesso complementari: i primi, efficaci, rapidi, poco costosi (anche se non sempre) e poco impegnativi, hanno però effetti collaterali, sono un po' deresponsabilizzanti e, soprattutto, non insegnano nulla; la seconda, lenta, faticosa, costosa e non generalizzabile, insegna però a reagire e contribuisce a modificare idee ed atteggiamenti irrazionali. Anche lo psicologo, non abilitato alla prescrizione, si trova a seguire pazienti che comunque usano psicofarmaci: questa è la norma quando si hanno in terapia pazienti anziani, bipolari, psicotici, depressi. Lo stesso però si nota anche con pazienti con disturbi ansiosi e (spesso con minori giustificazioni) con pazienti con disabilità intellettiva, disturbi dello spettro autistico e disturbi di personalità. Il testo prende in esame i diversi disturbi descritti nel DSM 5 e dimostra come, nei fatti, sia possibile un'integrazione tra intervento psicoterapeutico e psicofarmacologico, tra psichiatria e psicologia clinica. Vengono quindi fornite precise indicazioni pratiche, suggerimenti e prospettive per tale integrazione, con pochi rimandi teorici e molta pratica clinica.
39,00

Psicologia in medicina: vantaggi e prospettive

a cura di G. De Isabella, G. Majani

editore: Franco Angeli

pagine: 272

Chi sceglie la psicologia come cuore della propria vita professionale lo fa perché ci crede: crede che la psicologia sia uno strumento efficace per essenzialmente - migliorare la vita delle persone attraverso il potenziamento delle loro risorse cognitive e comportamentali. La psicoterapia basata sull'evidenza sta dando sempre più precisamente corpo a questa convinzione e costituisce un riferimento imprescindibile a cui il costante aggiornamento deve tendere. Nel suo rapporto con la medicina, la psicologia ha una storia fatta di impegno e crescita e ha un presente fatto di fatica e spesso di ostacoli. Se la psicologia vuole entrare nelle istituzioni sanitarie portando il suo contributo, deve imparare a descriverlo anche in termini di rapporti costo-efficacia e costo-utilità. Non basta più essere bravi: si deve dimostrare di essere anche utili in rapporto a quanto si costa. Quanta e quale salute si può produrre o quanta malattia si può prevenire o contenere a che prezzo. Questo libro offre una prospettiva da cui osservare molte delle grandi potenzialità del sapere psicologico applicato al mondo sanitario, e offre la giusta voce con cui portarlo all'attenzione di chi non lo conosce ancora, o di chi già lo conosce, e vuole, come all'inizio, continuare a crederci.
32,00

Manuale clinico di mindfulness

Fabrizio Didonna

editore: Franco Angeli

pagine: 688

Negli ultimi vent'anni numerosi studi scientifici hanno identificato nella pratica buddista della meditazione di mindfulness o consapevolezza una base per interventi terapeutici efficaci nei confronti di una varietà straordinaria di disturbi psichici e medici. La mindfulness rappresenta oggi la componente centrale di una serie di nuovi trattamenti empiricamente validati e ha dimostrato nel corso dei decenni di essere una pratica capace di integrarsi con la maggior parte dei modelli psicoterapeutici. Il volume, il primo manuale al mondo su questo tema, integra efficacemente la teoria clinica e scientifica con la pratica terapeutica e riunisce i contributi di alcuni tra i più importanti autori e ricercatori a livello internazionale nel campo degli interventi basati sulla mindfulness.
48,00

La teoria dell'attaccamento in pratica. La terapia focalizzata sulle emozioni (EFT) nel setting individuale, di coppia e familiare

Susan M. Johnson

editore: Franco Angeli

La psicoterapia è più efficace quando si concentra in modo particolare sul contatto emotivo
38,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.