Città sostenibilità resilienza. L'urbanistica italiana di fronte all'Agenda 2030 - autori-vari | Consegna Gratis
Orari e chiusure delle nostre librerie nel mese di Agosto Scopri di più

Città sostenibilità resilienza. L'urbanistica italiana di fronte all'Agenda 2030

titolo Città sostenibilità resilienza. L'urbanistica italiana di fronte all'Agenda 2030
Curatori ,
argomenti
Collana Saggi. Natura e artefatto
Editore Donzelli
Formato Libro
Pagine 192
Pubblicazione 2021
ISBN 9788855220798
18app Carta del docente Acquistabile con bonus 18app o Carta del docente
 
28,00 26,60 (-5%)
 
Disponibilità immediata
Spese di spedizione gratis sopra i 29,00 €
Sono trascorsi sei anni dall'approvazione dall'accordo internazionale per l'adozione della Risoluzione dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite del settembre 2015 Trasformare il nostro mondo: l'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, finalizzata all'adozione a livello globale dell'Agenda dello sviluppo per il prossimo quindicennio. Si è proposto allora un programma d'azione per le persone, il pianeta e la prosperità quale grande sfida globale, nonché indispensabile, per l'affermazione dello sviluppo sostenibile. Nei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals - SDGs), nei quali l'Agenda Onu 2030 si articola attraverso 169 targets, si sancisce in modo inequivocabile il nesso tra condizioni di povertà e crisi ambientale del pianeta, tematizzando il rapporto attuale, sempre più stretto, tra i cambiamenti ambientali e le dissimmetrie sociali, innovando profondamente il concetto stesso di sviluppo sostenibile così come lo avevamo ereditato dalla sua prima definizione del 1987.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.