Il tuo browser non supporta JavaScript!
Per Natale i nostri librai hanno creato una selezione di libri pensati per tante idee regalo! Scopri le nostre strenne natalizie

Psicologia cognitiva

47,00 39,95
16,53
34,00 28,90

Mente e creatività. Il modello pragmatico elementare quale strumento per sviluppare la creatività in campo medico, psicologico e manageriale. Con floppy disk...

Piero De Giacomo

editore: Franco Angeli

pagine: 160

Quando ci si confronta con un problema, spesso lo si affronta con un angolo di visuale molto limitato. Il problema è quello di ampliare questo angolo visuale. L'autore affronta questo problema con il Modello Pragmatico Elementare. Si tratta di un modello della mente a 16 stili di interazione che si colloca in quella che oggi viene definita l'ottica sistemica. Mostra qualche parentela con il "connessionismo" che vede il suo naturale sbocco nel concetto di reti neurali. Seguendo il modello dell'autore è possibile sviluppare in maniera organizzata sia il pensiero convergente sia quello divergente, rompendo gli schemi limitati della persona. Percorrendo le 16 piste di riflessione si è costretti a trovare connessioni insolite, nuove, non comuni.
33,50

Pragmatica cognitiva

Bruno G. Bara

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 361

34,00 28,90
16,53 14,88

Psicologia dei processi cognitivi

John G. Benjafield

editore: Il Mulino

pagine: 524

33,00 28,05
19,00 17,10

Johnson-Laird. La vita, il percorso intellettuale, i temi, le opere

a cura di P. Tabossi

editore: Franco Angeli

pagine: 176

I temi fondamentali della disciplina di Johnson-Laird sono: Come funziona la nostra mente? In che relazione stanno percezione e linguaggio? In che modo ragioniamo? Che cosa vuol dire per un organismo avere coscienza? Per tutte queste questioni, in contrasto con la comune tendenza a proporre teorie di singoli fenomeni, Johnson-Laird offre un'unica teoria. Essa si basa sull'idea che gli esseri umani siano in grado di costruire e manipolare, per lo più inconsciamente, modelli mentali. In questo volume si ripercorre la storia della teoria dei modelli mentali, a partire dalla sua prima formulazione sino ai suoi più recenti sviluppi.
29,50

Jean Piaget e la psicoanalisi. Cenni storici

Merete Amann Gainotti

editore: Franco Angeli

pagine: 128

I contributi raccolti in questo volume si propongono di evidenziare come la teoria dello sviluppo mentale elaborata da Jean Piaget a partire dagli anni 1920 nasca recependo una serie di influssi culturali e scientifici, tra cui le concettualizzazioni psicoanalitiche dell'epoca costituiscono solo un aspetto, poiché molto presto Piaget si avvierà lungo un suo percorso autonomo di ricerca.
21,50

Simon

a cura di D. F. Romano

editore: Franco Angeli

pagine: 144

23,00
37,00
25,82 23,24
28,41 25,57
23,24 20,92

Lo sviluppo cognitivo

Jerome S. Bruner

editore: Armando Editore

pagine: 376

21,69

La mente dell'uomo

Anthony J. Sanford

editore: Il Mulino

pagine: 160

11,50 9,78
33,00

La misura del cambiamento

a cura di M. Sambin

editore: Franco Angeli

pagine: 216

26,50

Prime fasi dello sviluppo cognitivo

Jerome S. Bruner

editore: Armando Editore

pagine: 120

12,00 10,20

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.