Il tuo browser non supporta JavaScript!
Libri e librai dal 1946 Scopri cosa dicono di noi

Meccanica

Metodi matematici della meccanica classica

Vladimir I. Arnold

editore: Editori Riuniti Univ. Press

pagine: 478

In meccanica classica si utilizzano metodi e concetti matematici molto diversi: equazioni differenziali e flussi di fase, applicazioni regolari e varietà, gruppi ed algebre di Lie, geometria simplettica e teoria ergodica. Molte delle moderne teorie matematiche hanno avuto la loro origine in problemi di meccanica e solo in seguito hanno assunto quella forma astratta ed assiomatica che ne rende così difficile lo studio. In questo libro l'apparato matematico della meccanica classica viene costruito sin dall'inizio, in modo tale che non si richiedono al lettore conoscenze preliminari, diverse da quelle che si ottengono nei corsi normali di analisi, di geometria e di algebra lineare. Per mezzo di tale apparato matematico vengono esaminate tutte le questioni fondamentali relative ai sistemi dinamici, compresa la teoria delle oscillazioni, la teoria del moto del corpo rigido e il formalismo hamiltoniano. L'autore ha cercato ovunque di mostrare l'aspetto geometrico e qualitativo dei fenomeni. In questo senso il libro è più vicino al corso di meccanica teorica per fisici teorici che ai corsi tradizionali di meccanica teorica usati dai matematici.
32,00 27,20

Esercizi di fisica meccanica e termodinamica

Roberto Bellotti

editore: CEA

pagine: 192

Questo libro si rivolge agli studenti che non dispongono di avanzate conoscenza matematiche (i
20,90 18,18

Fisica teorica

Lev D. Landau, Evgenij M. Lifsits

editore: Editori Riuniti Univ. Press

pagine: 200

25,00 21,25

Fisica teorica

Lev D. Landau, Evgenij M. Lifsits

editore: Editori Riuniti Univ. Press

pagine: 240

35,00 29,75

Fisica teorica

Lev D. Landau, Evgenij M. Lifsits

editore: Editori Riuniti Univ. Press

pagine: 240

20,00 17,00

Fisica teorica

Lev D. Landau, Evgenij M. Lifsits

editore: Editori Riuniti Univ. Press

pagine: 776

40,00 34,00

Lezioni di relatività generale e teoria della gravitazione. Per la Laurea Magistrale in Fisica

Maurizio Gasperini

editore: Springer Verlag

pagine: 312

Un testo moderno e autosufficiente, specificatamente progettato per i corsi semestrali della Laurea Magistrale in Fisica, e accessibile a studenti di indirizzi diversi. Si parte dalle nozioni di base della relatività generale dallo sviluppo della teoria gravitazionale classica fino a discutere temi di forte interesse attuale, come la fenomenologia delle onde gravitazionali, l'interazione gravitazionale dei campi spinoriali e l'estensione supersimmetrica delle equazioni di Einstein. Il volume contiene le principali informazioni sulla teoria della gravitazione.
25,00 21,25

Gravità. La forza che governa l'universo

George Gamow

editore: Dedalo

pagine: 152

La gravità governa l'Universo. Tiene unite le centinaia di miliardi di stelle della nostra galassia, la Via Lattea; fa girare la Terra intorno al Sole e la Luna intorno alla Terra; fa cadere al suolo le mele mature. In questo volume, pubblicato per la prima volta nel 1962, George Gamow ripercorre la storia della fisica della gravitazione attraverso l'opera dei tre personaggi che più hanno contribuito a plasmarla: Galileo, il primo a studiare in dettaglio la caduta dei corpi; Newton, che colse la natura universale della forza di gravità; ed Einstein, che interpretò la gravità come la curvatura del continuum spazio-temporale a quattro dimensioni. I lettori ostili alle equazioni potranno comunque saltare la parte più tecnica senza perdere l'essenza del racconto, grazie al talento narrativo di Gamow. Il libro è arricchito dai disegni originali dell'autore.
16,00 13,60

Note sulla nascita della meccanica quantistica

Giampiero Paffuti

editore: Plus

pagine: 152

Questo testo è una breve introduzione alla cosiddetta "vecchia teoriadei quanti", cioè all'insieme di idee, ipotesi e modelli che portarono alla nascita della moderna Meccanica Quantistica. Il testo è stato scritto con un duplice scopo: da una parte, fornire allo studente che inizia a studiare Meccanica Quantistica una breve panoramica delle problematiche e delle idee che hanno portato alla formulazione di questa nuova meccanica; dall'altra, offrire allo studente più esperto l'occasione per riflettere sui problemi che hanno generato la teoria, alla luce di quanto appreso nei sui studi
15,00 13,50

Meccanica quantistica

Giuseppe Nardulli

editore: Franco Angeli

pagine: 320

Il volume comprende alcuni argomenti classici normalmente inclusi nei manuali di meccanica quantistica e varie applicazioni più avanzate. Tra i primi si segnalano: metodi di approssimazione; la seconda quantizzazione; gli integrali di traiettoria; le equazioni relativistiche. Tra le applicazioni più avanzate: l'effetto Bohm-Aharonov; il monopolo di Dirac; la fase di Berry; la superfluidità; la superconduttività; gli istantoni; la rottura spontanea della simmetria; l'equazione di 't Hooft; gli stati legati di quark e le traiettorie di Regge; la supersimmetria in meccanica quantistica; l'urto pione-nucleone; gli stati coerenti e gli stati squeezed; la perdita di coerenza in sistemi microscopici; il problema della misura in meccanica quantistica.
26,50

Statica. Fondamenti di meccanica strutturale

editore: McGraw-Hill Education

Questa terza edizione di Statica affronta argomenti, dai principi della meccanica agli aspetti progettuali, propri dei corsi di laurea che nelle facoltà di Architettura e Ingegneria si rivolgono allo studio delle costruzioni, come quelli di Meccanica Razionale, Statica e Scienza delle costruzioni. Rispetto alle edizioni precedenti sono state introdotte importanti novità: è stata notevolmente ampliata la trattazione della deformabilità elastica; sono stati introdotti i cosiddetti casi di de Saint Venant; vengono presentati e risolti problemi di strutture iperstatiche con il metodo delle forze e con il metodo degli spostamenti; maggiore attenzione è stata riservata alla teoria delle travi; è stato evidenziato l'aspetto concettuale unitario, dalle piccole deformazioni elastiche o termiche alla grande adattabilità di forma delle funi. Come nelle edizioni precedenti lo sguardo viene sempre volto al panorama dei problemi reali legati alle costruzioni e al design, da "leggere" nel loro possibile schema strutturale., accompagnando la teoria esposta con numerosi esempi illustrativi.
42,00 37,80
45,00
32,50

Elementi di meccanica dei continui

Aldo Belleni Morante, Daniel Canarutto

editore: Carocci

pagine: 199

Il volume tratta gli argomenti di meccanica dei continui che costituiscono il programma di meccanica razionale per i corsi di laurea in ingegneria civile e ingegneria edile e che sono propedeutici ai corsi di Scienza delle Costruzioni, Idraulica e affini. Considerate le esigenze dei nuovi corsi, gli autori hanno cercato di evitare un eccessivo rigore matematico, senza tuttavia sacrificare la chiarezza delle idee fondamentali. Le necessarie nozioni di algebra e analisi tensoriale sono trattate in una forma semplificata, ma adeguata allo scopo. Vengono quindi esaminati gli aspetti generali della cinematica e della dinamica dei continui, per poi passare allo studio dei fluidi viscosi, dei continui elastici e dei corpi rigidi (visti come continui, a differenza di quanto si fa di solito nei corsi di Meccanica Razionale), con vari esempi e applicazioni.
32,90 27,97

Paesaggi sonori. Musica, voci, rumori: l'universo dell'ascolto

a cura di M. Bull, L. Back

editore: Il Saggiatore

pagine: 362

"L'alfabetismo ha estromesso l'uomo dalla tribù, gli ha dato un occhio al posto dell'orecchio e ha sostituito il suo sentimento di appartenenza collettiva, totale e in profondità con i valori visivi e lineari e con una coscienza frammentaria. Di qui una possibile nota di ottimismo: se la civiltà elettronica esalterà di nuovo l'orecchio, il senso della vicinanza, vi è qualche speranza che le divisioni del mondo possano attenuarsi." Con queste parole Marshall McLuhan nel 1969 descriveva i sensi umani. Perché se vista e udito hanno un ruolo parimenti decisivo nella comprensione del mondo, il campo visivo ha da sempre dominato i dibattiti sull'esperienza culturale. Di conseguenza il modo in cui entriamo in relazione con il mondo e lo pensiamo è sempre stato influenzato più dalla vista che dall'udito. Unendo studi di sociologia, cultural studies, antropologia, filosofia, geografia urbana e musicologia, "Paesaggi sonori" evidenzia questa "rivalità", indagando come la cultura acustica incida in modo sottile e profondo sulla nostra vita. Dal suono evocativo delle campane di paese al chiasso stridente dei tubi di scarico, ciò che udiamo modifica il nostro stato d'animo e le nostre azioni. E con l'avanzare della tecnologia, il mondo è diventato sempre più rumoroso e inquietante; per difenderci dai rumori, andiamo alla ricerca di nuovi suoni suoni che calmano, proteggono, alleviano.
35,00 29,75

La fisica di Feynman

Richard P. Feynman, Robert B. Leighton
e altri

editore: Zanichelli

pagine: 773

Dal 1960 al 1962 Richard Feynman tenne i primi due corsi di fisica generale al Caltech, il California Institute of Technology
58,00 50,46

L'acustica in architettura

Francesco Bianchi, Roberto Carratù

editore: CittàStudi

pagine: 377

L'acustica viene sovente trascurata e ci si accorge della sua necessità ed importanza solo a posteriori. Spesso si rimane delusi dalle caratteristiche acustiche degli spazi, sia che si tratti di un ristorante che di una sala da concerto. Il contributo degli autori, grazie alla loro esperienza non solo didattica ma anche progettuale, è quello di ridare all'acustica un ruolo protagonista nelle scelte architettoniche, tale da elevarne lo standard qualitativo. Infatti, un dato positivo è rappresentato da una sempre più diffusa sensibilità sociale nei confronti dei problemi acustici, sensibilità dalla quale scaturirà sicuramente un voglia di conoscenza. Il testo, accanto ad una razionale e sintetica trattazione teorica degli argomenti, offre un ampio apparato di disegni, grafici ed esempi esplicativi utili per progettare ambienti confortevoli dal punto di vista acustico, non tralasciando le problematiche di inquinamento acustico ambientale.
26,00 23,40

Introduzione alla teoria dell'elasticità. Meccanica dei solidi continui in regime lineare elastico

Luciano Colombo, Stefano Giordano

editore: Springer Verlag

pagine: 291

La meccanica dei solidi rappresenta un corpus di conoscenze di formidabile robustezza concettuale, di raffinata eleganza matem
36,39 30,93

Il codice percettivo del suono

Justyna D. Niewiadomska

editore: Rubbettino

pagine: 71

L'uomo è in grado di percepire le frequenze del suono comprese tra circa 30 e 12.000 Hz. Ma come avviene la distinzione e l'orientamento tra circa 12.000 segnali? Questo libro propone al lettore l'idea di come è costituito il codice percettivo del suono, cioè ipotizza lo schema attraverso cui il cervello interagisce con gli stimoli sonori o, ancor di più, con i parametri del moto ondulatorio. Come è dunque il codice percettivo del suono? Esso può essere immaginato come una vera e propria mappa disegnata con diversi elementi: le frequenze, la rete di frequenze, un preciso modello spaziale attraverso cui il cervello si orienta nella sua navigazione tra i suoni di diversa frequenza. Gli ultimi due capitoli di questo volume sono dedicati alla genesi del sistema dei suoni e propongono una soluzione alle contraddizioni teoretiche di Pitagora, Zarlino e Werkmeister.
6,00
21,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.