Psicoanalisi e guerra - Sigmund Freud, Sándor Ferenczi | Consegna Gratis
Dal 1946 a fianco di professionisti e studenti Scopri cosa dicono di noi

Psicoanalisi e guerra

Psicoanalisi e guerra
titolo Psicoanalisi e guerra
autori ,
traduttore
argomenti Psicologia e Psichiatria Psicoanalisi e psicoterapia psicoanalitica
Psicologia e Psichiatria
collana Mimesis
editore Mimesis
formato Libro
pagine 112
pubblicazione 2021
ISBN 9788857573076
18app Carta del docente Acquistabile con bonus 18app o Carta del docente
 
12,00 11,40 (-5%)
 
Disponibilità immediata
Al quinto Congresso psicoanalitico, tenutosi a Budapest nel settembre 1918, parteciparono alcuni tra i più grandi psicanalisti dell'epoca (Freud, Ferenczi, Abraham, Simmel, Jones) per discutere assieme le principali cause della psicopatologia traumatica di guerra nel tentativo di trovare una soluzione. La fine della guerra non consentì a questo primo, storico, incontro di avere riscontri immediati, ma l'intervento degli psicoanalisti e la loro opposizione alle forme di trattamento utilizzate fino a quel momento aprì nuove strade e portò successivamente a mitigare l'uso dell'elettroshock, sensibilizzando le coscienze degli psichiatri e dell'opinione pubblica. Prefazione Massimo Recalcati.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.