Novità Libri adottati nelle Università di Milano Tutti i libri corso per corso, esame per esame

Architetture del dopo. Costruire con le piante. Salice, canna, bambù, paglia, terra

Architetture del dopo. Costruire con le piante. Salice, canna, bambù, paglia, terra
titolo Architetture del dopo. Costruire con le piante. Salice, canna, bambù, paglia, terra
autore
argomenti Architettura e Design Architettura Teoria dell'architettura
Architettura e Design Architettura
collana Habitus, 1
editore DeriveApprodi
formato Libro
pagine 239
pubblicazione 2020
ISBN 9788865483268
 
18,00 17,10 (-5%)
 
Disponibilità immediata
Anche nelle metropoli occidentali si diffondono costruzioni realizzate utilizzando piante: salice, canna, bambù, paglia. Tecnologie naturali che sono rielaborazioni di tecniche legate alle prime costruzioni dell'uomo: architetture "del prima", ma soprattutto "del dopo", di come dovremmo costruire per rendere sostenibile la nostra presenza su questo pianeta. Riprendere la cultura del saper fare con le mani ci riporta al tempo profondo del Paleolitico. Gli allarmi della comunità scientifica ci spingono infatti a guardare a un tempo lontano come a un bacino di conoscenze da approfondire. Da circa vent'anni le "architetture del dopo" attraggono un numero sempre maggiore di estimatori per le loro caratteristiche di sostenibilità, di eco-compatibilità e di rimando a pratiche di coesione sociale. Usare questi materiali è una scelta ecologica e insieme politica, mentre torna centrale la dimensione del gesto e del saper fare, in alternativa ai metodi di produzione industriale.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.