Differenze di sesso e genere nello sviluppo tipico e atipico. Tra natura e cultura

20,00 19,00 (-5%)
 
Disponibilità immediata
Spese di spedizione gratis sopra i 29,00 €
Lo studio delle differenze di sesso/genere nei profili cognitivi e comportamentali dei bambini consente di indagare il complesso tema delle relazioni fra natura e cultura aiutando a sgombrare il campo da stereotipi e false credenze. Ciò e dovuto alle importanti implicazioni che il tema ha sia in ambito scientifico sia in ambito educativo e riabilitativo. Introducendo lo studio delle differenze di sesso/genere in età evolutiva, mettendo in rilievo la straordinaria complessità dell'argomento, il volume esamina come fattori genetici, specificità ormonali e differenze nell'organizzazione strutturale e funzionale del cervello si modifichino sotto la costante pressione dell'ambiente; introduce allo sviluppo atipico, considerando bambini con ritardo e disturbo primario di linguaggio, e fornisce evidenze sul possibile ruolo del sesso/genere in questo disturbo del neurosviluppo; offre un aggiornamento sulle differenze di sesso/genere nell'epidemiologia, nel profilo sintomatologico e nella neuroanatomia dei bambini con disturbo dello spettro autistico; propone, infine, una rassegna delle differenze di sesso/genere nel neurosviluppo e nella psicopatologia dei bambini con disturbo di attenzione e iperattività.