La città moderna. Tecnica urbanistica - Cesare Chiodi | Consegna Gratis
Consegna gratis sugli ordini superiori a 29 €

La città moderna. Tecnica urbanistica

La città moderna. Tecnica urbanistica
titolo La città moderna. Tecnica urbanistica
Autore
Curatore
argomento
Collana Arti visive, architettura e urbanistica
Editore Gangemi
Formato Libro
Pagine 400
Pubblicazione 2006
ISBN 9788849210996
18app Carta del docente Acquistabile con bonus 18app o Carta del docente
 
28,00 26,60 (-5%)
 
Disponibile normalmente in 1/2 giorni
Spese di spedizione gratis sopra i 29,00 €
"La città moderna", pubblicata neI 1935, può dirsi la summa del pensiero di Cesare Chiodi; è uno dei primi testi che affronta temi dell'urbanistica entro una visione della "modernità" e secondo un'angolazione tecnico-operativa che diverrà per molti anni un riferimento per i tecnici che hanno operato nelle amministrazioni pubbliche e per i professionisti. Questa nuova edizione, in occasione del cinquantenario del Corso di Aggiornamento in Urbanistica Tecnica del Politecnico di Milano fondato da Chiodi e Muzio, è un invito alla riflessione sul senso e sui valore della Tecnica Urbanistica ma è anche un'occasione di riflessione su un periodo singolare della nostra storia urbana. La città italiana in quegli anni si presentava con forme urbane chiare e più precisi rapporti sociali ed economici di dipendenza funzionale tra il centro e la periferia. È allora che le città di Milano (1927) e Roma (1931) predispongono nuovi piani regolatori ove entrano in giuoco variabili differenti dal passato. In quegli anni si formano molte delle figure di tecnici che, nel seguito, rappresenteranno il "nocciolo duro" dell'urbanistica italiana. Sono questi anche gli anni in cui si sviluppa il dibattito sulla nuova legge urbanistica del 1942, ancor oggi in vigore nel nostro Paese.
 

Ti potrebbe interessare anche

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento