Città e lavoro. Spazi, attori e pratiche della transizione tra Mestre e Marghera - autori-vari | Consegna Gratis
Nuovo metodo di consegna! Ritira il tuo ordine quando e dove vuoi Scopri di più

Città e lavoro. Spazi, attori e pratiche della transizione tra Mestre e Marghera

Città e lavoro. Spazi, attori e pratiche della transizione tra Mestre e Marghera
titolo Città e lavoro. Spazi, attori e pratiche della transizione tra Mestre e Marghera
Curatori ,
argomenti
Collana Quodlibet studio. Città e paesaggio
Editore Quodlibet
Formato Libro
Pagine 229
Pubblicazione 2021
ISBN 9788822905819
18app Carta del docente Acquistabile con bonus 18app o Carta del docente
 
30,00 28,50 (-5%)
 
Disponibilità immediata
Spese di spedizione gratis sopra i 29,00 €
Quali lavori la città sarà capace di attrarre e ospitare nei prossimi anni? Come il lavoro abita la città e di quali spazi si appropria? In che modo il lavoro, sempre più intersecato con un insieme vario e articolato di altre attività, può contribuire a risignificare spazi e a generare benessere alimentando altre economie? Posti al centro di molti studi sulla città e il territorio contemporaneo, questi interrogativi stanno alimentando una rinnovata attenzione nei confronti delle condizioni materiali e spaziali del lavoro, e verso i modi in cui il lavoro abita gli spazi urbani innescando processi di risignificazione e riattivazione. Mobilitando uno sguardo plurale e itinerante attraverso diversi campi del sapere, e oscillando tra l'indagine e l'esplorazione progettuale.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento