Architetture per metropoli. Ivan Leonidov.Gianugo Polesello-Architectures for metropolis - autori-vari | Consegna Gratis
In omaggio il libro "L'evoluzione a fumetti" se spendi più di 50 €

Architetture per metropoli. Ivan Leonidov.Gianugo Polesello-Architectures for metropolis

Architetture per metropoli. Ivan Leonidov.Gianugo Polesello-Architectures for metropolis
titolo Architetture per metropoli. Ivan Leonidov.Gianugo Polesello-Architectures for metropolis
curatori ,
argomento
collana Architect(ure)s
editore Pisa University Press
formato Libro
pagine 352
pubblicazione 2020
ISBN 9788833392905
18app Carta del docente Acquistabile con bonus 18app o Carta del docente
 
25,00 23,75 (-5%)
 
Disponibile normalmente in 1/2 giorni
Spese di spedizione gratis sopra i 29,00 €
Cosa lega due personaggi diversissimi come Ivan Leonidov e Gianugo Polesello, provenienti da contesti culturali e storici incommensurabili? Crediamo che sostanzialmente questi due maestri siano legati dall'operare secondo un unico principio: che architettura e città siano un'entità inscindibile, un'unica grande opera d'arte nella quale è indistinguibile il ruolo dei manufatti, da quello della geografia e del paesaggio, da quello delle infrastrutture che connotano le metropoli moderne, e la loro Grosstadtarchitektur. La città si costruisce attraverso quelle architetture che assumono un nuovo ruolo per scala, dimensione, linguaggio e per il valore teatrale che assumono nella forma generale della città. La costruzione dell'architettura e le sue tecniche hanno anche un valore civile, di messa in scena dei valori positivi di una società. A noi sembra tuttavia che in realtà il legame più profondo che unisce queste due personalità sia l'assoluta fiducia nel potere trasformativo dell'architettura. Una fiducia mai venuta meno: per Leonidov neanche negli anni bui dello Stalinismo, quando l'enfant prodige dell'architettura sovietica viene relegato in una posizione di assoluta subalternità; per Polesello quando rifiuta una professionalità compromessa per dedicarsi a progetti teorici svolti per lo più in ambito accademico. Una fiducia nel fatto che quei progetti, in quanto risposte meditate e in fondo definitive sulle questioni aperte a Mosca, Magnitogorsk, Napoli, Venezia o Danzica, diventeranno edifici e parti di città attraverso le mani di altri architetti.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento