Il tuo browser non supporta JavaScript!
Libri e librai dal 1946 Scopri cosa dicono di noi

Singoli Designer

Marc Newson. Ediz. tedesca, inglese e francese

Alison Castle, Marc Newson

editore: Taschen

pagine: 610

Marc Newson, nato a Sydney nel 1963, è oggi uno dei più importanti designer del mondo
750,00 675,00

Giulio Iacchetti. Research experiences in design. Ediz. italiana e inglese

a cura di A. Biamonti

editore: Franco Angeli

pagine: 120

RED - Research Experiences in Design è il nome di un ciclo di incontri e seminari nati all'interno del XXV ciclo di Dottorato
19,50

Ronan and Erwan Bouroullec. Works

Anniina Koivu

editore: Phaidon

pagine: 304

75,00 63,75

Il canone Vignelli

Massimo Vignelli

editore: Postmedia Books

pagine: 112

Con questo manuale, il famoso designer italiano Massimo Vignelli, ci permette di entrare nel mondo del buon design secondo le regole e i criteri che ha sviluppato nell'arco della sua carriera. Vignelli utilizza numerosi esempi per trasmettere le applicazioni nella pratica, dalla progettazione del prodotto tramite sistemi di segnaletica e la progettazione grafica del corporate design. In questo modo lascia una traccia di fondamentale importanza, un manuale a disposizione dei giovani designer che per la chiarezza dell'esposizione e la traduzione visiva dei concetti (il libro è interamente disegnato da Vignelli e dal suo team) è destinato a diventare una bibbia del design contemporaneo.
21,00 18,90

Philippe Starck

Andrea Branzi

editore: 24 Ore Cultura

35,00 29,75

Tom Dixon

Andrea Branzi

editore: 24 Ore Cultura

35,00 29,75

Christopher Dresser (1834-1904)

Michael Whiteway

editore: Skira

pagine: 208

Il 1851 rappresenta un punto di svolta nella storia del costume, dell'architettura e del design europeo: infatti con l'Esposizione Universale al Crystal Palace progettato da Paxton si realizza la prima grande utopia costruita dell'architettura moderna. Nello stesso periodo una serie di designer e artigiani operano in Inghilterra con l'idea di costruire un nuovo gusto moderno attraverso oggetti di nuova concezione prodotti industrialmente. Tra questi Christopher Dresser è colui che porta alle estreme conseguenze questa riflessione producendo nella seconda metà dell'Ottocento alcuni pezzi di altissimo valore: teiere, tazze, pentole e oggetti d'uso comune, pensati secondo criteri unitari, con un gusto che anticipa di cinquant'anni le esperienze cubiste e il Bauhaus, dimostrando una ricerca raffinata e unica. Il volume raccoglie e documenta dettagliatamente, grazie a un ricco repertorio critico e fotografico, circa 250 oggetti disegnati da Dresser (attualmente dispersi soprattutto in collezioni private), ripercorrendo da un lato l'Inghilterra vittoriana e il movimento Arts and Crafts, dall'altro le opere, i pochi scritti e i disegni di Dresser rimasti offrendo un quadro completo della produzione di questo grande pioniere del design.
14,00 11,90

Hogan. Future roots. Ediz. italiana e inglese

Ornella Sancassani

editore: Skira

pagine: 144

Richard Meier, Tadao Ando, Jean Nouvel, Norman Foster, Santiago Calatrava, Zaha Hadid e ancora Antonio Citterio, Michele De Lucchi, Gae Aulenti, Italo Rota, Fabio Novembre per citarne solo alcuni. 56 designer e architetti di fama internazionale ritratti dalla fotografa Ornella Sancassani in varie città del mondo, nel loro studio, davanti a una delle loro opere recenti o preferite o accanto a quegli oggetti che riescono a esprimere, sintetizzandola, la loro Weltanshauung, il loro modo di vedere il mondo. Professionisti di grande talento scelti da Hogan perché rappresentano la carica creativa e, soprattutto, la continua spinta al futuro in cui ricerca e sperimentazione sono i cardini delle sue radici. Fotografie che esprimono, nel loro bianco e nero riprodotto in una tricromia, la filosofia del marchio legata alla tradizione e al futuro. Future Roots diviene così un grande tributo all'architettura contemporanea e, allo stesso tempo, un racconto in cui riscoprire i diversi aspetti della progettualità nel design, nell'architettura, nella moda e nella fotografia, senza distinzioni di settori, ma inglobandone il significato originario e la radice del progresso.
59,00 50,15

Tarshito. Divine allure. Ediz. italiana e inglese

a cura di M. Corrado

editore: Sistemi Editoriali

pagine: 136

Tarshito è artista, designer e architetto di fama internazionale. Tarshito significa in sanscrito "sete di conoscenza interiore", il nome glielo diede nel '79 il maestro Osho, nel suo primo viaggio in India. Da allora Tarshito ha fatto mostre in tutto il mondo esponendo le sue opere tra l'altro alla Biennale di Venezia - Padiglione Italia nel mondo all'Istituto Italiano di Cultura di New Delhi.
25,00 22,50

Il gioco e le regole. De Pas, d'Urbino, Lomazzi. Ediz. italiana e inglese

a cura di V. Pasca

editore: Corraini

pagine: 104

"Tre uomini in barca". Così Giovanni Klaus Koenig battezzò nel 1989 il gruppo di giovani designer composto da Jonathan De Pas, Donato D'Urbino e Paolo Lomazzi, rendendo con efficacia e in sole quattro parole due caratteri distintivi dei tre: il tratto giocoso della loro progettazione e la passione per la vela. "C'era un Centro velico famoso per il suo grande rigore a Caprera, dice D'Urbino parlando della scuola velica da lui fondata, il nostro era un po' diverso: era importante insegnare le regole, ma era altrettanto importante stare insieme e suonare la chitarra".
20,00 17,00

Carlo Colombo. Architect. Ediz. italiana e inglese

Francesca B. Filippi

editore: Mondadori Electa

pagine: 199

Colombo è oggi il volto emergente del design made in italy. Ha realizzato centinaia di progetti per i brand principali e la monografia ripercorre la sua ricerca attraverso progetti selezionati suddivisi in sezioni: Design (con oltre 60 progetti), Interiors (con 12 progetti) e Architettura (con 6 progetti). L'attività di Colombo spazia infatti con coerenza dall'ideazione di oggetti a quella di sistemi complessi, sino a giungere a progetti di interior design sia per abitazioni che per show room e allestimenti, per arrivare a progetti architettonici realizzati in Brianza, sua terra d'origine come negli Emirati Arabi. A partire dal 1996, tiene inoltre lezioni di industrial packaging che lo porterà a tenere conferenze in tutto il mondo. Carlo Colombo si esprime con uno stile fatto di forme pure, con una preferenza dichiarata per materiali semplici ma anche sempre nuovi e all'avanguardia per le soluzioni tecnologiche. Progetta con coerenza abitazioni, allestimenti, esposizioni, show room. Tutto nel suo modo personale di fare design, improntato al rigore e alla qualità del dettaglio. Il volume mostra tutto il suo talento, riconosciuto anche nelle prefazioni di Giulio Cappellini e Gilda Bojardi. Nella monografia i progetti realizzati dai più importanti brand del made in italy, tra cui Antonio Lupi, Arflex, Poliform, Cappellini, de Padova, Artemide, Guzzini.
49,00 41,65

I gioielli degli Scarpa-The Scarpa jewels

Alba Cappellieri

editore: Marsilio

pagine: 107

Nei gioielli degli Scarpa si intrecciano storie diverse: si può leggere l'evoluzione del gusto di un trentennio, la semplicità
20,00 17,00

Kazuyo Komoda. Research experiences in design

a cura di A. Biamonti

editore: Franco Angeli

pagine: 120

RED - Research Experiences in Design è il nome di un ciclo di incontri e seminari nati all'interno del XXV ciclo di Dottorato
19,50

Il gioiello sostenibile di Riccardo Dalisi

editore: Marsilio

Il design ecosostenibile si fonda sulla creazione di prodotti e processi che oltre alla ricerca estetica e funzionale tengono
20,00 17,00
19,25 17,33

Design interviews. Stefano Giovannoni. Ediz. italiana e inglese

a cura di

editore: Corraini

pagine: 52

Continua la serie di ritratti di alcuni fra i più importanti designer italiani, questa volta con un volume dedicato a Stefano Giovannoni.
15,00 12,75

Fast forward design. Giovani designer per un futuro sostenibile. Ediz. italiana e inglese

a cura di E. Termine

editore: Prospettive Edizioni

pagine: 32

Con "Fast Forward Design" Sala 1 dà il proprio contributo al tema dello sviluppo sostenibile in relazione al design, argomento sempre più al centro del dibattito internazionale. Il progetto nasce dall'idea di mostrare, sulla scia delle recenti iniziative dedicate all'architettura sostenibile, quanto sia vivace questo tipo di ricerca anche nel settore del design, così vicino, per metodologie e linguaggi adottati, all'arte contemporanea. Offrendo una panoramica aggiornata sulla produzione di giovani designer italiani a confronto con i colleghi finlandesi, l'iniziativa si inserisce negli International Events legati al World Design Capital Helsinki 2012.
8,00 7,20

Anna Laura Angeletti. Inventario con anima

a cura di L. Ronchi

editore: Allemandi

pagine: 144

22,00 19,80

Design for. Il libro che unisce designer e aziende

Valia Barriello, Anna Vecchi

editore: Fausto Lupetti Editore

pagine: 208

Quante volte, noi designer, abbiamo sperato di poter vedere realizzato l'oggetto che abbiamo in mente? Quante volte abbiamo immaginato di poterne seguire tutto l'iter progettuale, il prototipo e poi godere del prodotto finito? Ma che cosa ci manca per fare tutto questo? La difficoltà maggiore sembra essere la comunicazione con l'azienda, la possibilità di poterci relazionare direttamente con chi le cose le produce e anche di poter mostrare quante cose nuove e interessanti, si possono realizzare. Design For racchiude un insieme di progetti inediti, di design progettato e già orientato verso il mercato. I progetti presentati sono a disposizione di aziende, laboratori e officine che si vogliano mettere in contatto con i rispettivi ideatori e, perché no, iniziare una collaborazione professionale che faccia smuovere questa professione che sembra, a volte, poco disposta a trasformarsi. Allo stesso tempo, Design For scopre le carte anche nei confronti dei futuri utilizzatori di design, per far comprendere meglio loro quali sono i meccanismi iniziali che conducono a un prodotto. Non più solo un oggetto da scartare, ma un prodotto che si può conoscere, comprendere e scegliere. Questa pubblicazione vuole avvicinare e sensibilizzare i destinatari e i produttori di design ad una sempre crescente offerta di creatività, quale irrefrenabile forma di espressione presente in ogni bravo designer. Ecco qui dunque, 92 schede designer, 184 concept, oltre 570 immagini, interviste, biografie...
28,00 25,20

Halston. Ediz. inglese

a cura di S. Bluttal, P. Mears

editore: Phaidon

pagine: 559

Un'antologia visiva della vita e dell'eredità di Halston, il simbolo per antonomasia dell"American Style". Il volume inclede immagini inedite delle passerelle, rari scatti dagli archivi di Andy Warhol, instantanee dei dietro le queinte delle sfilate e delle feste, bozzetti e fotografie appositamente commissionate per le collezioni.
19,95 16,96

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.