Libri Legislazione sanitaria: Novità e Ultime Uscite | P. 2
Test ammissione Medicina, Odontoiatria, Professioni sanitarie Tutti i libri per la preparazione al test

Legislazione sanitaria

Lineamenti di diritto sanitario

a cura di F. Marinelli

editore: Pacini Editore

pagine: 247

Quella partizione dell'ordinamento giuridico che, con qualche approssimazione, si suole definire "diritto sanitario" (inteso s
20,00

Come applicare la legge contro il dolore nel sistema penitenziario e non. La legge 38 del 15 marzo 2010

Francesca Sassano, Lorenzo Cristilli

editore: Maggioli Editore

pagine: 154

Il testo, con tavole sinottiche e questionario applicativo tratta dell'attuazione della legge 38/2010 che detta regole precis
19,00 18,05

Il risk management in sanità

Gestione del rischio, errori, responsabilità professionale, aspetti assicurativi e risoluzione stragiudiziale delle controversie

a cura di A. Buscemi

editore: Franco Angeli

pagine: 153

22,00
23,00 21,85

Manuale di diritto sanitario

a cura di R. Balduzzi, G. Carpani

editore: Il Mulino

pagine: 493

Dagli abbozzi di legislazione sanitaria contenuti nei regolamenti napoleonici alla prima legislazione unitaria italiana, che diede un'organica disciplina alla materia, passando attraverso l'istituzione del SSN e al suo decentramento in capo agli enti locali, fino al recentissimo d.l. n. 158/2012, il manuale offre un panorama esaustivo del diritto sanitario italiano: competenze, organizzazione, attività di prestazione.
50,00 47,50

La sanità italiana alla prova del federalismo fiscale

a cura di R. Balduzzi

editore: Il Mulino

pagine: 285

Non è così noto che il termine "federalismo" abbia fatto ingresso nella legislazione italiana proprio in sanità, con la riforma del 1999. Ed è nel contesto del Servizio sanitario nazionale "aziendalizzato" e "regionalizzato" che ha mosso i primi passi, e ha ormai alle spalle più di dieci anni di vita, un modello di organizzazione e gestione di servizi pubblici nel quale si intravedono i tratti fondamentali dell'odierno c.d. federalismo fiscale. La sanità italiana da tempo si è confrontata con i problemi posti da un sistema organizzativo fortemente decentrato, che deve conciliare le esigenze della garanzia uniforme del diritto protetto e dell'universalità della sua tutela con quelle della sostenibilità economica, elaborando appropriati modelli di governance, tecniche amministrative e strumenti gestionali. La ricerca documentata in questo volume accomuna studiosi di discipline giuridiche, economiche e sociologiche, esperti di sanità pubblica ed alti dirigenti dello Stato e delle regioni, chiamati a confrontarsi sulle questioni fondamentali dell'attuale dibattito: costi e fabbisogni standard in relazione ai livelli essenziali di assistenza, risultati attuali e possibile ruolo futuro dei piani di riqualificazione e rientro, rapporto biunivoco tra evoluzione del sistema sanitario e attuazione del c.d. federalismo fiscale, del quale vengono valutati vantaggi e rischi.
22,00 20,90

Privato e pubblico nel servizio sanitario

Martina Conticelli

editore: Giuffrè

pagine: 284

Qual è l'equilibrio tra pubblico e privato nella sanità? Il servizio nazionale consente soluzioni differenziate nell'organizzazione, nell'attività e nella gestione delle risorse. In che misura la scelta tra pubblico e privato si riflette sulle garanzie a tutela della salute? Fino a che punto la qualità delle cure e l'economicità del risultato sono condizionate da questa dialettica? E quali fattori definiscono il rapporto tra pubblico e privato?
28,00 26,60

Ordinamento sanitario. Disciplina del Servizio Sanitario Nazionale

editore: Edizioni Giuridiche Simone

pagine: 208

La trattazione si apre con una disamina degli organi che compongono l'amministrazione sanitaria, prosegue con l'esame delle strutture in cui è territorialmente e funzionalmente suddiviso il Servizio Sanitario Nazionale, degli obiettivi che esso si pone attraverso l'attività di programmazione e pianificazione, per poi giungere all'analisi delle prestazioni sanitarie erogabili ai cittadini. Il lavoro si conclude con l'approfondimento degli aspetti finanziari e contabili del Servizio Sanitario Nazionale nonché del sistema dei controlli operanti sullo stesso. Alla fine di ogni capitolo è presente un utile glossario, con le definizioni delle espressioni più tecniche, mentre nel corso della lettura si incontrano frequenti domande, necessarie per mettere in evidenza gli aspetti più problematici della disciplina.
12,00

Il sistema sanitario in controluce. Rapporto 2011

a cura di Fondazione Farmafactoring

editore: Franco Angeli

pagine: 208

Presi dalla inevitabile concitazione di spread e finanza, si fanno spesso scelte contingenti, magari inevitabili nel brevissimo periodo, ma che nel più lungo periodo appaiono poco oculate, incapaci di rispondere alle reali esigenze dei settori cui si riferiscono. La sanità è uno dei settori che più rischia su questo piano, perché le sue dinamiche dipendono da una pluralità di soggetti e perché essa è sempre il frutto di lunghe derive, tendenze strutturali che si dispiegano nel tempo, e dalle quali non si può prescindere per capire a che punto siamo e cosa eventualmente ci si deve aspettare nel prossimo futuro. È questo il primo punto sul quale il Rapporto 2011 sul sistema sanitario voluto dalla Fondazione Farmafactoring, giunto ormai alla sua quarta edizione, offre un contributo importante perché, dagli aspetti istituzionali a quelli economici sino agli esiti sulla qualità dell'offerta sanitaria per i cittadini, viene proposta una riflessione che si estende oltre il nostro tempo ristretto e torna indietro negli anni per capire dove nascono le tendenze, che oggi abbiamo dinanzi gli occhi e il cui sviluppo determinerà il nostro futuro prossimo.
26,50

Assistente amministrativo ASL. Con CD-ROM

Luigi Tramontano

editore: CELT Casa Editrice La Tribuna

pagine: 1011

Quest'opera mette a disposizione dei candidati al concorso per assistente amministrativo ASL uno strumento di indubbia utilità per lo studio e il ripasso, che consente - in un unico volume - di poter apprendere tutte le principali nozioni ed istituti delle materie oggetto d'esame, e di poter avere a disposizione la legislazione di riferimento, nella sua versione più aggiornata. L'accurata veste grafica, ed un dettagliato indice sommario, consentono di individuare con facilità le principali tematiche che hanno maggiori probabilità di divenire oggetto d'esame.
29,00

Documentazione sanitaria e gestione delle informazioni cliniche. Standard di qualità, aspetti gestionali, giuridici ed economici

Gabriella Negrini, Leonardo La Pietra

editore: Tecniche Nuove

pagine: 220

"Documentazione sanitaria e gestione delle informazioni cliniche" raccoglie in un unico volume la trattazione di quanto vi è di scientificamente rilevante sul tema, con riferimento non solo al tradizionale ambito ospedaliero, ma con uno sguardo allargato ad altri setting assistenziali. Il volume è suddiviso in tre parti: la prima, di tipo metodologico, è dedicata alle caratteristiche fondamentali e ai requisiti della documentazione, alla valutazione e al miglioramento della stessa, alle competenze e alla formazione delle professionalità per la gestione, alla riservatezza e all'accesso alle informazioni, alla dematerializzazione e al fascicolo sanitario elettronico; la seconda esplora le strette connessioni tra documentazione e sicurezza clinica, continuità assistenziale, decisioni clinico-assistenziali, accreditamento, studi clinici ed epidemiologici, aspetti economici; la terza analizza le tendenze innovative con particolare attenzione alla documentazione integrata, al ruolo del paziente e ai riflessi del pluralismo culturale. Gli autori hanno realizzato un'opera di ampio respiro, con l'intento di fornire le basi per una completa formazione in materia e, al contempo, di aiutare una pluralità di professionisti ad approfondire i molti aspetti inerenti a una corretta gestione documentale.
24,90 23,66

Lineamenti di diritto sanitario

a cura di G. Bobbio, M. Morino

editore: CEDAM

pagine: 370

Il testo si pone l'obiettivo di fornire un quadro sintetico quanto puntuale e rigoroso di alcuni elementi base del diritto sanitario
26,00

Medici e altri professionisti della sanità

Salvatore Dammacco

editore: Sistemi Editoriali

pagine: 399

L'attività di operatore sanitario sottintende una serie di aspetti, giuridici, amministrativi, contabili e fiscali che, per ovvi motivi, vanno oltre il bagaglio di cognizioni normalmente richiesto per lo svolgimento della professione. Partendo da tale presupposto, e colmando un vuoto editoriale del settore, il volume offre ai medici e agli altri professionisti della sanità e a quanti, in veste di consulenti tributari o di amministrazione, sono chiamati ad assisterli più o meno direttamente, una guida a tutto tondo sulle problematiche citate. Gli argomenti trattati riguardano l'esercizio della professione in forma individuale e associata - dall'impianto dello studio alla sua gestione - gli adempimenti richiesti, la parcellazione, l'imposizione fiscale diretta e indiretta, con particolare attenzione, oltre che all'IVA, a tributi non meno importanti come le tasse di concessione governativa per l'iscrizione all'Ordine professionale, l'imposta di registro sull'atto costitutivo dell'associazione professionale ecc. La trattazione è resa ampiamente fruibile grazie alle numerose esemplificazioni, ai prospetti, alle formule, ai continui richiami giurisprudenziali.
35,00

Trattato di diritto amministrativo

Alessandro Catelani

editore: CEDAM

pagine: 294

Il volume ricostruisce in modo sistematico l'istituto della sanità pubblica, così da definirlo attraverso una trattazione organica e globale, che consideri l'apparato organizzativo e funzionale della PA proprio di questo settore alla luce dei precetti costituzionali, nel suo più intrinseco significato di tutela della persona, in quella sua componente fondamentale che è la salute. È uno studio di diritto positivo condotto in riferimento alle disposizioni vigenti.
32,00

Anatomia umana. Apparato locomotore, sistema cardiovascolare

Vincenzo Esposito

editore: Piccin-Nuova Libraria

pagine: 907

Con questa "Anatomia Umana" si è voluto offrire una visione pratica ed efficace della disciplina, che mirasse a essere base conoscitiva e necessaria all'impostazione corretta di qualunque futuro apprendimento clinico e al successivo gesto medico, avendo sempre in considerazione che una siffatta visione rappresenta la meta verso la quale deve puntare la stessa anatomia scientifica. Un invito quindi a vedere il corpo, da subito, con l'occhio del medico, il cui sguardo ha imparato a distinguere le cose importanti da quelle che lo sono meno e a basare ogni valutazione su questo essenziale processo di distinzione.
150,00 142,50

La creazione del valore nelle aziende sanitarie pubbliche. Il ruolo dei dirigenti

a cura di P. Bianchi

editore: Franco Angeli

pagine: 224

A distanza di tre lustri dall'avvio del processo di "aziendalizzazione" in sanità, molte aziende sanitarie pubbliche vengono accusate di spendere impropriamente le proprie risorse e di erogare prestazioni assistenziali non sempre qualitativamente adeguate. Di fronte a tali risultati gli operatori, che hanno inizialmente creduto nel processo di aziendalizzazione, cominciano a nutrire un senso di sfiducia, mentre coloro che sin dall'inizio del processo di riforma si sono dimostrati scettici, e spesso contrari, dichiarano il "fallimento" dell'aziendalizzazione. Un'ampia e autorevole dottrina economico-aziendale risponde alle critiche mosse da più parti all'aziendalizzazione, ribadendo che il processo di riforma non determina - di per sé - un "cambiamento". Quest'ultimo si realizza soltanto se le persone che operano all'interno delle aziende sanitarie pubbliche modificano - di fatto i propri atteggiamenti. La vera sfida per tali aziende è, dunque, quella di "attuare il cambiamento". Alla luce di tali considerazioni, nel presente lavoro si focalizza, in particolare, l'attenzione sulla figura del "dirigente". Siamo convinti che il cambiamento nelle aziende sanitarie pubbliche dipenda in buona misura dalla capacità dei dirigenti di interpretare al meglio il proprio ruolo.
30,50

Il sistema sanitario in controluce

a cura di Fondazione Farmafactoring

editore: Franco Angeli

pagine: 240

Il sistema della salute e della sanità si è trasformato negli ultimi decenni da mondo delle cure e di applicazione dei frutti della ricerca biomedica, a gigante sociale ed economico, che oltre a gestire servizi complessi di prevenzione, terapia e riabilitazione, amministra una quota cospicua della ricchezza nazionale ed opera importanti transazioni economiche. Soprattutto se lo si guarda al di fuori degli schemi consueti, per così dire in controluce, appare con evidenza come l'intreccio tra vecchio e nuovo renda il sistema particolarmente complesso, e come coesistano in sanità diversi piani di intervento e di governo, che non dialogano sempre in maniera adeguata tra loro.
27,50
18,00 17,10

La salute impaziente

Rosy Bindi

editore: Jaca Book

pagine: 183

Che cos'è la salute? Come si tutela questo bene fondamentale della persona? Si può avere un sistema sanitario equo ed efficace? Con il doppio registro dell'analisi politica e del racconto della propria esperienza di governo, Rosy Bindi affronta uno dei nodi cruciali della riforma del Welfare e ripercorre i cambiamenti che hanno investito il Servizio sanitario nazionale negli ultimi decenni. L'autrice della riforma sanitaria dell'Ulivo mette in guardia dai rischi di una strisciante privatizzazione dei sistemi di solidarietà pubblica e affronta le nuove emergenze della sanità italiana: dalla devolution all'invecchiamento della popolazione. Firma la prefazione Romano Prodi.
14,00 13,30

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.