Il tuo browser non supporta JavaScript!
A dicembre siamo aperti anche di domenica. Vi aspettiamo in libreria! Scopri i nostri orari

Formazione

Formazione di valore. Come sviluppare valori per la società della conoscenza

a cura di M. Rotondi

editore: Franco Angeli

pagine: 176

Qual è il valore prodotto dall'azione formativa? Valore per chi? Siamo solo dei "passa pensiero" o siamo produttori autonomi d'idee? Questo libro esplora l'ampio territorio in cui la formazione può creare un effettivo valore aggiunto, affrontando il tema del rapporto fra formazione e valori. In questo percorso vengono approfonditi i tre processi principali di creazione di valore attraverso la formazione (generare pensiero multipolare, etico, libero), tenendo in considerazione i metamessaggi lanciati e il fatto che: la formazione ha raggiunto ormai lo sviluppo e lo status di tecnologia consolidata anche in Italia; è in corso una fase di industrializzazione (e spesso globalizzazione) dei suoi processi produttivi; può essere interessante esplorare percorsi alternativi alla sua industrializzazione che salvaguardino la sua essenza artistico-artigianale; il metodo formativo racchiude in sé una forte potenzialità d'apprendimento operando a tre livelli del processo formativo (allargamento dei canali comunicativi, ancoraggio emozionale, radicamento valoriale); il metodo, "il come" (la formazione viene realizzata), risulta determinante per orientare i metamessaggi formativi che si vogliono produrre; la metafora organizzativa della funzione formazione (cioè la situazione relazionale esistente in un'organizzazione fra: formazione, potere gerarchico e linea) influenza l'interpretazione dei metamessaggi formativi e la percezione che rimane del valore effettivo della formazione.
22,50

I saperi del tirocinio. Formare gli insegnanti nelle SSIS

editore: Franco Angeli

pagine: 416

Il libro ripercorre e arricchisce il dibattito che ha avuto luogo in Italia e si è espresso in modo essenziale in un convegno che si è svolto a Pavia nel 2003. In tale occasione si sono volute offrire possibilità di confronto su scala nazionale in alcune aree elettive di formazione degli insegnanti secondari (letteraria, linguistica, scientifica, musicale, del sostegno), presentando in modo dettagliato riflessioni progettuali e critiche sui vari tipi di tirocinio, problemi legati ai contesti sociali e geografici in cui esso si svolge, ricerche sulle modalità di attuazione. Nel libro, destinato a coloro che a tutti i livelli formano, specializzano, aggiornano gli insegnanti, nonché ai docenti in servizio, si disegna un quadro delle strategie pedagogiche messe in atto nelle SSIS, avvalendosi soprattutto di testimonianze di supervisori, specializzandi, docenti accoglienti.
31,50

Formazione e formatori: alberi fuori sagoma. Riflessioni sulla formazione analogica e digitale

Massimiliano Caccamo

editore: Franco Angeli

pagine: 256

La formazione degli adulti che lavorano nelle organizzazioni può essere "etero", affidata ai "maestri" o "auto", affidata a ciascuno di noi. Può essere "digitale" (più nota come elearning) o "analogica" (più nota come formazione d'aula o "tradizionale"). Il libro si propone di rileggere queste quattro dimensioni affrancandole da alcuni luoghi comuni che persistono nella teoria e nella prassi formativa. Si scopre così che l'autoformazione non è una caratteristica distintiva della formazione elearningbased. Che esistono "maestri analogici" e "maestri digitali". Che c'è "blended e blended". E che solo un pensiero progettuale complesso, affidato a un formatore che non intende disfarsi della sua capacità di pensare e ripensare, può garantire alla formazione un ruolo di primo piano nello sviluppo delle persone e delle organizzazioni.
31,50

La formazione universitaria. Pratiche possibili

Cesare Kaneklin, Giuseppe Scaratti
e altri

editore: Carocci

pagine: 243

Il volume affronta le problematiche inerenti le trasformazioni del sistema universitario e la connessione tra processi di produzione/trasmissione di saperi e costruzione di figure collocabili negli attuali scenari lavorativi e organizzativi. Sono messi in evidenza repertori di azione formativa che possono sostenere processi di crescita di nuove professionalità e di cambiamenti realistici e praticabili nel modo di concepire l'università come organizzazione di servizi che producono apprendimento significativo.
20,00 17,00

E-learning e creazione della conoscenza. Una metodologia per progettare la formazione a distanza

Massimo Bellagente

editore: Franco Angeli

pagine: 192

Il volume, forte di una sperimentazione in diverse realtà professionali istituti di credito, aziende della grande distribuzione e industrie -, illustra la dinamicità trainante del "cooperative learning", la spinta motivazionale della navigazione ipertestuale e le calibrazioni concettuali dell'ingegneria della conoscenza all'interno di un impianto progettuale di stampo cognitivista.
24,00

L'arte della formazione. Metafore della formazione esperienziale

Emilio Rago

editore: Franco Angeli

pagine: 400

Le possibili applicazioni dell'arte alla formazione: dalle percussioni agli esercizi di Aikido, dall'utilizzo del cinema alla televisione, dall'animazione alla danza. La parte più rilevante del volume è quella dedicata al Teatro d'Azienda, ricca di tecniche e casi e con intervista a Poissonneau, il più noto divulgatore di questo metodo.
44,00

Il knowledge management

Paola Capitani

editore: Franco Angeli

pagine: 160

Ancora oggi si assiste ad un'ambigua interpretazione di questo termine, spesso usato solo con un valore meramente economico, e non con quello più vasto di gestione delle risorse finalizzate al raggiungimento di obiettivi. Si parte dalla scuola, per proseguire attraverso l'università e i centri di studio e ricerca, la pubblica amministrazione, l'azienda, gli scenari europei. Un cerchio interattivo del mondo informativo/produttivo che, grazie alla metodologia della ricerca punta sui metodi e sulle procedure e non solo sulle professioni, in uno scenario sempre più dilatato e mutevole che fa leva proprio sulla flessibilità e sulle competenze, trasversali ai diversi settori operativi.
22,00

La formazione non basta. Servizi e reti per l'adattabilità degli adulti nelle aziende e nei territori

a cura di Partenariato Egual Mo. Re.

editore: Franco Angeli

pagine: 240

Formazione, occupabilità delle persone e politiche di sviluppo sono sempre più collegate. Ma gli attori della domanda e dell'offerta formativa operano realmente insieme? Inoltre, per l'apprendimento degli adulti vanno utilizzati molteplici strumenti, più flessibili e personalizzati e non solamente i tradizionali corsi. Ma nella formazione finanziata è possibile inserire orientamento, analisi delle competenze, formazione strutturata e non formale, dando la possibilità ad individui e imprese di integrare le metodologie in base alle situazioni? Un'offerta formativa integrata si realizzerà in presenza di una nuova cultura formativa, di un'ulteriore qualificazione dell'offerta, di modifiche alle regole amministrative.
21,00

Leggere il disagio scolastico. Modelli a confronto

a cura di P. Triani

editore: Carocci

pagine: 158

Il volume intende rendere pubblici gli sforzi di un lavoro interdisciplinare, sorto all'interno di una ricerca svolta con il Comune di Piacenza, finalizzato a presentare i principali concetti esplicativi ed operativi presenti attualmente nel panorama della letteratura specialistica sul disagio scolastico. Sono presentati alcuni filoni di analisi secondo quattro prospettive disciplinari: la pedagogia della scuola, la psicologia, la sociologia, la didattica.
16,30 13,86

Narrazione di un iter di gruppo. Intorno alla formazione in psicologia clinica

Gianni Montesarchio, Claudia Venuleo

editore: Franco Angeli

pagine: 176

Questo volume vuole parlare agli psicoterapeuti; agli psicologi clinici; a chi si occupa di gruppi; a quanti, giovani psicologi, si avvicinano alla formazione psicoterapeutca e agli psicologi impegnati nel dibattito sulla formazione. Prendendo spunto da un modello e sostenuti da una consolidata prassi, più che proporre tesi e indicare un cammino formativo unico ed esauriente, il testo intende aprire un dibattito, lanciare un ideale seminario che possa aprirsi ai temi della formazione psicologica per i gruppi.
22,00

Tutor. Manuale teorico-pratico per migliorare l'efficacia dei sistemi formativi. Con CD-ROM

a cura di F. Avallone

editore: Guerini e Associati

pagine: 158

Le trasformazioni nei modi di produrre, scambiare e comunicare hanno modificato i processi di apprendimento e trasmissione del sapere. Non sempre i sistemi formativi si rivelano capaci di intrattenere un interlocuzione adeguata alle diverse richieste sociali e alle nuove caratteristiche dell'utenza. La dissipazione della risorse individuali (difficoltà nel concludere gli studi, sottoutilizzo di tempo ed energie), ma anche quelle dei sistemi formativi deputati a trasmettere "passione per la conoscenza", rende necessario individuare aree e strumenti di intervento capaci di incidere sull'efficacia e sulla qualità delle azioni formative. Ricostruendo la storia del "Servizio di tutoring" realizzato alla facoltà di Psicologia 2 dell'Università di Roma La Sapienza, nel volume sono proposte metodologie, procedure e strumenti (presentati nel CD-ROM allegato) finalizzati a monitorare le azioni formative e a migliorare l'efficacia del sistema attraverso l'introduzione di una risorsa: il tutor, una figura "di snodo" tra studenti e struttura formativa, capace di collocarsi in una prospettiva non solo di orientamento e supporto alle singole persone, ma di azione strategica che "rilegge" percorsi e problemi di apprendimento individuali a livello di sistema organizzativo.
17,50 15,75

Percorsi dell'autobiografia tra memoria e formazione

a cura di D. Sarsini

editore: Unicopli

pagine: 152

11,00 9,90

Fare formazione. I fondamenti della formazione e i nuovi traguardi

Gian Piero Quaglino

editore: Cortina Raffaello

pagine: 259

"Fare formazione" è da anni uno dei testi di riferimento per tutti coloro che si sono avvicinati al campo delle attività formative, in un'ottica sia di studio sia di sviluppo professionale. Questa nuova edizione contiene una postfazione in forma di "manifesto per una nuova formazione" capace di reinterpretare bisogni e traguardi, in una prospettiva non solo di qualificazione professionale ma anche di sviluppo personale. Gian Piero Quaglino insegna Psicologia della formazione all'Università di Torino.
21,00 17,85

Il processo di formazione. Scritti di formazione 1981-2005

Gian Piero Quaglino

editore: Franco Angeli

pagine: 272

Un contributo classico del "fare formazione" in una prospettiva e secondo un approccio di processo coerente e integrato tra fasi e momenti differenti, dall'esplorazione delle attese, alla progettazione e realizzazione degli interventi, sino alla verifica dell'efficacia e della qualità dei risultati dell'azione formativa. Il volume costituisce così una versione ridisegnata rispetto alla sua prima edizione, mantenendo inalterato l'ampio repertorio di esempi, di tecniche e strumenti di ricerca, arricchendolo al tempo stesso con più recenti aggiornamenti per entrambe le procedure, di analisi dei bisogni e valutazione dei risultati.
26,50

Formazione clinica e sviluppo delle risorse umane

a cura di A. Rezzara, S. Ulivieri Stiozzi

editore: Franco Angeli

pagine: 208

Il libro è la ricostruzione di un'esperienza formativa condotta con approccio clinico e rivolta agli allievi di un corso IFTS per "Tecnico superiore della selezione e dello sviluppo delle risorse umane". La formazione degli adulti oggi richiede dispositivi pedagogici attenti alla complessità dell'esperienza formativa. Il testo qui presentato vuole rendere conto di come l'approccio della clinica della formazione permetta di esplorare la complessità della dimensione formativa approfondendone i livelli latenti e sfuggenti, le aree nascoste e meno evidenti, le dinamiche affettive e le rappresentazioni cognitive implicite.
25,00
24,00

Scritti di formazione (1978-1998)

Gian Piero Quaglino

editore: Franco Angeli

pagine: 288

Il libro si rivolge a tutti coloro che sono interessati alle tematiche della formazione professionale e della formazione degli adulti, e raccoglie dieci contruibuti, la maggior parte pubblicata in varie occasioni tra il 1978 e il 1993, più due inediti recenti. Questo volume è dunque un'antologia di scritti che, ordinati cronologicamente, vogliono offrire una lettura longitudinale di un percorso di riflessione, ricerca e applicazione dedicato alla "formazione", testimoniando il continuo impegno a sviluppare circolarità tra teoria e pratica.
34,50
13,00 11,70
12,00 10,80

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.