Il tuo browser non supporta JavaScript!
Il secondo semestre si avvicina, crea un gruppo d'acquisto e richiedi un preventivo. Saremo lieti di valutare prezzi più convenienti per te Scopri come

Fonti alternative e rinnovabili

29,07 24,71

Fotovoltaico. Progettazione e valutazione economica in conto energia

Guido Carmassi

editore: Grafill

pagine: 261

Il testo, redatto con taglio prettamente pratico ed impiantistico, si compone di due parti, una tecnica ed una economica. La prima parte del volume, cominciando dall'effetto fotovoltaico giunge alla trattazione dell'architettura dei più moderni impianti fotovoltaici, il dimensionamento, le tipologie, le tecnologie nonché le metodologie di connessione alla luce della normativa vigente. La seconda parte del volume esamina il Quinto Conto Energia, le convenzioni di "Scambio sul Posto" e di "Ritiro Dedicato", descrivendo le diverse tipologie di impianti, nonché le procedure di accesso alle tariffe incentivanti ed i bonus ad esse collegati. Un capitolo è dedicato alla definizione delle procedure ed ai concetti necessari per condurre un analisi economico-finanziaria dell'investimento in un impianto fotovoltaico. Con cenni alle teorie della finanza aziendale del CAPM (Capital Asset Pricing Model), si affronta la definizione del rischio legato ad un investimento e vengono spiegati gli indici che consentono di valutarne la convenienza (VAN, VAM, TIR, PBT) oltre che definiti i diversi costi/ricavi e flussi di cassa legati ad un impianto fotovoltaico. Nell'analisi convergono i risultati del dimensionamento tecnico, i ricavi dalle tariffe del Quinto Conto Energia ed il calcolo degli eventuali ricavi per SSP o RID, oltre che i costi operativi, i costi finanziari, le imposte, gli ammortamenti.
38,00

Certificazione energetica in Sicilia

editore: Grafill

Questo volume affronta la tematica della certificazione energetica fornendo al professionista le informazioni utili per l'attività di certificatore. Dopo un richiamo sulla termofisica degli edifici seguono alcuni capitoli sull'energetica degli edifici. Sono sempre evidenziate le norme di riferimento e spesso queste sono commentate in dettaglio. Segue un capitolo dedicato all'analisi energetica, argomento fondamentale per l'esercizio professionale del certificatore energetico. Si hanno, poi, alcuni capitoli sulla legislazione europea e nazionale, con riferimenti alle norme e alle leggi sino ad oggi pubblicate, compreso il D.Lgs. n.192/2005, D.Lgs. n. 311/2006, il D.P.R. n. 59/2009 e il D.M. n. 6/2009 sulle linee guida nazionali per la certificazione energetica ed il Decreto Assessoriale della Regione Siciliana 3 marzo 2001 recante disposizioni in materia di certificazione energetica degli edifici nel territorio della Regione siciliana. Ampio riferimento è dato alla normativa tecnica di calcolo e supporto ai suddetti decreti e cioè alle norme UNI TS 11300. Si passa poi all'illustrazione dei modi di determinazione della classe energetica e della preparazione del certificato energetico. Un capitolo è dedicato ai software d'ausilio in tali procedure. Il CD-ROM allegato installa una banca-dati con la normativa di riferimento e il software TERMOLOG LT Sicilia.
38,00

Le fonti energetiche rinnovabili. Le nuove tecnologie di produzione elettrica e termica

a cura di L. Rubini, S. Sangiorgio

editore: Hoepli

pagine: 368

Nate sotto la vecchia denominazione discriminatoria di "fonti alternative", che contribuiva a mettere in ombra l'intero settore, le fonti energetiche nuove e rinnovabili sono oggi riconosciute per le loro reali potenzialità. Nell'ultimo decennio hanno dimostrato come sia possibile ottenere un mix energetico più sostenibile e a basso impatto ambientale, con possibilità che spaziano dagli impianti "mini" ad uso familiare a quelli di potenza. Se fotovoltaico ed eolico, grazie alla spinta degli incentivi, hanno fatto da apripista a queste nuove energie, creando un mercato ormai solido, anche le altre tecnologie a fonti rinnovabili si stanno gradatamente affermando con un'infinità di soluzioni applicative. Soluzioni che rimettono in discussione le modalità non solo produttive, ma anche di distribuzione e vendita dell'energia, con il supporto di un background normativo e procedurale sempre più ampio e complesso, ma anche più attento e mirato. Questo testo, grazie al contributo di ricercatori ed esperti del settore energetico, esplora le diverse tecnologie per fornire una panoramica ampia e completa su un settore destinato a una sicura crescita.
34,00 28,90

La terra svuotata. Il futuro dell'uomo dopo l'esaurimento dei minerali

Ugo Bardi

editore: Editori Riuniti Univ. Press

pagine: 295

[...] Le preoccupazioni sull'esaurimento del petrolio sono all'ordine del giorno, ma sono solo una parte di un problema molto più grande. Quando si esauriranno i minerali? Partendo da questa domanda, Ugo Bardi costruisce un racconto di tutta la storia dell'attività mineraria umana, dall'età della pietra fino al petrolio ai nostri giorni. Abbiamo ancora tante cose da scavare e tanto petrolio da estrarre ma, in tempi non lunghissimi, ci troveremo di fronte al limite della capacità umana di sfruttare il nostro pianeta per le sue risorse minerali. Sarà la "fine del popolo dei minatori" che ci porterà a percorrere strade nuove e sconosciute per tenere in piedi la nostra civiltà. [...]. Prefazione di Luca Mercalli.
16,00 13,60

La costruzione del paesaggio energetico

a cura di F. Angelucci

editore: Franco Angeli

pagine: 144

Nelle trasformazioni dell.habitat umano, la costruzione di opere e di infrastrutture per la produzione e il trasporto di energia ha storicamente generato modificazioni funzionali e morfologiche alle varie scale del progetto, nelle componenti naturali, edilizie e urbane. Le trasformazioni ambientali, in vista delle mutate esigenze di approvvigionamento energetico, richiedono oggi una capacità di gestione progettuale delle risorse tecnologiche che appare particolarmente complessa e in cui è difficile avanzare posizioni risolutive nette e unilaterali. In questa direzione, un gruppo interdisciplinare che opera da diversi anni presso l'Università degli Studi G. d'Annunzio di Chieti-Pescara ha avviato studi e ricerche sulle potenzialità progettuali che si prospettano nella costruzione di un paesaggio energetico futuro. Il libro riassume i risultati emersi nel corso di queste attività scientifiche congiunte, evidenziando i possibili scenari di innovazione tecnologico-progettuale nel settore della produzione energetica, con cui delineare risposte in grado di garantire la conservazione e la rigenerazione continua delle risorse ambientali, nel rispetto delle variabili naturali, socio-culturali ed estetico-percettive del paesaggio.
33,50

I biocarburanti. Globalizzazione e politiche territoriali

Giovanni Carrosio

editore: Carocci

pagine: 173

Con la nascita del mercato globale agroenergetico, hanno iniziato a levarsi dubbi e controversie sulla sostenibilità ed efficacia dei biocarburanti nel combattere il cambiamento climatico. Si confrontano oggi due approcci divergenti alla questione ambientale ed energetica: da un lato, la propensione globalista con la quale si impostano anche le politiche per il clima e, dall'altro, la prospettiva territoriale che guarda con maggiore attenzione al controllo locale sulle risorse e sui processi produttivi. In Italia, come illustra il volume, si stanno diffondendo diverse esperienze di territorializzazione nella produzione dei biocarburanti; tra le tante vi sono i distretti agroenergetici, ambiti di pianificazione territoriale attraverso i quali è possibile raggiungere un maggiore equilibrio ambientale e sociale. In questa prospettiva i distretti sembrano porsi come alternativa al modello globale attraverso sistemi organizzati su scala locale. Questa lettura permette di capire come si sta configurando il mercato globale dei biocarburanti e di documentare come in diverse aree italiane si stanno costruendo spazi di autonomia gestionale e agronomica con l'obbiettivo di creare una virtuosa alternativa ai biocarburanti globali.
19,00 16,15

Mini e micro cogenerazione a biomassa. Tecnologie e criteri progettuialu

Alessandro Guercio

editore: Flaccovio Dario

pagine: 133

La dipendenza energetica dall'estero e i cambiamenti climatici generati dalle attività umane ci impongono di agire con azioni mirate al risparmio energetico e all'utilizzo di fonti energetiche rinnovabili in sostituzione delle fonti fossili. Le biomasse sono, nel panorama delle fonti rinnovabili, uniche per molti aspetti: a differenza di altre fonti rinnovabili, come il solare o l'eolico, permettono di accumulare energia per un utilizzo programmato. Il loro sfruttamento, inoltre, può generare nuove economie nel comparto agricolo e forestale. Questo testo si propone di approfondire le tematiche ambientali relative alla sostenibilità energetica attraverso l'utilizzo delle biomasse in dispositivi per la mini e micro cogenerazione diffusa sul territorio. La problematica viene affrontata negli aspetti normativi e tecnici, con approfondimenti sulle tecnologie già disponibili e su quelle ancora da sviluppare. Vengono affrontati i criteri progettuali e analizzati alcuni studi di fattibilità per valutare la sostenibilità economica degli investimenti. Sono riportati e descritti alcuni casi realizzati sul territorio italiano. Il testo, nato da un'esperienza sul campo, oltre che accademica, si rivolge a tutte le parti coinvolte nella realizzazione e nella gestione degli impianti: i cittadini, gli imprenditori e gli enti pubblici interessati a investire nella realizzazione degli impianti, i tecnici che sviluppano i progetti, gli enti locali.
32,00 28,80

Prontuario del certificatore energetico. Accorgimenti e indicazioni per la certificazione energetica degli edifici

Francesco Barutti, Lucia Montini

editore: Sistemi Editoriali

pagine: 265

Questo prontuario, aggiornato alla legislazione più recente e alle norme tecniche sul risparmio energetico, è uno strumento utile per accompagnare il certificatore energetico nelle varie fasi di stesura dell'attestato: sopralluogo, raccolta dati e loro elaborazione, scelta degli interventi di risparmio energetico consigliati, calcoli dei tempi di ritorno dell'investimento. Il testo, rivolto principalmente al certificatore, può essere un valido supporto anche per il progettista, sia in fase progettuale che esecutiva, per la realizzazione o la riqualificazione di edifici rispondenti ai requisiti richiesti dalla vigente normativa. Mediante schemi e tabelle vengono affrontate le tematiche necessarie alla stesura dell'attestato: dalla descrizione dei principi fondamentali di fisica tecnica, integrati da esempi e relazioni di calcolo, fino ad arrivare all'indicazione dei materiali da utilizzarsi con relativi prezzi indicativi. Uno spazio è dedicato anche alla parte impiantistica, climatizzazione invernale, acqua calda sanitaria, solare fotovoltaico e solare termico. Nel testo si possono trovare, inoltre, consigli e strumenti pratici, come la Scheda raccolta dati per velocizzare i tempi di stesura dell'attestato, indicazioni degli errori più di frequente commessi nella pratica, nonché suggerimenti per l'utilizzo di strumenti informatici, schemi per determinare l'intervento di riqualificazione energetica più opportuno e per determinare la classe energetica di un edificio
34,00
36,00 30,60

Energia eolica. Progettazione de sito onshore e offshore

Angelo Selis

editore: Tecniche Nuove

pagine: 331

Il volume si prefigge di fornire al tecnico tutte le informazioni necessarie per progettare un sito eolico onshore e offshore e comprenderne le problematiche. Chi si occupa di eolico deve conoscere la risorsa vento e, dunque, studiare l'ingegneria del vento. Captare il vento con la pala eolica e sfruttarne al massimo l'energia cinetica è alla base del funzionamento della turbina eolica. Nel libro viene descritta la componentistica di ogni tipo di turbina da utilizzare nelle centrali eoliche, per potenza, tipologia e impiego; si esaminano l'assemblaggio e le modalità di posa in opera nella centrale eolica, con l'installazione del cantiere, le condizioni di funzionamento e la manutenzione. Vengono inoltre illustrati gli aspetti relativi alla scelta del sito: la ventosità, l'impatto ambientale (tra cui l'impatto acustico e visivo), la convenienza e la possibilità di immettere l'energia in rete, nonché la dismissione del sito. Ampio spazio è dedicato alla produzione energetica nelle centrali elettriche, alla trasmissione dell'energia elettrica, anche in mare, e alla conversione di grandi potenze offshore da AC a DC e da DC ad AC. Completano la trattazione l'analisi sul futuro dell'eolico, con un approfondimento sulle piattaforme continentali e sulle fondazioni e strutture galleggianti. L'ultimo capitolo è dedicato alle più recenti direttive comunitarie, con un riepilogo delle principali norme di riferimento a livello nazionale e regionale.
54,90 46,67

Il contenimento energetico in edilizia. Manuale di rapida consultazione

a cura di Ondulit Italiana

editore: DEI

pagine: 77

Un manualetto di rapida consultazione sul contenimento energetico: una guida per il Progettista Tecnico per orientarsi nell'ambito della "progettazione sostenibile" alla luce della normativa di riferimento, delle soluzioni tecniche e degli incentivi previsti dal Quarto Conto Energia, approvato il 5 maggio 2011. Il volume è arricchito da: disegni; immagini esemplificative; tabelle di confronto. I contenuti: Normativa: direttive europee e leggi regionali; DPR 59/2009; certificazione energetica, fonti rinnovabili e efficientamento energetico; verifiche da effettuare in sede progettuale; normative regionali; esempi chiarificatori; sottotetti. Principi di progettazione sostenibile: il comfort; l'analisi del contesto; forma e composizione; comportamamento termo-igrometrico dei materiali; strategie per l'efficienza energetica. Realizzazioni. Norme di riferimento e banche dati di supporto. Il Contenimento energetico nel Quarto Conto Energia: indicazioni di carattere generale; fotovoltaico integrato innovativo; il sistema premiante per l'uso efficiente dell'energia.
9,00 8,10

Le comunità dell'energia

Livio De Santoli

editore: Quodlibet

pagine: 191

Gli studi progettuali e le realizzazioni di Livio de Santoli sono noti: "l'impianto fotovoltaico più famoso del mondo", ovvero la copertura dell'Aula Nervi in Vaticano che ha proiettato l'austera Chiesa cattolica nel modernissimo mondo delle energie rinnovabili; il modello energetico di Roma Capitale; la rete energetica della Città universitaria della Sapienza ecc. Quello che si presenta è il suo manifesto. Qui si auspica una decentralizzazione dei poteri in materia energetica. Vengono proposti piani realizzabili, finanziabili ed efficienti dal punto di vista del risparmio e del ritorno d'investimento. Si prospetta il ruolo delle città nel nostro futuro energetico, nell'orizzonte di una riqualificazione urbana che sia rispettosa delle preesistenze culturali e ambientali. Le proposte dell'autore, però, dietro gli aspetti tecnici, non nascondono i risvolti politici e sociali: il web dell'energia, ovvero la creazione di una rete di nodi mediante la quale organizzare territorialmente la produzione, la distribuzione e il consumo di elettricità e calore, è infatti una riforma radicale, destinata a rovesciare l'attuale modello centralistico-gerarchico in nome di una democratizzazione comunitaria e di un'ampia federalizzazione delle risorse. L'obiettivo è quello di sollecitare la responsabilità civile su questi temi e di sviluppare una diffusa consapevolezza scientifica circa le conseguenze delle scelte. Introduzione di Jeremy Rifkin.
16,50 14,03

Green building economy. Primo rapporto su edilizia, efficienza e rinnovabili in Italia

a cura di G. Dall'Ò

editore: Edizioni Ambiente

pagine: 328

"Green Building Economy, primo rapporto su edilizia, efficienza e rinnovabili in Italia", esplora nel dettaglio un comparto strategico della nostra economia considerato da sempre, e a ragione, trainante. Il volume è diviso in tre parti. La prima analizza la green economy nel settore edilizio in Italia, approfondendo il quadro normativo nazionale ed europeo. Vengono poi presi in esame il mercato delle costruzioni e l'evoluzione in atto sul piano della qualità energetica e ambientale. La seconda indaga sul mercato dei sistemi, delle tecnologie, della formazione e dei servizi con il contributo delle diverse associazioni di categoria, che hanno fornito informazioni sulle dinamiche nei settori delle tecnologie efficienti (edilizie e impiantistiche), delle tecnologie legate all'impiego delle fonti rinnovabili e dei servizi per l'energia. La terza parte, infine, esamina in modo critico le strategie adottate nel nostro Paese per accelerare il cambiamento e le confronta con le proposte della task force per l'efficienza energetica di Confindustria e con quelle elaborate all'interno del tavolo EPBD2, promosso dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile.
28,00 23,80

La fine dei dinosauri

editore: Aliberti

pagine: 165

Una società che investe sull'energia nucleare è una società che ha deciso di non fare i conti con l'estinzione nostra e della Terra. Le politiche energetiche attuali non prevedono un futuro, sia che si concentrino sui combustibili fossili, sia che scommettano sul nucleare: in un caso ci aspettano infinite guerre, nell'altro infinite Fukushima. La fine dei dinosauri. Testi per un altro futuro non è solo un libro contro il nucleare, ma la descrizione di un futuro possibile, purché gli investimenti si concentrino subito sulle energie rinnovabili, con un impegno generale, di cui i comuni, le regioni e i cittadini saranno i principali protagonisti. Hanno scritto Stefano Argirò (fisico), Federico M. Butera (fisico), Stefano Gaserini (climatologo), Marcello Cini (fisico), Guido Cosenza (fisico), Giuseppe Genna (scrittore), Roberto Natalini (matematico), Giuseppe Onufrio (fisico, Greenpeace Italia), Wolfgang Palz (fisico), Giorgio Parisi (fisico), Tommaso Pincio (scrittore), Francesca Sartogo (architetto, EuroSolar Italia), Hermann Scheer (premio Nobel alternativo '99 per l'Energia Solare), Stefano Sylos Labini (geologo), Junko Terao (giornalista), Paolo Valente (fisico).
14,00

Facili esperimenti fotovoltaici

Lucio Sciamanna

editore: Sandit Libri

pagine: 64

Un libro di facile e veloce lettura per comprendre le basi della tecnologia fotovoltaica con 9 semplici esperimenti comprensib
11,95

Impianti a biomasse per la produzione di energia

G. Andrea Pagnoni

editore: DEI

pagine: 334

Tra tutte le fonti rinnovabili, il mercato delle biomasse si sta estendendo. I trend di crescita includono l'uso delle biomasse solide per: piccole applicazioni; applicazioni multi-abitative come il teleriscaldamento centralizzato; produzione di calore e energia elettrica per uso industriale. Il manuale fornisce - anche attraverso l'utilizzo di casi applicativi - una serie di indicazioni in materia di: definizione di biomassa; tecnologie; incentivi; normativa e procedure autorizzative; fattibilità economica. Il tutto nell'ottica di guidare gli operatori del settore - progettisti e imprenditori - alla scelta della soluzione migliore in termini di esigenze, fattibilità economica, incentivi, procedure e autorizzazioni necessarie. Il volume è aggiornato secondo il "Decreto Rinnovabili" il DLgs 28/2011.
34,00 30,60

La geotermia. L'energia sotto i nostri piedi

Adele Manzella, Carlo Ungarelli

editore: Il Mulino

pagine: 128

Un'energia di origine antichissima, che meglio di altre rappresenta l'Italia: la geotermia è entrata infatti sulla scena mondiale con il piccolo centro toscano di Larderello, e dall'Italia, rimasta per decenni l'unico produttore, si è diffusa in altri paesi. Oggi però, mentre le tecnologie associate allo sfruttamento delle fonti energetiche rinnovabili più note e finanziate, come l'eolico e il solare, stanno rapidamente progredendo, la geotermia occupa ancora un ruolo di nicchia. Ma il calore geotermico è una fonte che potrebbe contribuire notevolmente a ridurre la dipendenza dalle fonti fossili e le emissioni inquinanti. Nel volume si spiega come sfruttarla, quali sono i suoi effetti sull'ambiente, quanto costa, quali prospettive offre.
9,80 8,33

Il futuro dell'energia. Guida alle fonti pulite per chi ha poco tempo per leggere

Mario Tozzi, Valerio Rossi Albertini

editore: Edizioni Ambiente

pagine: 144

È possibile trarre energia solare da una busta per la spesa? La nuova rete mondiale dell'energia sarà simile al web? Esistono alternative valide ai combustibili fossili (uranio compreso)? A queste domande rispondono Mario Tozzi e Valerio Rossi Albertini, due ricercatori del CNR da anni impegnati nella battaglia per uno scenario energetico pulito, sostenibile e basato su fonti rinnovabili. Nel mezzo di un'era energetica" di transizione il nucleare stava tornando a emergere come una delle ultime possibilità di disporre di grandi quantità di energia. Ma, come già avvenuto un quarto di secolo fa, un gravissimo incidente ha spinto l'atomo nell'angolo; i costi immensi e i problemi ancora irrisolti delle scorie e della sicurezza hanno fatto il resto. Anche per questi motivi è importante "riscoprire" le rinnovabili sicure di oggi. In questo agile tascabile è facile capire come funzionano tutte quelle tecnologie esistenti che permettono una fornitura senza rischi. Non solo: già si scorge quale sarà il futuro nel campo delle rinnovabili. Gli autori aprono la porta al lettore su un mondo di tecnologie innovative in fase di collaudo nei laboratori di ricerca (pannelli fotovoltaici plastici, celle a combustibile idrogeno, dispositivi per l'accumulo come le batterie a ioni di litio ecc.). Sono queste le nuove frontiere della ricerca e le applicazioni possibili, dove ciò che sembra avveniristico oggi prefigura la quotidianità di domani.
12,00 10,20

Guida alle fonti rinnovabili

Salvo R. Cerruto

editore: Legislazione Tecnica

pagine: 336

Il libro nasce con l'obiettivo di illustrare al lettore in maniera chiara i tratti salienti della disciplina sulle fonti energetiche rinnovabili, spesso di difficile comprensione a causa dell'elevato tecnicismo e dell'oscurità dei precetti normativi. A corredo informativo è stato inserito un "glossario" con l'obiettivo di spiegare il significato delle più diffuse terminologie in uso in materia. Il glossario è stato realizzato con la collaborazione del Dott. Giampaolo Fusato, coordinatore del gruppo di lavoro Energia & Ambiente dell'Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto (ARPAV). Nella "sezione normativa" sono stati inseriti i principali testi sull'argomento compreso il recente recepimento della direttiva CEE sulle rinnovabili. Completa l'opera una ricca "rassegna giurisprudenziale" contenente le sentenze pronunciate dai giudici nazionali e comunitari, raccolte in ordine cronologico e suddivise per sistematicità in quattro macro-aree tematiche. Il volume si dimostra particolarmente utile per tecnici, ricercatori e professionisti che hanno l'esigenza di approfondire la tematica delle fonti rinnovabili e di conoscerne le diverse implicazioni sotto il profilo sia tecnico che giuridico.
40,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.