Libri della collana Psicoanalisi pubblicati da Giovanni Fioriti Editore
Dal 1946 a fianco di professionisti e studenti Scopri cosa dicono di noi

Giovanni Fioriti Editore: Psicoanalisi

L'annata psicoanalitica internazionale. The international journal of psychoanalysis

a cura di G. Foresti, D. Norsa

editore: Giovanni Fioriti Editore

Nel corso della sua ormai lunga storia, la redazione della Annata Psicoanalitica Internazionale è andata incontro a cambiament
26,00 24,70

Il Sè prende vita. Sviluppo, lavoro clinico e la mente errante

Joseph D. Lichtenberg, Frank M. Lachmann
e altri

editore: Giovanni Fioriti Editore

pagine: 200

"In questo libro, il quarto scritto insieme, il trio Lichtenberg, Lachmann e Fosshage ha ampliato e approfondito creativamente
20,00 19,00

Competenze cliniche nella psicoanalisi relazionale

a cura di C. Albasi, R. E. Barsness

editore: Giovanni Fioriti Editore

pagine: 454

Competenze cliniche nella psicoanalisi relazionale è una chiara e concisa guida per i laureati, i clinici esperti, i superviso
42,00 39,90

Il processo della supervisione psicoanalitica. Apprendere la psicoanalisi o sperimentarla?

Maria Luisa Tricoli

editore: Giovanni Fioriti Editore

pagine: 236

La supervisione psicoanalitica è considerata, insieme all'analisi personale e ai seminari teorici, uno dei pilastri della form
22,00 20,90

La cura psicoanalitica contemporanea. Estensioni della pratica clinica

a cura di T. Bastianini, A. Ferruta

editore: Giovanni Fioriti Editore

pagine: 362

La cura psicoanalitica ha allargato i propri confini affrontando patologie che rivelano un danno della struttura, caratterizzate da dipendenza regressiva dall'oggetto o dall'evitamento fobico di esso. Quindi si sono prodotte, nel corso del tempo, evoluzioni nelle concezioni teoriche, che hanno dato forma a quella "rivoluzione silenziosa" che ha ispirato la clinica psicoanalitica. La pratica psicoanalitica odierna si è ampliata includendo trattamenti di bambini di 0-3 anni, di coppia, di soggetti che sembrano non utilizzare la comunicazione verbale, di altri che non sono in grado di sostenere una relazione a tempo indefinito, e questo fenomeno viene valutato spesso come un'esigenza dei nostri tempi, essenzialmente mancanza di tempo e scarsità di risorse economiche. Questo libro indaga le evoluzioni della pratica clinica ed è diviso in quattro sezioni. Le prime due: "Una riflessione sulle estensioni del metodo psicoanalitico" e "Il metodo psicoanalitico messo alla prova" propongono considerazioni sull'ampliamento delle concettualizzazioni psicoanalitiche, ponendo interrogativi su come e quanto il metodo psicoanalitico si conservi tale in queste pratiche cliniche estensive. La terza sezione, "Dispositivi psicoanalitici e funzione analizzante nei diversi contesti clinici" esplora situazioni cliniche eterogenee condotte con un vertice psicoanalitico. La quarta sezione, "Prefigurazioni dell'estensione del metodo nelle teorie psicoanalitiche" trova in alcune teorizzazioni del passato le tracce di possibili sviluppi.
32,00 30,40

L'annata psicoanalitica internazionale. The international journal of psychoanalysis

a cura di P. Golinelli, G. Foresti

editore: Giovanni Fioriti Editore

pagine: 224

Il nono volume dell'Annata Psicoanalitica Internazionale propone, come gli altri testi di questa serie, una selezione di artic
32,00 30,40

Psicoanalisi relazionale e terapia di coppia

Philip A. Ringstrom

editore: Giovanni Fioriti Editore

pagine: 345

Questo libro presenta un modello originale di terapia di coppia che integra idee provenienti dalla psicoanalisi relazionale, da altre tradizioni psicoanalitiche e dalle scienze sociali. Questo modello è fondato su tre temi principali: la realizzazione dell’esperienza di sé in una relazione intima; la capacità dei partner di un mutuo riconoscimento; l’assunto che la relazione ha una sua mente.Il cuore del lavoro analitico viene individuato nel mostrare ai pazienti l’unicità delle loro prospettive soggettive sulla realtà. Questo include, anche, aiutarli a capire il modo in cui le loro credenze limitano la loro realizzazione di sé e il mutuo riconoscimento. Su un altro piano, è soltanto incoraggiando l’attivazione emotiva che si possono creare nuovi schemi procedurali per migliorare il coinvolgimento emotivo, e questo significa che ogni terapeuta coinvolgerà ogni coppia a modo suo, un modo, quindi, che non puo? essere codificato da una tecnica o da una consuetudine. Infatti se cosi? fosse, si priverebbe la coppia della possibilità di sviluppare la propria spontaneità, lasciandola in balia delle routine e dell’abitudine. Psicoanalisi relazionale e terapia di coppia è dedicato ai terapisti di coppia e agli psicoanalisti ma anche agli psichiatri, psicologi, terapeuti della famiglia e operatori sociali.
30,00 28,50

La terapia focalizzata sul transfert per il disturbo borderline di personalità

Frank E. Yeomans, John F. Clarkin
e altri

editore: Giovanni Fioriti Editore

pagine: 420

Lo sviluppo di una terapia psicologica è un processo lungo e di elevato livello tecnico, implica una sequenza di passi che vanno dall’analisi della patologia del paziente, all’elaborazione dei principi generali della terapia fino alle linee guida per l’indagine empirica dell’efficacia del trattamento in diverse condizioni. Il Personality Disorders Institute (PDI) del New York Presbyterian Hospital/Weill Cornell Medical Center è impegnato nella diagnosi e nella terapia di gravi disturbi di personalità fin dal 1980, e il primo manuale di terapia per pazienti con organizzazione borderline di personalità è apparso nel 1999. L’approccio terapeutico descritto in questo volume, la terapia focalizzata sul transfert (Transference Focused Psychotherapy, TFP), non è un approccio statico. Infatti, le migliorate conoscenze su tale patologia, supportate da sviluppi teorici e dai risultati di studi in area evolutiva e neurocognitiva, hanno permesso di ampliare e meglio definire la terapia stessa. L’obiettivo continua a essere quello di elaborare un intervento terapeutico per il disturbo di personalità in sé, non soltanto per i sintomi che derivano dalla struttura patologica di personalità. Un obiettivo a lungo termine, più ambizioso, è quello di modificare l’organizzazione e la struttura di base della personalità del paziente in terapia. Gli sviluppi e i progressi nel trattamento dei disturbi borderline di personalità nel corso degli ultimi venticinque anni sono stati a dir poco sensazionali e questo volume istruisce il lettore sulle strategie, le tattiche e le tecniche della TFP per come si applicano al trattamento di pazienti con disturbo di personalità borderline e organizzazione di personalità borderline.
38,00 36,10

I semi di psiche

Maurizio Peciccia

editore: Giovanni Fioriti Editore

pagine: 190

I sogni semi psichici, gameti dell'anima, portatori di mutazioni e innovazioni del pensiero, sono destinati a unirsi ai pensieri, ai progetti e ai sogni degli altri. È questa l'idea di partenza del libro, in cui si paragona la creazione psichica dei sogni alla produzione biologica dei semi sessuali necessari alla riproduzione. Sul versante biologico la ricombinazione genetica offre alla prole di ogni specie la possibilità di adattarsi, attraverso tempi mediamente lunghi, ai cambiamenti dell'ambiente materiale; sul versante psichico la ricombinazione onirica dei contenuti del sogno permetterebbe agli umani di adattarsi, nel brevissimo tempo di una notte, alle continue trasformazioni dell'ambiente sociale. Tracce del legame tra sogno e riproduzione sessuale si rinvengono nelle sorprendenti analogie psico-somatiche tra la genesi dei semi sessuali e la formazione del sogno nell'inconscio. La creazione del sogno permette l'esaudimento (deformato) del desiderio proibito ma per l'autore questa importante funzione, individuata da Freud, sarebbe solo una tappa intermedia di un processo che ha condotto ad aumentare esponenzialmente la velocità dell'adattamento evolutivo: il sogno è qui considerato la più importante invenzione dell'evoluzione, il principale fattore responsabile della straordinaria accelerazione evolutiva dei mammiferi.
22,00 20,90

L'abisso della follia

George E. Atwood

editore: Giovanni Fioriti Editore

pagine: 194

Le forme più gravi di sofferenza psichica non sono deviazioni da una norma prestabilita, ma il risultato di contesti relazionali traumatici, privi di responsività affettiva, comprensione ed empatia. Forte di cinquant'anni di esperienza clinica con i pazienti comunemente considerati "gravi", Atwood tenta d'illustrare tale prospettiva - il contestualismo fenomenologico della psicoanalisi post-cartesiana - attraverso i suoi appassionati racconti di successi e fallimenti nella psicoterapia di individui comunemente sottoposti a diagnosi e trattamento psichiatrico. La barriera che divide la salute dalla cosiddetta malattia mentale è spazzata via da Atwood proprio attraverso la comprensione dei mondi personali nascosti da queste diagnosi, che si rivelano risposte umane a contesti soggettivi che spingono verso il ciglio dell'abisso. La cosiddetta "malattia mentale" è quindi uno sforzo per la risalita, ed è proprio attraverso la comprensione del senso soggettivo di fenomeni umani che si celano dietro termini come depressione, schizofrenia, disturbo bipolare, sogni e deliri che la cura è possibile. L'umanità è un ingrediente fondamentale per la terapia. Ciò che rende umana la possibilità di comprensione è proprio la capacità del clinico di riconoscere quanto la follia sia una possibilità che riguarda tutti noi.
22,00 20,90

Occhi del sogno. Cinema e Social Dreaming

Giancarlo Stoccoro

editore: Giovanni Fioriti Editore

pagine: 149

Il metodo del socio analista inglese Gordon Lawrence ha una storia breve con una lunghissima preistoria e infinite possibilità. Il Social Dreaming (sognare sociale/ sognare insieme) è oggi applicato in tutto il mondo negli ambiti più disparati, dalle aziende alle scuole elementari, ai luoghi di guerra, dove attiva il pensiero collettivo e creativo e, aiutando a comprendere il contesto sociale, pone le fondamenta per una reale esperienza della tolleranza tra i partecipanti. Viene qui proposto associato al cinema, in una variante molto recente e autonoma, che permette inusitate esplorazioni nei luoghi dell'immaginario... Cinema e sogno parlano per immagini, immagini in movimento che rimandano le une alle altre e non consentono al sognatore e allo spettatore il fermo immagine della parola definitiva. Nessun controllo, nessun gioco di potere, a meno di non trasformare il sogno in un incubo, il film in uno spettacolo mancato. Allo stesso modo questo libro non offre una rassicurante ma limitante interpretazione personale delle immagini oniriche e dei pensieri creativi a essi associati ma invita il lettore a fare altrettanto, a sospendere cioè lo sguardo razionale perché, parafrasando Kerèny, solo chi ode la musica può prendere parte alla danza.
15,00 14,25

Studi psicoanalitici sul narcisismo

Charles Hanly

editore: Giovanni Fioriti Editore

pagine: 175

19,00 18,05

Le terapie nelle istituzioni sono possibili?

Manuela Utrilla

editore: Giovanni Fioriti Editore

pagine: 240

23,00 21,85

L'io e l'analisi della difesa

Paul Gray

editore: Giovanni Fioriti Editore

pagine: 204

22,00 20,90

Il trattamento dei disturbi di personalità nei bambini e negli adolescenti. Un approccio relazionale

Efrain Bleiberg

editore: Giovanni Fioriti Editore

pagine: 353

Per quanto il concetto di disturbo di personalità sia stato applicato solo agli adulti, non è insolito imbattersi in bambini e adolescenti con i classici segni diagnostici. Il volume offre una cornice intesa a dare significato ai disturbi di personalità dell'infanzia, a distinguerli dalle condizioni infantili diagnosticate con maggiore frequenza e a rispondere alle sfide che questi soggetti pongono. Il libro accompagna il clinico offrendo interventi che includono la psicoterapia individuale, il trattamento familiare e la terapia farmacologica. Una particolare attenzione è dedicata al mondo interiore di questi giovani e dei clinici che lavorano con loro, rivelando come il trattamento possa aiutare a raggiungere un cambiamento intrapsichico.
32,00 30,40

Il rapporto mente-cervello

Regina Pally

editore: Giovanni Fioriti Editore

pagine: 176

16,00 15,20
24,00 22,80
23,00 21,85
28,00 26,60

Le regole di base della psicoterapia e del counselling

Robert Langs

editore: Giovanni Fioriti Editore

pagine: 242

17,55 16,67

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.