Libri Pubblicati da Pisa University Press | Sconti | P. 4
Test di ammissione 2021 a Medicina, Odontoiatria e Professioni sanitarie Tutti i libri per la preparazione al test

Pisa University Press

Mario Campa. Nel ricordo di allievi, collaboratori, colleghi, amici, estimaori, familiari

a cura di F. Mosca

editore: Pisa University Press

pagine: 201

"Questo libro nasce con la ferma convinzione che sia necessario, oggi più che mai, proporre alle generazioni che verranno i Valori fondanti la Società Civile, espressi da Personalità straordinarie ed esemplari per umanità, integrità, onestà intellettuale, disponibilità disinteressata verso tutti, dedizione al bene comune. Ebbene Mario Campa ha incarnato incessantemente questi Valori. La decisione di approntare questo libro ha preso avvio con la constatazione dell'accorata partecipazione all'inaspettato lutto da parte di tantissime persone in occasione della cerimonia funebre cui ha fatto seguito un cordoglio diffuso espresso con lettere affettuose e sincere." (Dalla Prefazione)
25,00 23,75

Finanza quantitativa e modelli matematici

Giuseppe Curci

editore: Pisa University Press

pagine: 400

Il progetto "Finanza Quantitativa e Modelli Matematici", introduce ed analizza una serie piuttosto completa di strumenti quantitativi in modo rigoroso e allo stesso tempo didattico, con costante attenzione alla sottostante interpretazione economica. Il libro costituisce un eccellente testo di base per corsi avanzati di Metodi Quantitativi per la Finanza ed un utile complemento ai corsi di Matematica e Teoria della Finanza. Il testo è stato ricavato dalle lezioni del corso di laurea specialistica di Fisica & Finanza tenuto dal prof. G. Curci fisico torico e curato nella prima edizione dal Prof. M. Dell'Era, fisico teorico allievo dello stesso, e coautore nella seconda edizione.
20,00 19,00

Statistica multivariata con R. Un'introduzione pratica

Carmine Frascella

editore: Pisa University Press

pagine: 176

Dopo molti anni di insegnamento del corso di Statistica Avanzata presso il Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale (tenuto dal Prof. Franco Flandoli), corso fortemente basato sull'uso del software statistico R, Carmine Frascella ha raccolto e ampliato il materiale didattico offerto, raccogliendo il tutto in quest'opera. Mentre per la parte teorica del corso possono essere utilizzati molti testi tradizionali, per queste esercitazioni pratiche con il software statistico è più difficile trovare libri di testo che siano un buon compromesso tra ricchezza di contenuti e comprensibilità da parte di un pubblico non esperto in materia. Questo libro tratta, in maniera semplice e non troppo avanzata, i comandi principali del software R soprattutto per quanto concerne le potenzialità di quest'ultimo in ambito statistico. Dopo alcuni comandi introduttivi, quindi, viene introdotta la regressione lineare (semplice e multipla), quindi l'Analisi in Componenti Principali, la Cluster Analysis e i metodi di Classificazione, per poi concludere con alcuni metodi di analisi e previsione per le serie storiche (altrimenti dette serie temporali). Il libro si rivolge specificamente agli studenti di Matematica e Ingegneria, pur risultando potenzialmente di interesse per studenti di altre discipline scientifiche interessati alla statistica, come Fisica, Informatica o Scienze Economiche.
16,00 15,20

Roberto Mariani architetto. Senza clamore e dissonanze

Denise Ulivieri

editore: Pisa University Press

pagine: 213

"Senza clamore e dissonanze" in queste semplici parole si può racchiudere il complesso lavoro dell'architetto Mariani, sopito per più di un decennio in un apparente silenzio che invece ha molto da raccontare. Sono i racconti, in tono confidenziale, di amici e colleghi a rivelare Roberto Mariani uomo e architetto. Egli, nel corso della sua attività professionale, si occupa di design, edilizia, elabora proposte urbanistiche e partecipa a numerosi concorsi vincendo importanti premi di architettura. Dalla sede della federazione del Partito Comunista Italiano in via Fratti (1964-1967), opera progettata con Francesco Tornassi, al recupero delle Corti di San Domenico in corso Italia (1987-1991 ); dalla sistemazione dell'isolato di via Titta Ruffo, via Garofani e corso Italia (1982-1991), al complesso residenziale di via Contessa Matilde, nell'area prima occupata dall'Istituto Opoterapico (1988-1991); dal complesso ippico "Scuderie Nuove" in località Barbaricina (1992-1993), al nuovo cimitero di Cascina (1975-1987); fino ad arrivare all'ultima sua opera, il Polo Didattico Giovanni Carmignani dell'Università di Pisa (1992-2003). Il catalogo ripercorre le tappe principali del lavoro dell'architetto, filtrato attraverso una scrupolosa analisi condotta nell'ampio archivio di architettura di Roberto Mariani. "Uno nato al Portone", come amava definirsi Mariani, un uomo di quartiere, un intellettuale con un profondo substrato culturale continuamente nutrito da una curiosità per l'architettura e per la vita. A quindici anni dalla sua scomparsa "l'attività professionale di Mariani rimane un significativo riferimento da seguire per trarne insegnamenti, comparazioni, stimoli o critiche, mai qualcosa di trascurabile". Si affida dunque alle pagine di questo catalogo l'avventura umana e professionale di un architetto pisano del Novecento.
18,00 17,10

Book of abstract. XV italian hugarian symposium on spectrochemistry

editore: Pisa University Press

pagine: 199

12,00 11,40

Pratiche di democrazia partecipativa locale. Il caso del Parco Urbano di Cisanello

a cura di L. Corchia

editore: Pisa University Press

pagine: 275

C'è un modo per ristabilire il legame fiduciario tra il ceto politico e gli elettori, rendere le decisioni dell'amministrazione pubblica più adeguate ai bisogni delle persone e, al contempo, accrescere la solidarietà nelle comunità locali e migliorare il livello culturale della popolazione? Non vi sono soluzioni definitive ma qualsiasi tentativo presuppone una responsabilità diffusa: il coinvolgimento di cittadini, associazioni, imprese e altri interessi e punti di vista organizzati, dal cui confronto si genera un'intelligenza collettiva in grado di rendere coscienti delle sfide comuni, affermare i principi di dialogo e ragionevolezza e, finanche, concepire innovazioni inaspettate. I processi partecipativi sono la procedura che istituzionalizza questa prospettiva deliberativa della democrazia e il progetto "Un Parco grande come una Città", promosso dal Comune di Pisa nel quadro della legge n. 48/2013 della Regione Toscana, è una riuscita sperimentazione.
22,00 20,90

Analisi di sensibilità del territorio alla realizzazione di infrastrutture di trasporto

Claudia Casini, Serena Pecori
e altri

editore: Pisa University Press

pagine: 126

L'Analisi Multi Criteri Spaziale (AMCS) costituisce una delle più recenti evoluzioni degli strumenti di analisi e valutazione nell'ambito delle applicazioni dei sistemi di supporto alle decisioni, in quanto consente l'esplicita considerazione della dimensione spaziale dei problemi decisionali, permette di confrontare dati ambientali e informazioni di carattere economico e sociale, di garantire una partecipazione attiva degli attori coinvolti all'interno del processo decisionale, di generare alternative e di rappresentare l'esito finale attraverso mappe tematiche specifiche. Questo volume presenta i risultati di una ricerca, svolta in convenzione tra il Dipartimento di Ingegneria Civile dell'Università di Pisa (oggi DESTEC) e la Camera di Commercio, Industria e Artigianato di Lucca, nell'ambito della quale è stato implementato uno strumento evoluto di analisi della sensibilità territoriale che, partendo da un'approfondita conoscenza del territorio, delle sue risorse ambientali ed economiche e delle relazioni tra le componenti, e utilizzando l'AMCS, consente la valutazione della sensibilità di ogni punto del territorio oggetto di studio rispetto ad azioni progettuali riguardanti la viabilità.
15,00 14,25

L'emozione di marmo. I monumenti ai caduti della grande guerra a Pisa e nel suo territorio. Catalogo della mostra (Pisa, 16 luglio-4 novembre 2015)

a cura di A. M. Banti, S. Renzoni

editore: Pisa University Press

pagine: 315

Il volume rappresenta il Catalogo dell'omonima mostra che dal 16 luglio al 4 novembre 2015 sarà ospitata al Museo della Grafica di Pisa e che presenta una serie di esempi emblematici e suggestivi dei monumenti ai caduti della Grande Guerra a Pisa e nel suo territorio. Un percorso tra opere grafiche (disegni e incisioni di alcuni tra i protagonisti dell'arte del primo '900, come Luigi Bartolini, Mario Chiattone, Lorenzo Viani, Umberto Vittorini...), riproduzioni fotografiche, modelli e ricostruzioni virtuali, documenti e testimonianze, che invita il visitatore a riflettere sulle tante storie - di modelli, tipologie, committenze, artisti, istituzioni - raccontate dai monumenti, facendo riaffiorare quel valore emozionale su cui la contemporaneità deve tornare a misurarsi. "L'emozione di marmo" vuole partire da un singolo contesto per invitare a riflessioni più articolate, e da molteplici prospettive di lettura, sulla nostra percezione della memoria e sul valore che può avere nella contemporaneità e potrà avere per le nuove generazioni. Emozioni, dunque, da ricomporre e su cui riflettere.
20,00 19,00

Gio Ponti. Vita e percorso artistico di un protagonista del XX secolo

Mauro Pratesi

editore: Pisa University Press

pagine: 136

Questo studio affronta i molteplici aspetti dell'attività di Gio Ponti con taglio innovativo, per fornire una nuova sintetica visione del grande artefice del XX secolo che fu architetto, artista, arredatore, editore, direttore e fondatore di riviste, designer, editorialista, saggista ed altro. Il lihro attraversa tutte le attività di Ponti con l'intento di fornire una lettura "non tecnicista" per essere il più possibile aderente, anche nel tono calibratamente "leggero", al profilo globale fornito dalla vasta opera dell'autore. Lo studio, quindi, non si limita a singoli e specifici aspetti dell'attività di Ponti ma offre una riflessione sul lavoro multidisciplinare che l'autore ha perseguito nel corso della sua vita, come ha ben evidenziato nella sua prefazione Cesare de Seta. Si può dire, infatti, che il libro sostiene l'assunto, già affermato autorevolmente da Alessandro Mendini, per il quale Ponti è stato indiscutibilmente un grande artista e padre di tutti gli architetti del pieno Novecento.
12,00 11,40
21,00 19,95

Elaborazione dei segnali per la fisica

Isidoro Ferrante

editore: Pisa University Press

pagine: 220

La formazione di base del fisico non può più prescindere dalla conoscenza delle tecniche base di analisi del segnale a tempo discreto, sempre più necessaria per il trattamento di moli di dati continuamente crescenti, ma spesso esclusa dal curriculum formativo dei primi anni. Lo studioso interessato deve spesso rivolgersi a testi finalizzati alla programmazione o di forte impianto matematico: questo libro è pensato invece come testo introduttivo, destinato a chi vuole imparare le tecniche più comuni o a chi desidera avere una maggiore consapevolezza delle operazioni eseguite da programmi acquistati a scatola chiusa. L'approccio è pertanto pragmatico, senza rinunciare al rigore matematico: le dimostrazioni, ad esempio, sono riportate solamente nei casi più facili. Questo volume risulta pertanto adatto agli studenti di fisica o geofisica del triennio o della laurea specialistica, interessati nell'analisi dei segnali acustici, biomedici, sismici, o anche più specifici come i segnali prodotti dalle antenne gravitazionali. L'attenzione è rivolta principalmente a segnali e sistemi a tempo discreto, ma sono trattati in parallelo anche segnali e sistemi a tempo continuo, con una analisi comparativa che ne mette in mostra similitudini e differenze. Gli argomenti che vengono coperti sono i processi aleatori, l'analisi di Fourier, l'analisi dei sistemi dinamici, la trasformata z, le tecniche di stima spettrale, il disegno di filtri FIR ed IIR, la misura delle caratteristiche di un sistema...
16,00 15,20

Introduzione ai sistemi dinamici

Andrea Milani Comparetti

editore: Pisa University Press

pagine: 258

I sistemi dinamici sono modelli matematici di situazioni in evoluzione, descritte da una legge che governa il cambiamento di stato, la quale può essere sia discreta che continua. Questo volume parte dai più semplici casi lineari, in cui le soluzioni, cioè le leggi che esprimono il risultato della dinamica, sono calcolabili esplicitamente. Quindi presenta la teoria qualitativa dei sistemi dinamici continui, i metodi di discretizzazione per passare dal continuo al discreto (passaggio necessario per un calcolo numerico approssimato delle soluzioni) e i sistemi conservativi ad un grado di libertà, tipici dei modelli meccanici. Il capitolo conclusivo presenta i concetti di base e uno degli esempi più semplici del caos, con le sue caratteristiche di imprevedibilità e di complessità. Questo testo è ora disponibile in una seconda edizione riveduta e corretta. II taglio dell'opera è didattico. Particolare cura è stata posta nei sistemi di indicizzazione, negli esercizi, nell'appendice che descrive i requisiti matematici necessari per assimilare tutti i risultati in modo rigoroso. Il testo è corredato da numerosi esercizi e problemi, le cui soluzioni sono disponibili sul CD-ROM allegato, assieme ad esempi di programmi per esperimenti numerici al calcolatore e per visualizzare graficamente gli esempi più importanti. Sempre sul CD-ROM è disponibile la versione ipertestuale del libro, che si può leggere con un browser web.
18,00 17,10

Meccanica quantistica: applicazioni

Kenichi Konishi, Giampiero Paffuti

editore: Pisa University Press

pagine: 660

In questo volume, continuazione del manuale "Meccanica Quantistica: nuova introduzione", vengono trattate le applicazioni, in senso lato, dei principi della teoria. Il volume ammette diversi livelli di lettura: il testo principale è, o dovrebbe essere, parte delle conoscenze generali di un fisico, i complementi sviluppano tematiche più complesse e i problemi numerici allegati al testo realizzano concretamente queste idee. Ad esempio se si suppone che tutti gli studenti di fisica debbano conoscere i rudimenti della teoria perturbativa, solo alcuni saranno interessati al problema della convergenza della serie, o alla connessione fra serie perturbativa e risultati esatti. Questa impostazione permette l'approfondimento di problematiche che normalmente non sono incluse in trattazioni elementari della materia. Citiamo a titolo di esempio lo studio dei sistemi metastabili, una introduzione all'approssimazione semiclassica per sistemi a molti gradi di libertà, la risoluzione dell'equazione di Hartree-Fock per atomi complessi etc. In questo contesto vengono introdotte ed illustrate idee teoriche ed applicazioni concrete che vanno dalla risommazione di Borel della serie perturbativa, al metodo del riscalamento complesso per il calcolo delle larghezze di decadimento e al calcolo dei livelli energetici di un qualunque atomo.
33,00 31,35

Problemi di elettromagnetismo classico

Andrea Macchi, Giovanni Moruzzi
e altri

editore: Pisa University Press

pagine: 256

16,00 15,20

Manuale di ingegneria geotecnica

a cura di D. C. Lo Presti

editore: Pisa University Press

pagine: 375

Il manuale di Geotecnica è stato progettato e scritto per gli allievi dei corsi di studio dell'area di Ingegneria Civile e di Scienze della Terra. Tuttavia il manuale è anche concepito come strumento per l'esercizio dell'attività professionale. Il primo Tomo riguarda alcuni concetti fondamentali, l'idraulica dei terreni, i modelli di comportamento, i metodi di analisi e le indagini. Il secondo Tomo riguarda invece la progettazione geotecnica delle opere di sostegno, rilevati, scavi e opere di fondazione ed è corredato da una serie di esercitazioni progettuali. Il primo Tomo è quindi concepito per gli allievi delle Lauree (triennali) mentre il secondo Tomo è fondamentalmente concepito per gli allievi delle Lauree Magistrali.
18,00 17,10

Farmtecture the future of the sustainable integrated agriculture. Summer school 2014 university of Pisa: innovative technologies... Ediz. inglese e francese

a cura di P. Berni

editore: Pisa University Press

pagine: 69

Farmtecture, neologismo ideato dall'architetto Danilo Capellini in collaborazione con il Prof. Paolo Berni, dalla fusione di "farm" e "architecture", per definire una collaborazione tra agricoltura e architettura in base di un metodo nuovo di pensiero e offrire all'uomo risposte al bisogno di benessere e soddisfare le necessità alimentari. L'architettura ha creato un nuovo ordine di spazio, perché l'agricoltura ritornasse nell'ambiente urbano con una nuova forma urbis, ristabilendo l'ideale rapporto uomo/città, deteriorato attraverso l'urbanizzazione selvaggia. L'agricoltura contribuisce ripensando il complesso rapporto uomo/città/coltivazioni, con un modo di gestione innovativo, diverso dal classico fattoria/ambiente, con l'uso di fonti rinnovabili e riuso di reflui urbani come risorse. Farmtecture, come dimostrato dallo studio Capellini archtects, è adattabile a specifici requisiti di Vertical Farm o Floatig Farm, dove Farmtecture occupa una zona d'acqua prossima a una città. I sistemi produttivi acquacolturali e agricoli, sono integrati, efficienti, compatibili con l'uso sostenibile delle risorse rinnovabili e con l'obiettivo del massimo reddito, ottimizzato attraverso il metodo della programmazione lineare in agricoltura. Inoltre, Farmtecture offre la possibilità di produrre a km "0", beni e prodotti di qualità certificata e con tracciabilità totale.
14,00 13,30

Il centro di ricerche agro-ambientali «Enrico Avanzi». L'agricoltura per la prosperità del futuro

editore: Pisa University Press

pagine: 160

L'Università di Pisa con questo volume ha voluto portare all'attenzione dei lettori il ruolo svolto dal Centro di Ricerche Agro-Ambientali Enrico Avanzi nel progresso delle Scienze agrarie applicate a livello aziendale. Fondato nella metà degli anni '70 per gestire a fini scientifici e didattici il patrimonio fondiario rappresentato dalla ex-Tenuta di Tombolo, il Centro ha subito negli anni successive trasformazioni istituzionali che l'hanno reso capace di contribuire fattivamente alle sfide di un'Agricoltura in rapido divenire. Dopo un'approfondita analisi storica del territorio attualmente occupato dal Centro, il volume introduce il lettore alle problematiche che negli anni sono emerse nel settore agricolo e per le quali il Centro ha sviluppato e saggiato nuove soluzioni agronomiche e meccaniche valutandone non soltanto l'efficacia ma anche l'impatto sull'ambiente e sulla economicità del processo produttivo. Il volume evidenzia inoltre il ruolo di "cinghia di trasmissione" dell'innovazione che il Centro sta svolgendo a favore delle imprese agricole sia nel settore delle produzioni vegetali che animali, promuovendo anche modelli di produzione agricola multifunzionale, potenziali strumenti della futura "bio-economia".
24,00 22,80

Progetti per il territorio. Comprendere il passato, valutare il presente, progettare il futuro

a cura di C. Casini

editore: Pisa University Press

pagine: 160

Il volume presenta una proposta di impostazione metodologica e prassi di lavoro per il recupero e la riqualificazione ambientale, urbana e territoriale; il quadro teorico costituisce un filo conduttore per lo sviluppo dei casi di studio presentati, che sono solo alcune delle esperienze progettuali e di ricerca sviluppate all'interno del corso di laurea di Ingegneria Edile Architettura dell'Università di Pisa. I progetti, descritti anche attraverso numerose fotografie e immagini, spaziano su contesti dalle caratteristiche geografiche, paesaggistiche, strutturali, economiche assai diverse tra loro e su varie aree territoriali; vengono affrontati i problemi di evoluzione dei contesti urbani consolidati di alcune città toscane che si devono evolvere per rispondere alle nuove esigenze delle comunità (Livorno, Pontedera), la ricerca di nuove forme insediative e attività che rivitalizzino alcuni borghi storici senza snaturarne l'identità e l'equilibrio paesaggistico (Lunigiana, Sulcis sardo), la valorizzazione turistica e ambientale di un'area di grandissimo pregio ai confini tra Albania e Grecia (il parco archeologico di Butrinto).
15,00 14,25

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.