Il tuo browser non supporta JavaScript!
Libri adottati nel secondo semestre scontati fino al 15% - Disponibilità immediata Scopri di più

Adelphi

Quanti

Terry Rudolph

editore: Adelphi

pagine: 229

Un mondo dove l'unica cosa certa è l'incertezza, dove vale tutto e il contrario di tutto, dove non esiste un prima e un poi e
14,00 11,90

Sirio. Tre seminari sulla cosmologia arcaica

Giorgio de Santillana, Hertha von Dechend

editore: Adelphi

pagine: 171

Durante la stretta collaborazione che condusse alla stesura del «Mulino di Amleto», Giorgio de Santillana e Hertha von Dechend
13,00 11,05

Il grande sonno

Raymond Chandler

editore: Adelphi

pagine: 261

È sempre l'ultimo incarico, per Philip Marlowe
19,00 16,15

Vivere con gli dei. Genti e credenze

Neil MacGregor

editore: Adelphi

pagine: 591

Da sempre, ogni società si fonda su una serie di presupposti - una fede, un'ideologia, una religione - che trascendono la vita
49,00 41,65

Ogni cosa al suo posto

Oliver Sacks

editore: Adelphi

pagine: 286

Come i suoi lettori ben sanno, il tratto che accomunava le varie facce di quella personalità unica che è stato Oliver Sacks er
20,00 17,00

La cattiva stella

Georges Simenon

editore: Adelphi

pagine: 167

Non è detto che il turista da banane sia mal vestito, anzi spesso indosserà capi di buon taglio, vestigia di un guardaroba lus
12,00 10,20

Il ciarlatano

Isaac Bashevis Singer

editore: Adelphi

pagine: 268

Appena arrivati a New York, nei primi anni della guerra, gli ebrei polacchi dicono tutti la stessa cosa: «L'America non fa per
20,00 17,00

Una visita al Bates Motel

Guido Vitiello

editore: Adelphi

pagine: 251

Questa indagine nasce da una serie di indizi curiosi: un refuso rivelatore - Psyche invece di Psycho - nel primo trafiletto ch
38,00 32,30

Massa. L'origine della materia dall'atomo dei greci alla meccanica quantistica

Jim Baggott

editore: Adelphi

pagine: 288

Quando abbiamo in mano un oggetto, per esempio questo libro, ne sperimentiamo in primo luogo la consistenza materiale, ovvero
32,00 27,20

La ragazza del Kyushu

Seicho Matsumoto

editore: Adelphi

pagine: 208

In un mattino di primavera una giovane donna entra nello studio di un illustre penalista di Tokyo
18,00 15,30

La mente del corvo

Bernd Heinrich

editore: Adelphi

pagine: 556

Solo una buona dose di follia può aver spinto Bernd Heinrich a intraprendere la ricerca da cui è nato questo libro sulla mente
35,00 29,75

Molto difficile da dire

Ettore Sottsass

editore: Adelphi

pagine: 297

'Comunisti, africani e barcamenosi', 'La ceramica delle tenebre', 'I container impassibili', 'Per ritardato arrivo dell'aeromo
15,00 12,75

Inquietanti azioni a distanza

George Musser

editore: Adelphi

pagine: 348

«L'universo» scrive George Musser introducendo la sua sorprendente incursione nelle acquisizioni della fisica contemporanea «è
28,00 23,80

Il libro degli esseri a malapena immaginabili

Caspar Henderson

editore: Adelphi

pagine: 543

Da tempi molto lontani i bestiari autentici e quelli immaginari concorrono in parti quasi uguali al disegno della zoologia cos
34,00 28,90

Vite brevi di tennisti eminenti

Matteo Codignola

editore: Adelphi

pagine: 290

Prima che il ragazzone in copertina, Jack Kramer, lo chiudesse per sempre nella confortevole camicia di forza del professionis
22,00 18,70

Nemici. Una storia d'amore

Isaac Bashevis Singer

editore: Adelphi

pagine: 260

Un giorno, a una domanda sull'importanza che aveva avuto l'amore nella sua vita, Isaac Bashevis Singer rispose: «Grandissima,
18,00 15,30

Altre menti. Il polpo, il mare e le remote origini della coscienza

Peter Godfrey-Smith

editore: Adelphi

pagine: 303

Benché mammiferi e uccelli siano unanimemente considerati le creature più intelligenti, si va imponendo una diversa, sorprende
22,00 18,70

Essere una macchina. Un viaggio attraverso cyborg, utopisti, hacker e futurologi per risolvere il modesto problema della morte

Mark O'Connell

editore: Adelphi

pagine: 260

Questo libro è un viaggio straordinario, proprio nel senso in cui lo erano quelli di Jules Verne
19,00 16,15

Lo strano ordine delle cose. La vita, i sentimenti e la creazione della cultura

Antonio R. Damasio

editore: Adelphi

pagine: 352

Come e perché sono sorte le culture? Come si spiega lo sviluppo di pratiche, strumenti e idee quali le arti, l'indagine filosofica, le regole morali e le fedi religiose, la giustizia, i sistemi di governo, l'economia, la tecnologia e la scienza? Perlopiù si risponde a questa domanda invocando una caratteristica peculiare della nostra specie, il linguaggio verbale, insieme ad altri tratti quali l'elevato grado di socialità e un intelletto superiore. Una spiegazione a prima vista ragionevole, eppure carente, giacché trascura il ruolo che i sentimenti e le emozioni svolgono nel motivare le azioni individuali e collettive che danno origine alle culture. Ma c'è di più: se negare a mammiferi e uccelli i sentimenti collegati all'emozionalità, e quindi la coscienza, è tesi ormai insostenibile, ci aspetteremmo tuttavia che pratiche e strumenti culturali fossero possibili, data la loro complessità, solo iti creature molto evolute, dotate di una mente e di una organizzazione cerebrale di livello superiore. Non è così. I sentimenti traggono infatti il loro potere da un principio di regolazione della vita, l'omeostasi, che è riscontrabile in ogni organismo e che gli consente non solo di perdurare, ma di prosperare. Essa è il filo invisibile che unisce le nostre menti al brodo primordiale in cui la vita ebbe inizio. Scopriamo così, non senza stupore, che i batteri, organismi unicellulari privi di mente e di cervello, hanno regolato per miliardi di anni la propria esistenza seguendo uno schema automatico che prefigura comportamenti usati dagli esseri umani nella costruzione delle culture, incluse forme avanzate di socialità e di cooperazione. Se le cose stanno così, l'inconscio umano affonda le radici più in profondità e più lontano di quanto Freud e Jung abbiano mai immaginato.
29,00 24,65

La dittatura del calcolo

Paolo Zellini

editore: Adelphi

pagine: 186

Perché la scienza non ha potuto prescindere dagli algoritmi, e da quanto tempo il calcolo è entrato prepotentemente in ogni se
12,00 10,20

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.