Il tuo browser non supporta JavaScript!
Libri universitari scontati fino al 15% - Disponibilità immediata Scopri di più

Carocci: Manuali universitari

Manuale di neuropsichiatria infantile. Una prospettiva psicoeducativa

Franco Fabbro

editore: Carocci

pagine: 458

Per rispondere alle esigenze di insegnanti ed educatori di un compendio di neuropsichiatria dell'età evolutiva, con questa edi
38,00 32,30

Manuale di psicologia dello sviluppo

a cura di L. Barone

editore: Carocci

pagine: 478

L'edizione aggiornata e riveduta del manuale si rivolge agli studenti dei corsi di laurea che promuovono una conoscenza critic
39,00 33,15

Metodi matematici per le scienze economiche e aziendali

Pierluigi Zezza

editore: Carocci

pagine: 262

Nato da una lunga esperienza didattica, il manuale, in una nuova edizione aggiornata, è espressamente pensato per gli studenti
25,00 21,25

Introduzione alla psicologia generale

a cura di M. Occhionero

editore: Carocci

pagine: 334

Le aree prese in considerazione nel volume rappresentano i temi tradizionali dello studio del comportamento e dei processi cog
33,00 28,05

Educazione e famiglie

Paola Milani

editore: Carocci

pagine: 280

26,00 22,10

L'edilizia nell'antichità

Cairoli Fulvio Giuliani

editore: Carocci

pagine: 311

Nel nostro paese lo stato di degrado delle architetture archeologiche è giunto a un punto tale da richiedere interventi di gra
28,00 23,80

Didattica speciale e inclusione scolastica

Lucio Cottini

editore: Carocci

pagine: 435

Porre l'inclusione al centro delle politiche e delle prassi educative significa concentrare l'attenzione sulle esigenze diversificate di tutti gli allievi, nessuno escluso, nel rispetto del principio di pari opportunità e di partecipazione attiva di ognuno. La prospettiva dell'inclusione scolastica è sviluppata nel volume su quattro piani fra loro integrati: il piano dei principi, che tende a sottolineare come ogni individuo, indipendentemente dai tratti culturali o personali, sia un'entità costitutiva dell'istituzione sociale, che trova nella piena valorizzazione di rutti la sua stessa ragione d'essere; il piano organizzativo, inteso come interazione e coordinamento fra i diversi attori che entrano in gioco, sia interni che esterni alla scuola; il piano metodologico-didattico, che si riferisce alle procedure da mettere in campo per promuovere il successo formativo e il ruolo attivo di ogni allievo; e infine il piano dell'evidenza empirica, che fissa l'attenzione sulle ricerche che hanno affrontato il tema dell'educazione inclusiva, al fine di giustificarne l'applicazione generalizzata. Nei capitoli viene enfatizzata la dimensione operativa, associando alla trattazione teorica di ogni argomento delle proposte curricolari riferite a diverse situazioni e ambiti disciplinari.
37,00 31,45

Teoria del progetto architettonico. Dai disegni agli effetti

Alessandro Armando, Giovanni Durbiano

editore: Carocci

pagine: 527

Dopo gli anni fortunati dell'impegno dell'architettura italiana, e dopo più di tre decenni di silenzio, il libro riapre la dis
44,00 37,40

Le neuroscienze: dalla fisiologia alla clinica

Franco Fabbro

editore: Carocci

pagine: 487

Le neuroscienze sono nate come progetto di unificazione delle conoscenze sul sistema nervoso dell'uomo e degli animali; hanno ormai assunto una posizione di primo piano, non solo nei campi del sapere di stretta pertinenza biologica e medica, ma anche in altri settori come la psicologia, l'antropologia, la sociologia e la filosofia. L'insegnamento delle neuroscienze a studenti con formazioni culturali molto diverse deve avvalersi di testi che presentino in modo semplice ma esauriente i metodi, gli scopi, le categorie e le prospettive della disciplina nel quadro dell'evoluzione del pensiero scientifico che ha portato a intravedere un collegamento plausibile fra le molecole e i neuroni da un lato e la mente umana e i suoi prodotti spirituali dall'altro. Articolato in 37 capitoli suddivisi in 8 parti - introduzione alle neuroscienze, la fisiologia del neurone, le neuroscienze della percezione, le neuroscienze del movimento, le funzioni inconsce, lo sviluppo del sistema nervoso, le neuroscienze cognitive e cliniche -, il volume tratta in maniera concisa e sistematica tutti gli argomenti delle neuroscienze: dalla neurofisiologia alle malattie neurologiche e psichiatriche.
43,00 36,55

Teorie e tecniche dei test

Laura Picone, Lina Pezzuti
e altri

editore: Carocci

pagine: 336

Una guida all'uso e all'interpretazione dei test psicometrici, sia nella ricerca sia nella pratica clinica, utile anche per la preparazione di esami sui test, per l'esame di stato e per l'aggiornamento degli psicologi. I test trattati sono stati scelti in base alla frequenza d'impiego e all'interesse per alcuni nuovi test. Un volume che nasce dall'esperienza scientifica e clinica, ma anche dalla pratica didattica, nel quale sono esposte con chiarezza anche le questioni più complesse.
29,00 24,65
28,00 23,80

La valutazione psicologica dello sviluppo. Metodi e strumenti

a cura di S. Bonichini

editore: Carocci

pagine: 502

L'interesse clinico e di ricerca verso le differenti fasi dello sviluppo continua a progredire e si sta traducendo in un insieme di conoscenze e strumenti affidabili per la valutazione delle competenze e delle eventuali difficoltà, nella consapevolezza che più precocemente si presta attenzione all'adeguato raggiungimento delle tappe di sviluppo, migliori saranno i risultati degli interventi di prevenzione e terapeutici. Il volume, che si rivolge ai professionisti della salute in formazione, presenta una serie di metodi e strumenti per la valutazione psicologica in diverse aree dello sviluppo del bambino, in particolare quelli disponibili per la popolazione italiana, dei quali si discutono modi di impiego e punti di forza e debolezza. La prima parte è dedicata alla valutazione dello sviluppo cognitivo, con la presentazione degli strumenti per l'assessment delle competenze neonatali e infantili, dell'intelligenza, del linguaggio e del gioco, mentre nella seconda si affronta lo sviluppo socioemotivo e vengono descritti gli strumenti per la valutazione del legame di attaccamento, del temperamento, dell'adattamento quotidiano, della competenza emotiva e del benessere socioemotivo. La terza parte è dedicata all'approfondimento delle tecniche e degli strumenti per la valutazione del contesto di sviluppo, la quarta, infine, riguarda i percorsi di assessment in popolazioni cliniche specifiche, come nel caso di DSA, ADHD, disturbi alimentari e post-traumatici.
46,00 39,10

Psicoterapia dinamica

Antonello Colli

editore: Carocci

pagine: 400

Attraverso un percorso che va dalle prime teorizzazioni freudiane fino ad arrivare alle più attuali concettualizzazioni intersoggettive e neuro-scientifiche, ed esaminando le diverse tematiche dal punto di vista della teoria, della clinica e della ricerca empirica, il libro propone una riflessione sistematica sui principi fondamentali della psicoterapia dinamica e dei trattamenti psicoanalitici.
34,00 28,90

Manuale di psichiatria per psicologi

Mario Rossi Monti

editore: Carocci

pagine: 438

Nel corso della formazione ogni psicologo clinico si imbatte nella psichiatria. Conoscere bene come lavorano gli psichiatri, a quali modelli si rifanno, come organizzano le loro classificazioni di malattia, di quali mezzi dispongono e come li usano, quali sono i punti di forza e i punti deboli della loro disciplina sono tutti elementi indispensabili al lavoro dello psicologo clinico, dal momento che sempre più spesso si troverà a lavorare insieme a colleghi psichiatri nella gestione integrata e nella cura di un caso. Il manuale, scritto da psicologi che hanno vissuto un'esperienza formativa in Servizi di psichiatria, è rivolto a psicologi clinici in formazione per avvicinarli al mondo della clinica psichiatrica e per aiutarli a individuare quali aspetti della cultura psichiatrica attuale sono indispensabili al lavoro dello psicologo clinico sul campo.
39,00 33,15

Geografia generale. Un'introduzione

Gino De Vecchis, Franco Fatigati

editore: Carocci

pagine: 263

Il libro - che non segue la strada del tradizionale e voluminoso manuale di geografìa fisica e umana impostato con intenzioni e finalità di completezza si rivolge, come guida snella e di facile fruibilità, a tutti coloro - in particolare gli studenti universitari, specialmente quelli dei corsi di studi in Lettere e in Scienze della Formazione primaria - che desiderano trovare una prima spiegazione ai tanti fenomeni derivanti dal rapporto tra società e natura. La notevole quantità di nozioni basilari richiede un criterio selettivo di ordine funzionale e sperimentato; di qui la scelta di proporre una ripartizione classica, per rendere disponibile un grande contenitore di concetti essenziali. L'ordine seguito e il linguaggio, volutamente piano e didascalico, intendono agevolare il lettore nella costruzione di proprie mappe e reti concettuali, per ordinare e sistematizzare le acquisizioni in un apprendimento significativo, che consenta di utilizzarle per affrontare ipotesi di soluzione alle tante problematiche ambientali e socio-economiche che coinvolgono tutti.
25,00 21,25

Fondamenti di didattica. Teoria e prassi dei dispositivi formativi

Giovanni Bonaiuti, Antonio Calvani
e altri

editore: Carocci

pagine: 231

Chi opera nella formazione a diverso titolo chiede alla ricerca suggerimenti e modelli di riferimento per le proprie decisioni professionali. La didattica rappresenta l'ambito di studio che intende fornire valide risposte a questa istanza. Il settore ha conseguito, in particolare dalla fine del secolo scorso, avanzamenti significativi per ciò che riguarda sia la quantità dei saperi sia la qualità delle metodologie. Con questa nuova edizione gli autori, oltre a presentare un quadro organico della didattica, delle sue teorie, dei dispositivi attuativi e dei metodi di ricerca di cui si avvale, hanno voluto tener conto in particolare della maggiore rilevanza che negli ultimi anni l'Evidence Based Education e l'internazionalizzazione delle conoscenze hanno assunto al suo interno.
24,00 20,40

Archeologia dei resti umani. Dallo scavo al laboratorio

Alessandro Canci, Simona Minozzi

editore: Carocci

pagine: 267

Il volume, in una nuova edizione riveduta e aggiornata, si propone come "guida da campo" per archeologi ed antropologi che devono confrontarsi con resti scheletrici umani nel contesto di uno scavo archeologico. Vengono trattate, in modo sintetico ma esaustivo, le metodologie utili per lo scavo e per lo studio dei resti umani rinvenuti in sepolture a inumazione e a cremazione. I principali argomenti riguardano la tafonomia e la diagenesi, la determinazione del sesso e dell'età alla morte, l'osteometria, l'odontologia, la paleopatologia, la ricostruzione delle attività fisiche e l'analisi dei resti cremati. Completano il quadro cenni di anatomia scheletrica e dentaria, metodi per il restauro e la conservazione e applicazioni delle moderne indagini chimiche e biomolecolari in antropologia. II libro è dunque un utile compendio per lo studio bioarcheologico e per la ricostruzione delle condizioni di vita e di salute delle popolazioni umane del passato.
26,00 22,10

L'edilizia nel Medioevo

Giovanni Coppola

editore: Carocci

pagine: 343

Il libro esamina questioni rilevanti, e per certi versi inedite, relative all'organizzazione dei cantieri di costruzione nel Medioevo: dal contesto sociale al reperimento dei fondi, dal concepimento del progetto architettonico ai materiali impiegati per la realizzazione delle grandi cattedrali, fino ai procedimenti costruttivi più in uso in epoca medievale. Lo studio, che è il frutto di una metodologia di lavoro lungamente affinata nel corso di anni d'insegnamento e di ricerca, prende in considerazione i monumenti medievali secondo una chiave di lettura della storia dell'architettura che parte dall'osservazione diretta del manufatto e non dall'indagine delle sue astratte forme rappresentative.
28,00 23,80

L'urbanistica: città e paesaggi. Archeologia classica

Fabio Fabiani

editore: Carocci

pagine: 318

Dalla nascita delle città-stato nel corso dell'VIII secolo a
26,50 22,53

Pedagogia speciale. Integrazione e inclusione

Lucia De Anna

editore: Carocci

pagine: 344

La pedagogia speciale nasce in Italia come pedagogia dei processi formativi di integrazione nella scuola e nella società, rivolgendo l'attenzione ai bisogni educativi speciali nei contesti ordinari. L'autrice analizza l'evoluzione di tali processi tenendo in considerazione il dibattito internazionale, che sottolinea l'importanza della progettualità attraverso reti di collaborazione e di confronto. Punti chiave dei processi di integrazione e di inclusione diventano le rappresentazioni sulla diversità, la formazione degli insegnanti, le sinergie tra i diversi attori che intervengono in tali processi, la trasformazione dei saperi.
28,00 23,80

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.