Il tuo browser non supporta JavaScript!
Sei già un nostro utente? Il sito è cambiato ma il tuo account no. Scopri di più

Mindscapes. Psiche nel paesaggio

Mindscapes. Psiche nel paesaggio
titolo Mindscapes. Psiche nel paesaggio
autore
argomenti Psicologia e Psichiatria Psicoanalisi e psicoterapia psicoanalitica
Psicologia e Psichiatria Neuropsicologia
collana Minima
editore Cortina Raffaello
formato Libro
pagine 260
pubblicazione 2017
ISBN 9788860309327
 
16,00 13,60
Risparmi: € 2,40
 
Disponibilità immediata

“Mindscape” è un neologismo per evocare il rapporto tra psiche e paesaggio e collocarci a metà strada, là dove dobbiamo stare: con la psiche nel paesaggio e il paesaggio nella psiche. Guidato da bussole psicoanalitiche, letterarie e neuroestetiche (da Searles a Winnicott, da Schnitzler alla Dickinson, da Zeki a Gallese), Vittorio Lingiardi ci invita a ripensare l’idea di ambiente e, in particolare, di paesaggio elettivo. Un luogo che cerchiamo nel mondo per dare forma e immagine a qualcosa che è già in noi. Al tempo stesso una scoperta, un’invenzione e un ritrovamento. Fiumi, montagne, ruderi e spiagge abitano la nostra mente, i nostri viaggi e i nostri sogni. Come oggetti psichici sono immersi nella nostra memoria, e forse risalgono al primo incontro con il volto di chi ci ha guardato. O ha distolto lo sguardo. 
Per stare al mondo dobbiamo conoscere il paesaggio. Soprattutto, dobbiamo avere molti luoghi dentro di noi per avere qualche speranza di essere noi stessi.

 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.