Nuovi sintomi e disagio sociale. Perché scommettere sulla psicoanalisi?

5,00
 
Momentaneamente non disponibile
Parlare di nuovi sintomi oggi è molto comune: anoressia, bulimia, attacchi di panico, depressione e dipendenze patologiche sono diventati temi quotidiani. In questo testo i nuovi sintomi vengono presentati tenendo conto del legame che si stabilisce tra il soggetto e la dimensione storico-sociale in cui vive. È importante infatti approfondire le trasformazioni antropologiche e psicopatologiche che vengono oggi prodotte dal discorso storico-culturale. Si tratterà dunque di capire in modo più preciso quanto la logica della civiltà contemporanea ci condizioni, per saper distinguere quanto invece riguarda la nostra responsabilità di soggetti.