Urbs urbis. Una spontanea e inevitabile alleanza tra idea e realtà - Luca Porqueddu | Sconti
Spese di spedizione gratis su tutti gli ordini superiori a 29 euro

Urbs urbis. Una spontanea e inevitabile alleanza tra idea e realtà

Urbs urbis. Una spontanea e inevitabile alleanza tra idea e realtà
titolo Urbs urbis. Una spontanea e inevitabile alleanza tra idea e realtà
autore
argomenti Architettura e Design Architettura Teoria dell'architettura
Architettura e Design Architettura
collana Quodlibet studio. Città e paesaggio
editore Quodlibet
formato Libro
pagine 176
pubblicazione 2020
ISBN 9788822905093
 
20,00 19,00 (-5%)
 
Disponibilità immediata
Esiste una città nella quale convivono la pianificazione utopico-progressista e la complessità di accadimenti disorganizzati, in cui il concatenarsi di progetti ed eventi produce tracce antropiche sconnesse e apparentemente prive di valore. Tale città appartiene da sempre alla cultura umana, tuttavia fatichiamo a riconoscerla e a darle un nome. Si tratta della città che nasce e trova sviluppo dal confronto dialettico tra realtà e idea, nella quale i bisogni stimolano la costruzione del pensiero pianificatore e il progetto è chiamato a adattarsi alla storia di un territorio reso più o meno fecondo dall'economia, dalle dinamiche sociali, dai vincoli normativi. «La successione delle città ideali - sostiene l'autore - trascrive la storia umana, saturando come un calcolo spazio potenziale trascurato dalla realtà. La loro forma testimonia la necessità di evasione che ogni cultura e ogni tempo maturano nei confronti della propria condizione».
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.