Il tuo browser non supporta JavaScript!
Sei già un nostro utente? Il sito è cambiato ma il tuo account no. Scopri di più

Darwinismo neurale. La teoria della selezione dei gruppi neuronali

Darwinismo neurale. La teoria della selezione dei gruppi neuronali
titolo Darwinismo neurale. La teoria della selezione dei gruppi neuronali
autore
curatore
argomenti Psicologia e Psichiatria Neuropsicologia
Psicologia e Psichiatria Psicofisiologia/ psicobiologia
Scienza e Tecnica Biologia e scienze della vita Opere di carattere generale
collana Scienza e idee
editore Cortina Raffaello
formato Libro
pagine 535
pubblicazione 2018
ISBN 9788860309907
 
36,00 30,60
Risparmi: € 5,40
 
Disponibilità immediata

Edizione italiana a cura di Silvio Ferraresi

Questo testo, che ha ormai la statura di un classico, presenta la teoria del cervello più ampia mai proposta per descrivere come funzionano la mente e il sistema nervoso. Si basa sull’idea forte del darwinismo, la teoria della selezione, secondo la quale le strutture viventi, dai geni alle specie animali, sono generate dalla variazione casuale e dalla selezione. 
È una sfida all’ipotesi che i geni siano la centralina di comando della vita e il computer il modello della mente e del cervello: come Darwin aveva detronizzato Dio, Edelman ha detronizzato i geni e in questi ultimi anni le neuroscienze teoriche e sperimentali si sono evolute lungo tracce tutte delineate e argomentate in questo libro. Di qui la sua visionarietà e la sua attualità.

 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.