Il tuo browser non supporta JavaScript!
A dicembre siamo aperti anche di domenica. Vi aspettiamo in libreria! Scopri i nostri orari

Nuova IPSA: Empedoclea

I messaggi nascosti negli esami di laboratorio

Paola Baiguini

editore: Nuova IPSA

pagine: 120

I contenuti raccolti in questo libro sono il frutto di intuizioni e osservazioni di più di mezzo secolo di attività medica che
25,00 22,50

Ayurveda scientifico. Principi fondamentali, salutogenesi, dieta & lifestyle, evidenze scientifiche, farmacologia, cure naturali

Nicola Manente, Gianantonio Menon Grosso

editore: Nuova IPSA

pagine: 608

In India, culla antichissima dell'Ayurveda, la diffusione delle Medicine Tradizionali e Complementari è tale che il Governo In
80,00 72,00

Ayurveda in dialogo. La scienza della vita spiegata a tutti

Guido Sartori

editore: Nuova IPSA

pagine: 253

La caratteristica essenziale del libro è l'esposizione dei principi della Medicina Tradizionale Ayurveda sotto forma di dialog
25,00 22,50

Mycoterapia spagyrica. L'arte spagyrica per la preparazione dei funghi officinali

Luigi Vernacchia, David Casulli

editore: Nuova IPSA

pagine: 137

Il testo è suddiviso in due sezioni; nella prima è preso in esame lo stato dell'arte della Micoterapia attingendo dalle tradiz
25,00 22,50

Alimentazione ovvero la Terza Medicina

Jean Seignalet

editore: Nuova IPSA

pagine: 748

45,00 40,50

Gemmoterapia. Fondamenti scientifici della moderna meristemoterapia

Marcello Nicoletti, Fernando Piterà

editore: Nuova IPSA

pagine: 810

La Gemmoterapia è un metodo terapeutico per la prevenzione e cura di malattie acute e croniche (umane e veterinarie), che utilizza le proprietà medicinali di estratti ottenuti da tessuti vegetali freschi ancora in via di accrescimento, al fine di ottenere un beneficio medicamentoso o salutistico. Pur essendo Fitoterapia a tutti gli effetti, la Gemmoterapia si differenzia da essa perché utilizza gli elementi embrionali primari del vegetale dotati di intensa attività riproduttiva, invece dei principi attivi secondari presenti nelle parti adulte e definite della pianta. In virtù della loro speciale natura, questi prodotti sono capaci di favorire e stimolare le normali funzioni fisiologiche dell'organismo e normalizzare alcune costanti biologiche alterate nell'uomo e in altri mammiferi. Questi studi, iniziati nel 1950 dal Dott. Pol Henry (ideatore del metodo), proseguiti e approfonditi per più di mezzo secolo dai suoi collaboratori e soprattutto da altri autori belgi, francesi e italiani, trovano oggi ulteriore conferma e perfezionamento in quest'opera, frutto di avanzate ricerche di laboratorio condotte dal Prof. Marcello Nicoletti, Ordinario di Biologia Farmaceutica presso il Dipartimento di Biologia Ambientale dell'Università "Sapienza" di Roma, e dall'esperienza clinica trentennale del Dott. Fernando Piterà, massimo esperto italiano e tra i maggiori a livello internazionale nel campo della Meristemoterapia. Il testo getta una nuova luce sulla composizione e presenza di principi attivi presenti nei gemmoderivati, ponendo ulteriori basi per una solida validazione scientifica dell'uso terapeutico della Meristemoterapia. Di facile lettura e corredato di centinaia illustrazioni a colori, questo nuovo lavoro consente agli operatori sanitari del settore di approfondire la genesi, la storia, la natura, il metodo, le indicazioni e l'utilizzo pratico di una metodica terapeutica che rappresenta la parte più singolare e innovativa della fitoterapia tradizionale.
80,00 72,00

Intossicazione

Interferenti endocrini, lobbisti ed eurocrati: un groviglio di interessi a discapito della salute

Stephane Horel

editore: Nuova IPSA

pagine: 300

20,00 18,00
40,00 36,00

Neuro-quantistica. La nuova frontiera delle neuroscienze

Ermanno Paolelli

editore: Nuova IPSA

pagine: 109

Che cosa è la mente, e soprattutto dove è situata la mente, rappresentano le domande più importanti a cui si cerca di rispondere in questo testo, passando per esperienze di frontiera, quali le "esperienze di premorte" o gli "stati alterati di coscienza" descritti dalla Psicologia Transpersonale. La concezione olografica della mente, condivisa oggi da numerosi neuro-scienziati, porta necessariamente l'autore e addentrarsi nella rivoluzione della Fisica del primo Novecento. Tale rivoluzione, rappresentata soprattutto dalla Teoria della Relatività e dalla Meccanica Quantistica, ha infatti ridisegnato l'intero paradigma della realtà, dando un forte supporto scientifico ad una nuova visione del rapporto tra l'uomo e il Creato. La Fisica Quantistica negli ultimi anni è andata incontro ad una serie continuativa di conferme sperimentali, di conferme di quelle che fino a qualche anno fa erano solo mere acquisizioni teoriche. Tali conferme sperimentali supportano sempre di più la nozione fisico-quantistica di "Campo Unificato di Informazione", elegante e novella modalità di definizione dell'Inconscio Collettivo di Jung. Il Campo Unificato di Informazione rappresenta, però, per l'autore e per altri studiosi, anche un modello di Mente Universale in continua evoluzione. Mente a cui tutte le Coscienze degli esseri senzienti si collegano, apportando il loro contributo in termini di co-creatori del mondo.
16,00 14,40

Biofisica e medicina orgonica

Roberto Maglione, Alberto Mazzocchi

editore: Nuova IPSA

pagine: 160

Reich trascorse tutta la sua vita ad indagare e studiare le peculiarità di un principio energetico che risultava nuovo a quel tempo alla Fisica tradizionale e a circoli scientifici. Vide che era una energia positiva per la vita e che si trovava dappertutto e che volle chiamare energia orgonica. Tuttavia Reich spesso la identificava anche come bio-energia od energia vitale. Verso la fine degli anni 30, studiando le variazioni di bio-elettricità negli esseri umani, la chiamò anche energia bio-elettrica. Reich fu il primo, nella storia della scienza, che riuscì a misurare e a quantificare questo nuovo tipo di energia. Vide che poteva essere individuata e indirettamente misurata al suolo, nell'atmosfera, e negli organismi animali e vegetali, per mezzo di alcuni semplici strumenti di misura. Gli autori in questo libro documentano le sbalorditive ricerche di Wilhelm Reich sia nel campo della fisica che della terapia.
25,00 22,50

Nuovi orizzonti in medicina. La teoria dei biofotoni

Fritz-Albert Popp

editore: Nuova IPSA

pagine: 140

"Come è ben delineato fin dalle prime pagine del libro, oggi nel mondo della medicina e della biologia si scontrano due tendenze. La prima, oggi ancora maggioritaria, cerca di ricostruire il funzionamento della materia vivente dalle proprietà locali delle singole molecole. Una data caratteristica fisiologica (ad esempio, una certa malattia) appare o scompare come conseguenza della presenza o dell'assenza di una data molecola in un dato sito. Di qui i grandiosi programmi di ingegneria genetica, di qui la farmacologia fondata sui progressi della biochimica. [...] La seconda tendenza, oggi ancora minoritaria, anche se in progresso, si concentra invece sulla considerazione delle proprietà collettive della materia vivente. [...] Questa seconda tendenza mette perciò al centro della biologia il problema della cooperatività dei componenti elementari, che in realtà si trovano integrati in strutture coerenti..."
30,00 27,00

Funghi medicinali. Dalla tradizione alla scienza

Stefania Cazzavillan

editore: Nuova IPSA

pagine: 336

Questo grande libro tratta in modo sistematico ed esteso il mondo dei funghi e del loro ruolo in terapia. Gli approfonditi studi che vengono condotti in tutto il mondo, in particolare Giappone, Germania, Usa, Cina e non ultimo dalla stessa autrice, hanno evidenziato il fondamentale ruolo che i funghi medicinali hanno per la medicina e questa branca della fitoterapia ha ormai una suo ben definito ambito di applicazioni che vanno dalla modulazione del sistema immunitario all'azione prebiotica e antiossidante, dalla protezione dell'apparato cardiovascolare al controllo del diabete e all'attività antitumorale. Numerose ricerche moderne, tutte puntualmente riportate in bibliografia (700 referenze), hanno convalidato molte delle antiche osservazioni, risalenti addirittura alla preistoria. Oggi, mediante questo trattato ricco di centinaia di immagini a colori e di precise tabelle e diagrammi, l'autrice ha consegnato ai medici, ai terapeuti e ai loro pazienti una nuova arma per la lotta contro le patologie, soprattutto croniche e degenerative, che affliggono la società moderna.
38,00 34,20

Psiconeuroendocrinoimmunologia. Una chiave di lettura della medicina biologica

Rossana Lencioni

editore: Nuova IPSA

pagine: 524

La constatazione dell'esistenza di una comunicazione tra i tre grandi sistemi, neuropsichico, immunitario ed endocrino e, soprattutto, della sua bidirezionalità per tutti e tre gli apparati, oltre all'evidenza che neurotrasmettitori, neuropeptidi, neurormoni e citochine vengono prodotti indifferentemente dalle cellule di tutti e tre i sistemi, ha profondamente modificato il cammino della ricerca. Si auspica che, attraverso uno studio più globale dei fini meccanismi che modulano le risposte dell'intero organismo, la psiconeuroendocrinoimmunologia possa consentire di superare la storica contrapposizione tra le "due medicine", convenzionale e non convenzionale, ispirate rispettivamente ad una impostazione prevalentemente riduzionista, l'una, sostanzialmente anti-riduzionista l'altra.
70,00 63,00

L'arte di «star bene»

Giuseppe Sitzia

editore: Nuova IPSA

pagine: 112

14,00 12,60

Trattato di medicina fisiologica di regolazione

Ivo Bianchi

editore: Nuova IPSA

pagine: 356

Questo libro, il primo di un ampio Trattato di Medicina Fisiologica di Regolazione, è assolutamente nuovo nel panorama della saggistica medica non solo italiana. L'autore sintetizza l'enorme mole di letteratura scientifica testimoniata dall'imponente bibliografia che correda ogni capitolo prodotta fino a oggi intorno a una scoperta biologica rivoluzionaria: il ruolo svolto dalle citochine nella regolazione dell'attività e della risposta immunitaria dell'organismo sia in senso difensivo che di autoaggressione. Un libro che deve essere letto e meditato da ogni medico. Le gravi patologie che oggi affliggono un numero sempre più vasto di persone trovano nelle proposte terapeutiche dell'autore indipendentemente o insieme ad altri presidii una possibilità concreta di guarigione o almeno di notevole miglioramento. Questa valida metodologia, tutta rivolta a migliorare la qualità di vita di molti pazienti, è la strabiliante possibilità offerta dalla corretta applicazione clinica delle citochine e degli interferoni.
40,00
20,00 18,00
26,00 23,40

La lupa e i due soli

Claudio Cardella

editore: Nuova IPSA

pagine: 332

21,00 18,90
30,00

Agopuntura e omotossicologia. Il metodo di applicazione congiunta

Fabio E. Farello

editore: Nuova IPSA

pagine: 312

Il manuale ha l'ambizione di codificare un metodo di lavoro preciso ed è indirizzato all'omeopata e omotossicologo che vuole approfondire la formulazione e l'applicazione dei suoi rimedi secondo le convenzioni della Medicina trazionale cinese. Altro obiettivo è fornire all'agopuntore esperto una tecnica di impiego per i rimedi omeopatici e omotossicologici coerente con i presupposti della MTC.
60,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.