Il tuo browser non supporta JavaScript!
Libri e librai dal 1946 Scopri cosa dicono di noi

Zoologia e scienze degli animali

Zoologia. Con aggiornamento online

editore: McGraw-Hill Education

pagine: 896

La nuova edizione italiana del testo di Hickman, Roberts, Keen, Eisenhour, Larson e I'Anson è basata sulla sedicesima edizione americana di Integrated Principles of Zoology e ne accoglie tutti i miglioramenti soprattutto in relazione agli sviluppi più recenti della zoologia in ambito molecolare. Utilizzato con successo come manuale di introduzione alla Zoologia da molti decenni, è comparso in Italia per la prima volta già nel 1995; le sue varie edizioni hanno assistito a un progressivo ampliamento del gruppo originario degli autori e dei curatori e si sono via via arricchite di nuove prospettive e dei risultati delle ricerche in campo biologico e, più propriamente, zoologico. La sedicesima edizione italiana si presenta come un testo estremamente aggiornato e completo; il piano dell'opera, infatti, si compone di un volume unico di Zoologia e due volumi singoli dedicati l'uno ai Fondamenti di Zoologia e l'altro a Diversità animale, per consentire ai docenti e, di conseguenza agli studenti, di avere a disposizione un testo che si accordi pienamente al taglio dato al corso e alla selezione di argomenti affrontati.
87,00 78,30

Ecologia e comportamento animale

John R. Krebs, Nicholas B. Davies

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 587

Nella loro strabiliante varietà, gli animali perseguono scopi simili: sfruttare le risorse disponibili, evitare i predatori e assicurarsi il successo riproduttivo. Non solo ciascuna specie ci riesce con modalità particolari per componenti genetiche e storia evolutiva, ma all'interno delle singole specie gli individui sembrano agire strategicamente anche in ragione dei costi e dei benefici. Le variazioni microevolutive e le condotte inter- e intraspecifiche compongono il quadro comparativo dell'ecologia comportamentale, o ecoetologia, di cui gli scienziati John Krebs e Nicholas Davies sono i massimi esperti. Questo testo basilare, in nuova edizione ampliata, informa con vivace concisione, e attraverso un ricchissimo apparato illustrativo e schede di approfondimento, su tutti gli aspetti - teorici, metodologici e sperimentali - della disciplina che studia i fattori ecologici dai quali dipendono i comportamenti di sopravvivenza e riproduzione nel mondo animale. A eccezione degli insetti cosiddetti «eusociali», ossia api, vespe, formiche, termiti e afidi, è il chiaroscuro di socialità e conflitto, egoismo e cooperazione, a improntare la vita di ogni specie, come dimostrano sia le tecniche di competizione, aperte o furtive, per accaparrarsi il cibo, il partner e il sito di nidificazione, sia i segnali manipolativi per depistare i rivali, sia la «decisione» di diventare aiutanti nell'allevamento della prole altrui, invece di generare figli propri. Un inimmaginabile ventaglio di differenze comportamentali, qui indagato nei suoi vincoli ecologici e nelle sue conseguenze funzionali.
32,00 27,20

Istinto e intelligenza. Il comportamento degli animali e dell'uomo

Anthony Barnett

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 326

"Istinto" e "intelligenza" sono i termini che meglio si prestano a definire il campo di studio della scienza del comportamento animale: per questo Anthony Barnett li ha scelti come concetti chiave per guidare il lettore nel suo libro introduttivo e rivolto ai non specialisti. Nella sua esposizione, ormai divenuta un vero classico dell'etologia, Barnett offre un panorama completo sul comportamento umano messo a confronto con quello degli animali: quali sono gli effetti della ricompensa e della punizione nell'addestramento, quali sono i meccanismi sociali all'interno di una comunità di scimmie antropomorfe? Come funziona lo sviluppo sociale e intellettuale dell'uomo, le emozioni e l'impulso ad agire sono innati o sono comportamenti appresi? Con il suo stile brillante e la varietà delle materie trattate "Istinto e intelligenza" ha giustamente contribuito a diffondere e a rendere popolare l'etologia.
22,00 18,70

La cultura degli animali

John T. Bonner

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 282

Definiamo abitualmente cultura tutto ciò che non è natura, che non è istinto. Possiamo quindi domandarci se gli animali hanno una cultura come la intendiamo noi? Certamente no, è la risposta più ovvia. Eppure, studiando il comportamento animale, assistiamo a bizzarrie non facilmente spiegabili: le lontre marine usano delle pietre per rompere i gusci dei molluschi di cui sono ghiotti, alcuni passeri delle Nuova Zelanda imparano rapidamente il linguaggio degli uccelli delle aree nuove in cui arrivano, le cince hanno imparato a bucare l'alluminio delle lattine per berne il contenuto. Sembra quindi che la chiave della "cultura" degli animali sia proprio l'apprendimento e che ancora una volta la straordinaria capacità evolutiva delle specie abbia permesso di sviluppare una risposta adattattiva alle difficoltà ambientali. La cultura degli animali ci racconta la sorprendente continuità tra le caratteristiche che noi troviamo negli animali, e quelle che sono considerate patrimonio esclusivo dell'uomo. Prefazione di Danilo Mainardi.
20,00 17,00

La strategia della farfalla

Marco Belpoliti

editore: Guanda

pagine: 137

Se tre milioni di anni fa un'astronave di scienziati alieni fosse atterrata sul nostro Pianeta per saggiare le forme di vita presenti, avrebbe potuto osservare da vicino le operose api, termiti e formiche, concludendo che nei millenni seguenti questi insetti sarebbero diventati i dominatori della superficie terrestre. Così non è stato, l'uomo si è evoluto diventando il padrone della Terra e insieme il suo possibile distruttore. Ma gli insetti sono ancora qui e molto verosimilmente, come affermano diversi studiosi, saranno loro a dominare dopo l'estinzione del genere umano. Questo volume esplora il mondo degli insetti raccontando, attraverso gli studi degli entomologi e le pagine degli scrittori, i loro costumi alimentari e sessuali, le loro attività principali, tenendo ben presente in che modo differiscono o somigliano all'uomo stesso. Dopo averlo letto scopriremo il linguaggio segreto delle api e il loro modo "plastico" di odorare; perché le coccinelle hanno i punti; la metamorfosi delle farfalle e il motivo per cui la loro vita è così breve. E poi ancora conosceremo meglio scarabei, lucciole, vespe e tanti altri piccoli animali intorno a noi. Un viaggio in un universo che ci circonda e di cui raramente ci accorgiamo.
12,00 10,20

Il torcicollo della giraffa. L'evoluzione secondo gli abitanti della savana

Leo Grasset

editore: Dedalo

pagine: 145

Perché le giraffe hanno un collo così lungo e le zebre hanno le strisce? Che nesso c'è tra una folla di tifosi e un branco di gazzelle? Avete già provato un brivido di terrore sentendo nominare il tasso del miele? «Nulla in biologia ha senso se non alla luce dell'evoluzione», ha affermato un celebre genetista. Ma è una luce che proietta ombre strane, difficili da decifrare, e gli animali della savana hanno ancora molto da insegnarci. "Il torcicollo della giraffa" vi mostrerà il talento architettonico delle termiti, il ruolo del caso nella fuga delle gazzelle, la dittatura quotidiana cui sono soggetti gli elefanti e la democrazia che regna tra i bufali; vi parlerà dell'importanza della Via Lattea per gli scarabei stercorari e vi svelerà cosa hanno in comune i capezzoli umani e il pene della iena. Il giovane biologo Léo Grasset prende spunto da un soggiorno di sei mesi nello Zimbabwe per descrivere con stile brillante e ironico gli animali che popolano la savana, mettendone in luce le caratteristiche evolutive, talvolta ancora misteriose, e i comportamenti più curiosi. Il libro è anche impreziosito da fotografie scattate dall'autore stesso durante il suo soggiorno.
16,00 13,60

Michael Muller. Sharks. Ediz. inglese

Philippe jr. Cousteau, Alison Kock
e altri

editore: Taschen

pagine: 334

Questa Collector's Edition raccoglie le migliori fotografie di squali di Muller in un portfolio carico di adrenalina e meraviglia. Suddiviso per aree geografiche, il volume segue le avventure acquatiche di Michael Muller dal Sudafrica, dove ha immortalato lo squalo pinna nera minore e lo squalo toro, alle Bahamas, dove è andato alla ricerca di squali martello, e comprende la prima fotografia notturna conosciuta di un salto in superficie del grande squalo bianco; il tutto condito da emozionanti testi che di ogni viaggio documentano sfide e incontri pericolosi. Ogni copia è contenuta in una gabbia metallica concepita da Muller per trasmettere ai lettori una sensazione ancora più vivida dei suoi incontri sottomarini, come se si immergessero insieme a lui per fronteggiare gli squali. Ciascuna gabbia è stata invecchiata per riprodurre gli effetti del tempo e dall'acqua salata. Per rendere omaggio al lavoro di Michael Muller a favore di organizzazioni per la difesa dell'ambiente e degli animali come WildAid e EarthEcho, le immagini sono corredate da saggi scritti da Philippe Cousteau Jr. e dalla biologa marina Alison Kock, che trattano dell'esplorazione e conservazione degli oceani. Arty Nelson, giornalista culturale, aggiunge una panoramica sul lavoro di Michael Muller, mentre una sezione più tecnica illustra l'equipaggiamento che ha permesso di realizzare scatti tanto spettacolari.
1.250,00
 
Momentaneamente non disponibile

AFFINITA' BESTIALI. LE RELAZIONI UMANE SPIEGATE ATTRAVERSO IL CORTEGGIAMENTO ANIMALE

Jennifer L. Verdolin

editore: Il Punto d'Incontro

pagine: 301

"Affinità bestiali" dimostra quanto rituali di corteggiamento e accoppiamento tra gli animali riflettano in maniera stupefacente molti dei comportamenti che mettiamo inconsciamente in atto nei nostri rapporti interpersonali. Uccelli, api, mammiferi: dall'iniziale attrazione all'accoppiamento, il regno animale ci riserva sempre molte sorprese e spesso ci fa sorridere quando vi riconosciamo i nostri stessi comportamenti. In che cosa consiste l'attrazione tra i sessi? Le dimensioni contano? Partendo dall'osservazione del regno animale e forte di numerose ricerche in etologia, Jennifer L. Verdolin presenta con sottile ironia argomenti "tabù" quali il sesso e la costante ricerca del perfetto partner sessuale. Nonostante anni di contatti e conoscenze, l'altro sesso rimane per voi ancora un mistero? Siete convinti che le differenze tra uomo e donna siano un qualcosa di inspiegabile e comunque impossibile da cogliere? Potete ricredervi: "Affinità bestiali" svela tutti i segreti alla base dell'attrazione verso una persona, del corteggiamento romantico e del loro fine ultimo
13,90 12,51

Piccoli equivoci tra noi animali. Siamo sicuri di capirci con le altre specie?

Lisa Vozza, Giorgio Vallortigara

editore: Zanichelli

pagine: 256

Il koala abbracciato all'albero è un tenero pigrone? Sembra piuttosto un animale incapace di sudare, che nel fresco contatto c
13,90 12,09

I cani sanno far di conto? (Quasi) tutto ciò che il vostro cane vorrebbe farvi sapere

Stanley Coren

editore: Feltrinelli

pagine: 218

I cani si riconoscono quando si vedono allo specchio? Capiscono che cosa appare sullo schermo del televisore? Sono più intelligenti dei gatti? Perché alcuni di loro sono ansiosi o timorosi? Sono molte le domande che ci si pone per curiosità (così come molti sono i malintesi) su come i cani pensano, agiscono e percepiscono il mondo. Molti si interrogano anche sulla vita sociale ed emotiva dei cani. Stanley Coren, riportando innumerevoli esperimenti e ricerche condotte sui cani, propone un'esplorazione senza precedenti nella vita interiore dei nostri compagni canini e sfata molti miti diffusi. Prendendo spunto dagli interrogativi che i padroni di cani gli hanno rivolto nel corso della sua cinquantennale carriera di ricercatore, riesce a unire l'autorevolezza dell'esperto alla leggerezza di una curiosa chiacchierata fra amici.
8,50 7,23

Anche gli animali amano. Dalle origini animali dell'attaccamento agli amori umani

Claude Béata

editore: Erickson

pagine: 328

Potrebbe sembrare assurdo ricorrere al mondo animale per ricevere lezioni sull'amore. Potrebbe apparire fuori luogo che sia un veterinario a parlare di sentimenti, a osservarne le dinamiche, indagarne le radici, e perfino svelarne i rischi. Eppure l'amore non è appannaggio degli uomini, e questo libro di Claude Béata non lascia dubbi a riguardo: che si tratti di uccelli o di mammiferi superiori, quando un incidente dell'esistenza ci priva della possibilità di legarci a un altro, tutte le nostre possibilità di legarci a un altro, tutte le nostre possibilità di sviluppo si bloccano perché apparteniamo a una specie in cui un individuo ha bisogno di un altro per diventare se stesso. Con un linguaggio limpido e aneddoti divertenti, ma senza rinunciare al rigore scientifico, l'autore ci racconta dello straripante amore materno delle gatte, del lutto senza fine degli elefanti, delle amicizie indissolubili dei delfini, della violenta gelosia delle scimmie, della lealtà dei cani e della fedeltà degli uccelli, attraverso un viaggio straordinario al cuore dell'attaccamento, la forza vitale e universale che orienta la vita della specie animale. Presentazione di Boris Cyrulnik.
16,50 14,03

Marine rotifera. Ediz. inglese

editore: Calderini

pagine: 263

30,00 25,50

L'intelligenza morale degli animali

Marc Bekoff, Jessica Pierce

editore: Baldini & Castoldi

pagine: 280

Gli etologi hanno a lungo biasimato le interpretazioni del comportamento animale in termini di emozioni umane, avvertendo che l'antropomorfizzazione limita la nostra capacità di comprendere gli animali nella loro vera natura. Cosa dobbiamo pensare, però, di fronte a una femmina di gorilla che piange per giorni la morte del suo piccolo? O di una femmina di elefante che si prende cura di un'altra più giovane, dopo che questa è stata ferita da un maschio violento? Non sono questi chiari esempi del fatto che gli animali possiedono emozioni riconoscibili e un'intelligenza morale? Marc Bekoff e Jessica Pierce rispondono inequivocabilmente: sì! Unendo anni di ricerche etologiche e cognitive ad aneddoti insoliti e commoventi, i due autori dimostrano che gli animali hanno un ampio repertorio di "azioni morali" che rivelano senso di giustizia, empatia, fiducia e altruismo reciproco. Alla base di questi comportamenti c'è una complessa e modulata gamma di emozioni, sostenuta da un alto grado di intelligenza e da una sorprendente flessibilità comportamentale. La conclusione a suo modo rivoluzionaria a cui approdano Bekoff e Pierce è che non esiste alcuno scarto morale tra gli esseri umani e le altre specie: la moralità è un tratto evolutivo che noi indiscutibilmente condividiamo con gli altri mammiferi sociali. Prefazione di Danilo Mainardi.
12,00 10,20

Patologia sistematica veterinaria

Paolo Stefano Marcato

editore: Edagricole-New Business Media

pagine: 1576

Il volume tratta lesioni e malattie dei sistemi organici di otto specie di mammiferi domestici: bovini, ovini, caprini, equini
190,00 161,50

Albertus Seba. Cabinet of natural curiosities. Ediz. italiana, spagnola e portoghese

Rainer Willmann, Irmgard Musch
e altri

editore: Taschen

pagine: 592

Il "Gabinetto delle curiosità naturali" di Albertus Seba è una delle più brillanti realizzazioni del XVIII secolo nel suo sett
15,00 13,50

What dogs want. Guida illustrata per comprendere il comportamento del tuo cane

Arden Moore

editore: Logos

pagine: 192

What Dogs Want è una guida illustrata che interpreta tutte le posture, le espressioni, i suoni e le azioni del vostro cane. Scoprite cosa vuole dirvi il vostro amico a quattro zampe quando abbassa le orecchie, abbaia ripetutamente o vi mordicchia i calcagni. Imparate perché agisce in un certo modo o emette determinati suoni: in questo modo potrete rispondere ai suoi segnali in modo corretto per tutelare la sua salute e educarlo nel modo migliore. Ognuno dei 100 comportamenti analizzati nel libro è corredato da una foto, da una spiegazione delle ragioni che spingono il cane ad agire in un certo modo, e dai suggerimenti su come rispondere adeguatamente alle diverse situazioni. I consigli del veterinario approfondiscono gli aspetti medici, mentre il riquadro dedicato alle razze illustra la predisposizione genetica a determinati atteggiamenti. Utile per rapportarsi con cani di ogni taglia, razza ed età, What Dogs Want vi aprirà gli occhi sul tipo di comunicazione utilizzata dai cani per esprimersi, sia da soli sia relazionandosi con i loro simili o con le persone.
15,00
 
Momentaneamente non disponibile

Il tuo cane è il tuo specchio. Vera amicizia, identiche emozioni

Kevin Behan

editore: De Vecchi

pagine: 352

I cani ci conoscono dal profondo del cuore. Perché uomo e cane sono così attratti l'uno dall'altro e che cosa hanno in comune? I cani sentono ciò che noi proviamo. Ma, mentre noi umani siamo preda di mille pregiudizi, loro entrano immediatamente in sintonia con i nostri sentimenti e li riflettono, consentendoci così di conoscere la parte più autentica di noi stessi. I nostri fedeli amici sono esseri emotivi, e l'emozione è una forza della natura reale quanto quella di gravità, una fonte d'informazione spesso oscurata ai nostri occhi della ragione. Se capiremo questo, allora vedremo il cane non come un'entità separata, ma come uno specchio di quello che siamo.
19,90 16,92

Asino che sei. Storie di animali che c'illudiamo di conoscere

Luca Goldoni

editore: Ugo Mursia Editore

pagine: 152

Perché il canto metallico di milioni di cicale ammutolisce in un istante come se qualcuno avesse staccato la corrente, senza che una sola nota risuoni fuori tempo? Perché il meticcio adottato al canile si rivela ben più saggio del pastore tedesco che vanta autorevoli trisavoli nel suo pedigree? Come ha fatto il coniglietto, che non "parla" e non fa le fusa, a conquistarsi il ruolo di animale da compagnia del nostro tempo? Sarà vero che fra qualche anno gli umani potranno leggere nel pensiero degli animali? E soprattutto, non sarebbe forse molto meglio continuare a ignorare quel che pensano di noi? Luca Goldoni, con ironico sguardo indagatore, esplora il mondo della natura, sempre più convinto che gli uomini potranno forse, attraverso la conoscenza e il contatto con gli animali, avvicinarsi al senso più vero e misterioso della vita.
12,00 10,20
29,90
 
Momentaneamente non disponibile

Quando gli elefanti piangono. La vita emotiva degli animali

Jeffrey M. Masson, Susan McCarthy

editore: Orme Editori

pagine: 332

Jeffrey M. Masson e Susan McCarthy, ovvero un grande psicanalista e una biologa, conoscono e amano gli animali al punto da averne fatto non solo l'oggetto del loro lavoro, ma anche la loro ragione di vita. In questo libro hanno collaborato con entusiasmo per descrivere e dimostrare la capacità degli animali di provare sentimenti primari come la paura, la rabbia, il dolore e la gioia. Le persone comuni non hanno alcun problema a credere che gli animali abbiano una vita emotiva al pari degli esseri umani, e spesso ne fanno esperienza diretta con i cani, gatti, cavalli, pappagalli e ogni altro essere vivente con cui entrano in contatto, condividendo con loro esperienze di vita. Gli studiosi invece spesso tendono a rifiutare questa ipotesi per diversi motivi: temono di essere accusati di un eccessivo antropomorfismo o di mancanza di scientificità. Ma le emozioni e i sentimenti che appartengano al mondo animale o a quello umano, possono forse essere oggetto solo di studi scientifici? Non hanno forse bisogno anche di altri metodi e strumenti? Negli ultimi anni il dibattito sulla psicologia e sulla natura del comportamento animale si è intensificato, sostenuto anche dal diffondersi della cultura animalista, vegetariana e vegana. Svincolati dalle leggi dell'istintività e degli automatismi che ne fanno esseri "bruti e insensibili", gli animali rivelano una sensibilità quasi "umana", che possiamo osservare e interpretare. Proprio come noi uomini, sono creature senzienti...
19,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.