Libri di Paolo Legrenzi | Libreria Cortina dal 1946
Test ammissione Medicina, Odontoiatria, Professioni sanitarie Tutti i libri per la preparazione al test

Libri di Paolo Legrenzi

L'alfabeto dei soldi. Mente, tempo, emozioni al servizio dei nostri risparmi

Paolo Legrenzi

editore: Guerini Next

Se volete gestire al meglio i vostri risparmi, è bene partire dall'abc
18,50 17,58

A tu per tu con le nostre paure. Convivere con la vulnerabilità

Paolo Legrenzi

editore: Il Mulino

pagine: 165

Prevenire le possibili sofferenze, guarire dalle ferite: un manuale di autodifesa psicologica per noi e per chi ci sta a cuore
14,00 13,30

La consulenza finanziaria. Soldi, pensieri ed emozioni

Paolo Legrenzi

editore: Il Mulino

pagine: 216

Lungi dall'essere dettate da considerazioni solo economico-razionali, le nostre decisioni finanziarie sono orientate in modo r
16,00 15,20

Regole e caso

Paolo Legrenzi

editore: Il Mulino

12,00 11,40

La mente

Paolo Legrenzi

editore: Il Mulino

pagine: 138

Un viaggio dentro la mente che presenta molte sorprese
11,00 10,45

Si fa presto a dire psicologia. Come siamo e come crediamo di essere

Paolo Legrenzi, Alessandra Jacomuzzi

editore: Il Mulino

pagine: 176

Sui magazine, nei talk show e on line: la psicologia è onnipresente
14,00 13,30

Guida razionale per elettori emotivi. Evitare le trappole mentali che indirizzano le nostre scelte

Paolo Legrenzi, Nicola Barone

editore: Luiss University Press

pagine: 112

"Guida razionale per elettori emotivi" è al tempo stesso divertente e inquietante
14,00 13,30

6 esercizi facili per allenare la mente

Paolo Legrenzi

editore: Cortina Raffaello

Un mattone pesa un chilo più mezzo mattone. Quanto pesa il mattone?" Provate a presentare questo indovinello ai vostri amici. Per la maggioranza delle persone, non sono sufficienti tre minuti per risolverlo. E alcuni non ne vengono neppure a capo e rinunciano. Il libro contiene sei di questi divertenti esercizi per allenare la mente. L'allenamento consiste nel superare le risposte che ci vengono subito in mente, e che sono sbagliate, per pensare un po' più a fondo, come si fa in palestra, quando si esercitano i muscoli che abitualmente non si usano. La mente umana ha dei limiti e funziona in modo da innescare degli errori sistematici. Gli esercizi proposti dall'autore stanano questi errori e ci permettono di superarli, aiutandoci anche ad affrontare in modo più consapevole i problemi che incontriamo nella vita quotidiana.
12,00 11,40

Molti inconsci per un cervello. Perché crediamo di sapere quello che non sappiamo

Paolo Legrenzi, Carlo Umiltà

editore: Il Mulino

pagine: 205

Per secoli, la mente umana è sembrata trasparente
15,00 14,25

L'economia nella mente. Come evitare le trappole che fanno perdere soldi

Paolo Legrenzi, Armando Massarenti

editore: Cortina Raffaello

pagine: 150

Il panorama economico degli ultimi anni ha incrinato le certezze dei risparmiatori, che devono decidere come investire in uno scenario incerto. Molti sostengono che la soluzione consista nel promuovere una maggiore alfabetizzazione finanziaria. Ma è davvero così? Paolo Legrenzi e Armando Massarenti mostrano che, per non gettare al vento i nostri risparmi, la prima cosa da imparare è come funziona la mente e come evitare di prendere decisioni dettate dall’irrazionalità e dall’emotività. Spesso la pigrizia ci impedisce di cambiare le scelte di investimento del passato, la paura ci spinge a vendere un titolo azionario subito dopo il crollo di una Borsa. Se invece impariamo a evitare comportamenti irrazionali e a controllare le nostre emozioni, potremo investire i nostri risparmi dormendo sonni tranquilli (senza nascondere i soldi sotto il materasso).
12,00 11,40

Una cosa alla volta. Le regole dell'attenzione

Paolo Legrenzi, Carlo Umiltà

editore: Il Mulino

pagine: 173

Rispondere al cellulare mentre guidiamo l'auto, mandare sms mentre camminiamo per strada, leggere e nel frattempo ascoltare musica, scrivere una mail e parlare a chi ci sta di fronte: spesso, non senza correre qualche rischio, facciamo molte operazioni contemporaneamente. In un mondò saturo di sollecitazioni e informazioni, come funziona l'attenzione? Gli autori ce lo raccontano, illustrando i meccanismi che la regolano, sfatando il mito del multitasking, rivelando i segreti di chi vuole catturarla a scopi più o meno manipolativi. E attirano - è il caso di dire - la nostra attenzione sui "superstirnoliartificiali di cui si nutrono arte e pubblicità.
13,00 12,35

Fondamenti di psicologia generale

Paolo Legrenzi

editore: Il Mulino

pagine: 248

Questo volume affronta i concetti fondamentali della psicologia generale al fine di introdurre gli studenti alla disciplina evitando bias e stereotipi propri della psicologia del senso comune e, al tempo stesso, presentando il metodo scientifico della psicologia, con un cenno alle possibili applicazioni. Un testo introduttivo pensato per gli insegnamenti di base di Psicologia generale nei corsi di laurea afferenti alle più diverse scuole: da medicina a scienze della formazione a lettere e filosofia.
22,00 20,90

La buona logica. Imparare a pensare

Paolo Legrenzi, Armando Massarenti

editore: Cortina Raffaello

pagine: 135

Si parla sempre più spesso dell'importanza di imparare a pensare, cioè a ragionare in modo corretto per risolvere problemi anche semplici ma non intuitivi. È questa la condizione che rende davvero "buona" la scuola, perché consente di trasmettere non solo conoscenze ma anche strategie, che funzionano indipendentemente dai contenuti e sono dunque applicabili a contesti diversi. L'obiettivo degli autori è risvegliare la nostra capacità di riflettere in modo non automatico, allineando in una cassetta degli attrezzi i meccanismi del pensiero che sono alla base di tale capacità. Ideato come un'agile guida per chiunque voglia apprendere come argomentare in modo critico, il libro è rivolto anche a quanti devono affrontare un test di selezione, essendo focalizzato sulle strategie mentali con cui risolvere gli esercizi di logica proposti nei test.
12,00 11,40

Ricchi per la vita. Investimenti vincenti nell'era dell'incertezza

Leopoldo Gasbarro, Paolo Legrenzi

editore: Sperling & Kupfer

pagine: 227

«I nostri investimenti non dipendono dalle oscillazioni del mercato, ma dai nostri comportamenti»
16,90 16,06

Perché gestiamo male i nostri risparmi

Paolo Legrenzi

editore: Il Mulino

pagine: 162

"Quando arrivavano le noci in tavola, noi figli potevamo prenderne due con garanzia, oppure quattro senza: quelle con garanzia
12,00 11,40

La fantasia. I nostri mondi paralleli

Paolo Legrenzi

editore: Il Mulino

pagine: 127

Grazie alla fantasia i bambini giocano e gli adulti inventano storie che ci trasportano in mondi diversi da quello in cui vivi
11,00 10,45

Non occorre essere stupidi per fare sciocchezze

Paolo Legrenzi

editore: Il Mulino

pagine: 120

"Stupido è chi lo stupido fa" diceva con incrollabile candore Forrest Gump. Per Carlo M. Cipolla invece gli stupidi esistono davvero: sono una categoria di persone dalle caratteristiche inconfondibili e incorreggibili sulle quali si è divertito a infierire nel suo libro cult "Allegro ma non troppo". Chi dei due ha ragione? Purtroppo, sostiene Paolo Legrenzi, la stupidità non è assenza di intelligenza e può colpire chiunque - a determinate condizioni - anche le persone dotate di un quoziente di intelligenza superiore (per inciso, sembra che il Q.l. di George W. Bush non fosse inferiore a quello del suo avversario John Kerry). Quali sono allora le trappole cognitive e le circostanze sociali che ci inducono a commettere una sciocchezza di cui poi ci pentiremo amaramente ("Ma come diavolo ho fatto a...")? E quanto conta il giudizio degli altri? Legrenzi racconta cosa hanno da dirci in merito le scienze cognitive alla luce di alcuni casi storici ed episodi di cronaca recente (da Clinton ai cortili di casa nostra).
10,00 9,50

Come funziona la mente

Paolo Legrenzi

editore: Laterza

pagine: 143

La mente non è tutto il nostro animo. È quella componente essenziale che ci permette di pensare, ragionare, decidere. È un sistema di calcolo naturale, ma non solo: oltre a conoscere emozioni e passioni, svolge compiti speciali che ci consentono l'interazione con gli altri e senza i quali la nostra vita sociale sarebbe ben poca cosa. Il libro mostra, attraverso alcuni semplici modelli ed esempi sperimentali, che quando la mente lavora non applica semplicemente un insieme di regole logiche ma si basa anche su abitudini e convenzioni sociali: i contenuti influenzano, e molto, il nostro modo di rappresentarci i problemi. Inoltre anche le istituzioni hanno una mente, anche se il loro "cervello" è distribuito in molte sedi. A tali menti collettive, esattamente come a quelle individuali, è possibile attribuire razionalità strategica, che commisura cioè i mezzi agli scopi. È possibile rintracciare così le basi cognitive di molti fenomeni della nostra vita sociale, da alcune forme di violenza fino ai giochi politici tra alleati e avversari che si riscontrano in ogni esperienza di governo.
6,90 6,56

Credere

Paolo Legrenzi

editore: Il Mulino

pagine: 144

Se non credessimo nelle cose, in noi stessi e negli altri, la nostra vita sarebbe impossibile
11,00 10,45

Psicologia generale. Dal cervello alla mente

Paolo Legrenzi, Costanza Papagno
e altri

editore: Il Mulino

pagine: 306

Il volume rappresenta una nuova concezione dell'insegnamento della psicologia generale che tenga conto dello stato dell'arte delle neuroscienze cognitive. Sulla linea di manuali già presenti nel panorama anglosassone, viene pertanto proposto un testo in cui ogni tema proprio della psicologia generale è affrontato sia dal punto di vista dei modelli psicologici sia da quello dei nuovi apporti conoscitivi della psicobiologia e della neuropsicologia. La modellistica della mente viene integrata e sostenuta dalle conoscenze che abbiamo ora sul cervello con l'obiettivo di fornire da un lato una nuova e aggiornata visione della disciplina, dall'altro presentare a scopo didattico quanto della psicologia dei processi cognitivi oggi si sa. Uno strumento votato all'insegnamento nei corsi di psicologia generale frutto del contributo dei più importanti studiosi italiani in entrambe le aree disciplinari.
30,00 28,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento