Libri Geriatria e gerontologia: Novità e Ultime Uscite | P. 10
Novità Libri adottati nelle Università di Milano Tutti i libri corso per corso, esame per esame

Geriatria e gerontologia

18,00
22,00 20,90

Cardiac Disease in the Elderly

Interventions, Ethics, Economics

C. Conti, H-.R. Zerkowski
e altri

editore: Steinkopff Darmstadt

pagine: 110

CARLO CONTI You are today confronting sensitive questions on the subject of "Cardiac surgery and heart diseases in old age" and I congratulate you on this. It is a brave and important step to discuss this multifaceted question which demands an answer and an explanation from many perspectives: From a medical perspective, there is the question of the medical feasibility and durability of treatment. From an economic angle we ask ourselves whether we can pay for everything that is medically feasible. From the patient's perspective there is the legitimate de- sire and the justified need not to leave anything untried that might serve to sustain or improve the quality of life. The ethical perspective: is what is feasible really desirable? Should everything be done simply because it can be done? Is it ethically acceptable to set an age limit on an opera- tion that in all probability will produce an improvement in the quality of life? And if so, where does this limit lie? Below it surgery is "worthwhile" but above it is not? No- one in all seriousness and with a clean conscience will want to draw this line randomly or arbitrarily. That ap- pears to us - quite rightly - morally unacceptable. The doctors' perspective: they are obliged by the Hippo- cratic oath in principle to carry out all the treatments that are indicated and comply with the rules of the art of med- ICIne.
48,03 45,63

Anziani, pluralità e mutamenti. Rapporto 2000 su condizioni sociali e demografiche, pensioni, salute e servizi in Lombardia

a cura di C. Facchini

editore: Franco Angeli

pagine: 288

Rimettere in ordine e rileggere con un approccio multidisciplinare la condizione anziana conferma come, anche nel caso della Lombardia, notevoli siano da un lato le differenziazioni interne, segnate sia dalla storia individuale che da quella collettiva, dall'altro i mutamenti in atto, sia sotto il profilo demografico che sociale, sanitario e di reddito. Pluralità e trasformazioni della popolazione anziana appaiono quindi gli elementi con i quali le politiche pubbliche devono sempre più confrontarsi se vogliono essere davvero incisive: in particolare, i dati relativi al quadro sanitario pongono in termini del tutto nuovi il problema dei modelli di cura e il ruolo crescente che hanno gli interventi preventivi.
28,50

The Principles and Practice of Geriatric Surgery

Mark R. Katlic, Michael E. Zenilman
e altri

editore: Springer-Verlag New York Inc.

pagine: 1128

Principles and Practice of Geriatric Surgery presents the fundamentals of surgical care for the fastest growing segment of the US population, providing a vital integration of operative strategies with the physiological changes of aging. Among the topics covered are the endocrine system, otolaryngology, respiratory system, cardiovascular system, GI system, hepatobiliary system, urogenital system, soft tissue and musculoskeletal system, neurosurgery, and transplantation.
189,95 180,45
19,63 18,65

Occupational Therapy with Elders

Strategies for the COTA

Helene Lohman, Rene Padilla
e altri

editore: Mosby

pagine: 336

Working with elders in skilled nursing homes and intermediate care facilities has become the number one practice area for COTAs. This is the only book available to fill that need! It will not only be a required classroom text in OTA programs, but it will also become an indispensable reference text for COTAs in practice in long-term and immediate-term care facilities, home care organizations, rehabilitation programs, and hospitals. This is a highly readable, user-friendly text containing many case studies and scenarios, which relate concepts to real-life clinical practice for a COTA.
64,00 60,80

Assistenza all'anziano. Ospedale, territorio, domicilio

Maria Mongardi

editore: McGraw-Hill Education

pagine: 770

La popolazione anziana è negli anni costantemente aumentata, come risultato di profondi mutamenti demografici, in particolare della diminuzione della natalità e della riduzione della mortalità. L'allungamento della vita non sempre corrisponde però a un effettivo miglioramento della sua qualità: con l'aumentare dell'età cresce la non autosufficienza, aggravata dalla presenza di pluripatologie e dal rischio di isolamento sociale. A fronte di tale quadro socio-sanitario persiste tuttavia l'idea che quella all'anziano sia un'assistenza a bassa complessità, mentre essa non differisce di fatto, per il livello di competenze richieste, da quella, per esempio, a un paziente cardiochirurgico. Assistere una persona anziana richiede infatti conoscenze e abilità professionali di alto livello e percorsi organizzativo-assistenziali ben definiti e articolati nei vari ambiti di cura. Le pluripatologie, alcune gravi, e i deficit cognitivi della persona anziana, la relazione con i caregiver, talvolta anch'essi anziani, il lavoro in team multiprofessionale richiedono agli operatori coinvolti un continuo aggiornamento professionale e competenze specialistiche. Quest'opera vuole rappresentare un tentativo di risposta alle criticità evidenziate dai documenti europei e nazionali circa il fenomeno della popolazione anziana e un contributo al bisogno di formazione degli operatori coinvolti nell'assistenza all'anziano, oltre che offrire spunti di riflessione agli amministratori.
52,00

Vecchio sarà lei! Muoversi, pensare, comunicare

Marcello Cesa-Bianchi, Carlo Cristini

editore: Guida

pagine: 232

Il progressivo invecchiamento della popolazione ha sempre più coinvolto l'interesse degli studiosi. Fra gli anziani si evidenzia una notevole variabilità: vecchi attivi, propositivi, autonomi e altri meno fortunati, in difficoltà, non autosufficienti. Le ricerche e gli interventi in ambito culturale e assistenziale potranno diminuire il divario fra l'una e l'altra posizione. L'opportunità di svolgere esercizi psicomotori, di esprimere le potenzialità affettive e creative, di comunicare con i coetanei e con i giovani, di trasmettere esperienze e memorie, di continuare a imparare, a realizzare se stessi, a occupare un ruolo in famiglia e nella comunità permette di invecchiare con maggiore serenità. Negli ultimi decenni la psicologia positiva e le neuroscienze hanno aperto nuove prospettive per l'affermarsi di un pensiero-anziano che possa contribuire alla conservazione di valori fondamentali. Il volume si propone di aiutare gli anziani attuali e quelli futuri, di ogni livello educativo e sociale, a ricercare un modo migliore di invecchiare e di consentire agli studenti e agli operatori della salute di scoprire e conoscere il mondo dei vecchi, i loro problemi e risorse. Nel testo compaiono anche racconti, esperienze riportate dagli anziani; storie e aneddoti che hanno caratterizzato la vita di ultracentenari. La vecchiaia non rappresenta un destino predefinito, ma un'avventura esistenziale da interpretare, a volte da scoprire e inventare, sempre da vivere.
15,00

L'attività fisica nella terza età. Promozione. Prescrizione. Controllo. Valutazione

a cura di R. Saccomani

editore: Cortina Raffaello

pagine: 389

L'attività fisica nella terza età è un imprescindibile veicolo di salute e benessere. Ma come promuoverla presso le persone in buona salute? E come prescriverla invece a chi è affetto da patologie croniche? Domande che riceveranno risposta in questo libro. Oltre agli strumenti per valutare le esigenze degli anziani, in virtù delle risorse fisiche e materiali a disposizione, si troverà l'indicazione delle attività più adatte per conseguire e mantenere una buona qualità della vita individuale e sociale. Una guida per chi si occupa di scienze motorie (fisioterapisti, responsabili di palestre, ecc.), gli assistenti sociali e tutti coloro che si confrontano ogni giorni con i problemi della terza età.
18,00

Restare giovani. Anti-aging: vivere più a lungo, più in forma, con maggiore energia

Michael Klentze

editore: Apogeo

pagine: 192

Come voglio sfruttare la vita che ho ancora davanti? Come posso riattivare le forze fisiche e psichiche? Come posso mantenere gioia di vivere e ottimismo, oltre al benessere psico-fisico? Come posso scongiurare il pericolo di essere colpito da malattie croniche nella vecchiaia? A queste domande risponde Michael Klentze presentando il suo "metodo", basato sulla medicina anti-aging, in cui si tiene conto delle particolarita` di ciascun individuo, in modo da sviluppare un programma personalizzato che si riferisca alla persona nella sua completezza.
15,00

Legami di cura. La famiglia e i suoi anziani non autosufficienti

Paolo Paroni, M. Chiara Rizzi

editore: Franco Angeli

pagine: 128

La cura dei familiari anziani non autosufficienti rappresenta un fenomeno sociale tipico dei legami parentali della nostra società. Il testo prende spunto dalla ricerca, recentemente svolta nella provincia di Cremona, promossa dalla cooperativa sociale Calicantus-La Magnolia con il sostegno della Regione Lombardia. Attraverso l'analisi di premesse, considerazioni e risultati su familiari e caregiver di anziani, vengono messe in luce le questioni che riguardano sia le dinamiche intrafamiliari sia il rapporto tra i servizi e le famiglie, sottolineando come proprio quest'ultimo aspetto rappresenti il nodo critico di un welfare in cambiamento, sempre più "plurale".
17,00

Chi cura gli anziani non autosufficienti? Famiglia, assistenza privata e rete dei servizi per anziani in Emilia-Romagna

Barbara Da Roit, Claudio Castegnaro

editore: Franco Angeli

pagine: 176

Gli anni recenti hanno visto, accanto all'invecchiamento della popolazione, un crescente bisogno di sostegno delle persone anziane con problemi di autonomia. Alle forme tradizionali di assistenza rese in ambito familiare ed erogate dai servizi pubblici, si sono affiancate modalità di cura nuove, spesso legate al lavoro di donne immigrate che prestano servizio direttamente presso le famiglie. Il volume offre al dibattito un approfondimento sulla natura e sul peso dell'assistenza privata a pagamento erogata da lavoratori stranieri, nonché sulle sue connessioni con le forme tradizionali di cura. Ne emerge un quadro complesso e ricco di spunti sia per la comprensione della realtà sia per l'elaborazione di misure pubbliche di intervento.
19,50

I nuovi anziani: interessi e aspettative

Mario Allario

editore: Franco Angeli

pagine: 176

19,00

I ricordi che curano. Pratiche di reminescenza nella malattia di Alzheimer

Errollyn Bruce, Sarah Hodgson
e altri

editore: Cortina Raffaello

pagine: 185

Come aiutare gli operatori socio-sanitari e i familiari a migliorare la relazione di cura con le persone anziane colpite da demenza? L'idea innovativa di questo manuale consiste nel far leva sulle capacità residue di tali persone, in particolare sulla capacità di conservare i ricordi più antichi, e sulla disponibilità a rispondere quando si trovano in un ambiente incoraggiante. Divertirsi insieme e valorizzare le abilità sociali che restano intatte sono le idee chiave che ispirano questo testo e ne fanno una lettura stimolante per tutti coloro che si occupano di persone affette da demenza.
17,30

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento