Libri Pubblicati da Nottetempo | Sconti
Consegna gratis sugli ordini superiori a 29 €

Nottetempo

Sotto la montagna. Sopra la montagna

Margherita Morgantin

editore: Nottetempo

pagine: 128

Sotto la montagna ci sono i Laboratori Nazionali di Fisica Nucleare del Gran Sasso, dove, in assenza di radiazioni, si studia
14,00 13,30

Dell'organizzazione dello spazio

Fernando Távora

editore: Nottetempo

pagine: 192

Scritto nel 1962 per il conseguimento della cattedra universitaria, "Dell'organizzazione dello spazio" va ben al di là della c
14,00 13,30

Linguaggi animali. Le conversazioni segrete del mondo vivente

Eva Meijer

editore: Nottetempo

pagine: 256

Già Fedro ed Esopo dicevano che non siamo i soli sul pianeta ad avere un linguaggio
18,00 17,10

La città per tutti. Scritti scelti

Paulo Mendes da Rocha

editore: Nottetempo

pagine: 112

Paulo Mendes da Rocha è uno degli architetti contemporanei più premiati al mondo
12,00 11,40

La poltrona di Proust

Alessandro Mendini

editore: Nottetempo

pagine: 104

La mia vocazione è un istinto: quello di cercare dentro e fuori di me (nella memoria, nella storia, nei luoghi, nelle persone,
14,00 13,30

Boulder

Eva Baltasar

editore: Nottetempo

pagine: 128

I "boulder", in geologia, sono morene che si trovano tra il permafrost e la superficie, grossi blocchi rocciosi striati, nati
15,00 14,25

Davanti al dolore degli altri

Susan Sontag

editore: Nottetempo

pagine: 160

Le sofferenze della guerra e l'orrore della morte si stampano nella mente attraverso immagini che lasciano un'impronta ostinat
15,00 14,25

Malattia come metafora e L'AIDS e le sue metafore

Susan Sontag

editore: Nottetempo

pagine: 240

Un classico, ha scritto Italo Calvino, non ha mai finito di dire quel che ha da dire
18,00 17,10

Il cane

Susan McHugh

editore: Nottetempo

pagine: 328

Considerato quasi ovunque il miglior amico dell'uomo, il cane è anche tra quelli di più antica data: la sua avventura nel mond
20,00 19,00

Le case che siamo

Luca Molinari

editore: Nottetempo

pagine: 144

Che cosa hanno in comune le casette dei Tre Porcellini e il Cabanon di Le Corbusier? E Casa Farnsworth - la casa trasparente -
13,00 12,35

Forest law-Foresta giuridica

Ursula Biemann, Paulo Tavares

editore: Nottetempo

pagine: 144

"La Terra ci risponde, dal globale al locale
18,00 17,10

Il museo in tempo reale

a cura di A. De Curtis, A. Vercellotti

editore: Nottetempo

pagine: 301

Nella definizione di museo compaiono come prime parole "istituzione permanente"
17,00 16,15

Adolescenza zero. Hikikomori, cutters, ADHD e la crescita negata

Laura Pigozzi

editore: Nottetempo

pagine: 252

Attraverso l'analisi di fenomeni estremi come quelli che riguardano gli hikikomori, ragazzi reclusi in casa, o le cutters, gio
17,00 16,15

La caduta del cielo. Parole di uno sciamano yanomami

Davi Kopenawa, Bruce Albert

editore: Nottetempo

pagine: 1088

La caduta del cielo è un resoconto della vita e del pensiero cosmoecologico di Davi Kopenawa, sciamano e portavoce dell'Amazzo
35,00 33,25

Ragazze elettriche

Naomi Alderman

editore: Nottetempo

pagine: 446

In questo romanzo visionario dai toni fantascientifici, Naomi Alderman costruisce una perturbante distopia che è anche una par
20,00 19,00

L'alleanza dei corpi. Note per una teoria performativa dell'azione collettiva

Judith Butler

editore: Nottetempo

pagine: 347

Al centro di questo libro di Judith Butler è l'indagine sulla "politica della strada" e sul diritto plurale e performativo di
17,00 16,15

Mal di pietre

Milena Agus

editore: Nottetempo

pagine: 136

Nel suo secondo romanzo Milena Agus racconta la storia di una donna (nonna della narratrice), della sua vita, del suo matrimon
14,00 13,30

Il diritto umano di dominare

Nicola Perugini, Neve Gordon

editore: Nottetempo

pagine: 234

Che cosa sono, oggi, i diritti umani? Uno strumento di giustizia, garanzia del diritto e moderazione della violenza elaborato dalle democrazie liberali per tutelare i soggetti più vulnerabili? In realtà, se guardiamo alla fisionomia di chi se ne occupa, accanto a istituzioni internazionali, corti di giustizia e ONG, troviamo anche agenzie di sicurezza nazionale, organismi militari e organizzazioni portatrici di interessi specifici e omogenei alle strutture di potere. Attraverso l'analisi di casi concreti che vanno dalla tutela dei diritti dei coloni israeliani alla guerra legalizzata con i droni, dagli omicidi mirati agli scudi umani, gli autori mostrano come le categorie di abuso, colpevole e vittima si scambino continuamente di posto, a seconda degli obiettivi di chi si appropria del discorso dei diritti umani: che possono essere anche una preziosa risorsa di legittimazione per rafforzare la dominazione, sancire gli squilibri consolidati e giustificare guerre e occupazioni - non uno strumento universale e neutrale di emancipazione. In questo saggio, emergono senza appello tutte le contraddizioni dell'ordine "morale" globale, insieme all'invito a ripensare l'odierno impoverimento dei diritti umani, rivitalizzandone la funzione antiegemonica, la reale rappresentatività e la forza di resistenza.
16,50 15,68

Mio figlio mi adora. Figli in ostaggio e genitori modello

Laura

editore: Nottetempo

pagine: 198

Mai come oggi i modelli familiari che ci circondano sembrerebbero essersi ampliati e dinamizzati, mettendo in questione il pri
14,00

Nello sciame. Visioni del digitale

Byung-Chul Han

editore: Nottetempo

pagine: 105

La trasparenza e i dispositivi digitali hanno cambiato gli uomini e il loro modo di pensare
12,00 11,40

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento