Libri Pubblicati da Compositori | Sconti | P. 3
Novità Libri adottati nelle Università di Milano Tutti i libri corso per corso, esame per esame

Compositori

Talent for tiles 2010. Prima edizione del concorso internazionale sugli utilizzi innovativi della ceramica. Ediz. italiana e inglese

a cura di

editore: Compositori

pagine: 95

"Talent for Tiles 2010" è' il titolo della prima edizione del concorso internazionale sugli utilizzi innovativi della ceramica, riletti in chiave urbana, promosso da Cooperativa Ceramica d'Imola e coordinato da Aldo Colonetti con la collaborazione di Michele Capuani e dell'associazione Cumulus (Associazione Internazionale di Università e College di Arte, Design e Media). L'interesse di questa prima edizione del concorso è rivolto a quegli spazi che stanno tra gli edifici, tra le strade e gli edifici, alle superfici verticali non curate, a tutti quei luoghi che sfuggono alla progettazione. Perché è proprio nella cura dedicata ai "non luoghi", o nella sua mancanza, che si misura la qualità urbana complessiva, la piacevolezza e la vivibilità delle città. Le nuove tecnologie per la produzione del materiale ceramico aprono possibilità per la realizzazione di rivestimenti e prodotti di arredo urbano riconoscibili. Questo concorso intende produrre progetti per le grandi superfici verticali delle città future, allargando il campo d'azione della ceramica, traslandola in altri usi d'arredo urbano.
15,00

Globettrotting designers. Fiere e mostre per giovani designers. Ediz. italiana e inglese

a cura di C. Larcher, F. Mazzone

editore: Compositori

pagine: 168

Cosa fa un giovane designer per farsi conoscere sul mercato? La risposta che il volume propone è di provare a partecipare alle esposizioni e alle fiere dedicate ai giovani presenti in tutto il mondo. La fiera è il luogo per antonomasia dove poter mettere in mostra il proprio lavoro, dove avere delle risposte ai propri progetti e alle proprie aspettative. L'idea è, quindi, di fare un censimento (senza la pretesa di essere esaustivo) delle maggiori esposizioni per giovani designer. Il percorso è duplice: da una parte il racconto dell'esperienza che lo studio degli autori ha fatto in prima persona partecipando alle varie manifestazioni, dall'altra schede tecniche informative sulle esposizioni.
13,00

Il territorio di pianura della diocesi di Bologna. Identità e presenza della Chiesa. Urbanistica, socio-demografia, edifici di culto e pastorale di un paesaggio...

a cura di C. Manenti

editore: Compositori

pagine: 355

Il volume intende fornire un quadro conoscitivo del sistema territoriale della Diocesi di Bologna, al fine di proporre elementi utili di riflessione a quanti lavorano e amministrano il territorio a vario titolo. Lo studio parte da un inquadramento storico dell'area in esame e una lettura degli elementi fisici salienti che caratterizzano la pianura bolognese. Il territorio è stato suddiviso in cinque comparti per ognuno dei quali sono stati analizzati gli aspetti urbanistici e socio-demografici, nonché in specifico quelli storici e pastorali degli edifici di culto. Un quadro delle varie componenti costitutive del vivere sociale che ne deriva evidenzia l'importanza della realtà ecclesiale quale fattore strutturante sia l'ambiente fisico che il vivere comunitario.
45,00

Quasi solo. Disegni per tutti. Nikolaus Heildebach. Ediz. italiana e inglese

a cura di Associazione culturale Hamelin di Bologna,

editore: Compositori

pagine: 151

Chi sono i "bambini altri"? Sono infanzie che sfuggono alle definizioni degli adulti
25,00

Politiche dell'abitare e progetto urbano. Esperienze europee

a cura di R. Farinella, M. Ronconi

editore: Compositori

pagine: 312

La pubblicazione riporta gli esiti di una ricerca condotta dal Dipartimento di Architettura dell'Università di Ferrara e volta a interrogarsi sul rapporto fra politiche della casa e qualità urbana, attraverso uno studio comparativo di alcuni progetti europei, dei quali non si sono studiati solamente gli aspetti della forma urbana e architettonica, ma anche le procedure politico-amministrative e gestionali attivate per la loro realizzazione, le politiche ambientali e le metodologie partecipative e comunicative adottate nelle varie fasi di progettazione, realizzazione e gestione. Oltre alla ricerca, il volume presenta le riflessioni di alcuni autori che affrontano varie problematiche dell'abitare contemporaneo attraverso la presentazione di casi studio e l'approfondimento di particolari aspetti del problema.
20,00

ADI design index 2010. Ediz. italiana e inglese

a cura di O. G. Colli,

editore: Compositori

pagine: 375

Ogni anno Adi Design Index contiene una scelta articolata di prodotti innovativi e di qualità. È uno strumento di rilevamento della complessa attività progettuale, produttiva, comunicativa e di ricerca che avviene nel nostro paese, volta a conoscere e segnalare le molteplici realtà che si muovono a livelli di eccellenza in diversi ambiti, spesso liminari o in apparenza marginali, e che proprio nel corso degli ultimi anni si sono avvicinate alle logiche del disegno industriale.
40,00

Trasformazioni architettoniche e urbane nella città di Varese. Diploma 2010

a cura di G. Cappellato, T. Casartelli

editore: Compositori

pagine: 288

Gli studenti dell'Accademia di Architettura dell'Università della Svizzera italiana in occasione del Diploma 2010 hanno elaborato progetti, sia architettonici che urbanistici, sul territorio della città di Varese. I sette luoghi di studio sono stati individuati con il supporto degli amministratori e dei tecnici del Comune e riguardano il lago di Varese, le stazioni ferroviarie, le ex industrie aeronautiche Aermacchi, piazza Repubblica, il cimitero di Belforte, Palazzo estense e piazzale Staffora.
16,00

L'architettura del Rinascimento a Bologna. Passione e filologia nello studio di Francesco Malaguzzi Valeri

Valeria Rubbi

editore: Compositori

pagine: 272

Il volume approfondisce una delle figure più rappresentative della storia dell'arte fra Otto e Novecento come è Francesco Malaguzzi Valeri. La ricerca parte dalla sua fondamentale monografia sull'architettura del Quattrocento e del Cinquecento a Bologna, riproposta integralmente nel cd-rom allegato. All'epoca della pubblicazione, il libro segnò un risultato straordinario, senza precedenti negli studi locali e con pochi rivali in altre città italiane. Il testo del Malaguzzi è ancora oggi costantemente consultato. Viene ripercorsa la fortuna critica dell'opera, facendo precedere una ricostruzione biografica e critica dell'autore. Arricchiscono la pubblicazione l'introduzione di Gianni Carlo Sciolla, la trascrizione di alcune lettere del Malaguzzi e un ampio apparato iconografico storico messo suggestivamente a confronto con immagini appositamente realizzate con una nuova campagna fotografica di Luca Capuano.
40,00

Il cardinale Lercaro e la città contemporanea

a cura di C. Manenti

editore: Compositori

pagine: 112

I contributi raccolti nel volume delineano l'attività del cardinale Lercaro nei confronti dell'architettura e della città nel periodo in cui è stato vescovo di Bologna (1952-68) e la inseriscono all'interno del clima e dell'attività urbanistica del capoluogo emiliano in quegli anni; gli eventi storici legati alla figura del cardinale sono intesi quali spunti per riflessioni inerenti la città contemporanea, ricoprendo l'attualità delle principali le tematiche del pensiero lercariano in merito alla città e all'architettura sacra.
15,00

Attilio Muggia. Una storia per gli ingegneri

a cura di B. Bettazzi, P. Lipparini

editore: Compositori

pagine: 264

Studiosi autorevoli portano in questo volume il loro contributo su Attilio Muggia (1861-1936) ingegnere bolognese, docente alla locale Scuola per gli Ingegneri, teorico e utilizzatore del brevetto Hennebique per le costruzioni in cemento armato di cui egli si serve a Bologna, Firenze e in tutta l'Italia centrale. Gli archivi bolognesi hanno consentito di ricostruire un racconto che attraverso le vicende professionali di Muggia si snoda fra le principali questioni che riguardano Bologna fra Otto e Novecento. L'obiettivo è ricostruire il volto di una città alla faticosa ricerca della propria modernità e inserirla nel panorama nazionale ove Attilio Muggia non ha ancora avuto finora il rilievo che gli spetta. Il volume si compone di una serie di saggi illustrati da un ricchissimo apparato di immagini.
30,00

La fornace Morandi. Processo di restauro e metodologia di recupero

Bruno Stocco

editore: Compositori

pagine: 128

Il volume presenta una analisi attenta e dettagliata dell'intervento di restauro e delle modalità di riutilizzo della ex Fornace Morandi. La storia, la costruzione e la presenza della fornace costituiscono quindi la premessa fondamentale all'analisi architettonica dell'intervento, corredata dai disegni esecutivi e dalla documentazione fotografica. Il progetto di restauro è il prodotto di una analisi filologica e di un attento intervento dove è evidente che in ogni scelta fatta è stata presa in considerazione la situazione reale del documento storico e di conseguenza si è operato con tecniche che hanno favorito il mantenimento materiale degli elementi originari. Si conserva e si restaura per ragioni di cultura e di memoria ma anche per ragioni economiche e di riutilizzo. In questa prospettiva il restauro architettonico è un atto di cultura in ragione dell'attuale livello di coscienza storica che ha l'uomo nel tramandare al futuro ciò che ha ereditato.
24,00
48,00

La modularità dinamica. I nuovi uffici del gruppo Maccaferri by progetto CMR

a cura di E. Prevosti

editore: Compositori

pagine: 96

La nuova sede del Gruppo Industriale Maccaferri, inaugurata nell'ottobre del 2009 a Zola Predosa nei pressi di Bologna, è stat
24,00

Eco&Co. Prodotti e materiali sostenibili

a cura di

editore: Compositori

pagine: 136

Più di 100 tra prodotti e materiali verdi, elaborati, progettati, realizzati da altrettanti designer e aziende a dimostrare che la prima azione di un percorso sostenibile è valorizzare le risorse a disposizione. Arredamento da esterno, da interno, illuminazione, complementi, accessori, bagno e materiali, di ogni prodotto vengono evidenziate le caratteristiche eco.
15,00

ADI design index 2009

a cura di O. G. Colli

editore: Compositori

pagine: 384

Ogni anno Adi Design Index contiene una scelta articolata di prodotti innovativi e di qualità. È uno strumento di rilevamento della complessa attività progettuale, produttiva, comunicativa e di ricerca che avviene nel nostro paese, volta a conoscere e segnalare le molteplici realtà che si muovono a livelli di eccellenza in diversi ambiti, spesso liminari o in apparenza marginali, e che proprio nel corso degli ultimi anni si sono avvicinate alle logiche del disegno industriale.
40,00

Materials matter

editore: Compositori

pagine: 240

Il quarto volume di "Materials Matter" presenta la raccolta annuale di nuovi materiali, selezionati anche con l'obbiettivo della sostenibilità e della riduzione dei costi, nonché con riferimento alla loro origine da processi naturali. Altro tema trattato è quello di un'estetica della sostenibilità poiché costruire e produrre sostenibile non può significare rinunciare ai livelli di qualità e fruizione estetica che il consumatore del prodotto o l'utente dello spazio ritiene compatibili con i propri standard. Completano il volume quattro conversazioni con Yves Behar (design sostenibile), Cameron Sinclair (l'architettura e le crisi ambientali e umanitarie), Neri Oxman (riprogettazione di materiali e prodotti) e Philippe Starck (progettazione nel settore dei trasporti).
20,00

L'estetica dell'architettura e altri scritti

Salvatore Vitale

editore: Compositori

pagine: 320

Il volume propone la riedizione delle opere di Salvatore Vitale: "L'estetica dell'architettura. Saggio sullo sviluppo dello spirito costruttivo" (1928) e "Attualità dell'architettura. Ricostruzione urbanistica e composizione spaziale" (1947), unitamente a una selezione di scritti inediti sulle arti figurative utili a illustrare la concezione teorica e la prospettiva metodologica dell'autore. Apprezzato all'epoca da Edoardo Persico, "L'estetica" fornisce un'illuminante chiave di lettura dei nodi critici che contrassegnarono gli esordi del razionalismo, mente l'"Attualità" registra la nuova centralità assunta dall'urbanistica nella difficile fase postbellica, affrontando questioni cruciali per il periodo e prefigurando tematiche che saranno oggetto della riflessione disciplinare degli anni Cinquanta. Il saggio introduttivo delinea la figura di Vitale, pressoché sconosciuta, e ripercorre, sulla base di testimonianze originali sia i molteplici contatti con intellettuali e architetti, sia l'ampio dibattito che ha accompagnato, su diversificati versanti, la ricezione dei suoi contributi, restituendo un autentico spaccato della cultura italiana della prima metà del Novecento.
38,00

La matematica non serve a nulla. Provocazioni e risposte per capire di più

Giorgio Bolondi, Bruno D'Amore

editore: Compositori

pagine: 150

La matematica lascia il segno in chi la studia, in positivo o in negativo; c'è chi ne resta affascinato subendone il sublime e sottile incanto, c'è chi la rigetta o la odia, spesso solo per non averla potuta penetrare in profondità. Nessuno resta indifferente. E così, anche i grandi personaggi che meno hanno a che vedere con essa esprimono pareri, lusinghieri o di rigetto. Gli autori hanno scelto alcune frasi e le hanno commentate in base all'ambito storico in cui sono state espresse e alla loro attualità, allo scopo di avviare un dialogo con i lettori che superi i luoghi comuni e apra più vasti orizzonti sulla matematica, affascinante disciplina che è umanesimo, logica e poesia, ma anche musica e arte.
14,00

Vintage. La memoria della moda

a cura di I. Silvestri

editore: Compositori

pagine: 104

Il volume analizza questa nuova tendenza scegliendo come focus privilegiato l'espressione più effimera e consumistica del fenomeno, quella rappresentata dall'abito del Novecento, testimonianza di una rivoluzione stilistica e commerciale che, dal capo esclusivo della grande sartoria di alta moda e dello stilista di grido, giunge fino al prodotto industriale di largo consumo, destinato a un mercato globale molto ben diversificato nei marchi e nel variegato corredo di accessori. Conservare poi i prodotti vintage, per lo più confezionati con materiali sintetici nuovi e lavorati con tecnologie avanzate, oggi in continua evoluzione, nei confronti dei quali non ci è dato sapere ancora quale sarà la loro durata nel tempo, si configura come l'altro tema centrale del libro insieme al confronto con le esperienze documentate in ambito regionale, dalle sartorie storiche alla produzione industriale contemporanea con i suoi archivi di materiali, fino ai collezionisti del settore.
18,00

La grammatica delle figure. Illustrare Gianni Rodari. Ediz. italiana e inglese

a cura di Cooperativa culturale Giannino Stoppani

editore: Compositori

pagine: 280

Un concorso internazionale, promosso dalla Fiera del Libro per ragazzi di Bologna, invita a illustrare i testi di Rodari. Il volume raccoglie gli esiti della competizione, mette in pagina illustratori che, da tutto il mondo, si sono provati con le parole di uno dei più grandi scrittori italiani per ragazzi. Un percorso tra tecniche diverse, differenti modi di interpretare lo stesso racconto, un intinerario all'interno della storia dell'illustrazione contemporanea, una geografia di segni e disegni. Il saggio introduttivo, firmato da Antonio Faeti, attribuisce agli illustratori selezionati una funzione critica, in quanto attestano l'attualità, la forza, l'importanza, anche fuori dai confini nazionali di Gianni Rodari. Accanto agli illustratori emersi dal concorso, una rosa di matite europee che hanno dato vita, attraverso il loro lavoro visivo, alle invenzioni linguistiche del grande scrittore piemontese, realizzando albi illustrati in catalogo per gli editori più diversi.
20,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento