Il tuo browser non supporta JavaScript!
18app attiva! I nati nel 2001 potranno iscriversi e ricevere 500 euro da spendere in buoni Scopri di più

Il riconoscimento reciproco. L'intersoggettività e il Terzo

Il riconoscimento reciproco. L'intersoggettività e il Terzo
titolo Il riconoscimento reciproco. L'intersoggettività e il Terzo
autore
traduttore
argomenti Psicologia e Psichiatria Psicoanalisi e psicoterapia psicoanalitica
Psicologia e Psichiatria Psicologia clinica
collana Psicologia clinica e psicoterapia, 309
editore Cortina Raffaello
formato Libro
pagine 371
pubblicazione 2019
ISBN 9788832850741
 
36,00 34,20 (-5%)
 
Disponibilità immediata
Jessica Benjamin, autrice del pionieristico "Legami d'amore", amplia qui la sua teoria del riconoscimento reciproco visto come unica alternativa alla tirannica complementarità del "chi agisce-chi è agito". La sua teoria innovativa colloca lo sviluppo del Terzo nelle fasi evolutive precoci attraverso il movimento tra riconoscimento e rottura, e mostra come esso corrisponda agli enactment nella relazione psicoanalitica. Le riflessioni di Benjamin illuminano il profondo potenziale del concetto di "riconoscimento" sia nella guarigione del trauma individuale e sociale sia nella creazione di una riparazione relazionale, che divengono possibili soltanto nello spazio trasformativo della terzietà. Le originali formulazioni dell'intersoggettività di Benjamin sono dunque una lettura fondamentale sia per gli psicoanalisti sia per i teorici delle scienze umanistiche e sociali.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.