Progettare la vita. 1906: il design degli interni a Milano - Francesco Schianchi | Consegna Gratis
Test d'ingresso all'università Tutti i libri per la preparazione al test

Progettare la vita. 1906: il design degli interni a Milano

Progettare la vita. 1906: il design degli interni a Milano
titolo Progettare la vita. 1906: il design degli interni a Milano
autore
argomenti
editore Libraccio Editore
formato Libro
pagine 120
pubblicazione 2020
ISBN 9788885619074
18app Carta del docente Acquistabile con bonus 18app o Carta del docente
 
12,90 12,26 (-5%)
 
Disponibilità immediata
Spese di spedizione gratis sopra i 29,00 €
"Progettare la vita" intende documentare e suggerire una riflessione sull'evento avvenuto in via Solari a Milano, grazie alla Società Umanitaria, in occasione dell'Expo 1906: la realizzazione di case popolari "abitabili e salubri" per gli operai, ma anche un loro "ammobigliamento" incentrato su solidità, praticità e durata. All'inizio del secolo scorso, sono stati coniugati l'architettura e il design degli interni per realizzare un'esperienza progettuale che avrà ripercussioni in tutta Europa negli anni successivi. Questa attività, piena di valori sociali, etici e progettuali, concretizzata nella costruzione delle case popolari (1905) e nell'esposizione di un arredamento di un bilocale all'Expo 1906, vuole rappresentare anche una sollecitazione, per progettisti e designer contemporanei, a ripensare non soltanto l'abitare, ma a "progettare la vita" che viene agita in questo luogo antropologico fondamentale per l'uomo.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento