Spese di spedizione gratis su tutti gli ordini

Gioco, socialità e attaccamento nell'esperienza infantile

Gioco, socialità e attaccamento nell'esperienza infantile
titolo Gioco, socialità e attaccamento nell'esperienza infantile
autori , , ,
argomenti Psicologia e Psichiatria Attaccamento
Psicologia e Psichiatria Psicologia dello sviluppo
Psicologia e Psichiatria
collana Serie di psicologia, 344
editore Franco Angeli
formato Libro
pagine 144
pubblicazione 2009
ISBN 9788856810523
 
17,50
Un libro in giacenza
Quali relazioni vi sono tra gioco, socialità e attaccamento nello sviluppo cognitivo e emotivo del bambino? E come queste relazioni diventano un'asse importante del suo sviluppo e nella vita di adulto? A partire da queste domande il volume propone alcune considerazioni teoriche sul tema dell'attaccamento, della costruzione della relazione e della socialità. Vengono poi presentate alcune esperienze in cui gli aspetti creativi inerenti il gioco e la dimensione sociale sono in grado di favorire il benessere dei genitori e un più armonico sviluppo del bambino, anche tenendo conto della narrativa dei bambini rispetto ai ruoli familiari. Sono esperienze diversificate che mostrano come si può intervenire in modo positivo e giocoso non solo nella prevenzione del possibile disagio, ma anche nell'alleviare, e spesso risolvere, situazioni legate a eventi stressanti, che potrebbero creare condizioni relazionalmente non facili, quando non evolvere nella dimensione psicopatologica. Sono esperienze da cui si desume che stare con il bambino per il genitore, e stare con il genitore per il bambino, con un'attitudine positiva e creativa in relazione a obiettivi concreti e operativi condivisi può rappresentare una modalità d'intervento interessante ed efficace.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.