La disfagia nelle gravi cerebrolesioni acquisite. Respira, parla, mangia e AMA - Angela Marchese | Consegna Gratis
Dal 1946 a fianco di professionisti e studenti Scopri cosa dicono di noi

La disfagia nelle gravi cerebrolesioni acquisite. Respira, parla, mangia e AMA

La disfagia nelle gravi cerebrolesioni acquisite. Respira, parla, mangia e AMA
titolo La disfagia nelle gravi cerebrolesioni acquisite. Respira, parla, mangia e AMA
autore
argomenti
editore Edi. Ermes
formato Libro
pagine 212
pubblicazione 2019
ISBN 9788870516883
18app Carta del docente Acquistabile con bonus 18app o Carta del docente
 
25,00 23,75 (-5%)
 
Disponibilità immediata
Spese di spedizione gratis sopra i 29,00 €
Ci sono gesti, funzioni, movimenti che si compiono in modo naturale, automatico e senza pensare alla complessità che essi presuppongono: tra questi respirare, deglutire e parlare. Quando l'organismo è affetto da patologie neurologiche, degenerative, traumatiche, come in caso di grave cerebrolesione acquisita (GCA), l'automatismo cessa o si affievolisce. I pazienti con esiti di GCA sono ad alta complessità gestionale. La reazione medico-clinica-assistenziale si traduce in un accompagnamento sostitutivo delle funzioni vitali, prestando particolare attenzione al miglioramento della disfagia. Nel volume si approfondisce questo tema in forma puntuale, facendo luce sulle principali criticità e proponendo interventi terapeutici e riabilitativi. Si esaminano tutti gli aspetti da quelli anatomico-fisiologici a quelli psicologici, soffermandosi su quelli della cura. Ampio spazio è riservato alla valenza riabilitativa del cibo e all'esperienza multidisciplinare del Centro Adelphi nell'ambito del Kitchen training. Una ricca raccolta di ricette culinarie volta a pazienti affetti da disfagia di vario livello completa l'opera.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento