Il tuo browser non supporta JavaScript!
Nelle nostre librerie trovi anche letteratura, libri per l’infanzia, filosofia, diritto e molto altro! Scopri dove siamo

Psichiatria e psicologia geriatrica

24,00 21,60
28,00 23,80

Invecchiamento cerebrale, demenze e malattia di Alzheimer. Una guida informativa per i familiari e gli operatori

Gabriele Carbone

editore: Franco Angeli

pagine: 176

Questo volume vuole fornire al parente dell'anziano colpito dalla malattia le informazioni fondamentali per affrontare e gestire un percorso che purtroppo non sarà breve né facile. La demenza è la patologia più frequente negli over 65, tanto da essere definita "l'epidemia silente del terzo millennio", e la malattia di Alzheimer è la forma più frequente. L'assistenza socio-sanitaria "scarica" molto sull'assistenza domiciliare la presa in carico del malato e dei suoi bisogni sempre diversi. Sapere cosa fare, ad esempio di fronte ad un atteggiamento aggressivo o ad un'idea delirante, permetterà al familiare di gestire i disturbi del proprio caro, migliorarne la qualità di vita ed evitare il ricorso alla istituzionalizzazione. Il volume quindi, basandosi sulla letteratura più recente, spiega con un linguaggio semplice ma preciso le cause, i fattori di rischio, i sintomi e le terapie farmacologiche. Ma, soprattutto, dedica particolare attenzione agli interventi assistenziali non farmacologico veri e propri. Introduce dunque alle tecniche ed agli interventi assistenziali per stimolare le funzioni cognitive e per gestire i disturbi comportamentali nelle varie fasi della malattia, anche attraverso adattamenti dell'ambiente domestico.
23,00

La vecchiaia come viaggio di ritorno

Monica Ferri

editore: ETS

pagine: 128

La nostra società parla della vecchiaia, ma ama la giovinezza fino a farne un mito. Ostinata ma assurda è la volontà di negare quest'ultima fase della vita. L'uomo dei nostri giorni nell'illusorio tentativo di non accettarla, col prenderne le distanze, si allontana da se stesso, fino a sperimentare il sentimento angosciante dell'alienazione. La resa finale risulta dunque amara, perché deserto e desolato appare il teatro della vita, se non si ha più alcun ruolo da interpretare. Il lavoro, nel quale confluiscono il vissuto dell'autrice e la sua esperienza professionale, si offre come documento vivo e diretto dell'ultimo viaggio che la vita ci riserva. L'operatore potrà trarne motivi di riflessione sull'importanza del suo ruolo nel lavoro svolto con gli anziani, il lettore, l'opportunità di rivisitare il mondo della vecchiaia in una nuova prospettiva.
13,00 11,70

Counselling psicologico e psichiatrico nelle case di riposo. Vivere e lavorare nelle strutture per anziani

a cura di P. Scocco, M. Trabucchi

editore: Centro Scientifico Editore

pagine: 364

Lo scopo di questo volume è quello di raccogliere le competenze più diverse per indirizzarle insieme verso la costruzione di un ambiente di cura, dove le fragilità possano mostrare ancora il residuo di umana nobiltà che le caratterizza. Il volume si compone di tre parti. Nella prima vengono affrontati temi quali la fragilità e la qualità di vita dell'anziano, e gli aspetti etici e medico-legali del vivere e lavorare nelle case di riposo. Viene descritta inoltre la rete dei servizi a cui fanno capo le strutture residenziali; un capitolo è dedicato agli aspetti architettonici adatti a tali strutture. Nella seconda parte il discorso si concentra sulle principali patologie psichiatriche e sulle manifestazioni comportamentali di cui possono soffrire gli anziani in generale e, in particolare, chi vive in casa di riposo. Nella terza parte, infine, gli autori si soffermano sui diversi approcci terapeutici da utilizzare con gli anziani che presentano disturbi psicologici o psichiatrici: farmacoterapia, psicoterapia e riabilitazione. Due capitoli affrontano rispettivamente il problema della contenzione e l'indispensabile lavoro con l'equipe curante e i familiari degli anziani ospiti. Opera scritta a più mani da professionisti che lavorano all'interno di strutture residenziali - geriatri, psichiatri, psicologi, infermieri -, è uno strumento di studio e approfondimento per chiunque operi nel settore.
28,00 25,20

Alzheimer e riabilitazione cognitiva. Esercizi, attività e progetti per stimolare la memoria

Luciana Quaia

editore: Carocci

pagine: 146

Il testo descrive, in forma divulgativa, il funzionamento della memoria e propone esercizi mirati a stimolare sue singole funzioni. Comprende pertanto numerose proposte operative che possono essere d'aiuto ai familiari di un malato di Alzheimer nella quotidianità della vita domestica. La seconda parte, più metodologica, è indirizzata agli operatori psico-sociali, che spesso si trovano ad "improvvisare" attività di stimolazione per malati di decadimento cognitivo senza aver ricevuto alcuna formazione specifica su tale competenza.
15,00 12,75

Gli uomini muoiono le donne invecchiano

Ada Fonzi

editore: Giunti Editore

pagine: 128

Che cosa vuol dire invecchiare? Molte possono essere le risposte a questo interrogativo, che ci coinvolge così profondamente proprio in un periodo della vita, quello finale, in cui ci si sente più fragili ed esposti. Gli psicologi da alcuni anni a questa parte hanno affrontato lo studio di tale fase illuminandoci sui processi cognitivi, emotivi, affettivi che s'instaurano quasi inavvertitamente nella nostra esistenza con il trascorrere degli anni. È vero che si può arginare l'inevitabile perdita di neuroni con una serie di strategie riparatrici? Si può ovviare ad una sorta di atarassia culturale ed emotiva coltivando e mantenendo vivi gli interessi e gli affetti di sempre, magari anzi ampliandoli? In definitiva, si può "imparare" ad invecchiare? Sì, e pare che in questo apprendimento le donne riescano meglio degli uomini, forse perché abituate per tradizione culturale a conciliare ruoli diversi e a dare maggior valore alla trama degli affetti, unico antidoto contro l'inevitabile restringimento dell'orizzonte. Il libro risponde ad alcuni interrogativi percorrendo una strada che non si avvale soltanto dei risultati della scienza, ma di una serie di riflessioni di scrittori, filosofi, pensatori, che hanno permesso di affrontare il problema della vecchiaia nella sua globalità e complessità.
9,50 8,08

Dal lavoro al pensionamento. Vissuti, progetti

Antonietta Albanese, Carla Facchini
e altri

editore: Franco Angeli

pagine: 320

Cosa avviene quando, al termine di una vita di lavoro e avendo di fronte prospettive di ulteriori anni di vita, ci si trova a interrogarsi sul proprio futuro? La transizione dal lavoro al pensionamento viene qui esaminata e analizzata con i metodi della ricerca sociologica e psicosociale, interrogando donne e uomini pensionati e pensionandi sui loro vissuti e sui loro progetti, con particolare attenzione per la possibile attività di volontariato. Ne emerge un quadro di grande interesse per la generazione dei pensionandi e pensionati, per gli studiosi, per i responsabili delle politiche sociali. Da un lato occorre infatti ridurre le possibili cause di disagio individuale e collettivo, dall'altro è interesse di tutti valorizzare il grande potenziale di risorse che i pensionati, con la loro esperienza e disponibilità, possono offrire alle generazioni che si susseguono, ai giovani, a tutta la società.
25,50

Invecchiare

Renzo Scortegagna

editore: Il Mulino

pagine: 125

Un numero di anziani con più di 65 anni superiore a quello dei giovanissimi con meno di 15, una speranza di vita (79 anni per gli uomini e 84 per le donne) superiore alla media europea e tra i valori più elevati del mondo: due dati che inquadrano perfettamente la situazione italiana e i profondi mutamenti, non solo culturali, che ne derivano. La seconda edizione, aggiornata, del volume insiste proprio su questi aspetti, rimettendo in discussione l'approccio medico, il sistema assistenziale, la politica del lavoro, l'organizzazione sociale e l'immagine stessa della vecchiaia.
9,80 8,33

Il paradosso della saggezza. Come la mente diventa più forte quando il cervello invecchia

Elkhonon Goldberg

editore: Ponte alle Grazie

pagine: 301

Neuropsichiatra, nato in Lettonia ma trasferitosi negli Stati Uniti negli anni Settanta, Elkhonon Goldberg spiega in questo li
15,00 12,75

Comprehensive Textbook of Geriatric Psychiatry

Barnett Meyers, George T. Grossberg
e altri

editore: WW Norton & Co

pagine: 1424

Sponsored by the American Association for Geriatric Psychiatry, this invaluable reference covers the entire range of geriatric psychiatry including: the ageing process; psychiatric disorders of the elderly; principles of diagnosis and treatment; medical-legal, ethical, and financial issues. Each of the 41 chapters is authored by a key leader in the field. Now in its third edition, this text has been expanded and thoroughly revised in order to reflect changes in the theory and practice of geriatric psychiatry. New chapters on the genetics of dementia and the genetics of mood disorders present the latest research data and their implications for psychiatric practice. Recent developments in the types and delivery of care are reflected in new chapters on matters such as the use of spirituality in psychiatry, evidence-based treatment, psychogeriatric programs, and geriatric consultation-liaison psychiatry. The treatment of ethical matters is enhanced by the addition of a full chapter on end-of-life issues. The result is a thorough, up-to-date, and authoritative overview of the dynamic and critical field of geriatric psychiatry as it moves into the 21st century.
141,00 119,85

Progettare l'ambiente per l'Alzheimer

Specifiche progettuali per l'ambiente terapeutico

Alessandra Cannara, Carlo Brizioli
e altri

editore: Franco Angeli

pagine: 104

Una condizione cruciale per una corretta assistenza al paziente con malattia di Alzheimer è il suo inserimento in un adeguato "ambiente di vita", in rapporto alla progettazione degli spazi e degli arredi, alla riduzione dei rischi, alla facilitazione sensoriale e mnesica, fino alla costruzione di un ambiente "protesico" per il deficit cognitivo. Questo volume risponde alla necessità di raccogliere e rielaborare le indicazioni e le esperienze più avanzate utili per progettare e modificare in modo adeguato l'abitazione, i centri diurni, i nuclei Alzheimer nelle RSA. Si propone quindi come manuale tecnico, a uso dei progettisti, ma utile per essere consultato anche dagli operatori dell'assistenza o da chi programma i servizi.
34,50
24,50 22,05

Il futuro prolungato. Introduzione alla psicologia della terza età

a cura di B. Di Prospero

editore: Carocci

pagine: 145

Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità l'Europa risulta essere il continente più vecchio: nel 2050 ben un terzo della popolazione avrà più di sessant'anni. L'Italia è in assoluto il paese in cui l'invecchiamento della popolazione ha l'intensità e la velocità maggiore nel mondo. Questo libro introduce allo studio della terza età, offrendo una panoramica dei cambiamenti più importanti che intervengono a livello neurologico, cognitivo, psicosociale, relazionale. Viene dato spazio anche agli sforzi che si stanno facendo negli ambiti teorico e pratico al fine di promuovere il recupero dell'anziano.
19,80

Schizophrenia into Later Life

Biochemical Basis for Disease of the Neuromuscular Junction

Carl I. Cohen

editore: American Psychiatric Press Inc.

pagine: 368

We are on the verge of a crisis in mental health. Over the next 30 years the number of chronically mentally ill people 55 years of age and older will double. With multiple disorders relating to mental illness and old age, these people will require unique services from a health care system that is ill prepared to deliver them. Schizophrenia Into Later Life: Treatment, Research, and Policy is the first major multidisciplinary reference on this important topicAa landmark work for researchers, service providers, and policy makers. Broad in scope, it discusses the demographic and clinical characteristics of older schizophrenic persons, details treatment approaches, suggests research strategies, and covers the relevant economic and health policy issues. -Unique. The most up-to-date, comprehensive source of information on this understudied group will help community psychiatrists, gerontologists, psychologists, policy makers, and social scientists meet a growing demand for services. -Multidisciplinary. Contributors have backgrounds in both aging and in biological psychiatry, social psychiatry, sociology, anthropology, social work, psychology, and neuropsychology to help professionals plan and deliver integrated services for the best outcome. -Comprehensive. Will serve as the key resource on the subject of schizophrenia in older people, covering epidemiology, biological aspects, psychosocial features, clinical care, and public policy. Today there is a distressing lack of age-appropriate clinical, rehabilitative, or residential programs for older patients with chronic mental illness. Schizophrenia in Later Life: Treatment, Research, and Policy will guide researchers, service providers, and policy makers in creating innovative new programs to help this underserved and growing population.
75,00 63,75

Mental Health, Intellectual Disabilities and the Ageing Process

Matthew P. Janicki, Philip W. Davidson
e altri

editore: Blackwell Science Ltd

pagine: 264

This book is the third in a series with the International Association for the Scientific Study of Intellectual Disabilities (Series Editor: Matthew P. Janicki). These publications are designed to address the issues of health, adult development and aging among persons with intellectual disabilities. For many years it has been recognized that some adults with intellectual disabilities are at elevated risk for mental and behavioral health problems. Often the aging process can complicate the identification, diagnosis, treatment and prevention of this type of dual diagnosis and present complex challenges to clinicians and carers. This book is designed as a practical resource for those involved with the support, care and treatment of persons with intellectual disabilities, and should prove particularly useful as this community achieves increased longevity. The book is divided into three parts: Prevalence and Characteristics; Diagnosis and Treatment; and Service System Issues.
48,00 40,80

Le radici del presente. Anziani, memoria, narrazione

a cura di F. Ruggeri, M. G. Ricci

editore: Franco Angeli

pagine: 208

23,50

Dentro le storie. Educazione e cura con le storie di vita

Rosanna Cima, Lorenzo Moreni
e altri

editore: Franco Angeli

pagine: 160

Gli autori sono impegnati nella ricerca, nella formazione e sperimentazione di nuove metodologie con il gruppo "Disagio sociale e salute mentale" di Scienze dell'Educazione, Università di Verona. Il lavoro con le storie di vita ha origine all'interno di questa ricerca e il metodo oggi è da loro applicato nella clinica e nella formazione con gruppi singoli, sia nei servizi istituzionali che privati.
21,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.